Sito creato da un privato (persona fisica) a solo scopo amatoriale, con esclusione di attività professionale e senza scopo di lucro.
Il sito è stato affidato a Maria e benedetto dal parroco.

scrivimi

MONDOCREA: finalità (10.000 visite giornaliere circa)


Per chi desiderasse iscriversi al mio canale YouTube (piaipier):
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Senza lo Spirito Santo la vita diventa sempre più vuota. La vista interiore si annebbia, la volontà si inceppa, cala vistosamente l’entusiasmo per ogni più piccola iniziativa positiva, si piomba nella disistima rischiando la depressione, si perde il significato di se stessi e della vita.

Non possiamo fare a meno dello Spirito Santo e spesso noi lo cacciamo per soddisfare il nostro ego materialista limitandoci alla visuale orizzontale della vita terrena.

L’uomo proviene da Dio ed è fatto a sua immagine e somiglianza, per cui non può fare a meno di Lui.

Lo Spirito Santo ci richiama continuamente questa realtà e ci chiede di poter entrare nella nostra vita quotidiana perché ci ama nonostante siamo fragili peccatori.Davvero non possiamo fare a meno di Lui!

 

SEGUIMI: Mondocrea: https://www.mondocrea.it

Facebook https://www.facebook.com/pierangelo.piai

Instagram https://www.instagram.com/pierangelopiai

 

PER LE DONAZIONI:https://www.paypal.com/paypalme/piaipi

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

La dignità di ogni persona è sacrosantaOgni persona che esiste, dal più piccolo al più anziano, è voluta da Dio sin dall’eternità. Egli l’ha fatta a sua immagine e somiglianza. Per questo dobbiamo portare profondo rispetto per tutti, anche per coloro che riteniamo estranei, insignificanti o nemici. Noi ammiriamo le opere geniali di artisti, architetti o ingegneri.

Nessuno, però, supera la genialità della natura in una madre in attesa di partorire una persona, autentico capolavoro del creato.Stiamo molto attenti, dunque, a non disprezzare le persone in quanto tali. Anche un criminale ha la possibilità di convertirsi fino che è in vita.

Purtroppo oggi per il denaro spesso non si tiene conto della grande dignità di ogni persona: sfruttamento del corpo e della psiche sono all’ordine del giorno. Anche la pornografia e la prostituzione dilaganti sono una grave forma di sfruttamento e di degrado del proprio corpo, il quale è Tempio dello Spirito Santo.

E così le varie forme di avvelenamento attraverso farmaci pericolosi, le frodi alimentari ed i composti chimici negativi come le droghe largamente diffuse, il tutto finalizzato al guadagno, costituiscono un abuso della dignità della persona.

La nuova umanità, quella integrale, quindi, è quella che rispetta il valore della persona singola e della sua sacrosanta dignità. Gesù, l’uomo-Dio è suo il capostipite e la Chiesa da Lui fondata ha anche il compito di sensibilizzare tutti gli uomini per attuare questa importante svolta antropologica, dove ogni persona può realizzare liberamente il fine per cui è stata creata: dar gloria a Dio per tutta l’eternità.

 

SEGUIMI:

Mondocrea: https://www.mondocrea.it

Facebook https://www.facebook.com/pierangelo.piai

Instagram https://www.instagram.com/pierangelopiai

PER LE DONAZIONI:https://www.paypal.com/paypalme/piaipi

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

(“In principio Dio creò il cielo e la terra. Ora la terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l’abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque” – Gen. 1, 1-2)

Ognuno di noi è un’unità di moltitudini, sia a livello fisiologico e biologico, che a livello mentale.

Atomi, molecole, organi e tessuti formano il nostro corpo fisico.

Nella nostra evoluzione interiore, stati mentali distribuiti nello spazio-tempo formano la nostra identità cosciente.

Ogni istante mentale caratterizza un’unità specifica mentre la nostra auto-consapevolezza è l’unità di tutte le unità coscienti.

Più è elevata la nostra capacità sintetica tendente all’unificazione, maggiore è la qualità della nostra auto-consapevolezza.

Il fine di ogni esistenza è riportare il tutto dal caos interiore alla vera identità divina che c’è in ognuno di noi, fatti a immagine e somiglianza di Dio.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

a cura di https://www.mondocrea.it

 

Se il peso del nostro corpo aumentasse di un chilo, diventeremmo forse più “persone” di prima?

Avremmo solo aggiunto altre cellule al numero standard che immaginiamo di “possedere”.

Comunque, anche se appariamo relativamente statici, il nostro corpo muta continuamente perché le vecchie cellule muoiono e vengono rimpiazzate da altre nuove, come è sempre successo sin dal momento del nostro concepimento.

Quindi, non è il solo processo di continua mutazione biologica che ci rende “persone”.

C’è ben altro.

Nemmeno l’attività della nostra mente intacca la nostra identità più profonda. La mente cambia continuamente i suoi contenuti a secondo delle circostanze e della nostra visione del mondo.

Noi rimaniamo sempre noi stessi, anche se dovessimo alterare o modificare il nostro modo di pensare e la stessa auto-consapevolezza.

Cos’è che ci rende “persone”, allora?

È soprattutto la nostra anima immortale creata ad immagine e somiglianza dell’Eterno Creatore

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Se ti senti stanco o preoccupato prova a rientrare in te stesso respirando consapevolmente.

Esisti perché Dio ti ha desiderato dall’Eternità: sei il frutto del suo infinito amore.

Egli abita in te davvero, perché sei Tempio dello Spirito Santo.

Nulla dovrebbe interessarti di più: tu hai in te stesso Colui che ti ha creato nell’Universo e che ti sta continuamente sostenendo.

Pensa che Egli è davvero il Dio- Amore – Onnipotente e che ha la possibilità di creare infiniti altri mondi diversi da quello che stai vivendo.

Ti ama particolarmente perché nessuna creatura è identica a te e per Lui sei unico, con la tua storia, le tue fragilità ed i tuoi carismi, con la tua speciale ed irripetibile visione del mondo.

(Una voce dal deserto)

(con la collaborazione di Emanuele M.)

 

Ovunque tu vada troverai il centro dell’Universo, perché esso è già in te.

Ognuno di noi è unico ed irripetibile. Non possiamo vivere in un altro corpo e la nostra anima risiede solo nel nostro corpo.

Per questo, in un certo senso, ognuno di noi è il centro di tutto ciò che percepiamo interiormente ed esteriormente.

È nella nostra mente che avvengono i dinamismi bio-chimici che consentono di compiere le scelte della nostra anima, centro trascendente ed immortale che accompagna la nostra esistenza.

Del resto siamo fatti ad “immagine e somiglianza di Dio” ed il Dio trinitario alberga in noi, se lo lasciamo operare.

