Sito creato da un privato (persona fisica) a solo scopo amatoriale, con esclusione di attività professionale e senza scopo di lucro.
Il sito è stato affidato a Maria e benedetto dal parroco.

scrivimi

MONDOCREA: finalità (10.000 visite giornaliere circa)


Per chi desiderasse iscriversi al mio canale YouTube (piaipier):
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

Disse Gesù a suor Maria della Trinità:

“Presto passa questa vita. È una grazia che ti lasci ancora vivere quaggiù.
Utilizzala meglio: con l’essere tutta per me, tutta quanta, con il tuo pensiero e ad ogni tuo istante; col lasciare mai lo stato di preghiera e di obbedienza; ascoltandomi meglio”
(Colloquio interiore n.426 p.240)

Gesù è il vero Signore della nostra vita. Egli ha ogni potere su ciascuno di noi perché siamo realmente suoi. Tutto è stato creato per mezzo di Lui ed in vista di Lui per cui senza di Lui nulla esiste.
Gesù, vero uomo e vero Dio, può lasciarci vivere quando vuole o prenderci nei tempi in cui Egli ha stabilito dall’eternità con il Padre e lo Spirito Santo.
Attenzione, quindi, a rifiutarlo o a disprezzarlo: abbiamo a che fare con il nostro vero Signore per tutta l’Eternità! Rifiutando e disprezzando Gesù rifiutiamo e disprezziamo anche il Padre. L’aveva detto: “Chi vede me vede il Padre”. E contristiamo anche lo Spirito Santo che desidera la nostra salvezza.
Quando stiamo per commettere un peccato consapevolmente riflettiamo sul fatto che la Trinità ci sta osservando e spera sempre che si possa vincere la tentazione, per questo fa parlare la coscienza.
Quando superiamo una tentazione con l’aiuto del Signore gli diamo grande gloria perché ci fidiamo di Lui e scegliamo, con il nostro libero arbitrio se stare dalla parte della Verità o della menzogna. Scegliendo liberamente la Verità lo glorifichiamo…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

O Santi che ora siete inabissati nella luce della gloria di Dio, volgete il vostro umile sguardo a questa fragile creatura che chiede la vostra intercessione.

Proteggetemi da tutti i pericoli, aiutatemi a superare ogni forma di tentazione, soprattutto quella contro la fede.

Che io possa sempre ricordarmi del vostro edificante esempio mettendo al primo posto Dio ed amando il mio prossimo in Lui.

Ognuno di voi ama il Signore in modo speciale. Fate che anch’io sia attratto dalla bontà divina e che sia consapevole, come lo eravate voi, che non posso fare nulla senza il Signore.

O Santi del Cielo, fratelli redenti in Cristo, amici gioiosi, intercessori premurosi, stelle luminose, esempi di vera bontà, soccorreteci nelle mie e nelle altrui necessità, contagiatemi con il vostro puro amore verso il Redentore, affinché possa essere colmo di gratitudine, come lo siete voi, per tutti i doni che ho ricevuto e per la Misericordia che mi é stata concessa dal Padre, grazie al Sacrificio di Cristo ed all’Amore dello Spirito Santo. Amen

