4 Ottobre 2020

PERCHÈ SIAMO TUTTI “MESSI ALLA PROVA” SE DIO È AMORE ONNISCIENTE?

 

 

Dio è Amore Onnisciente. È necessario ribadirlo : “AMORE ONNISCIENTE”.

Certamente Dio conosceva la reazione di Abramo perché in Lui tutto avviene nell’istante, ma Abramo, nel contesto spazio-temporale, non poteva conoscere la propria reazione di fronte ad una richiesta così assurda dal Dio che egli amava prima di tutto e tutti.

Abramo aveva subìto senz’altro un forte turbamento ma, nel suo immenso dolore, aveva deciso di obbedire per fede. (È per questo che è padre della fede). Non capiva l’assurdo comando, ma dentro di sé era sicuro che Dio non fa nulla a caso, pertanto tutto ciò che avviene per sua volontà è a fin di bene per chi confida in Lui.

Nel suo Amore Onnisciente, Dio conosceva già la reazione di Abramo. Lo ha messo alla prova affinché Abramo stesso prendesse consapevolezza del suo orientamento e si consolidasse nella fede.

Tutti noi siamo messi alla prova, la quale serve anche a noi stessi, come per Abramo, per renderci consapevoli del nostro grado di fedeltà a Dio-Padre. Altrimenti non ci avrebbe creati. 

 

(Su questo argomento S. Kierkegaard è un ottimo interlocutore)

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…