Siccome Dio è il Centro assoluto da cui provengono tutte le cose esistenti, anche noi partecipiamo di questa centralità cosciente per la nostra progressiva divinizzazione.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

Tutti noi uomini e donne agli occhi di Dio abbiamo una grande dignità, perché siamo fatti a sua immagine e somiglianza e figli nel suo Figlio Gesù, fatto uomo per noi.

Per questo il Signore ci ha donato il libero arbitrio.

Nessuno ha il diritto di sfruttare l’altro o di limitarne la libertà, se non per seri motivi di sicurezza sociale.
San Paolo afferma che siamo “Tempio dello Spirito Santo”. Ciò significa che in noi dimora anche la SS.Trinità, se vogliamo.

Per questo dobbiamo trattare il nostro corpo con rispetto ed amore e curare l’anima immortale.

Chi inganna gli altri con falsi pretesti mascherati a fin di bene e ne limita la libertà di esprimersi, di muoversi o di lavorare, va contro il piano del Signore per ognuno di noi e commette un grande abuso, per cui dovrà rispondere davanti a Dio, se non si pente e non si converte..

Se tutta l’umanità, compresi coloro che detengono il potere, diventassero consapevoli della grande dignità di ogni persona, la vita sociale cambierebbe molto e ci sarebbero meno discriminazioni sociali e personali, proprio perché davanti a Dio tutti abbiamo una dignità.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

San Paolo sostiene che noi uomini, anche se esseri molto fragili, siamo Tempio dello Spirito Santo. Ciò perché abbiamo un’anima immortale e siamo fatti ad immagine e somiglianza di Dio.

Essendo Tempio dello Spirito Santo, Dio dimora in noi, se gli diamo spazio cercando di fare la sua volontà.

Se in noi abita lo Spirito Santo, essendo la 3° Persona della Santissima Trinità, cioè Dio stesso, allora vi abitano anche il Padre ed il Figlio.

Un unico Dio in tre Persone uguali e distinte in noi.

Quindi il Paradiso è in noi, se vogliamo, perché è Dio stesso il Paradiso.

Nel Paradiso troviamo Maria Santissima, tutti gli angeli ed i santi.

Ricordiamoci, quindi, che non siamo mai soli se la nostra volontà è ben orientata e conforme a quella divina.

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Il tipo di visione antropologica di ognuno di noi é molto importante, molto di piú di ció che comunemente pensiamo. In pratica chi è l’uomo per noi?

Se togliamo all’uomo la dimensione trascendentale, cioé non riconosciamo che ha realmente un’anima immortale destinata a glorificare Dio in eterno, allora decade il senso sacrale della sua dignitá e tutto é possibile.

Questo fatto lo stiamo constatando anche oggi, attorno a noi, lo vediamo nei soprusi, nella privazione della libertá, nei diritti individuali e collettivi calpestati, nello scambiare i mezzi con i fini ecc.

Ogni uomo è fatto ad immagine e somiglianza di Dio, per questo è degno di profondo rispetto.

Risvegliamoci dal sonno interiore e liberiamoci dai condizionamenti di ogni tipo, soprattutto quelli mediatici… Non è mai troppo tardi

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

Ognuno di noi è stato creato da Dio, a sua immagine e somiglianza.Dio è Luce e Verità. Se uno vive nella menzogna è contro il progetto di Dio, non vive a sua immagine e somiglianza ma vive a somiglianza del Menzognero, Satana.

Non può resistere a lungo perché prima o poi la menzogna, la quale è oscurità e “non-essere”, verrà annullata dalla luce della Verità.Anche i diversi sistemi sociali, politici ed economici riflettono spesso la menzogna collettiva.

Ci sono sistemi di governo che vivono nella menzogna ingannando il popolo per i propri interessi. Diffondono la menzogna attraverso i loro canali, soprattutto quelli mediatici come giornali, televisioni e piattaforme informatiche.

I giornalisti che vengono corrotti dai governi menzogneri, però, prima o poi dovranno arrendersi di fronte all’evidenza della verità, non potranno continuare ad ingannare, anche perché hanno a che fare con la propria coscienza che li rimprovera continuamente.

Essi dovranno rispondere davanti a Dio e se non si convertono e non riparano non possono entrare nel suo Regno.

Non possiamo vivere continuamente nella menzogna.

La Verità, prima o poi, emergerà, dobbiamo esserne certi.

 

(Una voce dal deserto)

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Noi siamo stati creati ad immagine e somiglianza di Dio.

Il nostro compito, quindi, è conoscere, amare e servire Dio, per poi contemplarlo nell’altra dimensione a cui siamo destinati per l’eternità.

Se cerchiamo il Regno dei Cieli tutto il resto ci verrà dato in sovrappiù.

Orientiamo ogni pensiero su questo, chiediamo aiuto allo Spirito Santo per saper compiere la volontà del Padre, qualsiasi cosa facciamo.

La nostra vita terrena passa più velocemente di quello che crediamo.
Gesù dice: a che serve conquistare il mondo intero se poi perdi la tua anima?

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

Dio dice di se stesso: “Io sono”

Ciò significa che è Lui il vero Essere che dona l’esistenza a tutto ciò che esiste.

Il termine “io” lo riferiamo anche a noi personalmente. Esso in qualche modo coincide anche con l’autopercezione, anche se in realtà noi percepiamo noi stessi perché esiste in noi un principio di appercezione puro e trascendentale, dimostrabile anche con la stessa logica umana.

In effetti, quando penso a me come soggetto, inconsciamente nego di essere altro da me: Io non sono Tu e Tu non sei me.

La nostra mente cosciente può procedere per negazione dell’oggettività, per arrivare ad intuire qualcosa della nostra soggettività.

Dal momento che percepisco il mio corpo opero una sua oggettivazione…

Quando penso alla mia mente, anche qui procedo per oggettivazione di tutti i suoi contenuti…

Quando penso alla mia auto-coscienza non posso fare a meno del processo di oggettivazione…

In questo modo intuisco che nel più profondo del mio essere c’è un principio non oggettivabile che sfugge ad ogni applicazione della mia logica umana e non è rappresentabile in alcun modo, quindi è trascendente.

Un principio che in qualche modo ci ricorda “l’Io sono” divino, in quanto noi siamo fatti ad immagine e somiglianza di Dio.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

Perché siamo tutti così attratti dall’unitá?

Lo stesso termine ”Universo” indica una tendenza all’Uno…

Questa attrazione é offuscata dal fatto che spesso viviamo dispersi nel molteplice illudendoci che esso sia la realtá di ció che percepiamo. Ma é solo un’illusione.

Quando diciamo ”molteplice” pensiamo a piú unitá che formano il percepito. Senza queste ”unitá” non possono coesistere insiemi, gruppi, aggregazioni, comunitá, ecc.

Quindi ogni unitá é la vera base di ogni forma di esistenza. É la realtá che non possiamo vedere se siamo accecati dall’apparenza del molteplice. Per poterla percepire dobbiamo essere interiormente ”unitá”, non dispersione, frammentazione ecc.