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

Dalla Lettera Pastorale “Rimanete nel mio amore”, 2014-2015
L’opera malvagia del maligno si fa riconoscere per tre caratteristiche:
– è menzognero perché trascina l’uomo a confondere il bene con il male, la verità con la falsità;
– è divisore perché fin dall’inizio ha spinto l’uomo a rompere l’alleanza con Dio, tra uomo e donna, tra fratello e fratello;
– è omicida perché rovina il cuore dell’uomo al punto che è attirato dalla morte invece che dalla vita, dall’odio invece che dall’amore.
L’abitudine al male: tentazione alla menzogna. Non possiamo chiudere gli occhi davanti alla potente azione di satana e dei suoi alleati che, spesso, sono consorziati in lobby e comandano l’economia, i mezzi di comunicazione, la politica. Essi cercano di trascinarci subdolamente nella menzogna che genera, poi, divisione e morte.
Una forma diffusa di menzogna è l’abitudine a vedere il male senza più provare una forte ribellione e la volontà di opporsi ad esso. La coscienza si fa il callo e non avverte più la gravità di certi delitti; specialmente quando le vittime non hanno voce per ribellarsi, se non versare silenziose lacrime amare.
La tentazione è come un tizzone ardente. Se lo trattieni in grembo ti brucerai. Devi allontanarlo subito da te. Così devi reagire con prontezza ad ogni tentazione.
Per contrastare le tentazioni ricorri alla preghiera utilizzando qualche breve giaculatoria, o invocando con fede il nome di Gesù (che significa “Dio salva”), o chiedendo l’aiuto dello Spirito Santo, o rivolgendoti a Maria.
(da: “Come Gesù – Gesù vince la tentazione – Nucleo 2”)
Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier
Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it
La crisi che incombe su di noi ogni giorno di più come una minaccia sulla nostra esistenza sta diventando per ognuno di noi la sorgente di tentazioni atroci di ogni genere, perché l´orizzonte è foriero di grandi sofferenze, l´orizzonte è chiuso e il sole non si vede più. Abbiamo bisogno di capire meglio il fenomeno della tentazione.
La tentazione è l´induzione a commettere delle sciocchezze, a prendere delle decisioni che all´inizio sembrano una evasione dalla realtà, ma poi una volta consumato il peccato, il buio diventa ancora più minaccioso. Devi stare attento a non perdere la fede, perché soltanto Dio ti può dare la forza di resistere e di aspettare pazientemente l´evolversi degli eventi. La tentazione più frequente è appunto la perdita della fede. Dio non ci spinge verso il male, ci aiuta a portare la croce con amore e serenità di animo. Dopo la notte nera, spunta sempre il sole.
Le lunghe ore della notte sembra che non passino mai, ma il tempo cammina e scaraventa nel passato le cose belle e quelle brutte. Tante volte ti accorgi che non vorresti essere indotto al male, eppure non riesci ad allontanare quei pensieri che non vorresti avere, hai quelle spinte irresistibili che non vorresti sentire. Non è Iddio, sei tu che non hai fede, sei tu che invece di pregare maledici le persone che non risolvono mai i problemi che dicono di voler risolvere.
Se tu ti addentri nella tentazione, il peccato diventa attraente, in un secondo momento suggestiona la tua mente e il tuo cuore, per cui cominci a dare il consenso.
Se ti succede questo, sappi che hai parlato con satana e lui ti ha prima allontanato dalla fede e poi ti porta a commettere sciocchezze di cui certamente ti pentirai. Io non dico che tutto il mondo è “insatanato”, dico soltanto che satana esiste, da lui viene tutto quello che ci sta succedendo, lui ha consigliato gli uomini e le donne a commettere errori su errori che ci hanno portato a questa maledetta crisi che sta strozzando il mondo; continuamente tenta ognuno di noi e cerca di terrorizzarci.
Rimani saldo nella fede in Dio, la Provvidenza è un dogma della nostra fede, Dio è nostro Padre, la crisi l´abbiamo voluta noi, tutti infatti abbiamo rifiutato le norme dei diritti umani e della giustizia, tutti chi più e chi meno, abbiamo collaborato alla distruzione di tutti i valori umani e cristiani che reggono il mondo.
La crisi non cambia mediante le promesse che ci fanno i politici, dobbiamo tutti capire che nel mondo tutti hanno il diritto di vivere e di avere le stesse cose necessarie alla vita. La crisi si risolverà soltanto quando tutti, indistintamente tutti, capiremo che dobbiamo vivere una vita semplice e modesta, secondo la preghiera che ci suggerisce la Sacra Scrittura: o Signore, non darmi la ricchezza, non darmi neppure la povertà, dammi quello che ogni giorno basta per la mia vita.
La crisi si risolverà soltanto quando tutti rivolgeremo a Dio questa preghiera.
Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier
Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it
“Ma Gesù, sapendo che stavano per venire a prenderlo per farlo re, si ritirò di nuovo sulla montagna, tutto solo” (Gv. 6,15). Gesù sa bene dove si insidia la tentazione del potere.
La conosceva già nel deserto, prima della sua vita pubblica. La sua coerenza è realmente esemplare: Egli ha sempre detto che il suo Regno non era di questo mondo.
Quante volte vorremmo dominare sugli altri! Con il nostro sentirci superiori ci si ammala di protagonismo.
Ma la folla fraintende sempre: esalta chi è in grado di “sfamarla” con i suoi talenti.
Grave è il pericolo di perdere l’anima quando si viene idolatrati!
Ognuno di noi, di fronte a simili tentazioni, dovrebbe ritirarsi tutto solo sulla sua montagna: troverebbe l’autentica voce dello Spirito di Dio a cui solo è dovuto il vero culto.
Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier
Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

