Sito creato da un privato (persona fisica) a solo scopo amatoriale, con esclusione di attività professionale e senza scopo di lucro.
Il sito è stato affidato a Maria e benedetto dal parroco.

scrivimi

MONDOCREA: finalità (10.000 visite giornaliere circa)


Per chi desiderasse iscriversi al mio canale YouTube (piaipier):
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Abbiamo in noi, nella nostra più profonda intimità, un principio divino che va preso sul serio: se non viene da noi rispettato finiamo per snaturarci e la nostra esistenza diventa inautentica.La sensazione di essere in grazia di Dio dona serenità interiore, però nessuno può davvero essere sicuro del suo stato spirituale. Dio ci ama sempre come figli, in qualsiasi situazione ci troviamo. Se crediamo a questo, invece di presumerci innocenti davanti Lui, Egli è più contento e continua a proteggerci se siamo consapevoli della nostra fragilità.La cosa che più ci allontana da Lui è quella di non aver fiducia nella sua divina Misericordia.

Non credere che Egli sia presente e che si interessi delle sue creature teneramente, è un torto che subisce. Forse lo ferisce molto di più di altri peccati.Stiamo attenti, dunque, a non sottovalutare il suo Amore per ciascuno di noi.

Egli ci lascia il libero arbitrio e il non credere che la nostra vita abbia un senso in Lui potrebbe portarci alla depressione e ad altre patologie psichiche e fisiche. Noi proveniamo da Lui e ritorneremo a Lui.

Abbiamo in noi, nella nostra più profonda intimità, un principio divino che va preso sul serio: se non viene da noi rispettato finiamo per snaturarci e la nostra esistenza diventa inautentica.

 

SEGUIMI: Mondocrea: https://www.mondocrea.it

Facebook https://www.facebook.com/pierangelo.piai

Instagram https://www.instagram.com/pierangelopiai

 

PER LE DONAZIONI:https://www.paypal.com/paypalme/piaipi

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

Anche se dovessimo constatare che siamo i più miseri di questo mondo, non dubitiamo mai della Misericordia divina.

Noi siamo molto più fragili di quello che immaginiamo. Se conoscessimo in profondità quanto è grande la nostra miseria, non avremmo nemmeno il coraggio di rivolgerci al Signore ed ai suoi santi. Per cui saremmo spiritualmente bloccati.

Non siamo nemmeno capaci di pregare come conviene. La forza per superare certe tentazioni ce la può dare solo il Signore

Se siamo consapevoli che ricadiamo spesso nelle colpe che non vorremmo e comprendiamo di non possedere le virtù fondamentali, non disperiamo mai.

Il Signore ci cerca sempre compassionevolmente e ci vuol donare gradualmente le sue virtù. Non le dona mai tutte insieme, perché altrimenti c’è il rischio di insuperbircene, e questo sarebbe la nostra rovina eterna.

Siamo grati anche per la nostra estrema fragilità, perché è proprio essa che può aprire il nostro cuore al Signore, perché ne sentiamo il bisogno.

Il resto farà Lui, ma lasciamolo agire in noi.

 

SEGUIMI:

Mondocrea: https://www.mondocrea.it

Facebook https://www.facebook.com/pierangelo.piai

Instagram https://www.instagram.com/pierangelopiai

 

PER LE DONAZIONI:https://www.paypal.com/paypalme/piaipi

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

È molto importante essere consapevoli che ogni istante della vita è un dono del Dio Trinitario, Padre Onnipotente, Figlio Salvatore, Spirito Santo forza e consolazione.Se rinfreschiamo un po’ la memoria, constatiamo che non tutti hanno raggiunto l’età che abbiamo ora.

Moltissimi sono stati presi all’improvviso, altri dopo lunghe e dolorose malattie: Ciò fa parte del misterioso piano che Dio ha per ognuno di noi, per il nostro bene, anche se sul momento non appare.L’esistenza terrena è un cammino verso la luce: ogni occasione, ogni evento dovrebbe insegnarci qualcosa relativamente alla Verità, fino a che un giorno la vedremo nella sua pienezza. Purtroppo non sempre sappiamo cogliere i numerosissimi segni della presenza di Dio e della sua azione nella nostra brevissima vita terrena.

Chissà quante volte la nostra indifferenza e mancanza di fiducia lo ha profondamente deluso!

Già il fatto che continuiamo a vivere nonostante gli imprevisti, i pericoli, la provvisorietà ecc. dovrebbe indurci a riconoscere che la nostra esistenza è davvero sorretta dall’Onnipotente Misericordioso. In questo modo lo glorifichiamo perché tutto è dono, persino le avversità.

La nostra eternità consisterà proprio nel contemplare attivamente la Misericordia di Dio in noi, nonostante tutte le nostre molteplici infedeltà…

 

SEGUIMI:

Mondocrea: https://www.mondocrea.it

Facebook https://www.facebook.com/pierangelo.piai

Instagram https://www.instagram.com/pierangelopiai

PER LE DONAZIONI:https://www.paypal.com/paypalme/piaipi

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

“In quel tempo, Gesù disse:«Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro.Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero”. (Mt 11,28-30)

 

È stanco e depresso anche chi è consapevole di essere prigioniero dei propri vizi acquisiti nel tempo e che da solo non riesce a liberarsene facilmente. In Gesù, l’uomo-Dio Salvatore, il peccatore trova Colui che ha patito ed è morto per liberarci dal male che è in noi e che ci impedisce di crescere spiritualmente.

Egli consola i peccatori perché promette il perdono dei loro peccati e la leggerezza del suo giogo, se il pentimento è sincero.Per questo invita tutti gli affaticati ed oppressi a venire a Lui.

Non dobbiamo aver paura di avvicinarci a Lui perché ci sentiamo peccatori incalliti, anzi spalanchiamogli con estrema fiducia le porte del nostro cuore.

Egli non ci giudicherà ma vedrà le lacrime del nostro pentimento che lo commuovono in profondità. Ci perdonerà e ci darà i mezzi divini per superare questi dolorosi ostacoli. Nulla è impossibile a Dio!

 

 

SEGUIMI:

Mondocrea: https://www.mondocrea.it

Facebook https://www.facebook.com/pierangelo.piai

Instagram https://www.instagram.com/pierangelopiai

PER LE DONAZIONI:https://www.paypal.com/paypalme/piaipi

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

Sii sempre consapevole che il Signore ti ha creato dal nulla così come sei. Sei debole, incostante, pauroso, vizioso, egoista, orgoglioso,volubile, pigro, spesso inquieto ecc.

Questo il Signore lo sa infinitamente meglio di te. Devi crederlo: Egli sa perfettamente chi realmente sei e quali sono i tuoi pensieri e le tue intenzioni più recondite.

Chiedi sempre allo Spirito Santo di aiutarti a prendere consapevolezza di chi realmente sei. Però non scoraggiarti se scopri sempre di più l’abisso di miseria che c’è in te.

Il Signore ti ama molto di più di quello che pensi. A Lui interessa il tuo cuore e la tua fiducia nella sua incommensurabile Misericordia.

Devi credere che Egli si commuove quando una sua creatura confida completamente in Lui, nonostante la sua miseria ed avesse commesso molti peccati nella sua vita.

Questi sono davvero dimenticati da Lui per un solo atto di puro amore nei suoi confronti. Se tu gli offri il tuo tempo Egli è contento, ma se gli offri la tua stessa miseria Egli sussulta di tenerezza e ti abbraccia con grande gioia.

Chiunque tu sia, quindi, riconosci quanto sei amato dal tuo Creatore e contraccambia ringraziandolo sempre.

 

SEGUIMI:

Mondocrea: https://www.mondocrea.it

Facebook https://www.facebook.com/pierangelo.piai

Instagram https://www.instagram.com/pierangelopiai

PER LE DONAZIONI:https://www.paypal.com/paypalme/piaipi

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

NELL’ ALDILÀ, PUR CONOSCENDO LA NOSTRA FRAGILITÀ TERRENA, ADOREREMO DIO PER LA SUA INFINITA MISERICORDIA

 

Ognuno di noi nasconde segreti che forse porterà alla tomba.

Ma nell’aldilà nulla rimarrà nascosto e tutto sarà chiaro come sotto la luce del sole.

Prevarrà comunque la contemplazione individuale e collettiva della Misericordia Divina.

Ciascuno ammirerà ciò che Dio ha operato in se stesso e negli altri nonostante la propria fragilità terrena.

Non ci si scandalizzerà per il male fatto e già perdonato, ma si gioirà per il continuo perdono divino e per il nostro tentativo di rialzarci fidandoci di Lui, nonostante le ripetute cadute.

Nell’aldilà dei redenti il nostro sguardo coinciderà con quello del Dio misericordioso e lo glorificheremo insieme agli angeli per le meraviglie operate in ciascuno di noi.

 

 

SEGUIMI:

Mondocrea: https://www.mondocrea.it

Facebook https://www.facebook.com/pierangelo.piai

Instagram https://www.instagram.com/pierangelopiai

PER LE DONAZIONI:https://www.paypal.com/paypalme/piaipi

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

SEGUIMI:

Mondocrea: https://www.mondocrea.it

Facebook https://www.facebook.com/pierangelo.piai

Instagram https://www.instagram.com/pierangelopiai

PER LE DONAZIONI:https://www.paypal.com/paypalme/piaipi

Dio è da sempre perché “Egli è”, mentre tu hai cominciato ad esistere secondo la sua volontà. Eppure ti ama immensamente.Dio è Purissimo Amore, mentre tu sei profondamente egoista. Eppure ti ama sempre.Dio conosce tutto perché ogni cosa proviene da Lui. Tu conosci una piccolissima parte della Verità, eppure Dio ti ama in modo unico ed irripetibile.Dio è attratto dal tuo nulla, anche quando tu sei indifferente al suo amore.Dio ti cerca sempre con discrezione ed amore, pur rispettando la tua libertà, perché desidera la tua salvezza eterna.Ricordati che Dio ti ama davvero ed è contento quando gli sei grato.

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

SEGUIMI:

Mondocrea: https://www.mondocrea.it

Facebook https://www.facebook.com/pierangelo.piai

Instagram https://www.instagram.com/pierangelopiai

 

PER LE DONAZIONI:https://www.paypal.com/paypalme/piaipi

 

DESCRIZIONE

Patrick è un giovane iscritto al canale Youtube UNIVERSO INTERIORE piaipier, di cui è anche collaboratore.In questo breve video testimonia le ricchezze culturali e spirituali dei suoi contenuti.Per chi lo desidera, ora c’è anche la possibilità di sostenere il canale…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

 

 

 

“Non è solo necessario riconoscere che la misericordia di Dio è infinita, ma soprattutto che abbiamo sempre bisogno della sua infinita misericordia.”
(Diario di un pellegrino carnico p.135 di p.Albino Candido)

Abbiamo bisogno sempre della sua infinita misericordia, anche quando a noi sembra di non peccare gravemente. Noi non sappiamo cosa realmente piace o dispiace al Signore in noi.

Certamente a Lui non piacciono i vizi e le infedeltà, ma spesso succede che il nostro giudizio su di noi è distorto. Sottovalutiamo certi momenti di superficialità e di disinteresse nei suoi confronti.

È per questo che succede che difficilmente guariamo da certe fragilità: esse sono pungoli amari per ricordarci che Dio esiste sempre nella nostra vita e desidera che ne prendiamo consapevolezza e che ci fidiamo di Lui.

Coloro che pensano solo alle cose di questo mondo non possono piacere al Signore. Il Signore ama tutti, ma desidera che sappiamo che senza di Lui non possiamo davvero fare nulla.