Più siamo unificati e piú ci avviciniamo alla Trascendenza, la quale é il principio e l’origine di ogni unitá.

Del resto diciamo che Dio é Uno e noi siamo fatti a sua immagine e somiglianza…

Il nostro destino é diventare Uno con Lui…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Le cose banali e scontate ci distolgono dall’impegno di riflettere più in profondità, ma a lungo andare portano a forme di depressione che tolgono molte motivazioni esistenziali. Per chi ne è afflitto i giorni appaiono monotoni e sempre uguali e la stessa esistenza è una fatica.

Chi invece si tuffa nell’avventura mentale positiva, prima o poi comincia a riscoprire molti aspetti dell’esistenza interessanti che possono anche condurre ad una certa spiritualità ed all’entusiasmo di vivere.

L’uomo cerca per trovare, ma troverà solo la possibilità di cercare all’infinito, sostiene sant’Agostino.

Non dimentichiamoci che siamo fatti ad immagine e somiglianza di Dio. Chi ama davvero il suo Creatore, lo cerca continuamente, perché “Dio ama coloro che lo cercano”.

Siccome Dio è la Verità, chi cerca la Verità lo ama.

All’inizio questa ricerca richiede un certo impegno perché si deve abbandonare i pensieri futili. Ma quando si scoprono cose nuove, si desidera andare sempre più avanti nella ricerca, la quale non potrà mai finire in quanto Dio stesso è infinito.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

Il tempo passa e lascia i suoi segni, oltre ai sogni.Essendo sue creature, il Creatore ci vede tutti belli, altrimenti non esisteremmo. Naturalmente i nostri canoni non sono i suoi: Egli si compiace di ognuno di noi perché ci ha donato l’esistenza per diventare suoi capolavori.

Oserei dire che Dio ci “contempla” uno ad uno e non può fare a meno di ammirarci. Egli vede infinitamente meglio di noi la nostra anima, conosce perfettamente i nostri pensieri e le nostre fragilità umane.

Eppure ci ama infinitamente…Ciò che per noi è spesso fisicamente riluttante in una persona, non lo è per Lui.

Il suo sguardo amoroso ci vede nella nostra interezza spazio-temporale: da ciò che siamo stati a quello che saremo per tutta l’eternità: suoi Figli a sua immagine e somiglianza.

Noi guardiamo l’ apparenza, Dio guarda il cuore di ognuno di noi.

E per Lui siamo belli, anche se abbiamo le rughe, gli inestesismi, le deformità della vecchiaia ecc.

Ed un giorno in Cielo ci vedremo tutti belli in Dio…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

È vero che Dio si rivela anche nell’armonia del Cosmo, ma siccome Dio è AMORE si occupa anche di ognuno di noi personalmente.

“Non voglio la morte del peccatore, ma che si converta e viva” – dice la Sacra Scrittura.

Per questo Dio è follemente innamorato di ognuno di noi e si interessa delle nostre azioni, anche quella che consideriamo la più insignificante, ma soprattutto gioisce immensamente quando corrispondiamo al suo Amore amando il prossimo e ringraziandoLo per tutto, compreso l’immenso dono della nostra esistenza.

A molti sembra che Dio non intervenga nella loro vita terrena, ma si dimenticano che “in Lui respiriamo e ci muoviamo” e continuiamo ad esistere grazie al suo continuo sostegno. Essendo Amore Onnipotente, potrebbe chiamarci nel momento che Lui vuole, ma sempre per il nostro bene.

Siccome, nel suo infinito amore, ci ha donato il libero arbitrio per essere a sua Immagine e Somiglianza, Egli interviene misteriosamente nella nostra vita terrena, anche se non riconosciamo i segni che ci dona continuamente negli eventi e nel nostro mondo interiore, affinché il nostro cuore sia orientato verso il bene.

Dio ci ama infinitamente perché siamo suoi figli, unici ed irripetibili: “Si dimentica forse una donna del suo bambino,
così da non commuoversi per il figlio delle sue viscere? Anche se queste donne si dimenticassero, io invece non ti dimenticherò mai. (Isaia 15)

Dovremmo essere tutti consapevoli che si esiste per Amore grazie all’opera creatrice del Padre, a quella redentrice del Figlio e a quella amorosa dello Spirito Santo che ci vuole condurre alla pienezza della Verità per diventare veri figli di Dio, a sua immagine e somiglianza. In questo modo si vive interiormente sereni ed in modo dignitoso…

Ciò che diventeremo non riusciamo nemmeno ad immaginare, ma è necessario avere fede.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

Siamo stati creati ad immagine e somiglianza di Dio, possediamo un’anima immortale che ci rende coscienti e solidali, se vogliamo, con tutta l’umanità dei redenti in Cristo. Formeremo con Lui un solo corpo quando raggiungeremo la pienezza del nostro essere. Siamo destinati a diventare “Figli di Dio”..

 

“Carissimi, vedete quale grande amore ci ha dato il Padre per essere chiamati figli di Dio, e lo siamo realmente! Per questo il mondo non ci conosce: perché non ha conosciuto lui.
Carissimi, noi fin d’ora siamo figli di Dio, ma ciò che saremo non è stato ancora rivelato.
Sappiamo però che quando egli si sarà manifestato, noi saremo simili a lui, perché lo vedremo così come egli è.
Chiunque ha questa speranza in lui, purifica se stesso, come egli è puro.” 1Gv 3,1-3

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

Quando ammiriamo qualcosa di bello o piacevole, che realmente attira la nostra attenzione ed i nostri sensi, siamo spesso fortemente tentati ad impossessarcene.Il possesso è una forma di fruizione prolungata nel tempo e nello spazio, un desiderio spesso morboso di trattenere in sé ed incorporare quello che ci attira al fine di goderlo, ma in questo modo vorremmo prolungare o dare consistenza al nostro stesso essere.
Siccome siamo fatti ad immagine e somiglianza divina, questo fatto rischia di danneggiarci perché snatura lo scopo per cui siamo stati creati. Il possesso morboso ed esasperato è una limitazione del nostro essere che rischia di contaminare la sua origine divina.In Dio non c’è possesso come lo intendiamo noi.
Dio è Amore Onnipotente, ma non possiede nel modo “umano”.
Egli, invece, tutto possiede perché è il distacco più puro. Ecco perché Dio rimane incantato per la creatura che contempla Lui e la sua creazione nel distacco più puro senza esserne contaminata.
In questo modo la creatura è più vicina alla vera natura del Creatore.
Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier
Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

 

 

 

 

Signore, in Te tutto esiste e noi non possiamo fare nulla senza di Te, perché in Te viviamo e respiriamo.

Rendimi consapevole di questo tuo infinito amore, in modo che io possa glorificarti in ogni momento della mia vita.

Aiutami a sentirmi infinitamente amato da Te, affinché io possa contraccambiarti evitando le occasioni di peccato.