 

 

 

(da un’omelia di papa Francesco)

 

Gesù non dialoga con il diavolo. Gesù risponde al diavolo con la Parola di Dio, non con la sua parola. Nella tentazione tante volte noi incominciamo a dialogare con la tentazione, a dialogare con il diavolo: “Sì, ma io posso fare questo…, poi mi confesso, poi questo, quell’altro…”.

 

Mai dialogare con il diavolo. Gesù fa due cose con il diavolo: lo scaccia via o, come in questo caso, risponde con la Parola di Dio. State attenti: mai dialogare con la tentazione, mai dialogare con il diavolo. Anche oggi Satana irrompe nella vita delle persone per tentarle con le sue proposte allettanti; mescola la sua alle tante voci che cercano di addomesticare la coscienza. Da più parti arrivano messaggi che invitano a “lasciarsi tentare” per sperimentare l’ebbrezza della trasgressione.

 

L’esperienza di Gesù ci insegna che la tentazione è il tentativo di percorrere vie alternative a quelle di Dio: “Ma, fai questo, non c’è problema, poi Dio perdona! Ma un giorno di gioia prenditelo…” – “Ma è peccato!” – “No, non è niente”. Vie alternative, vie che ci danno la sensazione dell’autosufficienza, del godimento della vita fine a sé stesso.

 

Ma tutto ciò è illusorio: ben presto ci si rende conto che più ci allontaniamo da Dio, più ci sentiamo indifesi e inermi di fronte ai grandi problemi dell’esistenza.

2 marzo 2020

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI”
(può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

Quando ci sembra che una tentazione sia troppo forte per poterla superare, chiediamo subito aiuto allo Spirito Santo e pensiamo che non potrá durare a lungo.

Una volta superata, guardando a ritroso, riusciremo ad identificare meglio la sua reale natura e ci renderemo conto della meschinità del suo contenuto, per cui non sarebbe valsa la pena tormentarci in quel modo.

L’ingannatore é fatto cosí: conosce le nostre debolezze ed agisce sul nostro modo di vedere il mondo esteriore per inquinare l’interiorità.

Ma Gesú lo ha sconfitto anche in noi, se ci fidiamo.

 

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

 

 

Il Vangelo a cura di Ermes Ronchi    Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo – Anno C – 2019

Le porte del cielo spalancate per noi

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 23,35-43

In quel tempo, [dopo che ebbero crocifisso Gesù,] il popolo stava a vedere; i capi invece deridevano Gesù dicendo: «Ha salvato altri! Salvi se stesso, se è lui il Cristo di Dio, l’eletto».

Anche i soldati lo deridevano, gli si accostavano per porgergli dell’aceto e dicevano: «Se tu sei il re dei Giudei, salva te stesso». Sopra di lui c’era anche una scritta: «Costui è il re dei Giudei».

Uno dei malfattori appesi alla croce lo insultava: «Non sei tu il Cristo? Salva te stesso e noi!». L’altro invece lo rimproverava dicendo: «Non hai alcun timore di Dio, tu che sei condannato alla stessa pena? Noi, giustamente, perché riceviamo quello che abbiamo meritato per le nostre azioni; egli invece non ha fatto nulla di male».

E disse: «Gesù, ricordati di me quando entrerai nel tuo regno». Gli rispose: «In verità io ti dico: oggi con me sarai nel paradiso».

Commento di Padre Ermes Ronchi

Sta morendo, posto in alto, nudo nel vento, e lo deridono tutti: guardatelo, il re! I più scandalizzati sono i devoti osservanti: ma quale Dio è il tuo, un Dio sconfitto che ti lascia finire così? Si scandalizzano i soldati, gli uomini forti: se sei il re, usa la forza! E per bocca di uno dei crocifissi, con una prepotenza aggressiva, ritorna anche la sfida del diavolo nel deserto: se tu sei il figlio di Dio… (Lc 4,3). La tentazione che il malfattore introduce è ancora più potente: se sei il Cristo, salva te stesso e noi. È la sfida, alta e definitiva, su quale Messia essere; ancora più insidiosa, ora che si aggiungono sconfitta, vergogna, strazio.