Egli, comunque, ci dona sempre la possibilità di ricominciare daccapo, quando gli chiediamo sinceramente perdono per essere stati indifferenti o infedeli alla sua grazia.

È preferibile la fragilità consapevole che il nostro orgoglio il quale indurisce il cuore e lo chiude alla grazia divina.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

Considera sempre che il Signore ti sta continuamente sostenendo in vita perché ti ama. Se ti ha lasciato vivo durante i peccati che hai commesso è per motivi che solo Lui conosce, ma tu non devi abusarne.

Considera che la sua grazia vale più della vita. Se sei momentaneamente tormentato dalla tentazione è per aiutarti a crescere spiritualmente nel prendere consapevolezza della tua fragilità. Senza il suo aiuto soccomberesti.

Considera tutte le grazie che hai ricevuto durante la vita: cercando di superare le tentazioni onori e glorifichi il Signore, perché dimostri di scegliere Lui.

Considera che ogni peccato è una ferita alla tua anima ed ai cuori di Gesù e Maria: consumato il peccato, ti senti a disagio fino a che non chiedi sinceramente perdono al Signore.

Considera che se il Signore volesse, potrebbe permettere agli abitanti del Cielo la conoscenza delle tue trasgressioni. E così anche a coloro che ti sono vicini in questa terra, come parenti e amici. L’infinita benevolenza e misericordia divine tiene celate ai loro occhi le tue colpe affinché tu non ti scoraggi nel cammino spirituale.

Tieni sempre presente che il Signore può, se vuole, venirti a prendere all’improvviso: se non sei pronto rischi la dannazione eterna. Prega affinché ciò non succeda e non abusare della misericordia di Dio.

Vivi nella continua gratitudine verso il Signore, ringrazialo per tutto e considera il prossimo “Tempio dello Spirito Santo” da non profanare.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

Gesù a santa Faustina Kowalska (dal Diario):

“Il Mio Cuore è stracolmo di tanta Misericordia per le anime e soprattutto per i poveri peccatori. Oh! se riuscissero a capire che Io sono per loro il migliore dei Padri; che per loro è scaturito dal Mio Cuore Sangue ed Acqua, come da una sorgente strapiena di Misericordia; che per loro dimoro nel tabernacolo e come Re di Misericordia desidero colmare le anime di grazie, ma non vogliono accettarle.

Vieni almeno tu il più spesso possibile a prendere le grazie che essi non vogliono accettare e con ciò consolerai il Mio Cuore.

Oh! quanto è grande l’indifferenza delle anime per tanta bontà, per tante prove d’amore!

Il Mio Cuore è ripagato solo con ingratitudine e trascuratezza da parte delle anime che vivono nel mondo.

Hanno tempo per ogni cosa; per venire da Me a prendere le grazie non hanno tempo.

E perciò Mi rivolgo a voi, a voi, anime elette!”

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

 

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

Gesù a Santa Faustina Kowalska (Diario n.1059)

 

“Perché ogni anima esalti la Mia bontà.Desidero fiducia dalle Mie creature.

Esorta le anime ad una grande fiducia nella Mia insondabile Misericordia.

L’anima debole, peccatrice, non abbia timore di accostarsi a Me, ed anche se avesse più peccati di quanti granelli di sabbia ci sono sulla terra, tutto sprofonderà nell’abisso della Mia Misericordia.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

 

Scriveva il monaco p. Albino Candido nel suo Diario di un pellegrino carnico:

È drammatico anche il ritrovarci, il sentirci così meschini. Il mio piccolo dramma unito al Suo. Ma credo che Lui gongoli anche di questa pochezza perché se noi siamo “povertà” la sua ricchezza risplende maggiormente.
(p.Albino Candido, Diario di un pellegrino carnico, p.323)

 

Quando pensiamo alla purezza ed alla grandezza di Dio e siamo consapevoli della nostra meschinità, ci viene spontaneo rattristarci.
Gesù ha detto: “Siate perfetti come perfetto è il Padre Celeste…”
Spesso vediamo questa infinita differenza tra noi ed i Padre come un dramma esistenziale che preme sul nostro animo angosciato e ci fa sentire molto a disagio.
Vorremmo essere puri, ma non lo siamo, altruisti, ma ci sentiamo egoisti, misericordiosi e ferventi ma ci ritroviamo interiormente aridi.
Vorremmo essere gioiosi, ma cadiamo spesso nella tristezza, attivi ma spiritualmente pigri…
Tutto ciò Dio lo sa infinitamente meglio di noi, per questo Egli esulta quando vede in noi un barlume di tentativo di conversione sincera nell’umiltà di riconoscerci per quello che siamo.
Quando siamo consapevoli che senza di Lui non possiamo nulla, per cui ci affidiamo completamente a Lui e gli offriamo tutte le nostre colpe e fragilità, è allora che può intervenire ed agire in noi per condurci verso la serenità interiore e la salvezza eterna…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

 

Dal “Diario di un pellegrino carnico” di p.Albino Candido
23 Marzo 1984

 

Mi tuffo. Voglio tuffarmi nella Tua infinita misericordia.

Non vale a salvarmi, ogni momento, che questa Tua infinita misericordia. Sono sospinto al largo fino a perdere di vista le rive rassicuranti della Tua Grazia.

Sono piccolo e debole. Una barchetta leggera che è gioco anche per le più lievi ondate.

Non Ti rimprovero di nulla come tante volte sono tentato di fare. Anzi, Ti ringrazio perché sei grande e i Tuoi disegni non possono essere i miei, i Tuoi mezzi non sono quelli di cui mi varrei per il mio viaggio pieno di insidie.

Ti ringrazio perché sei grande… cosa farei se non ci fosse un Grande accanto a me?
Padre, Ti ho offerto anche oggi Tuo Figlio, assieme alla mia miseria, assieme ai miei gemiti, assieme ai gemiti di tutte le persone che mi stanno nell’anima.

Padre, perdona la moltitudine dei miei peccati. E dammi la gioia. (p.307)

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

Ognuno di noi nasconde segreti che forse porterà alla tomba.

Ma nell’aldilà nulla rimarrà nascosto e tutto sarà chiaro come sotto la luce del sole.

Prevarrà comunque la contemplazione individuale e collettiva della Misericordia Divina.
Ciascuno ammirerà ciò che Dio ha operato in se stesso e negli altri nonostante la propria fragilità terrena.

Non ci si scandalizzerà per il male fatto e già perdonato, ma si gioirà per il continuo perdono divino e per il nostro tentativo di rialzarci fidandoci di Lui, nonostante le ripetute cadute.

Nell’aldilà dei redenti il nostro sguardo coinciderà con quello del Dio misericordioso e lo glorificheremo insieme agli angeli per le meraviglie operate in ciascuno di noi.

NELL’ ALDILÀ, PUR CONOSCENDO LA NOSTRA PASSATA FRAGILITÀ TERRENA, ADOREREMO DIO PER LA SUA INFINITA MISERICORDIA

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

a cura di https://www.mondocrea.it

 

Non possiamo nemmeno immaginare quanto amorevolmente il Signore ci osserva, ci segue e ci sostiene. Anche quando siamo nel peccato, Egli non smette mai di amarci così come siamo e desidera molto più di noi la nostra salvezza eterna.

Quando cadiamo nel peccato non dobbiamo pensare che il Signore permetta di farci cadere per un suo capriccio, ma tramite quella determinata caduta desidera che prendiamo consapevolezza di chi realmente siamo affinché si abbia fiducia nella sua insondabile Misericordia e ci si abbandoni tra le sue braccia.

Senza il Signore non possiamo vivere, siamo come pecore senza pastore.
Egli vuole che prendiamo coscienza che è proprio Lui che ci ama per primo, perché ci ha in mente dall’eternità, anche quando noi non esistevamo.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

Non disperiamo mai riguardo ai gravi peccati commessi nel passato.

Il piú grande attributo di Dio é la sua infinita Misericordia… chi é davvero pentito e desidera cambiare vita chiedendo il perdono a Dio, cercando di riparare come può nel fare il bene, lo ottiene sicuramente. Una buona confessione sarebbe l’ideale… Siamo suoi figli e ci ama sempre, anche se avessimo molti peccati gravi che rimordono la nostra coscienza.

Fin che viviamo su questa terra siamo sempre in tempo a rifugiarci all’ombra delle sue ali misericordiose.

A Dio dispiace molto se non crediamo nel suo perdono: per donarcelo Egli ha sofferto nel suo Figlio Gesù Cristo. Non dobbiamo mai mettere in dubbio la sua infinita Misericordia.

Se crediamo, oltre al perdono, Egli ci dona molte grazie…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

Sappiamo che Dio ci ama, ma subentra a volte un po’ di incredulità. Ne siamo convinti, ma poi messi alla prova sembra che tutto crolli. In quei momenti è così difficile convincersi che nonostante tutto Egli ci ama!

Infatti appena avvertiamo la sensazione che qualcosa non va, spesso ci rattristiamo…

Dobbiamo riflettere molto sul significato dell’amore. Abbiamo bisogno di silenzio, di molto silenzio.

Ascoltiamo la natura e da essa intuiremo qualcosa dei segreti di Dio.

Non sentiamo che Egli vibra anche nei posti più selvaggi? Guardiamo quel torrente che continuamente ribolle schiumando fino a placarsi presso il pietrone immobile laggiù: pensiamo che il Creatore non conosca meglio di noi ogni bollicina che dura un istante e che nessuno ha mai visto e vedrà?

Osserviamo questo bosco così fitto e rigoglioso: Colui che l’ha fatto non conosce ogni foglia ed ogni filo d’erba nascosto la cui durata è così breve?

“Mille anni per Lui sono come il giorno di ieri che è già passato!”. In Lui tutto è presente e nulla sfugge al suo sguardo di ciò che ha creato.

Non ha forse detto che “persino i capelli del vostro capo sono contati?”. Egli vive in noi perché in noi trova il suo tempio… non preoccupiamoci.. si cura di noi infinitamente di più di quel che pensiamo. Egli ama senza interesse e desidera ardentemente la nostra salvezza perché spera in noi, nella vostra libera risposta.

Dio ci ama sempre… anche nei momenti più bui!
Dovremmo andare alla radice della parola “amore”. Non dice la Scrittura che “Dio è amore?”. Senza di Lui nessuno di noi esisterebbe. Noi proveniamo dal suo amore e viviamo grazie al suo amore… perché non lo capiamo?

È errato credere che Egli ci ami meno quando percepiamo di navigare nel buio: ma ragioniamo… che razza di amore è quello di un Dio che “ama” saltuariamente?

No… l’amore è continuo ed è eterno e il sangue di Cristo è stato versato per ogni uomo.

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

 

Chi insiste in modo compulsivo ed angosciante nel ricordare spesso i grossi errori che ha commesso nel passato, non fa altro che macerarsi la mente ed il cuore in modo inutile e dannoso.

Si rammarica di non essere migliore di quello che è davanti a Dio e, forse, anche davanti agli altri.

In questo modo si radica in sé la presunzione di volersi sentire innocente a tutti i costi davanti al Signore.

Ma le cose non stanno così. Ognuno è quello che è proprio grazie al passato con i suoi momenti positivi e negativi ed in questa vita terrena, per quel tempo che gli rimane ancora da vivere, ha mille modi ed occasioni per riscattarsi.

Innanzittutto, però, deve convincersi che i suoi errori sono stati perdonati dal momento in cui ha supplicato la Misericordia divina. Altrimenti se continua a ripensare al passato negativo dimostra di dubitare dell’infinita bontà di Dio, e ciò a Lui non piace.