Insegnami a comprendere la grande missione che mi hai dato, unica ed irripetibile, come è unica ed irripetibile quella che hai dato ad ogni persona fatta a tua immagine e somiglianza.

Rendimi consapevole che io sono immerso in un mare di fragilità affinché trionfi il Bene sul male, l’Amore sull’egoismo e sull’odio, l’Umiltà sull’orgoglio, la Riconoscenza sull’indifferenza, la Pace interiore sull’inquietudine, la Speranza sulla disperazione, la Fede sull’incredulità.

Tu sia sempre glorificato in ogni mio pensiero ed in ogni mia azione…

 

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI”
(può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
https://www.youtube.com/channel/UCEvGdMNEGZ_XKUM6NG7b0ng?feature=embeds_subscribe_title

a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

Signore, in Te tutto esiste e noi non possiamo fare nulla senza di Te, perché in Te viviamo e respiriamo.

Rendimi consapevole di questo tuo infinito amore, in modo che io possa glorificarti in ogni momento della mia vita.

Aiutami a sentirmi infinitamente amato da Te, affinché io possa contraccambiarti evitando le occasioni di peccato.

Insegnami a comprendere la grande missione che mi hai dato, unica ed irripetibile, come è unica ed irripetibile quella che hai donato ad ogni persona fatta a tua immagine e somiglianza.

Rendimi consapevole che io sono immerso in un mare di fragilità affinché trionfi il Bene sul male, l’Amore sull’egoismo e sull’odio, l’Umiltà sull’orgoglio, la Riconoscenza sull’indifferenza, la Pace interiore sull’inquietudine, la Speranza sulla disperazione, la Fede sull’incredulità.

Tu sia sempre glorificato in ogni mio pensiero ed in ogni mia azione…

 

In genere associamo il termine “ricco” a chi possiede rendite sicure, imprese, soldi, ville, terreni ecc. ed in più gode di ottima salute ed è “temuto e rispettato”.
Ma è davvero così?
Il vero “ricco” è colui che confida nel Signore. Può abitare in una modesta casa, guadagnare onestamente per vivere ma si accontenta dell’essenziale.
È quindi il modo di vedere la vita che indica lo stato psico-fisico della persona. Una persona che non si lascia logorare dai vari desideri, come possedere sempre di più o immergersi nei piaceri più sfrenati, possiede una certa serenità interiore perché non è divorata dalle preoccupazioni. In questo caso è ricca davvero.
Si fida del Signore, lo glorifica sempre in tutte le cose, si sa stupire del creato e dell’ingegno umano, non è invidiosa ma rimane anche edificata della bontà degli altri.
È consapevole dell’infinita Misericordia divina e non intende nuocere ad alcuno, perché vede negli altri il riflesso divino, in quanto tutti siamo stati creati ad immagine e somiglianza di Dio.
Chiediamo sempre allo Spirito Santo lumi per vivere serenamente secondo la volontà di Dio…
Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier
Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

“Sappiamo però che quando Egli si sarà manifestato, noi saremo simili a Lui, perchè lo vedremo cosi come Egli è” (1 Gv.3,2).

Dio ci ha creati per essere simili a Lui. Questa somiglianza ci farà intuire qualcosa della sua essenza, anche se non la potremo mai comprendere come Lui si auto-comprende.

Per raggiungere questa somiglianza è necessario avere in sè gli attributi divini che si riassumono nell’Amore più puro.

Il nostro esistere è gratuito e la vita deve essere un libero sforzo orientato verso Colui che ce l’ha donata.

“Chi non ama non è da Dio” perchè Dio è Amore.

Ecco il senso del suo Regno.

L’amore porta alla conoscenza e viceversa.

Veramente siamo fatti per te, o Dio, e non avremo pace finchè non riposeremo in Te!

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

 

Come potremo cogliere qualcosa della Trinità? La strada non è quella delle formule. Voler capire la Trinità attraverso i concetti, è come tentare di capire una parola analizzando l’inchiostro con cui è scritta.

Dio non è una definizione, è un’esperienza.

I termini di Gesù per raccontare la Trinità, sono nomi di famiglia, odori di casa, suoni e silenzi di affetti. Padre, figlio, nomi che si abbracciano. Lo Spirito dice che ogni vita respira e si dilata solo quando si sa accolta, presa in carico. Abbracciata. E su tutto regna sovrana la relazione; sul trono di famiglia, il legame.

E’ l’abbraccio il senso pieno della Trinità, e l’uomo ha il suo volto.

Quando Dio dice: “Facciamo l’uomo a nostra immagine e somiglianza”, l’immagine non è quella del Creatore, non quella dello Spirito, né quella del Verbo eterno, ma le tre realtà fuse insieme.

La relazione come cuore reciproco dell’essenza di Dio nell’uomo.

Ci ha amati così tanto da mandare suo Figlio. E mondo e uomo sono storia della Trinità.

Tutta la Scrittura ci assicura che nel calpestio del popolo, nella polvere dei sentieri, lo Spirito accende profeti e orizzonti; il Padre rallenta il suo passo paziente sul ritmo del nostro, e il Figlio è salvezza che ci cammina, sicura, a fianco.

Tutto questo ci sarebbe bastato! Invece l’Ascensione ci porta in pieno nel seno della Trinità: noi siamo quell’uomo pensato e creato non ad immagine del Dio solitario, ma della sua Trinità, dove si è felici solo l’uno nell’altro.

Questo Dio folle che ha amato non solo noi, ma tutto il creato. E che anch’io amo, perché è opera delle sue dita. Coi suoi spazi, le sue nuvole, i suoi figli, la sua dolce e aspra bellezza.

Terra amata e paziente. Grande giardino di Dio, con noi suoi piccoli “giardinieri planetari”.

La Trinità è lo specchio del mio senso ultimo, e dell’universo stesso.

Incamminato verso un Padre che ci dà vita, verso un Figlio che ci innamora, verso uno Spirito che accende di comunione le nostre solitudini, ci senti piccoli ma abbracciati dal mistero…

(tratto da una riflessione di p.Ermes Ronchi)

e volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

L’uomo è stato creato da Dio con un’anima immortale, a sua immagine e somiglianza. Chi scredita l’uomo scredita Dio. Affermare che l’uomo ha una sua grande dignità non è arroganza, ma è riconoscere la grandezza del Creatore.

“Quando vedo i tuoi cieli, opera delle tue dita, la luna e le stelle che tu hai fissato, che cosa è mai l’uomo perché di lui ti ricordi, il figlio dell’uomo, perché te ne curi? Davvero l’hai fatto poco meno di un dio, di gloria e di onore lo hai coronato.” (Salmo 8)

La morte terrena non annulla la nostra esistenza, ma le consente di vivere in un’altra dimensione, perché la nostra anima è immortale ed è destinata a glorificare Dio per tutta l’Eternità, se crediamo e ci abbandoniamo fiduciosi alla sua Misericordia….