Fino all’ultimo Gesù deve scegliere quale volto di Dio incarnare: quello di un messia di potere secondo le attese di Israele, o quello di un re che sta in mezzo ai suoi come colui che serve (Lc 22,26); se il messia dei miracoli e della onnipotenza, o quello della tenerezza mite e indomita.

C’è un secondo crocifisso però, un assassino “misericordioso”, che prova un moto compassione per il compagno di pena, e vorrebbe difenderlo in quella bolgia, pur nella sua impotenza di inchiodato alla morte, e vorrebbe proteggerlo: non vedi che anche lui è nella stessa nostra pena? Una grande definizione di Dio: Dio è dentro il nostro patire, Dio è crocifisso in tutti gli infiniti crocifissi della storia, Dio che naviga in questo fiume di lacrime. Che entra nella morte perché là entra ogni suo figlio. Che mostra come il primo dovere di chi ama è di essere insieme con l’amato. Lui non ha fatto nulla di male. Che bella definizione di Gesù, nitida semplice perfetta: niente di male, per nessuno, mai, solo bene, esclusivamente bene.

E Gesù lo conferma fino alla fine, perdona i crocifissori, si preoccupa non di sé ma di chi gli muore accanto e che prima si era preoccupato di lui, instaurando tra i patiboli, sull’orlo della morte, un momento sublime di comunione.

E il ladro misericordioso capisce e si aggrappa alla misericordia: ricordati di me quando sarai nel tuo regno. Gesù non solo si ricorderà, ma lo porterà via con sé, se lo caricherà sulle spalle, come fa il pastore con la pecora perduta e ritrovata, perché sia più leggero l’ultimo tratto di strada verso casa. Oggi sarai con me in paradiso: la salvezza è un regalo, non un merito.

E se il primo che entra in paradiso è quest’uomo dalla vita sbagliata, che però sa aggrapparsi al crocifisso amore, allora le porte del cielo resteranno spalancate per sempre per tutti quelli che riconoscono Gesù come loro compagno d’amore e di pena, qualunque sia il loro passato: è questa la Buona Notizia di Gesù Cristo.

(Letture: 2 Samuele 5,1-3; Salmo 121, Colossesi 1,12-20; Luca 23,35-43)

https://www.avvenire.it/rubriche/pagine/le-portedel-cielo-spalancateper-noi

O Spirito Santo, che procedi dal Padre e dal Figlio…

Tu sai infinitamente meglio di noi quanto grandi siano le nostre fragilità ed il nostro egoismo.

Rendici sempre più consapevoli che senza il tuo aiuto non riusciamo a migliorare la nostra vita interiore, perché sei Tu che ci ravvivi col fuoco del tuo perenne Amore.

Fa’ che non ci scoraggiamo mai se cadiamo in tentazione, ma aiutaci a risollevarci con la speranza della nostra salvezza finale. Aiutaci a mettere in pratica le parole di Gesù Cristo, nostro Signore, affinché la nostra vita sia una continua lode al Padre, anche se ci sentiamo deboli e fragili.

Sei Tu, o Santo Spirito, che ci doni la forza per rinunciare alle varie occasioni di peccato.

Donaci il vero discernimento per combattere le insidie del maligno che vuole condurci con sé nella perdizione eterna.

Aumenta la nostra fede, la speranza e l’Amore e che Tu sia da tutti noi sempre glorificato insieme al Padre ed al Figlio.

Amen

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

O Spirito Santo, che procedi dal Padre e dal Figlio…

Tu sai infinitamente meglio di noi quanto grandi siano le nostre fragilità ed il nostro egoismo. Rendici sempre più consapevoli che senza il tuo aiuto non riusciamo a migliorare la nostra vita interiore, perché sei Tu che ci ravvivi col fuoco del tuo perenne Amore.

Fa’ che non ci scoraggiamo mai se cadiamo in tentazione, ma aiutaci a risollevarci con la speranza della nostra salvezza finale.

Aiutaci a mettere in pratica le parole di Gesù Cristo, nostro Signore, affinché la nostra vita sia una continua lode al Padre, anche se ci sentiamo deboli e fragili.