Accettiamoci così come siamo senza vergognarci troppo, ma essendo fieri di adorare il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo che agiscono sempre in noi con somma benevolenza e magnanimità per condurci alla pienezza del nostro essere, in preparazione del grande trapasso alla nuova vita eterna.

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

Bisogna credere fermamente che Dio ama ciascuno di noi in modo del tutto particolare e che desidera più di noi la nostra salvezza eterna. Egli non lascerà niente di intentato, pur rispettando la nostra libertà e dignità.

Non gode della rovina dell’uomo perché è infinitamente misericordioso. Come può permettere che una sua creatura, fatta a sua immagine e somiglianza, per la quale suo Figlio ha terribilmente sofferto, possa perire nell’eternità? Si sa che ognuno di noi è debole e di vita breve, ma destinato alla gloria eterna.

Chi può realmente glorificarlo e lodarlo agli inferi? Se veramente dovesse esserci qualcuno all’inferno, costui lo ha coscientemente voluto, non accettando la salvezza offerta gratuitamente da Gesù Cristo. Nessuno si danna senza volerlo, come sostengono molti mistici e la stessa Scrittura.

Chi si danna, pur consapevole delle numerose opportunità, ha rifiutato coscientemente la grazie, ben sapendo a cosa sarebbe andato incontro. Se crediamo nel Dio misericordioso e ci abbandoniamo fiduciosi in Lui, anche se la nostra povera anima dovesse essere piena di macchie e cicatrici, ritornerà a risplendere della gloria a cui è stata destinata, perché Dio Onnipotente ha la facoltà di trasformare anche le pietre in cuore di carne.

L’inferno è la morte di ogni speranza, è il completo indurimento interiore, è la totale chiusura alla grazia. Non disperiamo: anche se ci dovessimo ritenere i più indegni, qualora la nostra ultima speranza fosse riposta solo alla sua misericordia divina, Egli ci salverà in virtù della passione e morte di Gesù Cristo.

Ci ha fatto altri grandissimi doni : la Chiesa e i suoi sacramenti, ottimi e sicuri mezzi per ottenere la salvezza.
Il metodo più sicuro per ricevere la sua misericordia è pregarlo: la preghiera ci aiuta a desiderarlo, a metterlo al primo posto e ad amarlo.

Dio non respinge mai chi lo ama.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

p.Albino Candido, Diario di un pellegrino Carnico, 4 Aprile 1983

Gli scrupoli, i ritorni sulla vita passata sono i fiori del male.

Sono fioriture della vanità di essere perfetti, di essere intatti, di essere innocenti.

E più ritorni su quelle strade di meticolosa ricerca e più nutri l’orgoglio e la vanità. Sentirci innocenti non è né santità, né perfezione, è affronto.

È Lui solo che può dare il giudizio certo dell’autenticità della nostra giustizia, cioè dell’essere giusti.

È fatica non solo inutile, ma dannosa. L’abbandono in Lui anche nell’incertezza e nel dubbio della nostra innocenza, è preferibile alla provvisoria e precaria certezza di essa.

(p.272)

p.Albino Candido, Diario di un pellegrino Carnico, 4 Aprile 1983

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

Ricordiamoci che la nostra meta principale é il Paradiso.

Non scoraggiamoci se ci sentiamo troppo peccatori: il Paradiso é donato da Gesú stesso se glielo chiediamo di vero cuore.

Una riprova é lo stesso ladrone Disma che sulla croce accanto a Gesù gli chiese di ricordarsi di lui quando era in Paradiso.

Disma ha creduto all’infinita misericordia di Dio ed é stato premiato nello stesso giorno in cui moriva Gesú.

Egli ha solo creduto nell’infinito amore di Dio e Dio si é profondamente commosso e lo ha voluto con sé.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

Dal libro della Sapienza Sap 3,1-9

 

Le anime dei giusti sono nelle mani di Dio, nessun tormento le toccherà. Agli occhi degli stolti parve che morissero; la loro fine fu ritenuta una sciagura, la loro partenza da noi una rovina, ma essi sono nella pace.


Anche se agli occhi degli uomini subiscono castighi, la loro speranza è piena di immortalità.

Per una breve pena riceveranno grandi benefìci, perché Dio li ha provati e li ha trovati degni di sé: li ha saggiati come oro nel crogiuolo e li ha graditi come un olocausto.


Nel giorno del loro giudizio risplenderanno; come scintille nella stoppia, correranno qua e là.

Governeranno le nazioni, avranno potere sui popoli e il Signore regnerà per sempre su di loro.

Quanti confidano in lui comprenderanno la verità; coloro che gli sono fedeli vivranno presso di lui nell’amore, perché grazia e misericordia sono riservate ai suoi eletti.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

Siamo tratti dal nulla.

Non disperiamo se tocchiamo con mano giorno dopo giorno certi fallimenti personali.
Dio li conosceva già prima della nostra stessa esistenza, perché Lui non ha la nostra visione spazio-temporale limitata. Egli è l’Eterno, Colui che ha donato l’essere a tutto e a tutti, ed è Amore Onnisciente.

I fallimenti di ogni tipo dovrebbero essere i nostri maestri: se riflettessimo in profondità, scopriremmo che essi hanno il compito di richiamarci all’essenziale, a cui noi dobbiamo tendere.

La stessa morte corporale ci indica che dovremo lasciare tutto per inabissarci nell’Eterno Amore.
La consapevolezza di questi fallimenti potrebbe avvicinarci ulteriormente a Dio, se noi confidiamo sempre nella sua misericordia e nel suo continuo sostegno amoroso per ognuno di noi.

Rialziamoci sempre, dunque, anche se dovessimo sentirci profondamente inadeguati: l’Amore di Dio è inimmaginabile e provvede a tutto. Egli non vuole la morte del peccatore, ma che si converta e viva.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

Se si avesse una profonda consapevolezza dell‘immensa ed indicibile grandezza del Padre, Creatore e Signore dei Cieli e della terra, dell’infinita misericordia del Figlio morto per noi sulla croce, della sapienza ed onnipotenza d’Amore dello Spirito Santo, non faremmo altro che pensare alla SS Trinitá, la contempleremmo ovunque partendo dalla creazione e non mancheremmo di partecipare assiduamente alla Santa Eucaristia, il prodigio dei prodigi, dove ci nutriamo del Cristo risorto in persona.

Diventeremmo sempre piú tempio dello Spirito Santo e vedremmo tutto e tutti con occhi nuovi, molte paure svanirebbero, ritornerebbe la gioia di vivere ed il desiderio di raggiungere il Padre nell’altra dimensione, vivremmo contemplando un Dio cosí generoso e sollecito per ognuno di noi, pieni di stupore per la sua infinita creativitá…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

Un vero “pensatore saggio” è consapevole che in ogni istante potrebbe finire la sua vita terrena e dissolversi lo stesso universo spazio-temporale, destinato a svanire prima o poi.

Nessuno ci garantisce di poter continuare a vivere quanto vorremmo perché “non sappiamo né il giorno né l’ora”.

Del resto sentiamo spesso di morti improvvise, di incidenti di ogni tipo, di possibili terremoti, maremoti, inondazioni, meteoriti, bombardamenti di raggi Gamma ecc.

Anzi, un vero “pensatore saggio” sa di essere molto precario e si stupisce, nonostante tutti i pericoli dei quali potrebbe essere vittima, di essere ancora vivo, di poter osservare un paesaggio, di parlare con qualcuno, di mangiare ecc.

L’Universo è davvero sorretto da Dio, il quale nella sua infinita Misericordia, ci lascia vivere per così tanto tempo…

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 COSA SE NE FA IL SIGNORE DELLE NOSTRE COLPE PASSATE?

Non coltiviamo inutilmente sensi di colpa che generano solo disagio.

Se siamo consapevolmente pentiti del male che abbiamo fatto nel passato e chiediamo perdono al Signore con profonda fiducia, dobbiamo stare certi di essere perdonati completamente.

Non dobbiamo mantenere troppo a lungo il senso di colpa, il quale potrebbe essere devastante. Satana stesso gioca con noi ricordandoci le nostre colpe passate in modo negativo e conturbante.

Mantenere l’umiltà e la consapevolezza della propria fragilità è giusto, ma non dobbiamo tormentarci continuamente per le colpe passate già perdonate.

Pensiamo sempre all’infinita Misericordia di Dio che desidera che tutti noi, suoi figli, lo contempliamo in Paradiso. A Lui interessa amarci e vuole che lo comprendiamo bene cercando di corrispondere al suo amore come possiamo ed in base ai doni che abbiamo.

Del resto cosa se ne fa il Signore delle nostre colpe passate? Lui guarda il nostro cuore e ci ama per quello che siamo e per quello possiamo divenire in Lui con la sua Grazia.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

La vita è un’insieme di attese spazio-temporali. Scandiamo il tempo per poter vivere in determinati luoghi e compiere certe cose di routine o che ci siamo proposti. Lo facciamo perché vogliamo rendere la vita quotidiana un po’ più sopportabile.

Però queste attese non devono agitarci o renderci troppo impazienti.
Dobbiamo abituarci, comunque, a cogliere l’attimo ogni giorno ed ogni ora per prepararci al grande e vero inizio che porrà termine alla nostra vita terrena e ci farà inabissare in quella Eterna.

A questo si pensa poco perché vogliamo allontanare il pensiero della morte il più possibile. Ma è un’illusione perché prima o poi arriverà, anche all’improvviso…

Preghiamo spesso il Signore che ci faccia trovare preparati a quell’evento non per la paura, ma perché ci fidiamo della sua Misericordia e vogliamo stare sempre insieme a Lui, nella gioia dei Beati.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier
Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Beati coloro che non temono il passaggio nell’altra vita, anzi lo desiderano con tutto il proprio cuore, perché attendono con gioia in ogni momento la venuta del Signore!

Costoro piacciono al Signore Gesù Cristo perché dimostrano di avere estrema fiducia in Lui.
Sono disposti a lasciare in qualsiasi momento questa dimensione spazio-temporale, perché sicuri della Divina Misericordia.

Mirano ad essere sempre pronti attraverso i Sacramenti della Riconciliazione e dell’Eucaristia.

Nella dolce attesa curano la preghiera personale, recitano il Santo Rosario e la Coroncina della divina Misericordia.

Relativizzano tutti i problemi abbandonandosi alla Divina Provvidenza. Amano Dio ed il prossimo e sono sereni interiormente…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

 

“Non sei impaziente di raggiungermi? Non bisogna temere la morte; non sai che sarò con te?”
(Gesù a suor Maria della Trinità. Colloquio interiore n.87)

Gesù si meraviglia del fatto che pochi sono impazienti di raggiungerlo.
Moltissimi temono la morte come la fine di tutto, ed invece è solo l’inizio.
Durante la Santa Messa c’è un momento in cui diciamo sempre:
“Nell’attesa della tua venuta”.
Nel Padre nostro diciamo: “Venga il tuo Regno”.
A parole si esprime il desiderio di raggiungerlo, nei fatti vorremmo avvenisse il più tardi possibile.
Ci sono parecchi motivi per cui molti non desiderano morire presto, uno dei quali relativo al dubbio per la propria salvezza. Questo perché molti confidano poco nell’infinita misericordia del Signore Gesù Cristo Salvatore che vedono solo come giudice.
Basta ricordare il buon ladrone: a lui Gesù morente aveva promesso il Paradiso in seguito al suo pentimento.
Quando il cristiano vive consapevole delle sue fragilità e chiede spesso il sincero perdono dei propri peccati, il Signore non si comporta diversamente: come per il buon ladrone, lo accoglie nel suo Regno per renderlo eternamente beato.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Non dobbiamo ritenere importante quello che diranno gli altri dopo la nostra morte terrena. Ci giudicherà il Signore, il quale è giusto e misericordioso.