Pertanto, qualsiasi cosa facciamo in questa vita terrena è importante, soprattutto se le nostre azioni derivano dall’amore più disinteressato perché ci fanno somigliare più a Dio, purissimo Amore, il quale ci ha voluti esistenti per la felicità eterna…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

Chi bestemmia spesso per abitudine e vorrebbe smettere, cominci a lodare Dio per il grande dono dell’esistenza.

Chi non rispetta e non onora i genitori, pensi spesso che Dio gli ha donato l’esistenza tramite loro e prenda consapevolezza delle loro fatiche per allevarlo ed educarlo.

Chi offende spesso il prossimo o tende a sfruttarlo con ogni mezzo, pensi che ogni uomo è fatto ad immagine e somiglianza di Dio.

Chi tende a rubare e vorrebbe smettere, pensi alla fatica che fanno gran parte degli uomini per sopravvivere.

Chi dice spesso bugie o calunnia il prossimo, pensi che la vita eterna è innanzittutto Verità e nulla sarà nascosto…

Chi è avido od invidioso, pensi alla brevità della sua vita terrena e che un giorno dovrà trovarsi di fronte a Dio…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

 

La Regina della Pace disse in un messaggio:“Pregate e chiedete l’aiuto e la protezione dei santi affinché anche voi possiate bramare il cielo e le realtà celesti.“(25 maggio 2020)

La Chiesa fa molto bene ad alimentare e conservare fedelmente il culto dei santi.

I Santi e le Sante sono uomini e donne speciali che vengono additati come esempio per tutti.

Ognuno di noi può diventare santo se si lascia guidare fedelmente dall’azione dello Spirito.

Per questo l’esempio dei santi ci sprona a vivere umilmente fidandoci di Dio e della sua infinita Misericordia.

Come i santi sono esseri “divinizzati”, anche noi dovremmo cercare di lasciarci divinizzare dall’opera dello Spirito Santo in noi. Essi possono intercedere per noi, quindi sono così aperti all’amore che anche nell’altra dimensione non smettono di amarci e ci seguono più di quello che pensiamo.

Ogni santo é un particolare riflesso dell’Amore divino ed il loro culto ci aiuta a comprendere la grande dignità di ogni uomo creato ad immagine e somiglianza di Dio.

Ecco perché la Chiesa fa bene a stimolare in noi la devozione per loro: Essi ci additano il nostro particolare destino di Figli di Dio

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

La Regina della Pace disse in un messaggio:
“Pregate e chiedete l’aiuto e la protezione dei santi affinché anche voi possiate bramare il cielo e le realtà celesti.“

La Chiesa fa molto bene ad alimentare e conservare fedelmente il culto dei santi.

I Santi e le Sante sono uomini e donne speciali che vengono additati come esempio per tutti. Ognuno di noi può diventare santo se si lascia guidare fedelmente dall’azione dello Spirito.

Per questo l’esempio dei santi ci sprona a vivere umilmente fidandoci di Dio e della sua infinita Misericordia.

Come i santi sono esseri “divinizzati”, anche noi dovremmo cercare di lasciarci divinizzare dall’opera dello Spirito Santo in noi.

Essi possono intercedere per noi, quindi sono così aperti all’amore che anche nell’altra dimensione non smettono di amarci e ci seguono più di quello che pensiamo.

Ogni santo é un particolare riflesso dell’Amore divino ed il loro culto ci aiuta a comprendere la grande dignità di ogni uomo creato ad immagine e somiglianza di Dio.

Ecco perché la Chiesa fa bene a stimolare in noi la devozione per loro: Essi ci additono il nostro particolare destino di Figli di Dio.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

Dio conosce ogni cosa della nostra dimensione spazio-temporale perché è Lui il Creatore ed è Colui che sorregge Tutto, le cose dei Cieli e quelle della terra.

Ogni esistenza è presente al suo sguardo, il quale abbraccia nell’istante lo spazio ed il tempo in cui sono collocate le sue creature. Ecco perché Egli conosce perfettamente non solo il passato, ma anche il futuro.

Ma questo non significa che non esiste il libero arbitrio. La libertà è il potere di agire o di non agire e di porre così da se stessi azioni libere. Essa raggiunge la perfezione del suo atto quando è ordinata a Dio, Bene supremo.

La libertà caratterizza gli atti propriamente umani. Rende l’essere umano responsabile delle azioni che volontariamente compie. Il suo agire libero gli appartiene in proprio.

L’imputabilità e la responsabilità di un’azione possono essere sminuite o annullate dall’ignoranza, dalla violenza, dal timore e da altri fattori psichici o sociali.

Tutti noi uomini esercitiamo il libero arbitrio, altrimenti saremmo senza peccato e faremmo di Gesù un impostore, perché è venuto per salvarci.

Noi scegliamo tra più opzioni liberamente, anche se il Signore sa già quello che facciamo e faremo essendo Amore Onnisciente.

Così possiamo scegliere tra il bene ed il male, possiamo accogliere Dio (Sommo Bene) o rifiutarlo.

Per quanto riguarda le nostre responsabilità personali, Dio sa infinitamente meglio di noi quali sono i nostri condizionamenti, dai quali desidera liberarci perché ci ama.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

Dio è Amore. Quando ami, in un certo senso, vedi Dio in azione.

Tutta la Creazione è una manifestazione del suo Amore. La tua stessa esistenza è frutto del suo amore e tu puoi vedere Dio in te, che sei un suo prodigio, ed in ogni persona perché tutti siamo fatti a sua immagine e somiglianza.

Per poterLo vedere con gli occhi interiori bisogna purificare la nostra mente e la nostra anima ed il Regno dei Cieli è già in mezzo a noi. Ecco perché è necessario recitare il Padre nostro con il cuore: “Venga il tuo Regno”.

Se siamo docili alla sua volontà Egli si fa sentire perché è davvero in mezzo a noi…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

 

Chi si rende conto di apparire insignificante agli occhi degli altri, non se ne faccia un problema: é la cecitá interiore di chi si crede superiore a privare di significato gran parte dell’umanità che lo circonda e che disprezza.

In ognuno di noi c’é il precipitato dell’intero universo, perché siamo fatti ad immagine e somiglianza di Dio.

Possono toglierci quello che abbiamo, la reputazione, la salute, gli averi e persino la vita.

Però nessuno può toglierci la dignità di persone: l’essenziale é ben custodito nell’intimo della nostra anima, Tempio dello Spirito Santo.

E non é poco…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

Il nostro mondo interiore è molto più grande dell’Universo esteriore, innanzitto perché Dio stesso abita in noi, se lo vogliamo accogliere.

Poi, perché, essendo fatti ad immagine e somiglianza divina, la nostra stessa immaginazione può “creare” quasi all’infinito espressioni, forme ed oggetti del pensiero.

Sogni, fantasie, idee, desideri ed elaborazioni di ogni tipo scaturiscono dalla nostra incredibile mente così unica e complessa per ogni individuo umano.

Però non ci sappiamo stupire adeguatamente per queste incredibili potenzialità che ci sono state donate, in quanto non ne siamo pienamente consapevoli e ci lasciamo anestetizzare dall’abitudine, dai luoghi comuni e dai pregiudizi ideologici del tempo.

È per questo che dilaga il malcontento e la depressione.

Noi uomini e donne non possiamo fare a meno di Dio perché proveniamo da Lui e la nostra anima è immortale.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

PENSIERO DELLA SERA PRIMA DI ADDORMENTARCI

 

Tutti noi cerchiamo di stare bene. Ma spesso lo facciamo in modo sbagliato perché pensiamo che i piaceri materiali in quanto tali riescano a placare le brame dell’esistenza terrena.

Ci dimentichiamo della nostra anima immortale, la quale é Soffio divino e troverà il vero riposo solo in Colui che l’ha creata a sua immagine e somiglianza.

Se davvero comprendiamo che é più importante la serenità interiore di alcuni effimeri piaceri materiali, i quali lasciano in noi più amarezza che gioia, allora cominciamo a vivere autenticamente.

Prima di addormentarci riconciliamoci con Dio ed abbandoniamoci con fiducia alla sua infinita misericordia…

 

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

Dopo la morte corporale l’anima che si salva ritorna al Padre in Gesù Cristo risorto, nell’attesa della risurrezione del corpo trasformato per la vita eterna.

Ella si troverà in perenne stato di contemplazione perché vedrà Dio “faccia a faccia”.

Una persona terrena abituata a pensare che ci si realizza solo nel “fare” qualcosa, potrebbe immaginare che questa pura contemplazione rischia di diventare noiosa.

Ma si sbaglia: in Paradiso non c’è più la dimensione spazio-temporale in cui siamo immersi sulla terra. La creatività divina è infinita e ognuno scoprirà sempre cose nuove di meraviglia in meraviglia.

La maestà di Dio che il salvato contempla è così grande che nulla più lo turba. Egli si sente avvolto dalla sua amorevole grazia e non avvertirà alcun affaticamento e nessuna sorte di sofferenza o dolore fisico e spirituale.

È in continua estasi lucida, contempla l’infinita Misericordia che Dio ha avuto per il genere umano, comunica contemporaneamente e senza mediazioni con tutte le altre anime celesti e gli angeli, glorificando Dio per sempre.

Nell’aldilà, quindi, raggiunta la pienezza, si è simili a Dio in Cristo, per cui pensiero e azione coincideranno uniformati alla piena e libera volontà divina.

Rispetto a quello che davvero saremo, però, queste parole umane descrivono un lontanissimo barlume della realtà celeste.

 

 

 

Adamo ed Eva hanno subìto una grande tentazione, ma hanno scelto liberamente il loro destino.

Abramo avrebbe anche potuto rifiutarsi di offrire a Dio la vita di suo figlio Isacco, per cui è stato messo alla prova in modo drammatico.

Giobbe è stato alla mercé di Satana, il quale ha avuto il permesso da Dio stesso di tentarlo. Ma Giobbe non ha abbandonato Dio in cui riponeva la sua totale fiducia.

Gesù è stato condotto dallo Spirito per essere tentato dal diavolo. Nell’orto degli ulivi ha avuto la tentazione di evitare la volontà del Padre. Gesù, però, si è liberamente offerto come vittima di espiazione ed è stato un vero dramma.

Molti episodi biblici, oltre a questo, ci aiutano a riflettere sul fatto che Dio ci ama perché ci ha fatti a sua immagine e somiglianza. Ciò significa che non siamo suoi burattini, ma suoi figli liberi di scegliere tra il bene ed il male.

Quando nel Padre nostro che Gesù stesso ci ha insegnato, si dice “non ci indurre in tentazione” vuol farci comprendere che corrispondere al suo amore significa scegliere liberamente e spesso drammaticamente da che parte stare.

In questo modo Dio ci dona la possibilità di glorificare il Padre nelle nostre scelte quotidiane, spesso drammatiche.

 

Breve riflessione sul Padre nostro  di Silvio Brachetta

Non è chiaro perché un Dio che porta dentro la tentazione dovrebbe essere peggiore di un Dio che abbandona alla tentazione. È un mistero della moderna esegesi, ma anche della presunzione umana, stando almeno al padre del deserto Sant’Antonio, che casca a fagiolo:
«Un giorno alcuni anziani fecero visita al padre Antonio; c’era con loro il padre Giuseppe. Ora l’anziano, per metterli alla prova, propose loro una parola della Scrittura e cominciò dai più giovani a chiederne il significato. Ciascuno si espresse secondo la sua capacità. Ma a ciascuno l’anziano diceva: “Non hai ancora trovato”. Da ultimo, chiede al padre Giuseppe: “E tu che dici di questa parola?”. Risponde: “Non so”. Il padre Antonio allora dice: Il padre Giuseppe sì, che ha trovato la strada, perché ha detto: “Non so”» (Apophthegmata Patrum, 80d; PJ XV, 4).
Nelle Scritture ci sono cose facili da capire, cose difficili e cose che non si possono capire: se ne ricorda qualcuno? No, tutto dimenticato. Il senso letterale regge e guida gli altri sensi delle Scritture: se ne ricorda qualcuno? No, tutto dimenticato. L’esegesi dei testi non può tradire l’esegesi dei padri e dei dottori della Chiesa: se ne ricorda qualcuno? No, tutto dimenticato.
Quanto a ciò che Dio opera, dovrebbe essere chiaro come il Dio che induce alla tentazione del Padre nostro sia il medesimo Dio che fa dire a Gesù Cristo: «Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?» (Mc 15, 34). Non vi è dubbio – e nel magistero della Chiesa non vi è mai stato il dubbio – che l’«eisenènkes» greco del Padre nostro esprima un moto a luogo e che il «sabactàni» aramaico di Mc 15, 34 è l’«abbandono».
È anche vero che l’interpretazione di questi passi evangelici da parte di San Tommaso o di Sant’Agostino lasci il lettore insoddisfatto, poiché i dottori sanno bene che fides et ratio sono concordi, ma per nulla coincidenti. San Tommaso e Sant’Agostino scrutano il mistero, però lo fanno nell’umiltà: alle volte riescono a soddisfare pienamente e sapientemente un qualche quesito ma, altrove, possono anche rispondere o soddisfare parzialmente chi cerca una spiegazione.
L’operazione teologica contemporanea è spesso indecente, perché vuole forzare quelle porte inviolabili del mistero, che Ildegarda di Bingen sconsiglia fortemente di violare (cf. Il libro delle opere divine). Da dove tanta superbia? Come mai il teologo moderno – o modernista che sia – è divenuto incapace di dire «non so», davanti a questioni sulle quali Dio ha decretato rimanesse il mistero? Persino i pagani erano di frequente più umili di molti dei nostri contemporanei. «Io sono tutto ciò che fu, che è e che sarà; e nessun mortale o dio solleverà mai il mio peplo» – dice la Sibilla di Plutarco (Sul Fato).
È antica come il mondo l’arte di forzare o falsificare il testo, quando la parola è incomprensibile o non corrisponde alle aspettative del nostro capriccio. Ma è pure antica come il mondo l’arte dell’umiltà, l’arte dello scriba fedele, che tramanda la voce di Dio ricopiando le Scritture e cercando di essere preciso, sillaba dopo sillaba, su quanto ricevuto dai padri.
La verità è stata più volte confessata dai santi: il Dio che porta dentro la tentazione è buono, tanto quanto il Dio che abbandona alla tentazione. Ed è buono perché ascolta la preghiera del penitente, che chiede con insistenza: “non c’indurre, non ci abbandonare”. Dio, quindi, non induce e non abbandona quei figli che si convertono e lo pregano, ma abbandona l’empio, che lo bestemmia.
Il mistero permane e la realtà della «perdizione» – l’«abaddon» ebraico dell’Apocalisse (9, 11) – non può essere cancellata dalla penna di un falsario. Esiste dunque l’«angelo dell’abisso» (ibidem), poiché Dio permette che esista, così come esiste l’inferno e la possibilità di dannarsi. Dietro la negazione del «ne nos inducas» evangelico c’è dunque il rifiuto, da parte della presunzione umana, di uno scandalo: lo scandalo della perdizione eterna dell’empio e il fatto stesso che il Cristo possa essere «pietra d’inciampo» Egli stesso («scandalo», appunto).

