DOPO QUESTA VITA TERRENA CONOSCEREMO IN MODO INTEGRALE LA REALTÀ PERCHÈ VEDREMO DIO FACCIA A FACCIA

    Con il passaggio nell’aldilà attraverso la morte terrena, non viene estinta la nostra coscienza, anzi la liberazione dell’anima dal corpo la rende ancora più chiara e consapevole. Non dobbiamo pensare però che cambi completamente la nostra...

CHI BRAMA QUALCHE FORMA DI APPARIZIONE STRAORDINARIA PER CREDERE NEL SIGNORE, NON LO ONORA COME DIO.

    Chi brama qualche forma di apparizione straordinaria per credere nel Signore non lo onora come dovrebbe. Se ci pensiamo bene tutto ciò che captano i nostri sensi è opera di Dio ed, in fondo, se si vuole capire ciò senza pregiudizi, testimonia la sua...

DIGNITÀ: OGNUNO È SE STESSO ED INTERPRETA L’UNIVERSO IN MODO PERSONALE, UNICO ED IRRIPETIBILE.

  Tutto ciò che accade all’esterno e nell’interno di noi, viene interpretato in modo particolare e specifico da ognuno di noi. Infatti ogni tipo di percezione sensoriale è soggettiva, anche se dal punto di vista fenomenologico appare l’evidenza...

PERCHÈ STENTIAMO SPESSO A CREDERE NELL’ESISTENZA DEL PARADISO? EPPURE ESISTE (p.Albino Candido)

  Non ci vogliamo credere anche per un’altra ragione: il paradiso sembra un ostacolo al godimento di quanto c’è di bello nella vita, sembra che ci porti a trascurare, a sminuire la realtà presente e viva. È come un sogno, bello quanto si vuole, ma che pare non...