Quando saremo nel suo seno trinitario, avvolti dalla sua insondabile misericordia, perché dovrebbe interessarci quello si dirà di noi nella dimensione terrena?

Noi uomini abbiamo molti pregiudizi perché ci conosciamo poco e spesso non comprendiamo in profondità le intenzioni degli altri e nemmeno le nostre.

A questo proposito, nell’aldilà ci saranno molte sorprese perché “gli ultimi saranno i primi ed i primi ultimi” (Gesù). Ciò significa che non è detto che una persona verrà giudicata dal Signore indegna del Regno dei Cieli solamente perché l’abbiamo giudicata noi tale con i nostri paraocchi umani.

Chissà quanti di coloro che in vita pensavamo fossero “giusti”, risulteranno meno degni di tanti altri per motivi che non conosciamo ora.

Ma il nostro sguardo sarà diverso perché in Cielo, in stretta unione con Dio, vedremo quanto grande è stata la

Misericordia divina per ognuno di noi e ci stupiremo positivamente per tutti gli abitanti del Cielo.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

 

Quando entriamo in una chiesa cerchiamo innanzitutto la reale presenza in corpo, anima e divinità del Signore Gesù Cristo e comportiamoci con rispetto ed amore.

Egli è lì che attende qualche vero amico per ascoltarlo e donargli il suo infinito Amore.
Aspetta e desidera che contraccambiamo il suo perenne amore per ognuno di noi.

Sa bene che il nostro amore è molto imperfetto, ma Lui si accontenta della nostra buona volontà di riconoscerlo come il Salvatore e come Colui che, nella sua infinita Misericordia, perdona i nostri peccati quando ce ne pentiamo sinceramente.
Basta lasciarlo operare, il resto farà Lui.

Non dimentichiamo che Egli è presente nei tabernacoli delle chiese di tutto il mondo che custodiscono le ostie consacrate.

Quando abbiamo l’occasione, premuriamoci di entrare con vera fede in una chiesa per un atto di sincera adorazione. Il Signore lo gradisce molto e saprà ricompensarci anche in questa vita terrena quando meno ce l’aspettiamo.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

Se noi uomini ci sentiamo dispiaciuti verso coloro che amiamo perché notiamo in loro indifferenza nei nostri confronti, il Signore è molto più sensibile di noi.

Molto di più di quello che pensiamo.Dio ama ognuno di noi infinitamente perché siamo sue creature e desidera la nostra salvezza.

Ci sono tanti modi per essere indifferenti al Signore.Chi non crede che Egli usa Misericordia verso di noi quando gli apriamo il cuore, gli procura un grande dispiacere.

Chi per pigrizia non frequenta i Sacramenti, i quali sono strumenti di grazia e salvezza istituiti da Lui stesso, delude molto il Signore, tuttavia Dio, nella sua infinita Bontà, non smette di amarlo.Chi non coglie l’occasione per amarlo nel prossimo, ferisce il suo cuore.

Chi persiste nel non credere alla sua esistenza, nonostante l’evidenza della Creazione, lo umilia profondamente perché il Signore non può operare con la sua grazia in un cuore chiuso: Egli rispetta il nostro libero arbitrio.

Nella sua Passione e morte sono rappresentati tutti i mali e le indifferenze dell’umanità nei suoi confronti.

Questa Passione si è consumata storicamente, ma, misteriosamente continua ancora oggi nelle nostre anime refrattarie all’amore.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

I quaranta giorni rappresentano un periodo determinato che racchiude un avvenimento o un’esperienza che si prolunga nel tempo, ma che è aperto alla vita.

È un periodo che segna una situazione provvisoria e di attesa. 

E’ il tempo del castigo e della penitenza, ma anche il tempo della misericordia e del perdono.

 

Scorrendo la bibbia vediamo anche che con 40 anni si indica la durata della vita di un uomo.

Con questo criterio il Deuteronomio (34,7) può affermare che Mosè visse 120 anni, cioè 40×3, perché per tre volte egli ha mutato radicalmente la sua esperienza di vita.

Sono 40 gli anni trascorsi dal popolo di Israele nel deserto;

40 giorni e 40 notti durò il diluvio (Gen. 7,4);

40 giorni e 40 notti Mosè rimase sul monte (Es. 24,18);

Elia camminò per 40 giorni e 40 notti nel deserto per sfuggire all’ira della regina Gezabele (1 Re,19,8);

40 giorni sono il tempo concesso agli abitanti di Ninive per fare penitenza (Giona 3,4);

40 sono il massimo dei colpi di verga per le punizioni corporali (Deut. 25, 3). Nel Nuovo Testamento il numero 40 si trova 22 volte.

 

I vangeli sinottici parlano di 40 giorni e 40 notti di digiuno di Gesù nel deserto (Matteo 4,1ss; Marco 1,13; Luca 4,2 ss) mettendoli in relazione con il periodo trascorso da Mosè sul monte Sinai.

In questo modo, servendosi del semplice numero 40, gli evangelisti ci invitano a riconoscere in Gesù il nuovo Mosè, che dà inizio al nuovo popolo capace di dare un senso nuovo all’alleanza fondata non più su una legge scritta, ma sulla stessa persona di Gesù.

Secondo il libro degli Atti (1,3) per 40 giorni il Signore si manifestò ai discepoli dopo la risurrezione prima di salire al cielo per completare il suo insegnamento e confermarli nella fede. Il 2021 è il quarantesimo anniversario della Apparizioni…

Lo stesso mio canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier sta raggiungendo i 40.000 iscritti

 

https://www.gionata.org/quaranta-un-n…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

Innanzitutto ci si deve affidare sempre alla Divina Misericordia in ogni momento della vita, consapevoli della nostra fragilità.

Ricordiamoci che il Signore può prenderci quando e come vuole, anche senza preavviso. Per questo Egli stesso raccomanda a tutti noi di tenerci sempre pronti.

Qualora sentiamo che la coscienza ci rimprovera di qualche mancanza grave, non rimandiamo troppo la confessione attraverso il Sacramento della Penitenza.

Frequentiamo spesso la Santa Eucaristia rinnovando i nostri propositi quotidiani e rimanendo sempre in atteggiamento interiore di vigile attesa nella preghiera, offrendo gioie e dolori al Padre, in unione con il Figlio ed allo Spirito Santo.

Chiediamo spesso l’aiuto dello Spirito Santo. della Beata Vergine Maria, dell’angelo custode, di tutti gli altri angeli ed arcangeli e dei santi, affinché rinforzino in noi l’Amore per Dio e per il prossimo…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

Uno dei metodi più efficaci per conseguire la dolcezza è quello di esercitarla verso se stessi, non indispettendosi mai contro di sè e contro le proprie imperfezioni. E’ vero che la ragione richiede che quando commettiamo errori ne siamo dispiaciuti e rammaricati, ma non che ne proviamo un dispiacere distruttivo e disperato, carico di dispetto e di collera.

E in questo molti sbagliano grossolanamente perchè si mettono in collera, poi si infuriano perchè si sono infuriati, diventano tristi perchè si sono rattristati, e si indispettiscono perchè si sono indispettiti. In tal modo conservano il cuore come frutta candita a bagno nella collera: può anche sembrare che la seconda collera elimini la prima, ma in realtà è soltanto per fare spazio maggiore alla seconda, alla prima occasione.

C’è di più: queste collere e amarezze contro di se stessi portano all’orgoglio e sono soltanto espressione di amor proprio, che si tormenta e si inquieta per le imperfezioni. Il dispiacere che dobbiamo avere per le nostre mancanze deve essere sereno, ponderato e fermo; un giudice punisce molto meglio i colpevoli quando emette sentenze ragionevoli in ispirito di serenità, che quando procede con aggressività e passione.

In tal caso non punirebbe le colpe secondo la loro natura, ma secondo la propria passione. Allo stesso modo noi puniamo molto meglio noi stessi se usiamo correzioni serene e ponderate e non aspre, precipitose e colleriche; tanto più che queste correzioni fatte con irruenza non sono proporzionate alle nostre colpe ma alle nostre inclinazioni.

Per esempio, chi è attaccato alla castità, andrà su tutte le furie e sarà inconsolabilmente amareggiato per la minima colpa contro di essa, e poi farà le matte risate per una gravissima maldicenza commessa. Per contro, chi odia la maldicenza, andrà in crisi per una leggera mormorazione e non darà peso ad una grave mancanza contro la castità; e così via. E questo capita perchè la coscienza di costoro non giudica secondo ragione, ma secondo passione.

Devi credermi, Filotea: le osservazioni di un papà, se fatte con dolcezza e cordialità, hanno molta più efficacia per correggere il figlio, della collera e delle sfuriate. La stessa cosa avviene quando il nostro cuore è caduto in qualche colpa: se lo riprendiamo con osservazioni dolci e serene e gli dimostriamo più compassione che passione, lo incoraggiamo a correggersi, il pentimento sarà molto più profondo e lo compenetrerà più di quanto non farebbe un pentimento pieno di dispetto, di ira e di minacce.

Per conto mio, posto che ci tenessi molto a non cadere nel vizio di vanità, e ciononostante ci fossi caduto, e seriamente, non vorrei correggere il mio cuore con parole come le seguenti: Guarda quanto sei miserabile e abominevole; dopo tante risoluzioni, guarda come ti sei lasciato travolgere! Muori di vergogna, non azzardarti più ad alzare gli occhi verso il cielo; cieco, svergognato, traditore e sleale con il tuo Dio, e simili cose.

Io procederei invece, ragionevolmente, con compassione: Coraggio, mio povero cuore, eccoci caduti nella trappola da cui avevamo promesso di stare lontano; rialziamoci e liberiamocene per sempre, invochiamo la misericordia di Dio e speriamo in essa; d’ora in poi ci darà la sua assistenza per renderci più decisi, rimettiamoci in cammino con umiltà.

Coraggio, d’ora in poi stiamo in guardia, Dio ci aiuterà, ce la faremo. E su questa correzione vorrei costruire un solido e fermo proposito di non ricaderci più, prendendo i mezzi più idonei a tal fine, compreso il parere del mio direttore spirituale.

Se poi qualcuno pensasse di non essere sufficientemente scosso da questo tipo di correzione, potrebbe servirsi di un richiamo o di un rimprovero duro e forte per provocare una vergogna profonda, purchè, dopo aver rudemente sgridato e strapazzato il proprio cuore, chiuda con una consolazione, ponendo termine alla sua amarezza e al suo corruccio con una dolce e santa fiducia in Dio, ad imitazione di quel grande penitente che, vedendo un’anima afflitta, la risollevava in questo modo: Perchè sei triste, anima mia? Perchè mi turbi? Spera in Dio, io lo benedirò ancora perché è la salvezza del mio volto e il mio vero Dio.

Rialza dunque dolcemente il tuo cuore quando cade, umiliati grandemente davanti a Dio alla conoscenza della tua miseria; ma non meravigliarti della tua caduta: è naturale che l’infermità sia malata, che la debolezza sia debole, e la miseria sia misera. Disprezza con tutte le forze l’offesa che Dio ha ricevuto da te e, con coraggio e fiducia nella sua misericordia, rimettiti nel cammino della virtù, che avevi abbandonato.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

Per sconfiggere la paura di non essere giudicati degni del Paradiso e di sprofondare all’inferno bisogna credere fermamente che Dio ama ciascuno di noi in modo del tutto particolare e che desidera più di noi la nostra salvezza eterna. Egli non lascerà niente di intentato, pur rispettando la nostra libertà e dignità.

Non gode della rovina dell’uomo perché è infinitamente misericordioso.

Come può permettere che una sua creatura, fatta a sua immagine e somiglianza, per la quale suo Figlio ha terribilmente sofferto, possa perire per l’eternità? Si sa che ognuno di noi è debole e di vita breve, ma destinato alla gloria eterna.

Chi può realmente glorificarlo e lodarlo agli inferi? Se veramente dovesse esserci qualcuno all’Inferno, costui lo ha coscientemente voluto, non accettando la salvezza offerta gratuitamente da Gesù Cristo.

Nessuno si danna senza volerlo, come sostengono molti mistici e la stessa Scrittura. Chi si danna, pur consapevole delle numerose opportunità, ha rifiutato coscientemente la grazie, ben sapendo a cosa sarebbe andato incontro. Se crediamo nel Dio misericordioso e ci abbandoniamo fiduciosi in Lui, anche se la nostra povera anima dovesse essere piena di macchie e cicatrici, ritornerà a risplendere della gloria a cui è stata destinata, perché Dio Onnipotente ha la facoltà di trasformare anche le pietre in cuore di carne.

L’inferno è la morte di ogni speranza, è il completo indurimento interiore, è la totale chiusura alla grazia. Non disperiamo: anche se ci dovessimo ritenere i più indegni, qualora la nostra ultima speranza fosse riposta solo alla sua misericordia divina, Egli ci salverà in virtù della passione e morte di Gesù Cristo.

Ci ha fatto altri grandissimi doni: la Chiesa e i suoi sacramenti, ottimi e sicuri mezzi per ottenere la salvezza.

II metodo più sicuro per ricevere la sua misericordia è pregarlo: la preghiera ci aiuta a desiderarlo, a metterlo al primo posto e ad amarlo. Dio non respinge chi lo ama.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

Chi si sente piccolo, debole e meschino non disperi mai. Pensi sempre che Dio lo ama così come è dall’eternità. Lo ama davvero.

Glorifichi Dio anche se ha questa sensazione di inadeguatezza, ringraziandolo per questa consapevolezza e per il suo continuo sostegno.

Essendo Onnipotente, Dio potrebbe creare infiniti esseri più perfetti di noi, come gli angeli del Cielo. Egli sa bene che soffriamo per questa nostra imperfezione e che spesso non abbiamo nemmeno il coraggio di rivolgerci a Lui.

Ma non dobbiamo arrenderci, anche se fossimo recidivi od i nostri peccati fossero spregevoli: basta che li riconosciamo e gli chiediamo perdono con tutto il cuore e con la fiducia filiale di chi si sente infinitamente amato dal proprio Creatore.

 

 

“Se Dio vuole bei pensieri e sublimi sentimenti, ha i suoi angeli…Avrebbe anche potuto creare anime così perfette da non avere nessuna debolezza tipica della nostra natura. Invece no: Egli ripone le sue delizie in povere, piccole creature, deboli e miserabili…indubbiamente preferisce così!” (S.Teresa di Lisieux)

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Con il passaggio nell’aldilà attraverso la morte terrena, non viene estinta la nostra coscienza, anzi la liberazione dell’anima dal corpo la rende ancora più chiara e consapevole.

Non dobbiamo pensare però che cambi completamente la nostra mentalità in modo magico: rimaniamo sempre noi stessi, ma si acutizza la consapevolezza della propria esistenza e della propria visuale del mondo.

Ecco perché si parla anche di purificazione nel Purgatorio: per poter vedere Dio “faccia a faccia” bisogna sinceramente riconciliarsi con Lui e vivere nel perfetto distacco da tutto ciò che allontana dall’Amore puro.

Un atto di Amore puro verso il Creatore può riscattare un’intera vita di peccato. Ciò è evidente nel Vangelo, allorché il buon ladrone chiese a Gesù di ricordarsi di lui quando sarà in Paradiso.

In quel momento si era reso consapevole della sua vita sbagliata e confidava completamente nella misericordia di Dio…

Infatti Gesù, prima di morire, gli disse: “oggi stesso sarai con me in Paradiso”!

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

Ogni persona é un capolavoro della Creazione, anche se non si accetta o nutre bassa auto-stima.

Ognuno di noi è unico ed irripetibile ed in noi si riflette l’intero Universo perché siamo dotati di una coscienza che si interroga e di un’anima immortale.

La nostra stessa esistenza è per ciascuno di noi la prova dell’esistenza di Dio…

Noi nemmeno immaginiamo con quale sguardo amorevole Dio ci osserva.

Non cerca in noi difetti o mancanze, ma cuori che confidano nella sua infinita Misericordia e che cercano di corrispondere al suo amore.

Sa benissimo che da soli non sappiamo amare perfettamente, ma aspetta che ci lasciamo da Lui amare e gioisce per il nostro desiderio di compiacerlo…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

È necessario soffermarsi spesso a riflettere sulla nostra vita trascorsa ed attuale.

Cosa sto facendo? Quale strada ho intrapreso? La mia anima è pronta allorché dovesse essere chiamata all’improvviso dal Signore?

Non è una cosa da poco, perché dal mio atteggiamento attuale dipende tutta l’Eternità: nello stesso istante della mia morte terrena, quando ci sarà il giudizio personale,  mi vedrò così come sono davanti al Signore.

Se ho avuto fiducia nella sua Divina Misericordia e mi sono abbandonato tra le sue braccia pentito per i miei errori, Lui mi porta in Paradiso con sè. Se, invece ho opposto resistenza sino all’ultimo, Lui non può salvarmi perché non vuole andare contro la mia volontà: il libero arbitrio è fondamentale.

La Regina della Pace, in un suo messaggio, aveva detto chiaramente che anche chi dovesse avere l’anima macchiata di molti peccati gravi, ma si pentisse sinceramente andando a confessarsi ed a ricevere la Santa Eucaristia, andrà in Paradiso. Lo stesso ladrone pentito è un chiaro esempio evangelico. Lo stesso Catechismo lo conferma.

Non aspettiamo, dunque, di convertirci, perché il Signore chiama quando meno ce l’aspettiamo. Andiamo subito a confessarci per poi partecipare all’Eucaristia. Prendiamo questa abitudine che potrà salvare la nostra anima per tutta ‘Eternità.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Cosa ti spinge, o Signore ad amare uno come me?

Io mi illudo di conoscermi un po’, ma il fatto che tu continui a farmi benefici nonostante le mie innumerevoli fragilità, mi convince della tua amorosa esistenza.

Sei un Dio estremamente amabile. Fai cose davvero ammirabili. Chi può davvero comprenderti?

Chi e cosa amo io effettivamente? So quali cose mi attraggono e quelle che mi ripugnano.

Eppure tu, Creatore mi ami in profondità, perdoni i miei errori perché, conoscendo perfettamente la mia storia e la mia mente, li capisci, senza naturalmente giustificarli.

Ti compiaci che io goda della tua infinita Misericordia. Ami la mia lode, anche se non ne hai bisogno.
Dio, Amore Onnipotente, tu hai la facoltà di donare l’esistenza ad infiniti individui migliori di me… eppure preferisci me. Cosa ti attrae tanto in me? Qualcosa dell’immagine del tuo Figlio prediletto?

Aiutami a corrispondere al tuo immenso amore, perché senza di Te davvero non posso fare nulla!

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI”
(può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
https://www.youtube.com/channel/UCEvGdMNEGZ_XKUM6NG7b0ng?feature=embeds_subscribe_title

 

 

 

 

 

O Santi che ora siete inabissati nella luce della gloria di Dio, volgete il vostro umile sguardo a questa fragile creatura che chiede la vostra intercessione.

Proteggetemi da tutti i pericoli, aiutatemi a superare ogni forma di tentazione, soprattutto quella contro la fede.

Che io possa sempre ricordarmi del vostro edificante esempio mettendo al primo posto Dio ed amando il mio prossimo in Lui.

Ognuno di voi ama il Signore in modo speciale. Fate che anch’io sia attratto dalla bontà divina e che sia consapevole, come lo eravate voi, che non posso fare nulla senza il Signore.

O Santi del Cielo, fratelli redenti in Cristo, amici gioiosi, intercessori premurosi, stelle luminose, esempi di vera bontà, soccorreteci nelle mie e nelle altrui necessità, contagiatemi con il vostro puro amore verso il Redentore, affinché possa essere colmo di gratitudine, come lo siete voi, per tutti i doni che ho ricevuto e per la Misericordia che mi é stata concessa dal Padre, grazie al Sacrificio di Cristo ed all’Amore dello Spirito Santo. Amen

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

Uno potrebbe anche conoscere la Sacra Scrittura a memoria, ma non è detto che per questo sicuramente si salverà, se in fondo al suo animo è pieno di se stesso, per cui non ama e non si fida di Dio, al quale dovrebbe chiedere misericordia per i suoi peccati commessi durante la vita terrena.
Il termometro del nostro rapporto diretto con Dio, è la qualità della nostra fiducia nella Misericordia Divina. Dobbiamo chiedere insistentemente a Dio, col “Padre nostro”, di “rimettere i nostri debiti”…
Dio si compiace molto quando un’anima, consapevole della sua miseria, ricorre a Lui per la salvezza eterna.
Questo lo ha rivelato a tantissimi mistici, compreso a Santa Faustina Kowalska.Del resto i vangeli stessi richiamano sovente la fiducia nell’infinita Misericordia Divina.
Non per niente, al termine della sua vita terrena Gesù ha perdonato il ladrone crocifisso accanto a Lui per una sua richiesta importantissima: ricordarsi di lui nell’altra vita.
Ciò significa che ogni uomo può davvero entrare in Paradiso se l’ultimo suo pensiero è la richiesta sincera del perdono…
Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier
Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

“Allora Giobbe si alzò e si stracciò il mantello; si rase il capo, cadde a terra, si prostrò e disse:

«Nudo uscii dal grembo di mia madre, e nudo vi ritornerò.

Il Signore ha dato, il Signore ha tolto, sia benedetto il nome del Signore!».

In tutto questo Giobbe non peccò e non attribuì a Dio nulla di ingiusto.”

Dal libro di Giobbe   Gb 1,6-22

 

 

Chi sono io per giudicare l’opera di Dio, mio Creatore?

Io non esistevo e mi ha donato Lui l’esistenza. Egli è Amore Onnipotente e può decidere liberamente cosa creare e a chi togliere il respiro.

Attraverso la Sacra Rivelazione, dobbiamo credere, però, che Egli è Amore e tutto ciò che fa è sempre a fin di bene, anche se non riusciamo a comprendere perché agisce in quel modo o nell’altro.

Per ora non possiamo capire, nell’altra dimensione vedremo tutto in Dio e capiremo meglio certi suoi disegni d’amore e l’infinita Misericordia che ha manifestato nei nostri confronti..

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

“Tutti coloro che si opporranno al disegno di Dio saranno allontanati dal Signore e non troveranno pace in questo mondo e alla fine dei tempi io stesso li accompagnerò al fuoco eterno.” (San Michele Arcangelo a Salvo Valenti)

San Michele Arcangelo appare da un po’ di anni al veggente siciliano Salvo Valenti. Ultimamente ha trasmesso un messaggio molto forte invitandolo, insieme ai suoi sostenitori dell’Armata di Cristo, a recarsi con la croce nelle varie città dell’Occidente dove comandano i capi per ammonirli della loro perversa condotta e per le leggi anti-cristiane che emanano.

La Regina della Pace appare da moltissimi anni in questo periodo di Misericordia. Ora siamo più vicini al tempo della Giustizia e San Michele Arcangelo è colui che ha l’incarico di far rispettare la Giustizia Divina, ed è per questo che ha comunicato a Salvo che il Signore punirà i capi severamente se non si convertiranno e se non smetteranno di emanare leggi inique contro la vita, la famiglia e la fede, causando la scristianizzazione dell’Occidente.

Avverte, inoltre, che chi si opporrà a questo disegno divino, L’Arcangelo stesso lo accompagnerà al fuoco eterno alla fine dei tempi…

Ritorniamo a Cristo, frequentiamo i Sacramenti, sproniamo a scrivere una carta di valori cristiani per il popolo!

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

In genere associamo il termine “ricco” a chi possiede rendite sicure, imprese, soldi, ville, terreni ecc. ed in più gode di ottima salute ed è “temuto e rispettato”.

Ma è davvero così?

Il vero “ricco” è colui che confida nel Signore.

Può abitare in una modesta casa, guadagnare onestamente per vivere ma si accontenta dell’essenziale.

È quindi il modo di vedere la vita che indica lo stato psico-fisico della persona.

Una persona che non si lascia logorare dai vari desideri, come possedere sempre di più o immergersi nei piaceri più sfrenati, possiede una certa serenità interiore perché non è divorata dalle preoccupazioni. In questo caso è ricca davvero.

Si fida del Signore, lo glorifica sempre in tutte le cose, si sa stupire del creato e dell’ingegno umano, non è invidiosa ma rimane anche edificata dalla bontà degli altri. È consapevole dell’infinita Misericordia divina e non intende nuocere ad alcuno, perché vede negli altri il riflesso divino, in quanto tutti siamo stati creati ad immagine e somiglianza di Dio.

Chiediamo sempre allo Spirito Santo lumi per vivere serenamente secondo la volontà di Dio…

 

 

 

Gesù è stato tradito dai suoi amici più intimi,

sottoposto innocentemente al giudizio delle autorità civili e religiose,

accusato ingiustamente dalla stessa folla che ha beneficiato,

flagellato duramente,

schernito ed umiliato dai soldati romani,

caricato di una croce pesante,

inchiodato atrocemente su quella stessa croce..

 

..eppure prima di morire, davanti a molti che continuavano a schernirlo, disse: “Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno!

 

 

 

“Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvGdMNEGZ_XKUM6NG7b0ng?feature=embeds_subscribe_title a cura di https://www.mondocrea.it

Gesù a santa Faustina Kowalska:
«Quanto desidero la salvezza delle anime! Mia carissima segretaria, scrivi che desidero riversare la Mia vita divina nelle anime umane e santificarle, purché esse vogliano accogliere la Mia grazia.
I più grandi peccatori potrebbero raggiungere una grande santità, se soltanto avessero fiducia nella Mia Misericordia.
Le Mie viscere sono colme di Misericordia, che è diffusa su tutto ciò che ho creato.
La Mia delizia consiste nell’agire nelle anime degli uomini, riempirle con la Mia Misericordia e giustificarle.
Il Mio regno in terra è la Mia vita nelle anime degli uomini.
Scrivi, Mia segretaria, che direttore delle anime sono Io stesso direttamente, mentre indirettamente le guido tramite i sacerdoti e conduco ognuna alla santità attraverso una strada nota soltanto a Me»
Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier
Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/chann/UCEvGdM… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

Gesù a Santa Faustina Kowalska

«Scrivi: sono tre volte santo ed ho orrore del più piccolo peccato. Non posso amare un’anima macchiata dal peccato, ma quando si pente, la Mia generosità non ha limiti verso di lei.

La Mia Misericordia l’abbraccia e la perdona. Con la Mia Misericordia inseguo i peccatori su tutte le loro strade ed il Mio Cuore gioisce quando essi ritornano da Me. Dimentico le amarezze con le quali hanno abbeverato il Mio Cuore e sono lieto per il loro ritorno. Dì ai peccatori che nessuno sfuggirà alle Mie mani.

Se fuggono davanti al Mio Cuore misericordioso, cadranno nelle mani della Mia giustizia.

Dì ai peccatori che li attendo sempre, sto in ascolto del battito del loro cuore per sapere quando batterà per Me.

Scrivi che parlo loro con i rimorsi di coscienza, con gli insuccessi e le sofferenze, con le tempeste ed i fulmini; parlo con la voce della Chiesa, e, se rendono vane tutte le Mie grazie, comincio ad adirarMi contro di essi, abbandonandoli a se stessi e dò loro quello che desiderano».

 

VI° Quaderno – Parte 2

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

Dio, con una sola parola avresti potuto salvare migliaia di mondi. Un solo sospiro di Gesù avrebbe soddisfatto la Tua giustizia.

Ma Tu, o Gesù, hai affrontato per noi una Passione tanto tremenda, unicamente per amore.

La giustizia del Padre Tuo sarebbe stata appagata da un Tuo unico sospiro e tutto il Tuo annientamento è opera esclusivamente della Tua Misericordia e di un inconcepibile amore.

Tu, o Signore, mentre partivi da questa terra, hai voluto restare con noi ed hai lasciato Te stesso nel sacramento dell’altare e ci hai spalancato la Tua Misericordia.

Non c’è miseria che Ti possa esaurire. Hai chiamato tutti a questa sorgente d’amore, a questa fonte della divina pietà.

È lì la sede della Tua Misericordia, lì la medicina per le nostre infermità. Verso Te, viva sorgente di Misericordia, tendono tutte le anime: alcune come cervi assetati del Tuo amore, altre per lavare le ferite dei loro peccati, altre ancora per attingere forza per affrontare i disagi della vita.

Quando spirasti sulla croce nello stesso istante ci hai donato la vita eterna. Permettendo che squarciassero il Tuo sacratissimo fianco, ci hai aperto la sorgente inesauribile della Tua Misericordia, ci hai dato quello che avevi di più prezioso, cioè il Sangue e l’Acqua del Tuo Cuore. Ecco l’onnipotenza della Tua Misericordia, dalla quale giunge a noi ogni grazia.

Sii adorato, o Dio, nell’opera della Tua Misericordia, sii benedetto da tutti i cuori fedeli Sui quali si posa il Tuo sguardo E nei quali c’è la Tua vita immortale. O mio Gesù, Misericordia! La Tua santa vita sulla terra è stata dolorosa, e terminasti la Tua opera con un supplizio atroce, sospeso e disteso sull’albero della croce.

E tutto questo per amore delle nostre anime. Per un amore inconcepibile Ti lasciasti squarciare il Sacratissimo fianco e sgorgarono dal Tuo Cuore torrenti di Sangue ed Acqua. Lì c’è la viva sorgente della Tua Misericordia, lì le anime trovano conforto e refrigerio.

Nel Santissimo Sacramento ci lasciasti la Tua Misericordia, il Tuo amore ha provveduto in modo che, affrontando la vita, le sofferenze e le fatiche, non dubitassimo mai della Tua bontà e Misericordia.

Se sulla mia anima gravassero anche tutte le miserie del mondo, non dobbiamo dubitare nemmeno un istante, ma confidare nella potenza della Misericordia poiché Dio accoglie sempre benevolmente un’anima pentita.

O ineffabile Misericordia del Signore, Fonte di pietà e di ogni dolcezza! Sii fiduciosa, sii fiduciosa, o anima, anche se sei macchiata dalla colpa. Poiché se ti avvicini a Dio, non proverai amarezza.

Poiché Egli è la viva fiamma di un grande amore, Quando ci avviciniamo sinceramente a Lui, Scompaiono le nostre miserie, i peccati e le malvagità. Egli pareggia i nostri debiti, se ci affidiamo a Lui.

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

VI° Quaderno – Parte 2

 

 

O Dio, Tu non hai sterminato l’uomo dopo la caduta, ma nella Tua Misericordia gli hai perdonato ed hai perdonato veramente da Dio, cioè non solo gli hai rimesso la colpa ma l’hai colmato di ogni grazia.

La Misericordia Ti ha spinto fino al punto che Tu stesso Ti sei degnato di scendere tra noi per sollevarci dalla nostra miseria. Dio scende sulla terra, il Signore dei Signori si umilia, Egli l’Immortale.

Ma dove scendi, Signore? Forse nel tempio di Salomone? Vuoi forse che Ti venga costruita una nuova dimora dove hai intenzione di scendere? O Signore, che dimora Ti prepareremo, dal momento che tutta la terra è il Tuo sgabello? Tu stesso Ti sei preparato una dimora: una Santa Vergine. Le Sue viscere immacolate sono la Tua abitazione ed avviene l’inconcepibile miracolo della Tua Misericordia, o Signore.

Il Verbo si fa Carne, Dio abita fra di noi, il Verbo di Dio, la Misericordia Incarnata. Con la Tua umiliazione ci hai innalzato alla Tua Divinità. E l’eccesso del Tuo amore, è l’abisso della Tua Misericordia. Stupiscono i cieli per questo eccesso del Tuo amore.

Ora nessuno ha più paura di avvicinarsi a Te. Sei il Dio della Misericordia, hai pietà per la miseria, sei il nostro Dio e noi il Tuo popolo. Sei nostro Padre e noi per Tua grazia siamo Tuoi figli. Sia glorificata la Tua Misericordia, poiché Ti sei degnato di scendere tra noi. Sii adorato, o Dio misericordioso, Per esserTi degnato di scendere dal cielo su questa terra. Ti adoriamo in grande umiltà, Per aver innalzato tutto il genere umano.

Insondabile nella Tua Misericordia, inconcepibile! Per amore verso di noi prendi per Te il corpo Da una Vergine Immacolata, mai sfiorata dal peccato, Perché così avevi stabilito dall’eternità. La Vergine Santa, quel niveo giglio, Per prima adora l’onnipotenza della Tua Misericordia.

Il Suo Cuore puro si apre con amore alla venuta del Verbo, Crede alle parole del messaggero divino e si rafforza nella fiducia. Si stupì il cielo che Dio si fosse fatto uomo, Che ci fosse in terra un cuore degno di Dio. Perché mai, Signore, non Ti unisci a un Serafino, ma ad un peccatore? Questo è un mistero della Tua Misericordia, nonostante il puro grembo della Vergine.

O mistero della divina Misericordia, o Dio di pietà, Che Ti sei degnato abbandonare il trono celeste Per abbassarTi alla nostra miseria, all’umana debolezza, Perché non gli angeli, ma gli uomini hanno bisogno di Misericordia.

Per esprimere degnamente la Misericordia del Signore, Uniamoci alla Tua Madre Immacolata, Così allora il nostro inno Ti sarà più gradito, Dato che Essa è stata scelta fra gli angeli e gli uomini.

Attraverso Lei, come attraverso un puro cristallo È giunta a noi la Tua Misericordia. Per Suo merito l’uomo divenne gradito a Dio, Per Suo merito scendono su di noi torrenti di grazie di ogni genere.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

L’INFINITA BONTA’ DI DIO NEL DOTARE DI BELLEZZE IL MONDO INTERO, PER RENDERE PIACEVOLE ALL’UOMO IL SUO SOGGIORNO SULLA TERRA.

 

O Dio, con quanta magnanimità è distribuita la Tua Misericordia e tutto questo l’hai fatto per l’uomo.

Oh, quanto devi amare quest’uomo, dal momento che il Tuo amore è così intraprendente!

O mio Creatore e Signore, vedo ovunque l’impronta della Tua mano ed il sigillo della Tua Misericordia, che circonda tutto ciò che è creato.

O mio Creatore pietosissimo, desidero adorarti per conto di tutte le creature animate ed inanimate ed invito l’universo intero ad adorare la Tua Misericordia.

Oh, quanto è grande la Tua bontà, o Dio! Sii adorato, nostro Creatore e Signore!

O universo intero, adora il Signore in umiltà. Ringrazia il tuo Creatore con tutte le tue forze ed esalta la Sua inconcepibile Misericordia.

Va’, o terra tutta col tuo verde, va’, o mare insondabile! La vostra riconoscenza si trasformi in un inno delizioso, che faccia conoscere quanto è grande la Misericordia di Dio.

Va’, o sole bello e sfolgorante, andate prima di lui luminose aurore, unitevi in un solo inno; le vostre limpide voci cantino in coro la grande Misericordia di Dio.

Andate, monti e colline, boschi fruscianti e folti cespugli, andate, fiori stupendi nelle ore mattutine; il vostro profumo esclusivo esalti, adori la Misericordia di Dio.

Andate, meraviglie tutte della terra, per le quali l’uomo non finisce mai di stupirsi, andate concordemente ad adorare Iddio, esaltando la Sua inconcepibile Misericordia.

Va’, o bellezza indelebile di tutta la terra, ad adorare il Tuo Creatore in grande umiltà, poiché tutto è racchiuso nella Sua Misericordia, Tutto proclama con voce potente quanto è grande la Misericordia di Dio.

Ma al di sopra di tutte queste bellezze, l’adorazione più gradita a Dio è un’anima innocente, piena di fiducia, Che si unisce strettamente a Lui tramite la grazia.

O Gesù nascosto nel SS.mo Sacramento dell’altare, amore mio e mia unica Misericordia, Ti raccomando tutte le necessità della mia anima e del mio corpo. Tu puoi aiutarmi, poiché sei la Misericordia stessa, in Te sta tutta la mia speranza.

Diario di Santa Faustina Kwalska

6° quaderno parte 2

 

 

e volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

 

Gesù a Santa Faustina Kowalska (dal Diario – 6° quaderno – parte 2°)

«Scrivi: sono tre volte santo ed ho orrore del più piccolo peccato. Non posso amare un’anima macchiata dal peccato, ma quando si pente, la Mia generosità non ha limiti verso di lei. La Mia Misericordia l’abbraccia e la perdona.

Con la Mia Misericordia inseguo i peccatori su tutte le loro strade ed il Mio Cuore gioisce quando essi ritornano da Me. Dimentico le amarezze con le quali hanno abbeverato il Mio Cuore e sono lieto per il loro ritorno.

Dì ai peccatori che nessuno sfuggirà alle Mie mani. Se fuggono davanti al Mio Cuore misericordioso, cadranno nelle mani della Mia giustizia.

Dì ai peccatori che li attendo sempre, sto in ascolto del battito del loro cuore per sapere quando batterà per Me.

Scrivi che parlo loro con i rimorsi di coscienza, con gli insuccessi e le sofferenze, con le tempeste ed i fulmini; parlo con la voce della Chiesa, e, se rendono vane tutte le Mie grazie, comincio ad adirarMi contro di essi, abbandonandoli a se stessi e dò loro quello che desiderano»

6° quaderno  parte 2°

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

 

 

Signore, ti ringrazio per l’età che hai permesso che io raggiungessi. Non tutti la raggiungono e molti li hai presi giovanissimi.

Mano a mano che passa il tempo gioisco perché mi sento sempre più vicino al giorno del grande trapasso, in cui potrò vederti faccia a faccia e stare con te definitivamente per tutta l’eternità.

Mi pento dei miei peccati e spero nella tua infinita misericordia. Vorrei servirti continuamente, anche se mi sento sempre più fragile: sei davvero Tu il mio sostegno e con te attendo senza paura la tua venuta.

Non ricordare i peccati della mia giovinezza e donami la capacità di amare tutti ed aiutami a perdonare di cuore coloro che mi hanno offeso o fatto del male.

Ti prego anche per coloro che ho offeso o scandalizzato con il mio comportamento, affinché ricevano grazie di conversione.

Ti offro i disagi della mia età, sia i dolori fisici che i vari malesseri.

Con Te mi sento bene e sono contento quando cerco di compiere con il tuo aiuto la tua volontà.

Ti prego per i famigliari, i parenti, gli amici, il prossimo ed i nemici.

Ti prego con il cuore per tutta l’umanità affinché conosca in profondità quale è la Verità, cioè Tu stesso Gesù Cristo, vero Dio e vero uomo, che hai donato le tue sofferenze e la tua vita per salvarci.

Canterò per sempre le tue meraviglie e adorerò la tua infinita Misericordia…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

L’uomo è stato creato da Dio con un’anima immortale, a sua immagine e somiglianza. Chi scredita l’uomo scredita Dio. Affermare che l’uomo ha una sua grande dignità non è arroganza, ma è riconoscere la grandezza del Creatore.

“Quando vedo i tuoi cieli, opera delle tue dita, la luna e le stelle che tu hai fissato, che cosa è mai l’uomo perché di lui ti ricordi, il figlio dell’uomo, perché te ne curi? Davvero l’hai fatto poco meno di un dio, di gloria e di onore lo hai coronato.” (Salmo 8)

La morte terrena non annulla la nostra esistenza, ma le consente di vivere in un’altra dimensione, perché la nostra anima è immortale ed è destinata a glorificare Dio per tutta l’Eternità, se crediamo e ci abbandoniamo fiduciosi alla sua Misericordia….

Pertanto, qualsiasi cosa facciamo in questa vita terrena è importante, soprattutto se le nostre azioni derivano dall’amore più disinteressato perché ci fanno somigliare più a Dio, purissimo Amore, il quale ci ha voluti esistenti per la felicità eterna…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

La Regina della Pace disse in un messaggio:
“Pregate e chiedete l’aiuto e la protezione dei santi affinché anche voi possiate bramare il cielo e le realtà celesti.“

La Chiesa fa molto bene ad alimentare e conservare fedelmente il culto dei santi.

I Santi e le Sante sono uomini e donne speciali che vengono additati come esempio per tutti. Ognuno di noi può diventare santo se si lascia guidare fedelmente dall’azione dello Spirito.

Per questo l’esempio dei santi ci sprona a vivere umilmente fidandoci di Dio e della sua infinita Misericordia.

Come i santi sono esseri “divinizzati”, anche noi dovremmo cercare di lasciarci divinizzare dall’opera dello Spirito Santo in noi.

Essi possono intercedere per noi, quindi sono così aperti all’amore che anche nell’altra dimensione non smettono di amarci e ci seguono più di quello che pensiamo.

Ogni santo é un particolare riflesso dell’Amore divino ed il loro culto ci aiuta a comprendere la grande dignità di ogni uomo creato ad immagine e somiglianza di Dio.

Ecco perché la Chiesa fa bene a stimolare in noi la devozione per loro: Essi ci additono il nostro particolare destino di Figli di Dio.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

Dice il salmo che Dio fa piovere sui giusti e gli ingiusti. Dio ama tutti e va sempre alla ricerca della pecorella smarrita. Egli attende pazientemente la loro conversione perché il suo sguardo va “oltre”: nelle sue creature vede anche quello che possono diventare nella bontà che riescono ad acquisire. “Mentre Gesù sedeva a mensa in casa, sopraggiunsero molti pubblicani e peccatori e si misero a tavola con lui e con i discepoli.  Vedendo ciò, i farisei dicevano ai suoi discepoli: «Perché il vostro maestro mangia insieme ai pubblicani e ai peccatori?». Gesù li udì e disse: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati. Andate dunque e imparate che cosa significhi: Misericordia io voglio e non sacrificio. Infatti non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori». (Mt.9,9-12)”

Gesù Cristo, poi, ci ha esortato ad amare anche il nemico (e noi possiamo cominciare a farlo anche pregando). Sulla croce Gesù disse: “Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno”.

E per noi cristiani perdonare il nemico è una delle cose più dure da attuare, ma è quello che ci rende più simili a Dio.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

 

 

Dio è l’amico, l’alleato, lo sposo. Nella preghiera si può stabilire un rapporto di confidenza con Lui, tant’è vero che nel “Padre nostro” Gesù ci ha insegnato a rivolgergli una serie di domande.

A Dio possiamo chiedere tutto, tutto; spiegare tutto, raccontare tutto. Non importa se nella relazione con Dio ci sentiamo in difetto: non siamo bravi amici, non siamo figli riconoscenti, non siamo sposi fedeli. Egli continua a volerci bene. È ciò che Gesù dimostra definitivamente nell’Ultima Cena, quando dice: «Questo calice è la nuova alleanza nel mio sangue, che viene versato per voi» (Lc 22,20). In quel gesto Gesù anticipa nel cenacolo il mistero della Croce.

Dio è alleato fedele: se gli uomini smettono di amare, Lui però continua a voler bene, anche se l’amore lo conduce al Calvario. Dio è sempre vicino alla porta del nostro cuore e aspetta che gli apriamo. E alle volte bussa al cuore ma non è invadente: aspetta. La pazienza di Dio con noi è la pazienza di un papà, di uno che ci ama tanto. Direi, è la pazienza insieme di un papà e di una mamma. Sempre vicino al nostro cuore, e quando bussa lo fa con tenerezza e con tanto amore.

Proviamo tutti a pregare così, entrando nel mistero dell’Alleanza. A metterci nella preghiera tra le braccia misericordiose di Dio, a sentirci avvolti da quel mistero di felicità che è la vita trinitaria, a sentirci come degli invitati che non meritavano tanto onore. E a ripetere a Dio, nello stupore della preghiera: possibile che Tu conosci solo amore? Lui non conosce l’odio. Lui è odiato, ma non conosce l’odio. Conosce solo amore. Questo è il Dio al quale preghiamo. Questo è il nucleo incandescente di ogni preghiera cristiana. Il Dio di amore, il nostro Padre che ci aspetta e ci accompagna.

Papa Francesco 14 maggio 2020

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

 

 

Mai arrendersi e disperarsi per la propria fragilità che ci fa ricadere nel peccato, nonostante i propositi sinceri.

Se siamo sinceramente pentiti dei nostri peccati e ci confessiamo con il proposito di non peccare più, l’anima si purifica ed è più simile a Dio.

Con l’Eucaristia ricevuta con fede, Gesù toglie ogni residuo di peccato.

(La Regina della Pace in un messaggio aveva detto che chi si confessa e si comunica bene, qualora dovesse morire, va direttamente in Paradiso).

La Sacra Scrittura mette in evidenza le parole che Gesù aveva detto al ladrone in croce accanto a sè (che gli aveva chiesto di ricordarsi di lui nel suo Regno):

“Oggi tu sarai con me in Paradiso!”

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

http://www.youtube.com/user/piaipier

 

https://www.youtube.com/watch?v=aPJFPOJo5p8&feature=youtu.beChi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

Sentirsi peccatori davanti a Dio e davanti agli uomini è giusto e doveroso. 

Dubitare dell’infinita Misericordia divina, però, è un ulteriore peccato che si aggiunge  agli altri peccati commessi, appesantendoli.

È per questo motivo che dobbiamo pregare lo Spirito Santo affinché ci aiuti a superare le nostre quotidiane fragilità, ma soprattutto perché ci doni la fede e la fiducia nell’infinita misericordia divina. 

Mai disperare, quindi, anche se fossimo i peccatori più incalliti.

Ogni nostro sincero pentimento col proposito di migliorare, glorifica il Padre ed il Figlio e fa gioire anche lo Spirito Santo.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI”
(può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

Riconoscere con gioia le meraviglie della creazione é giá una forma di preghiera…

Sentirsi figli di Dio senza proferire tante parole, anche questa é una forma di preghiera…

Vedere nel prossimo una scintilla divina, é un modo di pregare…

Attendere speranzosi la venuta del Regno del Padre é profonda preghiera…

Amare la vita in Colui che la dona é pura preghiera…

Fidarsi dell’infinita Misericordia divina é preghiera assoluta….