 

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

 

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp… FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

Ovunque tu vada troverai il centro dell’Universo, perché esso è già in te. Ognuno di noi è unico ed irripetibile.

Non possiamo vivere in un altro corpo e la nostra anima risiede solo nel nostro corpo. Per questo, in un certo senso, ognuno di noi è il centro di tutto ciò che percepiamo interiormente ed esteriormente.

È nella nostra mente che avvengono i dinamismi bio-chimici che consentono di compiere le scelte della nostra anima, centro trascendente ed immortale che accompagna la nostra esistenza.

Del resto siamo fatti ad “immagine e somiglianza di Dio” ed il Dio trinitario alberga in noi, se lo lasciamo operare.

Siccome Dio è il Centro assoluto da cui provengono tutte le cose esistenti, anche noi partecipiamo di questa centralità cosciente per la nostra progressiva divinizzazione.

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp… FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Ovunque tu vada troverai il centro dell’Universo, perché esso è già in te.

Ognuno di noi è unico ed irripetibile. Non possiamo vivere in un altro corpo e la nostra anima risiede solo nel nostro corpo. Per questo, in un certo senso, ognuno di noi è il centro di tutto ciò che percepiamo interiormente ed esteriormente.

È nella nostra mente che avvengono i dinamismi bio-chimici che consentono di compiere le scelte della nostra anima, centro trascendente ed immortale che accompagna la nostra esistenza.

Del resto siamo fatti ad “immagine e somiglianza di Dio” ed il Dio trinitario alberga in noi, se lo lasciamo operare.

Siccome Dio è il Centro assoluto da cui provengono tutte le cose esistenti, anche noi partecipiamo di questa centralità cosciente per la nostra progressiva divinizzazione.

 

(Una voce dal deserto)

 

 

 

Impegnamoci ad osservare il nostro modo di osservare.

Noi ancora ci conosciamo ben poco. Conosciamo pochissimo il nostro corpo che è molto complesso, figuriamoci i meandri della nostra mente. Essa ha delle mutazioni continue in base a moltissime varianti e condizionamenti.

Però c’è un centro di appercezione non localizzabile, il quale non è spazio-temporale, ma trascende ogni forma di percezione. Il suo esserci è intuibile. Infatti esso non può essere soggetto a mutamenti, altrimenti non saremmo consapevoli dei dinamismi esterni ed interni a noi.

Noi diciamo che il movimento della luna ha come riferimento base quello della terra, mentre quello della terra si riferisce a quello del sole, il quale si riferisce a sua volta a quello della nostra Galassia, la “Via Lattea”, ed a tutte le altre galassie dell’Universo.

Qualcuno individua un punto fermo all’inizio del Big-Bang, ma ora sappiamo che non è proprio così. Analogamente, il nostro centro di appercezione dovrebbe mettere tra parentesi ogni dinamismo della percezione spazio-temporale del quale ne ha la consapevolezza.

Esso non ha una natura come la immaginiamo, proprio perchè sempre trascendente. È l’oltre di ogni oltre, l’interiorità di ogni interiorità, la profondità di ogni profondità. Deduciamo solo che “è”, ma non di più.

Come il vero “vuoto” spaziale attira ogni dinamismo fisico, così il centro di appercezione organizza in sé ogni forma di pensiero e attività mentale, senza per questo rimanerne invischiato perché è trascendente. Esso coincide sostanzialmente con l’anima, scintilla di Dio, che ci ricorda che siamo a sua immagine e somiglianza.

 

(Una voce dal deserto)

 

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

 

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube

“UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

terremotofriulib picture

 

 

 

 

 

 

IL TERREMOTO DEL FRIULI DEL 1976 : dai segni
premonitori all’evento.

 

Nel maggio del 1976 mi trovavo a Udine presso l’Istituto Tomadini dove svolgendo la mansione di educatore coordinatore.

Da alcuni mesi avvertivo in me delle strane sensazioni che qualcosa di grave prima o poi sarebbe successo in Friuli e si ripresentava in mente, nel mio immaginario, la visione di molte case distrutte, dai monti della Carnia al Cividalese.

 

Un pensiero molto insistente che comunicai ad alcuni, specialmente all’amico Maurizio Basso che tuttora abita a Udine in via Tolmezzo. Un giorno, mi venne in mente di fare una cosa strana per passare il tempo ed esorcizzare la terribile premonizione: mi misi a simulare l’annuncio di un catastrofico terremoto in Friuli, dalla Carnia al Cividalese, incidendolo su un nastro che tuttora conservo.

 

Attualmente non ricordo la data esatta dell’incisione, ma certamente prima del sei maggio 1976:
gli studiosi potrebbero benissimo verificarlo perché prima del macabro scherzo avevo registrato frammenti di programmi radio dei momenti precedenti.

Il giorno stesso del terremoto avvertivo una strana sensazione. Mi recai da Tosolini Aldino, allora caporeparto,
confidandogli la sensazione.

Il 6 maggio l’aria era strana: una forte sensazione di cappa umida opprimeva tutti ed i ragazzi erano particolarmente vivaci. Dai tombini fuoriusciva uno strano olezzo, gli uccelli stessi si
agitavano in modo insolito tra un ramo all’altro.

