20 Agosto 2022

UNA SOCIETÀ CHE NON SA PENSARE IN PROFONDITÀ E RINUNCIA AD INDAGARE RISCHIA DI CADERE NEL BARATRO

 

NON ABBANDONIAMO IL VERO SPIRITO CRITICO…

Osserviamo la nostra società attuale con occhi scevri da ogni forma di condizionamento…

Chi arresta la ricerca personale blocca la sua evoluzione spirituale, perché noi siamo “dei” e la natura della nostra deità è simile a quella divina per partecipazione.

Si deve sempre andare avanti, indagare, considerare, osservare in profondità, contemplare e amare Dio ed il prossimo.

Ci sono troppe persone che non superano i limiti del quotidiano, che non si confrontano, che accettano passivamente ciò che viene loro detto senza alcuno spirito critico e rimangono inerti ed interiormente aride.

Ciò che fa più paura oggi è proprio l’inerzia degli individui massificati, dove le persone si allineano al pensiero unico e si rifiutano di pensare per non mettere in crisi la propria visione del mondo.

Molti stanno abbandonando il vero spirito critico.Una società che non sa più pensare in profondità va rovinosamente verso il baratro…

 

SEGUIMI:

Mondocrea: https://www.mondocrea.it

Facebook https://www.facebook.com/pierangelo.p… https://www.instagram.com/pierangelopiai

PER LE DONAZIONI: https://www.paypal.com/paypalme/piaipiSe volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: