Sito creato da un privato (persona fisica) a solo scopo amatoriale, con esclusione di attività professionale e senza scopo di lucro.
Il sito è stato affidato a Maria e benedetto dal parroco.

scrivimi

MONDOCREA: finalità (10.000 visite giornaliere circa)


Per chi desiderasse iscriversi al mio canale YouTube (piaipier):
http://www.youtube.com/user/piaipier

Perché il coronavirus viene visto solamente come un limite? Tutto ciò che accade ha un senso per ognuno di noi: si tratta di indagare, andare in profondità…

Molti girano i continenti pensando di arricchire il proprio bagaglio culturale con diverse esperienze.

Visitano altri popoli, imparano altre lingue, ammirano i maestosi monumenti e l’arte più raffinata o si danno anche al volontariato più pericoloso.

Se però non sanno indagare ed ammirare il proprio universo interiore per scoprire le loro reali intenzioni, non sapranno mai trarne un vero profitto perché fanno il contrario: fuggono da se stessi.

Anche se ci si veste alla moda, esercitiamo una professione gratificante, guidiamo una macchina sportiva, coltiviamo amicizie importanti, se non sappiamo cogliere l’essenza del nostro io più interiore, tutto si dissolve alla superficie di noi stessi per poi accorgerci di non aver vissuto realmente.

Il genere umano tende a realizzare ciò che il cervello osservante stesso gli suggerisce: strutture più complesse in spazi sempre più ridotti e crescente dematerializzazione. L’umanità, come un mega-cervello, sembra pronta ad un’ importante mutazione trans-umana, coinvolgendo la stessa natura e l’ambiente che manipola. È in una fase molto critica: probabilmente sta intravedendo ciò che lo stesso Teilhard del Chardin chiamava “punto omega”, una trans-ominizzazione che non punta solo sul fattore dimensionale e quantitativo, ma su quello qualitativo.

L’attuale Coronavirus Covid19 (e varianti), fa parte incidentale del percorso evolutivo umano che in sé, come tantissimi altri e le guerre, ha un peso doloroso e limitativo e che la scienza ha il dovere di sconfiggere. Ma collateralmente comporta pause di riflessione che dovrebbero costringere l’umanità a prendere più consapevolezza di chi è realmente e dove sta andando e probabilmente la obbliga ad intraprendere nuovi percorsi evolutivi socio-economici (con l’ausilio dell’informatica, delle biotecnologie ecc.) e spirituali.

 

È importante liberarsi dalle preoccupazioni che intasano la mente e lo spirito.Chiedi con fede l’aiuto allo Spirito Santo, affinché ti dia soprattutto il dono della Sapienza. Con questo dono comincerai ad assaporare le cose divine, proverai più meraviglia per il Creato e lo studio ti arrecherà pian piano la gioia della conoscenza, anche se ti costerà della fatica…

Oltre alla Sapienza, chiedi anche i doni dell’Intelletto e della Scienza.Abbiamo l’Intelligenza perché siamo ad immagine e somiglianza di Dio e possediamo un’anima immortale.

L’intelligenza ha il suo habitat nella possibilità di scelta che ci dona il libero arbitrio.Noi siamo destinati a raggiungere il massimo grado di libertà (da condizionamenti e pregiudizi) per poter essere altri “déi”, glorificando così il Creatore nella pienezza del nostro essere in Cristo.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

Credere in Dio aveva senso una volta ed ha senso anche oggi.Cristo è uguale ieri, oggi e domani.

Noi siamo stati creati per mezzo di Lui ed in vista di Lui.Egli sta continuamente sostenendo tutte le nostre esistenze, anche se non ce ne accorgiamo.

Tutta la creazione attende la liberazione dalla corruzione e dalla morte.Non dobbiamo essere gonfi della nostra scienza e pensare di essere così evoluti da fare a meno di Lui. È un grave errore.

Lui stesso disse: “Senza di me non potete fare nulla”Cristo (il quale è uomo e Dio) ha il potere di prenderci con sè quando Egli decide il momento più adatto.

Attende la nostra conversione. Ci redime se crediamo nel suo perdono e ci destina alla Vita Eterna…dove godremo nella sua gloria la felicità della SS. Trinità…incorruttibili, immortali, sempre nuovi e giovani e non ci saranno più lutti, sofferenze e lacrime.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

Molti vogliono una prova per credere nell’esistenza di Dio. Non so, però, cosa intendono per “prova”.

 

 

 

Possiamo noi provare tramite la scienza che esiste la Trascendenza?

Gli strumenti della nostra scienza sono troppo limitati, ed anche la nostra mente.

La “Trascendenza” si manifesta attraverso la sue opere, e queste sono complesse ed abbondanti.

Tutto ciò che esiste prova che c’è una Causa Prima Assoluta.Dal nulla assoluto (nel senso in cui non ci fosse Dio), non può venire “qualcosa”.

Noi diciamo che Dio “è” perché è Lui il vero Esistente e noi sue creature.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

 

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

Paola De Giorgi nata a Pordenone nel 1980, dopo il percorso di studi classici ha conseguito la Laurea in Filosofia Vecchio Ordinamento presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia.
Nel 2013 ha ricevuto il conferimento di Laurea Magistrale in Scienze Religiose rilasciato dall’ISSR “Rufino di Concordia” di Portogruaro e nel 2017 ha terminato il Dottorato in Filosofia presso l’Università Antonianum di Roma con la votazione “Summa cum Laude”.
Attualmente è iscritta al Master di Primo Livello in Scienza e Fede presso l’Istituto Scienza e Fede dell’Università Regina Apostolorum (Roma).
Insegnante di Religione dal 2009, a seguito di 6 anni di incarico svolti alla Scuola dell’Infanzia presso I.C. “Jacopo di Porcia”, dal 2018 è incaricata presso ITST Kennedy di Pordenone.
All’attivo alcune pubblicazioni: 
– La rinascita dell’uomo spirituale in Julius Evola, in Studi Evoliani 2017, Edizioni Arktos, Roma, 2017.
– Curatrice del volume Il Problema della Donna. Scritti sulla femminilità 1921-1971, Pagine Editore, Roma, 2019.
Moderatrice e curatrice dell’Evento: “Evola: è necessario che avvengano gli scandali”, serata a dibattito con il dott. Gianfranco de Turris e il Prof. Gasparotti sul pensiero e la filosofia di Julius Evola; realizzato in partecipazione con il Comune di Pordenone e il Circolo Culturale Eureka di Pordenone.
RIFLESSIONI E MATERIALI PREPARATI PER GLI STUDENTI DA PAOLA DE GIORGI :

Percorso sul senso della vita:

La riflessione sul senso e sul valore da attribuire a questa vita attanaglia tutti gli esseri umani. Molto spesso questi sono interrogativi cui i giovani si rivolgono per cercare di orientare il proprio cammino. Tuttavia, anche le persone più mature, spesso, sentono l’esigenza di confrontarsi con se stesse per rileggere le esperienze fatte e fare una somma di quanto vissuto.

Le risposte della Fede superano grandemente i limiti e le contingenze del “qui ed ora”, rimandando a un’ulteriorità di senso che abbraccia l’eternità. Ciononostante rimane la prospettiva di un senso che si qualifica già a partire dalla dimensione terrena della finitudine. Ciò che sarà di noi nella vita dopo la morte risponde all’orientamento intrapreso fin da ora, da ADESSO! e per il tempo a venire.

Questo concetto è sapientemente introdotto nella visione Dantesca. Nella Divina Commedia, e tramite a quest’opera, Dante cerca di accompagnare l’uomo a fare un cammino fin nel profondo di sé per orientare il suo cammino terreno. Solo guardando alla fragilità delle nostre inquietudini potremo davvero risalire per giungere a contemplare “l’amor che move il sole e l’altre stelle”.

Il materiale di seguito presentato, vorrebbe accompagnare in una riflessione che permette di coniugare l’importanza delle scelte che si compiono a livello quotidiano in prospettiva, al fine di percorrere un cammino di ascesa verso Colui che Solo può riempire di senso le nostre esistenze.

Il percorso preparato permette di iniziare da interrogativi sul senso della Vita: Autentica o Inautentica come esposto nella filosofia Heideggeriana, per arrivare a conciliare la totalità delle dimensioni della persona. Continuando con alcune considerazioni rispetto all’importanza

di un corretto uso della coscienza, che necessita di essere accompagnata nel discernimento a partire dalla conoscenza di quei comportamenti che, quotidianamente, possono tradursi in atti che ci allontanano dal Sommo Bene: Dio. Quindi un’esposizione su Vizi e Virtù, per aiutare a comprendere come semplicemente, a volte, cattive abitudini possono indurre a uno stato di vita “sprecata”.

La nostra società abitata dal materialismo ha perso il contatto con la dimensione più squisitamente spirituale, rimettendola a un’ulteriorità lontana e troppo spesso miscreduta: quella appunto della vita dopo la morte. Tutto ciò senza riprendere la visione unitaria, caldamente accolta fin nel Medio Evo, per cui ciò che sarà di noi in futuro sarà offerto dalla sommatoria delle scelte compiute qui. Non si tratta di meriti o punizioni, ma solo di scelte compiute per pigrizia, ignoranza o comodità; ma di sicuro non mai senza la nostra attiva partecipazione.

“Dio che ti ha creato senza di te, non può salvarti senza di Te” Sant’Agostino, Sermo, CLXIX, 13

 

Introduzione sul senso della vita e sulla vita dopo la morte:
https://biteable.com/watch/il-senso-spirituale-della-vita-_-introduzione-2694304
https://biteable.com/watch/vita-autentica-e-inautentica-2690371
https://prezi.com/v/78mwyrnlx6-d/
https://prezi.com/v/qi1kduxyahcn/
https://prezi.com/v/nv4r5dls9zve/
https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:ae28ab21-1c78-419e-a2e5-6e1247c0c2d8?fmt=video

La vita dopo la morte e la rilettura Dantesca

 

https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:3c31b7f0-b742-45b5-91f6-6fcaec66e151?fmt=video

https://prezi.com/v/ribcomhfrrrv/

https://sway.office.com/1y00vZ9PbPSHFHMY?ref=Link&loc=mysways

Vizi e Virtù

https://sway.office.com/IJh6pyeeaDreZs0Q?ref=Link&loc=mysways

https://sway.office.com/CulgMMpB8MQJ1JRa?ref=Link&loc=mysways
https://sway.office.com/LRc1mUYEPixFw0ga?ref=Link&loc=mysways
https://sway.office.com/M7RJMOxfzqMqxGrA?ref=Link&loc=mysways
https://sway.office.com/40oYd1JdXCkF4oWH?ref=Link&loc=mysways
https://sway.office.com/e69S7VFpLDT3PvWP?ref=Link&loc=mysways
https://sway.office.com/PFbD0vwb2Z591lTG?ref=Link&loc=mysways

La coscienza:

 

 

https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:a465f108-292d-46ed-90f3-e4349462da08?fmt=post

https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:3530c3d0-4e44-479b-ace9-a6ffe846b571?fmt=post

https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:08f1f4d1-3491-40dd-a86b-46bd39799092?fmt=post

https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:8be1af96-2d72-4928-8d5b-de948c808430?fmt=video

https://sway.office.com/37WBCGCa5IDlLxf9?ref=Link&loc=mysways

https://sway.office.com/JozI7YHD0JoTzENq?ref=Link&loc=mysways

 

 

Dottrina Sociale Chiesa e Bibbia e Vita:

 

https://sway.office.com/Eul30JOCKfLtw9jd?ref=Link&loc=mysways

https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:4d051d2c-4bed-4f12-af1b-a49c18bf02e3?fmt=video

https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:c673876c-f89c-4053-b084-8872df16a1b5?fmt=video

https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:dc843684-d119-4778-bfd5-9194bbcbf141?fmt=video

https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:da6b1c38-f67c-4ca4-a8ce-739067befa89?fmt=video

https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:80533373-9163-4dc7-a869-ce2da6b061b4?fmt=video

https://sway.office.com/Poz9LtchAh9moFk8?ref=Link&loc=mysways

https://sway.office.com/NxYA5jBFL2oJXfB0?ref=Link&loc=mysways

https://sway.office.com/AiCTpgZ5ZPpLhqKh?ref=Link&loc=mysways

https://prezi.com/v/c1bxsgvgwlz6/

https://prezi.com/v/fapk2zqkrmcp/

https://prezi.com/v/icnvlqtwyutu/

 

 

Rapporto Scienza e Fede:

 

https://sway.office.com/xHC7OUQDGl0GsVsB?ref=Link&loc=mysways

https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:bda324ad-fa37-44af-ae63-0a947b577635?fmt=video

https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:4d4e3fc1-b69d-4930-ba21-526b12fcf5d1?fmt=video

https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:f7ac5ac0-a38f-4f81-8107-8ed95513c387?fmt=video

https://sway.office.com/6BclUoGXqPJQ8QEc?ref=Link&loc=mysways

https://prezi.com/v/sp1_xzbhp7p2/

https://prezi.com/v/4fn0p-qbfqxk/

https://biteable.com/watch/creazionismo-e-evoluzionismo-a-confronto-2700156
https://prezi.com/v/8h5_bfpqmn2u/
https://sway.office.com/PoKClb5XrxJyvr9q?ref=Link&loc=mysways
https://sway.office.com/TCKRdeqUGeWq0xB0?ref=Link
https://spark.adobe.com/sp/urn:aaid:sc:EU:13568085-e848-4474-8617-021ab5c26dd3?fmt=video

 

 

 

 

Quale è la vera forza che unifica l’intero universo?

Gli scienziati continuano a ricercare una forza che unifica tutte quelle conosciute, ma ancora non sono riusciti a trovarla, anche se ci sono diverse teorie molto suggestive.

Dio è il Creatore e Signore di tutto ciò che esiste.

Nulla succede se Lui non lo vuole o non lo permette. In Lui viviamo e respiriamo.

Tutta l’incredibile complessità cosmica in cui siamo immersi proviene da Lui.

Chi ne è consapevole vive in continua adorazione e spesso viene colto da un profondo senso di stupore per la sua esistenza e per quella di tutti gli altri e dell’intero cosmo.

Preghiera significa anche questo: riconoscere l’onnipotenza d’Amore che governa tutto e tutti, per poi esprimere la propria gratitudine dal profondo del cuore, confidando sempre nell’infinita Misericordia di Colui che ci sostiene continuamente per condurci uniti a Lui nel suo Regno di pace e contemplazione…

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

 

 

Credo in Dio Trinitario sin da piccolo. Cristo è lo stesso ieri, oggi e domani, come dice san Paolo: abbiamo sempre bisogno del suo perdono e del suo sostegno, perché “per mezzo di Lui ed in vista di Lui tutte le cose sono state fatte, quelle del Cielo e quelle della terra”. La data del 2020 non significa nulla, perché un credente lo è per sempre.

Dal punto di vista spirituale, gran parte dell’umanità d’oggi si crede più evoluta perché conosce qualche cosa in più dal punto di vista scientifico e tecnologico, ma è in realtà “involuta”, terrena, materialista, miscredente. Già dal 1981 la Regina della Pace di Medjugorje ci aveva avvertiti: “senza Dio non potete fare nulla”.

È quello che aveva detto anche Cristo: “Senza di me non potete fare nulla!”

La scienza arriva fino ad un certo punto, ma la nostra vita è davvero nelle mani di Dio!

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

Dio è Amore Onnipotente. Ciò significa che nulla è a Lui impossibile.

Egli potrebbe creare infiniti altri mondi ed annullare l’esistente. Ma Dio si è posto un “limite” volontario in virtù del suo Amore: il libero arbitrio dell’uomo, lasciando a lui la responsabilità di decidere quale strada percorrere (del bene o del male).

Sappiamo che a causa del peccato anche la natura è fragile. L’uomo ha i mezzi per evolversi nella conoscenza e nella ricerca del bene personale e sociale.

Nel caso del coronavirus, come in tantissimi altri casi del passato, solo Dio conosce a fondo i segreti della natura e l’azione di ogni uomo. Egli sa quali sono le concause che hanno fatto esplodere la “pandemia” e ciò che giova realmente allo spirito dell’uomo (dice la Sacra Scrittura: “L’uomo nella prosperità non comprende, è come gli animali che periscono”.

Sicuramente Dio ha il potere di fermarla..(si prega anche per questo)… La scienza, comunque, deve avanzare per il bene di tutti e l’uomo può sconfiggere il male ma…”aiutati che il Ciel ti aiuta”.

Gesù ha detto: “Senza di me non potete fare nulla”.

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

 

 

Uno scienziato può essere anche credente. Personalmente non capisco perché non dovrebbe esserlo. Anzi, siccome lo scienziato scopre i segreti della materia, si addentra ancora di più nel mistero della vita e dell’esistenza.

Si rende conto che tutto è molto più misterioso di quello che pensava e che si trova ancora a balbettare di fronte alla realtà che si apre ai suoi occhi, una realtà complessa ed armoniosamente strutturata con leggi specifiche.

Teilhard de Chardin aveva predetto che scienza e fede un giorno convergeranno. Un segno interessante relativo a questa convergenza, per esempio, è la Sacra Sindone: essa attira molti studiosi di diverse discipline e tutti potrebbero essere coinvolti. Antropologi, medici, fisici, chimici, teologi, filosofi, storici, geografi, numismatici, sociologi, ecc.

Quando alla fine si scoprirà la reale origine di questo incredibile segno, allora si apriranno gli occhi di molti sulla natura di Gesù Cristo, prototipo della nuova umanità. Sarà la stessa scienza ad aprire le autostrade per la fede.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000 iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

Se sei iscritto, qualora lo desiderassi, fai parte della “CONFRATERNITA della COMUNIONE DEI SANTI” beneficiando delle preghiere di tutti i membri.

Martedì 31 marzo 2020, ore 16.00

VIDEOCONFERENZA MONDIALE

 

Visionabile sul canale Youtube-Identitas Clara

 

 

Programma del convegno Identitas Fede e Scienza, 31 marzo 2020 ore 16.00

Ideato, diretto e organizzato dal filosofo e scrittore friulano Emanuele Franz, il convegno Identitas Fede e Scienza coinvolge 20 interventi da sei Paesi del mondo con quattro premi Nobel.
Il video convegno di circa tre ore e mezza sarà consultabile a partire da martedì 31 marzo alle ore 16.00 sul canale YouTube dal nome -Identitas Clara- al seguente link:

https://www.youtube.com/watch?v=Rh2nh5MfY74&t=11601s

Tutti gli interventi integrali sono comunque visionabili singolarmente sul canale Youtube di Audax Editrice nella play list -Identitas Fede e Scienza-
Link:

 

Programma dell’evento:

-Introduzione a cura di Emanuele Franz, ideatore e direttore dell’evento
-(Minuto 12.45) Video-Saluti delle seguenti autorità: -Sindaco di Udine On.Pietro Fontanini – Stefano Mazzolini Vice Presidente del Consiglio Regionale FVG – Mario Giordano – On. Roberto Novelli – On. Luca Ciriani – On. Carlo Fidanza Europarlamentare – On. Luca Sut – On. Walter Rizzetto – Renata D’Aronco Presidente del Club per l’Unesco di Udine – On. Vincenzo Sofo Europarlamentare –
-(Minuto 37.26) Intervento di Sua Santità il Dalai Lama
-(Minuto 42.54) Intervento di Marcello Veneziani
-(Minuto 55.10) Intervento di Vittorio Sgarbi
-(Minuto 58.47) Intervento del Premio Nobel Brian Josephson
-(Minuto 1.05.10) Intervento di Angelo Branduardi
-(Minuto 1.13.52) Intervento del premio Nobel Werner Arber
-(Minuto 1.21.50) Intervento di Don Alessio Geretti
-(Minuto 1.33.46) Intervento di Douglas Hofstadter e del Nobel Steven Weinberg
-(Minuto 1.41.16) Intervento di Alain De Benoist
-(Minuto 1.52.32 ) Intervento di Mons. Guido Genero Vicario Arcidiocesi di Udine
-(Minuto 1.59.34) Intervento di Piergiorgio Odifreddi
-(Minuto 2.09.17) Intervento di Noam Chomsky
-(Minuto 2.21.31) Intervento di Guido Tonelli
-(Minuto 2.34.26) Intervento di Antonino Zichichi
-(Minuto 2.41.24) Intervento di Urgyen Norbu Rinpoche
-(Minuto 2.54.08) Intervento di Vito Mancuso
-(Minuto 3.03.07) Intervento di Reinhold Messner
-(Minuto 3.10.52) Intervento dell’On. Dott. Gian Luigi Gigli, direttore della clinica neurologica universitaria di Udine.
-(Minuto 3.23.07) Intervento conclusivo a cura di Emanuele Franz

Con i saluti e gli auguri pervenuti da: Vladimir Putin, Emanuele Severino, Jean-Claude Van Damme, Cardinal Gualtiero Bassetti. Per ogni info: identitasclara@gmail.com oppure al telefono 3338760653, web: http://www.audaxeditrice.com

Dal Dalai Lama a Noam Chomsky: Identitas Fede e Scienza

Dal Dalai Lama a Noam Chomsky, 20 relatori e quattro premi Nobel: Il Convegno Identitas Fede e Scienza del filosofo Emanuele Franz

Identitas sarà la seconda edizione del convegno -Identitas, uguali ma diversi- svoltosi lo scorso giugno al Castello di Udine e che ha avuto fra gli ospiti, non senza qualche polemica, Aleksandr Dugin, filosofo russo molto vicino al presidente Vladimir Putin, ma anche Diego Fusaro, Massimo Fini, Giulietto Chiesa e altri.

L’evento, ideato, diretto e organizzato dal filosofo, scrittore e poeta friulano Emanuele Franz, inizialmente previsto per il 31 marzo al teatro Palamostre di Udine, avrà comunque ragione di essere sotto forma di video conferenza mondiale, che sarà consultabile attraverso il canale Youtube della associazione culturale -Identitas Clara-. Sarà visionabile allo stesso giorno e alla stessa ora previsti, 31 marzo alle ore 16.00 sul canale Youtube e sulla pagina Facebook della associazione Identitas Clara e, contestualmente, sul canale Youtube di Audax Editrice.

Il video-convegno, che comprende venti interventi complessivi da sei nazionalità differenti, con quattro Premi Nobel coinvolti, e relatori da sei Paesi diversi, si propone come un Simposio mondiale che unisce filosofi e scienziati fra i più importanti del mondo.
“Ho voluto”, dice il direttore artistico Franz, “Nonostante i sacrifici e il lavoro di quasi un anno per unire queste personalità, non venire meno al mio proposito nemmeno di fronte all’emergenza sanitaria, non potevo esimermi dal proporre alla comunità un dibattito fondamentale soprattutto in questo momento di crisi. Un uomo deve mantenersi fedele al proprio proposito anche davanti a una pandemia, perché quando cesseranno l’Intelligenza e confronto allora sarà cessata anche l’umanità”

L’evento, patrocinato e promosso dal Comune di Udine, e dal Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia, comprende gli interventi e i contributi di: Sua Santità il Dalai Lama, Noam Chomsky, Alain de Benoist, Marcello Veneziani, Reinhold Messner, Angelo Branduardi, Piergiorgio Odifreddi, Mons. Guido Genero, Antonino Zichichi, l’On Gian Luigi Gigli, Urgyen Norbu Rinpoche, Vittorio Sgarbi, Vito Mancuso, Guido Tonelli, Don Alessio Geretti, i Premi Nobel: Werner Arber, Brian Josephson, Steven Weinberg, e il premio Pulitzer Douglas Hofstadter.

Moltissime le personalità e le autorità che hanno voluto inviare a Franz un augurio di buona riuscita del convegno. Dal Presidente russo Vladimir Putin, che augura ogni successo a questa iniziativa, ai video saluti, visionabili nella stessa video-conferenza, del giornalista Mario Giordano, il vice Presidente del Consiglio Regionale FVG Stefano Mazzolini, gli europarlamentari Carlo Fidanza, e Vincenzo Sofo, gli Onorevoli Luca Ciriani, Walter Rizzetto, Luca Sut, Roberto Novelli, Renata Capria D’Aronco del Club per l’Unesco di Udine, e, naturalmente, il video messaggio dell’Onorevole Pietro Fontanini, Sindaco della Città di Udine e sono attesi i video-saluti di Massimiliano Fedriga, Governatore della Regione Friuli Venezia Giulia.

Ma anche Emanuele Severino, che, saputo dell’incontro pochi giorni prima della sua scomparsa a gennaio, ha voluto benedire l’iniziativa, il conduttore Alberto Angela che scrive a Franz un augurio per l’iniziativa, fino al campione di arti marziali Jean-Claude Van Damme che scrive a Emanuele Franz per complimentarsi con lui dicendogli che “in questo convegno si sta trattando questioni molto elevate e questo lo apprezzo davvero”.

Non da ultimo, il Cardinal Gualtiero Bassetti, presidente della CEI, Conferenza Episcopale Italiana, scrive a Franz per complimentarsi dell’iniziativa, con le parole: “Rivolgo i miei migliori auguri per la riuscita di questo evento Identitas Fede e Scienza”
Si può avere informazioni sul’evento contattando il direttore Artistico Emanuele Franz attraverso l’email identitasclara@gmail.com oppure al telefono 3338760653

 

 

 

La Creazione è tutta un segno della presenza del suo Autore.

Per poter leggere i segni della sua presenza è necessario mettere tra parentesi tutti i pregiudizi e sospendere ciò che esternano i tromboni del nulla.

 

“Dovunque il guardo giro” di Pietro Metastasio (1698-1782)

 

Dovunque il guardo giro,
immenso Dio, ti vedo,
nell’ opre tue t’ammiro,
ti riconosco in me.
La terra, il mar, le stelle
parlan del tuo potere,
parlan del tuo poter.
Tu sei per tutto,
e noi tutti viviamo in te.

 

Succede spesso, al giorno d’oggi, che chi è saturo di scienza si gonfi e continui a ragionare con i canoni scientifici, dimenticando che la scienza in sé non dimostra l’esistenza di Dio perchè Egli è Trascendenza. Dovrebbe accadere l’inverso: più la scienza ci consente di entrare nei segreti della materia, e più dovremmo ammirare colui che ha creato le sue leggi.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

Tutto per ora, in questa dimensione terrena, sembra inspiegabile. L’esistenza è inspiegabile. La vita stessa è inspiegabile se non si ha un po’ di fede.

Sono inspiegabili il corpo, la mente, le cellule, gli atomi, la terra, il sole, le stelle, le galassie, i buchi neri, la luce, le forme, i colori, il movimento, il dolore, la gioia, la bellezza ecc. ecc.

Ci si illude di aver capito il funzionamento di qualcosa attraverso le scoperte scientifiche.

Ma non riusciamo a spiegare la vera ragione del tutto, perché rimane un fitto mistero che solo la luce della fede può in qualche modo illuminare.

Viviamo in un mistero profondo già in questa vita terrena. Che sarà l’altra dimensione?

Gesù ci esorta a credere, anche se ora non capiamo.

Nell’aldilà capiremo molte più cose, ma con lo sguardo di Dio che scruta ogni cosa e la comprende a fondo…..

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

Se consideriamo la scienza l’unico mezzo per trovare lo scopo della nostra esistenza, allora escludiamo a priori la possibilità di allargare ulteriormente il nostro orizzonte mentale. Questo approccio rischia di farci diventare atei, perché Dio non è matematicamente e scientificamente dimostrabile con i nostri canoni mentali, in quanto supera sempre ogni nostra forma di immaginazione. Egli è sempre il Trascendente, cioè “il completamente altro” dalla logica umana.

Se invece il nostro approccio alla scienza non esclude a priori l’esistenza del Dio Creatore e Signore, allora ogni scoperta che facciamo ci aiuta a diventare più religiosi, nel senso che la ricerca stessa è un atto “religioso”, in quanto scopriamo le meraviglie dell’Universo e le sue leggi rendendo gloria a Dio, il quale, però, essendo trascendente, non può essere dimostrabile direttamente, ma attraverso le sue opere.

“La scienza gonfia, mentre la carità edifica.” (1cor.8)

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

Nemmeno immaginiamo l’enorme grado di fragilità che accompagna la nostra esistenza terrena.

Basta riflettere un po’ più in profondità sulla scienza oggi, sulla medicina, sulla geologia, sulla cosmologia, sulla criminologia,sulla sociologia, sulla storia contemporanea ecc.

Siamo persino pericolosi a noi stessi attraverso comportamenti spericolati o superficiali.

Eppure spesso facciamo finta di niente nascondendo la testa sotto la sabbia, ignorando Colui che sostiene continuamente la nostra esistenza e che può chiederci conto da un momento all’altro su cosa abbiamo fatto dei doni dal Lui ricevuti…

Bisogna operare in modo da risvegliare in tutti coloro che incontriamo la consapevolezza di esistere fragilmente, così potremmo evitare molti guai dovuti alla generale superficialità ed alla visione distorta dell’etica e della morale…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

Per quanto riguarda la questione evolutiva, in quasi tutti gli ambiti culturali ed accademici piú o meno esplicitamente si vuole inculcare nella credenza comune che noi deriviamo dalla scimmia.

Adamo ed Eva vengono relegati nell’Immaginario mitico, talmente mitico, che si dissolvono insieme agli eventi legati al peccato originale.

Ma San Paolo ha spesso fatto riferimento a Cristo come il nuovo Adamo.

Se si scredita la realtà esistenziale di origine monogenista, non hanno piú senso il battesimo ed il cruento sacrificio di Cristo per salvarci. Non so se ce ne rendiamo conto.

Non é vero che la scienza ha dimostrato in assoluto la nostra origine dalla scimmia: ci sono ancora degli anelli mancanti di questa complessa catena evolutiva, lo affermano anche antropologi illustri (come René Girard ecc.)….

 

 

 

Al giorno oggi una certa scienza ufficiale si sta spingendo a teorizzare l’esistenza di un super-mondo pluri-dimensionale. È giusto che la ricerca scientifica proceda, ma è anche chiaro che probabilmente l’intenzione di qualcuno è quella di dimostrare che non esiste l’aldilà cristiano perché ci sono troppe realtà che lo oscurerebbero.

L’Aldilà cristiano non è collocabile nelle dimensioni che molti pensano con le proprie categorie mentali terrene. Esso è sempre trascendente perché Dio stesso è Trascendenza e la nostra mente non riesce ad immaginarlo, perché troppo limitata.

Ricordiamo che l’esistenza dell’aldilà, comunque, è stata dimostrata da Gesù Cristo stesso con la Risurrezione dai morti e con le successive apparizioni prima dell’Ascensione al Cielo.

La stessa Regina della Pace, apparendo, conferma l’esistenza dell’aldilà cristiano e la ribadisce in molti suoi messaggi.

 

Ecco un’interessante catechesi sull’aldilà del 2009 di p.Livio Fanzaga su Radio Maria  https://radiomaria.it/

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4.000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Non possiamo sentirci bene psicologicamente se non diamo attenzione all’aspetto spirituale: corpo, mente e spirito; l’attenzione quindi a tutte e tre le componenti umane.

Cos’è quel “vuoto” che tanti di noi avvertono e che interpella le nostre coscienze? Quel bisogno (che ai nostri giorni la scienza rifiuta in nome dell’oggettività) che crea quel “male dell’anima” e che l’uomo con il suo relativismo strisciante non riesce a superare, proprio per questa dimenticanza basilare.

Il bisogno del sacro, non è una opzione tra le tante, ma un elemento della struttura della coscienza e nessuno si può sentire appagato veramente, se non riesce a raggiungere un atteggiamento e credo religioso.

Rudolf Otto, un pastore luterano tedesco, sosteneva che il Sacro è una categoria della mente umana atta a percepire il mondo e quindi anche a condizionare la sua conoscenza. Se è quindi una “categoria” della mente, esprime anche il bisogno di avere una risposta che includa il “sacro”, senza rimandare ad altro e quindi alla scienza e alla filosofia. Ecco la spiritualità, una risposta umana al bisogno della sacralità della vita dell’uomo.

“La grande malattia del ventesimo secolo, che ha a che vedere con tutti i nostri problemi e che ci colpisce sia in quanto singoli individui, sia in quanto società, è la “perdita d’anima”. Quando l’anima è trascurata, non si limita ad abbandonarci; essa ricompare in modo sintomatico nelle ossessioni, nelle dipendenze di ogni genere, nelle forme di violenza e nella perdita di significato della vita; il sacro quindi, non è un momento della storia della coscienza, ma un elemento della struttura della coscienza, e nessuno guarisce veramente e non trova pace, se non riesce a raggiungere un atteggiamento religioso”. (Thomas Moore )

“Negli ultimi trent’anni sono stato consultato da gente venuta da ogni parte del mondo civile; tra tutti i miei pazienti che avevano passato i trentacinque anni, non ne trovai uno i cui problemi non fossero in ultima istanza legati ad una visione religiosa della vita. Posso dire con sicurezza che ognuno di loro si era ammalato, perché aveva perduto ciò che le religioni viventi in ogni epoca hanno dato ai loro seguaci, e nessuno di essi guarì davvero finché non ebbe riacquistata la visione religiosa della vita”. (Carl Jung)

“In tutte le culture storiche conosciute, la religione è sempre stato l’elemento essenziale della cultura stessa; anzi, era il suo centro determinante”. (Papa Ratzingher).

Per un bene-essere quindi è indispensabile far riferimento con la Fede al nostro Creatore, senza la quale, ogni uomo avverte un vuoto che lo tiene sulle corde; è come se vivesse da dissociato, perchè vive dimenticando e trascurando la sua vera identità di figlio di Dio.

(Estratto di un testo di Eugenio Carretta relativo ad una mia domanda su QUORA)

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Dal punto di vista prettamente umano è utile riflettere, grazie anche alla scienza, su come eravamo nel ventre materno: già nei primi mesi eravamo formati, avevamo gli arti e gli organi di senso. Se per assurdo avessimo avuto l’intelligenza che abbiamo ora, ci saremmo chiesti a cosa servivano le braccia e le gambe se nuotavamo nel liquido amniotico. E così per la bocca, visto che eravamo nutriti tramite il cordone ombelicale. Probabilmente ci saremmo chiesti a cosa servivano gli occhi e le orecchie ecc. Poi siamo venuti alla luce, ci è stato staccato il cordone ombelicale e gradualmente abbiamo preso coscienza che fuori del ventre materno ci aspettava un mondo inimmaginabile. Similmente, ora viviamo in una dimensione paragonabile, per assurdo, ad un enorme “utero” spazio-temporale dal quale dovremmo uscire prima o poi, come in una seconda rinascita, per entrare in una dimensione qualitativamente superiore ed eterna.

Difatti ci chiediamo il perché di questa insoddisfazione di fondo e questo desiderio di eternità e di amore da dove vengono?

Deduciamo, allora, che non siamo stati fatti per questa dimensione terrena, ma i Cieli.

Per poter intuire qualcosa sull’aldilà bisogna chiedere sempre l’aiuto dello Spirito Santo in un clima di profonda preghiera. È importante meditare le Sacre Scritture, conoscere la Tradizione cristiana, il Catechismo della Chiesa cattolica e quello che ci hanno detto i Santi sulle loro esperienze mistiche.

Nei Vangeli si evince qualcosa nelle parabole di Gesù e meditando su Lui stesso da risorto, perché saremo simili a Lui, uomo e Dio, nel corpo trasfigurato e nell’anima immortale.

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

 

 

(Scienza e fede)

La gravità è in qualche modo collegata con la curvatura dello spazio-tempo.

Ciò mi suggerisce che ci sono dinamiche ancora molto misteriose che muovono l’universo ed il nostro mondo. E se si scoprisse scientificamente che il tutto è davvero governato dagli angeli incaricati dal Creatore?

Per intuizione, io credo di sì perché, nonostante molti pensino il contrario, scienza e fede convergeranno sempre più. La scienza sta valutando l’Unità del tutto, la fede lo sa già, ma cerca l’armonia delle parti con il tutto, anche perché mantiene ontologicamente ben separato l’Essente dagli enti. Che Dio crei dal nulla è una verità di fede.

Le creature non sono il Creatore, altrimenti si cadrebbe nel panteismo. Il Creatore, ha incaricato le sue creature celesti a reggere il Cosmo. Non si tratta solo di un’ipotesi medievale.

Gli angeli sono esseri incorporei, immortali, invisibili, intelligenti e volitivi, i quali hanno poteri sulla materia superiori a quelli degli uomini. Sono talmente uniti tra loro, a differenza di quelli negativi e distruttori, che insieme mantengono continuamente l’armonia cosmica.

L’uomo continua a scandagliare i segreti della materia e cerca di intuirne le leggi che la sorreggono, le quali appaiono gradualmente sempre più complesse.

Ma, viste da un’altra prospettiva, esse orientano alla semplicità assoluta proprio perché gli angeli non sono complessi, ma più semplici di quello che pensiamo: non hanno parti, non sono sottoposti a leggi naturali, ma sono ontologicamente molto vicini al Creatore, la Semplicità Assoluta.

L’esistenza umana stessa testimonia che tutto tende all’Unità partendo dalla molteplicità. Gli angeli ci accompagnano in questo cammino anche se non ce ne accorgiamo.

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

 

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

Ci sono dei campanelli d’allarme che indicano che in noi si sta affermando prepotentemente una forma di stress pericoloso per la propria salute fisica e psichica.

Ecco gli indicatori più significativi:

 

1) Si comincia a perdere per lungo tempo il piacere di leggere un bel libro, di interessarsi alla scienza, di osservare un bel panorama od un volto umano.

2) Le persone attorno a noi appaiono troppo spesso noiose e si cerca di scansarle con mille scuse.

3) I rumori esterni anche al di sotto della soglia di sopportabilità vengono mentalmente amplificati e spesso sono un incubo.

4) I famigliari diventano sempre più estranei.

5) Si viene colpiti da una specie di mutismo selettivo, per cui non si ha più voglia di dialogare o conversare anche in modo costruttivo.

6) La vita appare troppo spesso senza senso ed ogni azione personale diventa un peso.

7) Si diventa refrattari ad ogni dimostrazione di affetto e gratitudine del prossimo.

8) Si è troppo pessimisti sul futuro.

9) Si comincia a diventare ipocondriaci e lunatici.

10) Si spegne ogni forma di desiderio e la vita diventa molto monotona..

 

“Devi capire l’interezza della vita, non soltanto una parte di essa. Ecco perché devi leggere, ecco perché devi guardare i cieli, ecco perché devi cantare e danzare, e scrivere poesie, e soffrire e capire, perché tutto questo è vita.” (Krishnamurti)

 

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

 

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2400) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

A proposito di Charlie Gard, affetto da sindrome da deplezione del DNA mitocondriale (i mitocondri sono organelli che forniscono energia alla cellula. Hanno un loro DNA, la cui carenza, causata dal cattivo funzionamento del DNA nucleare, comporta una serie di malfunzionamenti degli organi del corpo che non ricevono sufficiente energia per espletare le normali funzioni vitali. Per questo motivo Charlie deve essere costantemente supportato da trattamenti particolari ad alta tecnologia medica)

Al giorno d’oggi ognuno di noi nasce in una società altamente tecnologizzata rispetto a qualche decennio di anni fa. La tecnologia è presente ovunque, dall’agricoltura alla medicina e più il tempo passa più si evolve. Tutti noi stiamo vivendo in un sistema così altamente tecnologizzato, grazie alle ricerche scientifiche, che non ne possiamo più fare a meno. Si potrebbero elencare numerosissimi esempi che hanno a che fare direttamente o no con la nostra esistenza. Basti pensare alle conseguenze catastrofiche di un eventuale black out energetico mondiale, o ad un collasso globale del sistema informatico e delle telecomunicazioni ecc.

Per questo motivo la scienza non dovrebbe mai arrendersi di fronte a problemi che appaiono insormontabili, come quello di Charlie Gard, il quale ha appena 10 mesi. Anche se molti opinionisti o studiosi sono orientati a definire il sistema di interventi medici complessi finalizzati a mantenere in vita questo infante come “accanimento terapeutico”, dobbiamo ricordarci che qui si tratta di un’esistenza umana ancora agli albori della vita, fortemente desiderata dai suoi due genitori. Consapevoli che la scienza progredisce in senso geometrico – esponenziale, può darsi che la ricerca scientifica consenta, un giorno non lontano, di trovare un sistema di cure più efficace che comporti una forma di autonomia vitale per il bimbo. Perché perdere, allora, la speranza?

 

 

Oggi la scienza e la tecnica avanzano senza però un sufficiente supporto del pensiero filosofico, soprattutto metafisico. Si studia molto la percezione, la struttura del nostro cervello, i nostri comportamenti e l’approccio che abbiamo verso la realtà.

Alcuni stanno orientandosi verso un “soggettivismo estremo”, come mai era successo nella storia del pensiero umano. Si vuol dimostrare che tutto ciò che esiste ed accade è solo un fatto mentale. Per chi non ha una solida formazione di base metafisica su cui poggiare questa visione soggettivista appare molto logica ed incontestabile.

Si afferma che tutto ciò che percepiamo è un’elaborazione della nostra mente: vediamo, tocchiamo, annusiamo, ascoltiamo e gustiamo con il cervello, il quale, attraverso i sensi, capta gli stimoli esterni ed interni e li decodifica interpretando quello che denominiamo il “reale”, con l’intenzione di dimostrare così, che ciò che diciamo “realtà” è solo “soggettività”. Procedendo con questo tipo di ragionamento e rimanendo sul piano della dimensione materialista, è difficile, da parte di un interlocutore critico porre in essere un feed-back contradditorio. In effetti nessuno può contestare che la realtà che ci circonda è un’interpretazione del cervello, dotato di un suo sistema complesso. Persino il nostro corpo viene semplicemente percepito come una struttura illusoria.

Così il cervello. E siccome non si vuole ammettere che la Trascendenza è il punto di arrivo di una sana metafisica, allora si ricorre ad una possibile spiegazione molto strana: noi siamo determinati da una mente qualitativamente assai superiore, la quale attraverso un super-elaboratore dematerializzato al massimo ha creato la nostra esistenza che sta continuamente rielaborando, quasi come un ingegnosissimo gioco virtuale: ci lascia l’illusione della libertà di scelta, si diverte a porci innanzi tutte le varianti esistenziali, ci pone ostacoli, controversie ecc.

Insomma, questa teoria ci vuol far credere che il nostro centro di appercezione mentale poggia su un complicatissimo sistema di percezioni illusorio, per cui si rischia un’ulteriore visione estrema: l’altro non esiste in sé come persona, perché è un’illusione indotta, per cui tutto il nostro agire è completamente inutile perché tutto sarebbe determinato da questo Demiurgo digitale. Una tale visione della realtà potrebbe indurre al rifiuto di questa vita illusoria fino al suicidio.

Non c’è la possibilità di un contradditorio convincente sul piano orizzontale, ma il pensiero metafisico potrebbe aiutarci a scoprire le contraddizioni di questa teoria.

Innanzittutto può esserci d’aiuto il principio di causa-effetto, per cui se si ammette l’esistenza di questo perverso demiurgo digitale, dovremmo, a rigor di logica, chiederci chi ne è il suo autore e l’autore del suo autore… all’infinito. Si cade in una forma moderna di manicheismo assoluto, per cui il mondo sarebbe dominato dal principio del male, proprio perché dobbiamo ammettere che ogni forma di inganno è un male. Ma nella realtà noi constatiamo che spesso l’amore prevale sull’egoismo e che i suoi sani principi hanno sempre consentito all’umanità di riprendere il proprio cammino evolutivo. Ma anche questo è in qualche modo contestabile da chi si barrica dietro la sindrome di Matrix, perché potrebbe obiettare che tutti gli eventi, anche quelli che pensiamo legati a certi valori positivi, sono determinati da questa Super-mente che gioca sulla nostra disavventura esistenziale. Ed allora bisogna procedere alla luce della logica metafisica per smascherare la pericolosità di questa visione del mondo.

La scienza condizionata dalla ricerca quantistica è propensa ad ammettere che tutto è energia, anche la materia. Ma la mente elabora ciò che percepisce e gli eventi “esterni” accadono anche senza la propria volontà. Constatazione, questa, molto rilevante per porre in crisi tutte le tesi neo-idealiste che pretendono di spiegare e convincerci che la nostra attività creatrice è illimitata. C’è una parte di verità in quello che asseriscono, ma è annebbiata dall’errore e la materia ha i suoi limiti.

I Vangeli e la dottrina della Chiesa orientano per l’oggettività del mondo che vediamo.. Oggi il concetto di “oggettività” è in continua evoluzione, ma ammettere che siamo il frutto di un demiurgo digitale significa sminuire il concetto del Dio-Padre tanto caro alla predicazione di Gesù, il quale afferma che Dio è Amore Onnipotente e si cura dell’uomo e di tutto il Creato. Per questo si fa “Uomo” affinché ogni uomo, seguendo il suo esempio, venga gradualmente divinizzato. Se l’uomo fosse solo un inganno Cristo lo avrebbe annunciato solennemente, ed invece guarisce ogni forma di malattia, caccia i demoni, domina la stessa natura con prodigi, fonda la sua Chiesa e chiede a tutti di diventare suoi fedeli seguaci per essere liberati dall’illusione del peccato. Al termine della sua vita, in agonia sulla croce, dice al ladrone pentito: “Oggi tu sarai con me in Paradiso”. Poi risorge e porta con sé tutti i giusti. Nell’altra dimensione, quindi, Egli attende ognuno di noi affinché possiamo contemplare e lodare Colui che ci ha voluto esistenti perché è l’autentica Via, Verità e Vita.

Pier Angelo Piai

1 Giugno 2016

Messaggio della Madonna di Medjugorje

 

fileDBicn_doc picture
verso etern.DOC

I 10 SEGRETI DI MEDJUGORJE (di Padre Livio Fanzaga):

fileDBicn_mp3 picture
segretimedjugorje.MP3

VIDEO RELATIVI AI MESSAGGI DELLA MADONNA DI MEDJUGORJE

PLAYLIST RELATIVA A MEDJUGORJE (MESSAGGI E COMMENTI IN VIDEO)
https://www.youtube.com/playlist?list=PL_I8V9Z5YmOY_O1E9krjhlTo3O_k-L-6y

LE APPARIZIONI DELLA MADONNA A PORZUS – Nuova versione

6 luglio 2005

Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO

5 Gennaio 2010

REPORT SUL 21° SECOLO

Attraverso un
fantascientifico viaggio nel tempo, l’autore del libro, Pier Angelo
Piai, desidera sensibilizzare il lettore a prendere coscienza del
nostro comune modo di pensare ed agire, noi del 21° secolo che ci
vantiamo di essere progrediti. In che cosa consiste, allora, la vera
evoluzione della specie umana?
Quando l’uomo potrà diventare davvero integrale?
Report
cerca di dare alcune risposte ai moltissimi interrogativi che emergono
in queste pagine scritte attraverso riflessioni e  considerazioni
sociologiche, antropologiche e filosofiche.

6 Luglio 2005

6 luglio 2005 Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO
Catechesi e omelie di padre Lino Pedron