Sei Tu, o Santo Spirito, che ci doni la forza per rinunciare alle varie occasioni di peccato. Donaci il vero discernimento per combattere le insidie del maligno che vuole condurci con sé nella perdizione eterna.

Aumenta la nostra fede, la speranza e l’Amore e che Tu sia da tutti noi sempre glorificato insieme al Padre ed al Figlio.

Amen

 

Un politico astuto, ma arrivista, punta spesso a circondarsi di mediocri e deficienti per avere il loro consenso, in modo che non si scoprano le sue Ingannevoli macchinazioni finalizzate alla carriera personale.

Un politico intelligente e colto, ma animato da entusiasmo filantropico, ha il coraggio di interloquire con tutti e non teme il confronto.

Un vero saggio, invece, difficilmente accetterá incarichi politici perché sa che rischia di scendere a compromessi e questo fatto ripugna alla sua equilibrata natura perché non é interessato al potere.

Ricordiamo che la massa voleva fare di Cristo un re dopo la moltiplicazione dei pani, ma Egli fuggí da questa tentazione. Sapeva che si trattava della stessa massa che in seguito avrebbe chiesto urlando a Pilato la sua crocifissione…

 

 

Adamo ed Eva hanno subìto una grande tentazione, ma hanno scelto liberamente il loro destino.

Abramo avrebbe anche potuto rifiutarsi di offrire a Dio la vita di suo figlio Isacco, per cui è stato messo alla prova in modo drammatico.

Giobbe è stato alla mercé di Satana, il quale ha avuto il permesso da Dio stesso di tentarlo. Ma Giobbe non ha abbandonato Dio in cui riponeva la sua totale fiducia.

Gesù è stato condotto dallo Spirito per essere tentato dal diavolo. Nell’orto degli ulivi ha avuto la tentazione di evitare la volontà del Padre. Gesù, però, si è liberamente offerto come vittima di espiazione ed è stato un vero dramma.

Molti episodi biblici, oltre a questo, ci aiutano a riflettere sul fatto che Dio ci ama perché ci ha fatti a sua immagine e somiglianza. Ciò significa che non siamo suoi burattini, ma suoi figli liberi di scegliere tra il bene ed il male.

Quando nel Padre nostro che Gesù stesso ci ha insegnato, si dice “non ci indurre in tentazione” vuol farci comprendere che corrispondere al suo amore significa scegliere liberamente e spesso drammaticamente da che parte stare.

In questo modo Dio ci dona la possibilità di glorificare il Padre nelle nostre scelte quotidiane, spesso drammatiche.

 

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

 

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp… FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Impara a vigilare su te stesso, conoscerai tutti i tuoi difetti e tutte le tue fragilità; in modo particolare vigila sul tuo cuore: non deve più accendersi dei sentimenti e dei desideri che ti riportano ai giorni in cui vivevi lontano da Dio.

Non solo non cederai alle tentazioni, ma ti accorgerai subito quando una tentazione sta per nascere in te.

L’esperienza della Chiesa ci insegna che il demonio molto facilmente ci trascina verso il male, se noi gli permettiamo di entrare nei nostri pensieri.

Un poeta pagano, Ovidio, diceva: resisti agli inizi, è troppo tardi quando si prepara la medicina (remedia amoris, II 21).

Don Vincenzo Carone

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

(1 Corinzi 10:13)

Quando sei fortemente tentato a compiere determinate azioni che reputi immorali: Cerca di comprendere bene le origini e le cause della tentazione e come funziona la tua mente. Spesso l’auto-consapevolezza aiuta a risolvere molti problemi…

1) Pensa a tutti benefici che hai ricevuto e che stai ricevendo da Dio: la salute, la vista e gli altri sensi, la famiglia, una casa, gli amici ecc.

2) Pensa anche alle grazie particolari che hai ricevuto dalla nascita: segno che Dio ti ama.

3) Pensa che la vita terrena è breve: ricorda tutti coloro che sono stati chiamati prima di te e che anche tu sei destinato a raggiungerli quando il Signore vuole, in qualsiasi momento.

4) La tentazione è temporanea e prima o poi svanirà e se la superi loda il Signore per la forza che ti ha dato.

5) Se non sei a lavorare e la tentazione è assillante cerca un’occupazione che ti possa un po’ gratificare, leggi o scrivi cose edificanti, sta’ con i famigliari o va’ a trovare amici sani. Cerca di fare del bene, come visitare gli ammalati o consolare qualcuno.