Nel tardo pomeriggio dissi all’amico Aldino: “Lo sento, oggi arriverà!”

Verso le 21, mentre facevo la mia solita ispezione per i reparti e mi trovavo lungo il corridoio attiguo alla mensa, udii un boato. Mi misi a correre cercando una via di uscita. Poi avvenne la seconda lunghissima scossa: Ovunque cadevano calcinacci, i vetri tremavano spaventosamente e sembravano squassarsi, il pavimento ondeggiava… I ragazzi che erano ai piani inferiori si precipitarono scendendo le scale come impazziti
e trovando la porta sbarrata, ruppero i vetri con calci e pugni ed uscirono in cortile.

Ad un certo punto cinque di loro mi si avvicinarono urlando dal dolore per le ferite alle braccia, al volto

ed alle mani che grondavano di sangue. Subito li caricai nella mia auto (una Fiat 128 rossa) e li

portai al pronto soccorso del vicino ospedale di Udine per i primi interventi. Mentre attendevo 

vidi un viavai di ambulanze a sirene spiegate: erano i primi feriti che giungevano dalle zone

più colpite del Friuli.

La scossa traumatizzò tutti e nessuno voleva rientrare.

Questo per alcuni giorni e nei cortili si dovette allestire delle tende, finché la situazione si placò e tutti cercavano di abituarsi un po’ alle frequenti scosse di assestamento.

 

Una cosa simile mi accadde il 26 settembre del 1997: verso le due di notte mi svegliai e dissi a mia moglie che percepivo imminente una forte scossa di terremoto con epicentro a Serravalle e che avrebbe coinvolto anche Assisie così accadde alle 2 e 33

https://it.wikipedia.org/wiki/Terremoto_di_Umbria_e_Marche_del_1997

 

CONSIDERAZIONI PERSONALI

Mi sono sempre domandato il perché io avessi avuto così chiaro nella mente la premonizione di questi due eventi così significativi che hanno determinato anche molte mie scelte personali. Così ho pensato alle interconnessioni spazio-temporali del nostro io a cui facciamo poco caso. In noi non ci sono solo le interazioni prettamente spaziali (come nella telepatia), ma anche quelle temporali (diacroniche).

La nostra mente non rimane confinata nell’ambito strettamente cerebrale, ma si estende ben oltre.
Come essa ricorda molti eventi del passato perché è anche da loro plasmata e li ha vissuti direttamente, così può proiettarsi in quelli futuri, perché nella logica dell’istante tutto ciò che è avvenuto e sta per compiersi è già presente in esso in modo criptato.

 

Succede un po’ come un film registrato nella videocassetta o nel Dvd: se noi prendiamo in considerazione una fase della sequenza di immagini e suoni, quelli che la precedono o le succedono sono sempre presenti nel mezzo, anche se non percepiti in quel momento. La nostra mente è strettamente unita al nostro spirito immortale, il quale, essendo
trascendente, non si limita alla dimensione spazio-temporale che noi viviamo a
livello conscio.

Ciò che succederà, in pratica, è come se fosse già successo perché l’anima sintetizza ed unifica in sé tutti gli eventi diacronici terreni per poi affacciarsi nella dimensione trascendentale a cui è destinata. Mi rendo conto che questa teoria potrebbe apparire assurda e che molti probabilmente si chiederanno quale sarà il ruolo del libero arbitrio in ciascuno di noi se tutto
è già presente nell’istante trascendente. Non diciamo forse che Dio è trascendente e che Lui non è vincolato dalla nostra dimensione spazio-temporale?
In Lui tutto è presente. Noi siamo a sua immagine e somiglianza e questo fatto coinvolge ognuno di noi. Noi, ribadisco, siamo fatti a sua immagine e somiglianza…

Come i ricordi del passato spesso ci appaiono vaghi ed indefiniti, il futuro ci è molto più vago ed indefinito, ma a volte potrebbero presentarsi alla mente dei “flash” frammentari che anticipano cose che realmente accadranno, anche se non le sappiamo descrivere nei minimi
particolari. Questo fatto lo possiamo appurare in certi sogni premonitori od in
alcune rarissime intuizioni che in seguito constatiamo che si sono avverate.

Alcuni mistici, ad esempio, avevano il dono della profezia nell’interpretazione simbolica di fatti ed eventi del futuro. Per quanto riguarda il discernimento degli spiriti, Padre Pio sapeva leggere esattamente l’anima di molti che si confessavano da Lui. Egli, immerso in Dio ed immedesimato anche fisicamente in Gesù Cristo, poteva conoscere lo stato dell’anima e i fatti della vita di una
persona perché sapeva vivere nell’istante, dove passato e futuro si amalgamano, compreso il futuro della dimensione trascendentale dove tutto di noi sarà chiaro e trasparente a tutti, come asserisce Gesù
“Non c’è cosa nascosta che non sarà conosciuta, e ciò che oggi è sussurrato verrà gridato sui tetti” …
Padre Pio (come altri mistici), pur dotato di carismi così straordinari era un uomo come noi e quindi anche noi possiamo sperimentare nell’immanente, se siamo attenti, alcuni frammenti di questa realtà trascendentale.

Noi siamo interconnessi con la dimensione trascendentale molto di più di ciò che immaginiamo, ma se rimaniamo attaccati a quella orizzontale offuschiamo la
verticale.

Pier Angelo Piai (Cividale del Friuli)

 

 

 

1 Giugno 2016

Messaggio della Madonna di Medjugorje

 

fileDBicn_doc picture
verso etern.DOC

I 10 SEGRETI DI MEDJUGORJE (di Padre Livio Fanzaga):

fileDBicn_mp3 picture
segretimedjugorje.MP3

VIDEO RELATIVI AI MESSAGGI DELLA MADONNA DI MEDJUGORJE

PLAYLIST RELATIVA A MEDJUGORJE (MESSAGGI E COMMENTI IN VIDEO)
https://www.youtube.com/playlist?list=PL_I8V9Z5YmOY_O1E9krjhlTo3O_k-L-6y

LE APPARIZIONI DELLA MADONNA A PORZUS – Nuova versione

6 luglio 2005

Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO

5 Gennaio 2010

REPORT SUL 21° SECOLO

Attraverso un
fantascientifico viaggio nel tempo, l’autore del libro, Pier Angelo
Piai, desidera sensibilizzare il lettore a prendere coscienza del
nostro comune modo di pensare ed agire, noi del 21° secolo che ci
vantiamo di essere progrediti. In che cosa consiste, allora, la vera
evoluzione della specie umana?
Quando l’uomo potrà diventare davvero integrale?
Report
cerca di dare alcune risposte ai moltissimi interrogativi che emergono
in queste pagine scritte attraverso riflessioni e  considerazioni
sociologiche, antropologiche e filosofiche.

6 Luglio 2005

6 luglio 2005 Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO
Catechesi e omelie di padre Lino Pedron