18 Gennaio 2022

IL PIGRO SPRECA IL SUO PREZIOSO TEMPO E NON GLORIFICA IL CREATORE

 

 

 

Ispirato ad un articolo della dott.ssa Sivana De Mari, sul quotidiano “La Verità” del 17 gennaio 2022, pag.17 (“Grazie” è la preghiera più grande del mondo)

 

L’accidia è la pigrizia sistematica diventata vizio.
È la silenziosa sorella della depressione: essa si autoalimenta peggiorando, inaridisce e genera il deserto interiore negativo.

L’accidioso spreca il tempo, il quale è prezioso perché è un dono di Dio che non può più essere recuperato. Tutti dovremo rendere conto del tempo che non abbiamo utilizzato per la gloria di Dio.

Infatti noi esistiamo non solo per non fare il male, ma anche per fare il bene. Si può fare il bene in tanti modi, anche pregando. Chi prega con il cuore anche per gli altri non spreca il suo tempo perché la sua anima è attiva, in diretto contatto con il Creatore.

Se non facciamo niente la nostra mente si sclerotizza e danneggiamo il corpo e l’anima.

L’accidia, poi, può generare molti altri vizi.

Bisogna pregare lo Spirito Santo e darsi da fare per non rimanere impigliati nella rete dell’accidia.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it