6) Se sei davvero credente pensa che la tentazione non va oltre le nostre forze: si può superare con l’aiuto del Signore, l’intercessione di Maria Santissima e dei santi…

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2100) iscrivetevi al mio canale youtube “piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier a cura di https://www.mondocrea.it

1 Giugno 2016

SITI CON RIFLESSIONI E LITURGIA

http://www.riflessioni.it

Liturgia delle ore:
http://www.liturgiadelleore.it/

PENSIERO DEL GIORNO:

“Ogni progresso spirituale deve essere inteso come espressione di grado superiore di amore e non semplicemente come progresso del nostro comportamento morale, il quale può avere origine da un motivo gratificante e condizionarsi e terminare in esso ” (p.Albino, Diario, p.218)

1 Giugno 2016

Messaggio della Madonna di Medjugorje

PELLEGRINAGGI A MEDJUGORJE DA CIVIDALE

commenti personali di alcuni messaggi:

fileDBicn_doc picture
verso etern.DOC

I 10 SEGRETI DI MEDJUGORJE (di Padre Livio Fanzaga):

fileDBicn_mp3 picture
segretimedjugorje.MP3

VIDEO RELATIVI AI MESSAGGI DELLA MADONNA DI MEDJUGORJE

PLAYLIST RELATIVA A MEDJUGORJE (MESSAGGI E COMMENTI IN VIDEO)
https://www.youtube.com/playlist?list=PL_I8V9Z5YmOY_O1E9krjhlTo3O_k-L-6y

LE APPARIZIONI DELLA MADONNA A PORZUS – Nuova versione

LA BIBBIA DI GERUSALEMME GRATIS IN PDF EBOOK
Per chi non lo sapesse è pronta l’intera Bibbia di Gerusalemme in formato pdf ebook gratis in lingua italiana da scaricare :


bibbia-gerusalemme.pdf

 

 

6 luglio 2005

Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO
Catechesi e omelie di padre Lino Pedron

1 Giugno 2016

Alida Puppo

Chi è Alida Puppo

1 Giugno 2016

Enrico Marras

Chi è Enrico Marras

1 Giugno 2016

MULTIMEDIALITÀ del curatore del portale:

VIDEO PER LA RIFLESSIONE
Video personali su alcune località del Friuli
CIVIDALE DEL FRIULI – Patrimonio dell’UNESCO
SLIDES UTILI PER LA FORMAZIONE
Esistere con stupore
ULTIMI AGGIORNAMENTI

5 Gennaio 2010

REPORT SUL 21° SECOLO

Attraverso un
fantascientifico viaggio nel tempo, l’autore del libro, Pier Angelo
Piai, desidera sensibilizzare il lettore a prendere coscienza del
nostro comune modo di pensare ed agire, noi del 21° secolo che ci
vantiamo di essere progrediti. In che cosa consiste, allora, la vera
evoluzione della specie umana?
Quando l’uomo potrà diventare davvero integrale?
Report
cerca di dare alcune risposte ai moltissimi interrogativi che emergono
in queste pagine scritte attraverso riflessioni e  considerazioni
sociologiche, antropologiche e filosofiche.

28 Agosto 2009

Beppino Lodolo – una voce amica per gli italiani nel mondo

BEPPINO LODOLO

10 Marzo 2008

SOLIDARIETA’ per chi soffre della malattia del BURULI

http://www.amicipl.it/WebBuruli.htm
http://it.youtube.com/watch?v=tDdRLKJYd3w
Chi volesse aiutare queste persone scriva:
e-mail:roberto@amicipl.it

EMERGENZA MALI
Aiutiamo una bimba cinese senza arti inferiori:

fileDBicn_boh picture
chinagirl.pps

 

 

20 Ottobre 2006

Preghiere con testi e mp3

Preghiere con testi e mp3

IL CASO DI UNA STIMMATIZZATA DI UDINE, RAFFAELLA LIONETTI, UMILE MISTICA
Raffaella Lionetti, la Gemma Galgani di Udine

6 Agosto 2006

Riflessioni audio in mp3. Video personali

Riflessioni audio mp3 Video personali

6 Luglio 2005

6 luglio 2005 Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO
Catechesi e omelie di padre Lino Pedron

21 Novembre 2001

Artisti Friulani

continua