Il Padre nostro, la preghiera che ci ha insegnato Gesù stesso, contiene tutto ciò e nasconde molti piú significati di ciò che crediamo.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI”
(può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

Dio ci ama perché siamo sue creature. Appunto perché ci ama Egli è sempre accanto a noi ed in noi, conoscendoci perfettamente. Conosce anche i nostri pensieri più profondi, quindi ci pensa sempre ed esulta quando noi lo glorifichiamo nell’aver fiducia in Lui…

Attende da noi in ogni momento della nostra vita una risposta d’amore, la quale può essere una preghiera di ringraziamento, una richiesta o una buona azione verso il prossimo.

Se Dio ci ordina di amarLo con tutto il nostro cuore, con tutta la nostra anima e con tutta la nostra mente, significa che Lui in persona lo sta facendo nei nostri confronti. Egli ci osserva benevolmente e gioisce per noi quando corrispondiamo al suo amore e ci fidiamo della sua Divina Misericordia.

Se sapessimo quanto realmente ci ama saremmo sempre gioiosi e interiormente sereni e non avremmo più tanta paura, nemmeno della morte corporale.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI”
(può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

Tutto é sorretto dalla Divina Misericordia. Dal concepimento alla morte corporale, ogni persona usufruisce anche inconsapevolmente di questo immenso Mistero.

Si tratta solo di prenderne consapevolezza per poi far scaturire la personale gratitudine verso il Signore. Ma per questo bisogna chiedere l’aiuto dello Spirito Santo.

La Misericordia Divina opera sempre, anche nelle cose che nemmeno immaginiamo.
Durante la giornata essa é presente in noi anche quando commettiamo delle colpe o ci disinteressiamo del nostro Creatore, trascurando la preghiera.

Essa suscita in noi il pentimento sincero, ma rispetta il nostro libero arbitrio.

Non ci rendiamo conto di quanti pericoli affrontiamo ogni giorno: la nostra vita terrena é davvero un miracolo della Misericordia Divina.

Per questo é necessario riconoscerla ed essere grati in ogni momento al Signore.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

Tutto é sorretto dalla Divina Misericordia. Dal concepimento alla morte corporale, ogni persona usufruisce anche inconsapevolmente di questo immenso Mistero.

Si tratta solo di prenderne consapevolezza per poi far scaturire la personale gratitudine verso il Signore.

Ma per far questo bisogna chiedere l’aiuto dello Spirito Santo. La Misericordia Divina opera sempre, anche nelle cose che nemmeno immaginiamo.

Durante la giornata essa é presente in noi anche quando commettiamo delle colpe o ci disinteressiamo del nostro Creatore, trascurando la preghiera.

Essa suscita in noi il pentimento sincero, ma rispetta il nostro libero arbitrio.

Non ci rendiamo conto di quanti pericoli affrontiamo ogni giorno: la nostra vita terrena é davvero un miracolo della Misericordia Divina. Per questo é necessario riconoscerla ed essere grati in ogni momento al Signore.

 

L'immagine può contenere: 1 persona

 

 

 

Vivere come se non si dovesse arrivare a domani.


Mangiare sobriamente, grati dei doni ricevuti.


Rendersi sempre consapevoli di non essere innocenti davanti a Dio e abbandonarsi frequentemente alla sua Divina Misericordia.


Respirare, osservare e camminare consapevoli della straordinaria vitalità delle nostre cellule.


Stupirsi della Creazione, mettendo tra parentesi i problemi personali.


Sorridere di se stessi constatando che anche gli altri ci vedono come caricature…


Non trascurare i dettagli di tutte le situazioni esistenziali, meravigliandosi delle concatenazioni dei fenomeni..


Amare sempre, anche quando si soffre, consapevoli che tutto passa…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI”
(può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

a cura di https://www.mondocrea.it

Pregare serve più a noi, perché Dio non cresce e non diminuisce con le nostre preghiere, essendo Amore Onnisciente ed Onnipotente.
L’atteggiamento di preghiera è una presa di coscienza della nostra figliolanza con il Padre Celeste e dei nostri limiti.
Dobbiamo pregare per essere in sintonia con il Creatore, per non lasciarci sedurre dal tentatore, per crescere spiritualmente, soprattutto attraverso la preghiera di lode.
Con essa noi ci meravigliamo e ci stupiamo della grandezza di Dio, della sua benevolenza e della sua infinita Misericordia.
Il Padre Celeste sa già quello che ci necessita, ma siccome rispetta il nostro libero arbitrio, desidera che gli chiediamo lo Spirito Santo attraverso suo Figlio Gesù Cristo, in modo da aderire in piena libertà al suo piano salvifico per tutti noi.
Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

1) Troviamo il tempo per soffermarci a riflettere sui propri rapporti con Dio Padre e Creatore: confidiamo realmente in Lui? Crediamo nella sua infinita Misericordia? Convinciamoci che finché viviamo è sempre il tempo della DIVINA MISERICORDIA. Dopo la morte corporale ci sarà quello della GIUSTIZIA DIVINA

2) Facciamo un esame di coscienza serio sulla propria vita e cerchiamo di individuare i peccati dall’ultima confessione.

3) Prendiamo coscienza della propria situazione di fragilità e delle defezioni.

4) Cerchiamo di essere consapevoli delle offese arrecate a Dio, il quale nei nostri confronti è Padre e Signore.

5) Pentiamoci seriamente dei nostri peccati e di tutte le mancanze che non ricordiamo.

6) Confessiamoci bene da un sacerdote proponendo di non offendere più il Signore, con il suo aiuto. Perdoniamo tutte le offese che abbiamo ricevuto ricordandoci che tutto ci sarà perdonato anche in base al nostro perdono.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI”
(può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).
Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

 

Tutti sanno che Dio è Misericordioso, ma Egli ci viene incontro concretamente se noi ci pentiamo della nostra vita di peccato, ci confessiamo e cerchiamo di confidare in Lui.

Purtroppo ci sono molti che pensano all’infinita Misericordia di Dio, ma perseverano nei loro peccati mortali, non vogliono convertirsi e muoiono impenitenti sprofondando nell’inferno, nell’esistenza del quale nemmeno credono.

Anche se di dovesse ricascare nel peccato mortale, l’importante è riprendersi, pentirsi e convertirsi: Dio ama chi lo cerca con cuore puro e sincero.

Ma non è giusto abusare della sua Misericordia rimanendo consapevoli di trovarci nel peccato mortale senza pentirci affatto.

È necessario cercare di cambiare vita obbedendo ai Comandamenti di Dio e pentirsi seriamente quando si sbaglia strada. È così che si ottiene la sua infinita Misericordia.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

Consideriamo tutti i doni ed i benefici che abbiamo ricevuto in questi ultimi 365 giorni:

Ogni giorno ne abbiamo ricevuti moltissimi, molti dei quali non sono stati da noi esplicitamente riconosciuti.

Il dono dell’esistenza, del pensiero e della salute.

Il dono dei 5 sensi ancora funzionanti.

Il dono della protezione divina: in una giornata ci sono moltissimi pericoli di ogni specie, di cui spesso siamo inconsapevoli.

Il dono della Divina Misericordia.

I doni relativi alla natura da cui abbiamo avuto il nutrimento.

Il dono della solidarietà sociale, della famiglia, del lavoro, del sostentamento, delle amicizie ecc.

Il dono dei Sacramenti, soprattutto l’Eucaristia dove abbiamo ricevuto il corpo, il sangue, l’anima e la divinità di nostro Signore Gesù Cristo.

Il dono della grazia santificante, mediante la quale abbiamo l’amicizia di Dio.

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

Se sei iscritto, qualora lo desiderassi, fai già parte della “CONFRATERNITA della COMUNIONE DEI SANTI” beneficiando delle preghiere di tutti i membri.

Per informazioni: https://www.mondocrea.it

 

 

 

La preghiera incessante è raccomandata nella Sacra Scrittura e dai grandi mistici.

Si prega anche se si è solo in “stato di preghiera”, quando cioè non esprimiamo a parole il nostro vero sentimento verso il Signore.

Egli sa tutto di noi ed accoglie anche ogni nostro sguardo interiore nei suoi confronti.

La stessa fiducia nella sua Divina Misericordia è preghiera.

Può essere preghiera persino ogni respiro, ogni passo, ogni sguardo puro, quando siamo grati per la Creazione.

Si prega anche quando prendiamo consapevolezza del suo infinito amore per noi, oppure stiamo facendo qualcosa per la famiglia e per gli altri.

Se gli offriamo le fatiche della giornata, anche questa è una preghiera. Il vero orante, come san Francesco, non dice solo le preghiere, ma diventa preghiera…

 

 

 

 

 

Anche se dovessimo ricadere nelle stesse fragilità, non perdiamoci d’animo.

Rialziamoci e meditiamo sul fatto che Gesù, cadde sotto il peso della sua Croce e si rialzò per ben tre volte.

In questo modo ci ha voluto dimostrare che non dobbiamo mai scoraggiarci fino all’ultimo respiro. Anche noi dobbiamo rialzarci dopo ogni caduta e proseguire il cammino verso il Calvario, purificando il nostro cuore.

Quando, sinceramente pentiti, confidiamo nella sua divina Misericordia Egli, commosso, ci abbraccia e ci dona la forza per andare avanti. Le nostre fragilità possono indurre all’umiltà, virtù molto gradita a Dio che viene donata dallo Spirito Santo.

Con essa ci riconosciamo peccatori e bisognosi dell’aiuto di Dio.

Abbandoniamoci, quindi, alla Divina Misericordia, confessiamoci e ricordiamo la frase di Gesù: “Venite a me, voi tutti che siete stanchi ed affaticati, ed io vi ristorerò!”

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

 

 

Gesù a Santa Faustina:

Il Signore mi disse: «Figlia mia, scrivi.

Tutte le anime che adoreranno la Mia misericordia e ne diffonderanno il culto, esortando gli altri alla fiducia in essa, non avranno paura nell’ora della morte; la Mia misericordia sarà la loro difesa in quell’estrema lotta.

Per le anime che avranno paura, scrivi: Quando l’anima vedrà la gravità dei suoi peccati ed ai suoi occhi si svelerà tutto l’abisso della miseria in cui è caduta, non disperi, ma si getti con fiducia tra le braccia della Mia misericordia come un bambino farebbe con la madre perché sa ch’essa lo ama. Tali anime hanno un diritto di priorità sopra il Mio cuore.

Fa sapere che nessuna, dopo aver invocato la Mia misericordia, fu delusa.

La Mia predilezione va alle anime che s’affidano alla Mia bontà senza por limiti».

 

dal Diario di Suor Faustina

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

Nessuna filosofia esistenziale riesce a dare un vero senso alla nostra esistenza: solo Gesù, con le sue opere e le sue parole, ci dona la vera serenità interiore e la Verità. Il resto potrebbe anche essere altissima speculazione umana ammirabile, ma non ci assicura la verità. Tutta la filosofia umana ci dona sprazzi di verità, ma anche inocula nella nostra anima molti dubbi.
San Tommaso d’Aquino, dopo le mirabili cose che ha scritto, in seguito ad un fenomeno mistico ha smesso di scrivere ritenendo tutto “spazzatura” a confronto della realtà Soprannaturale.

“Signore, da chi andremo?” disse san Pietro al Maestro divino. Ed aggiunse: “Tu solo hai parole di vita eterna”.

Gesù ci ha promesso di essere sempre in mezzo a noi. Tutti gli altri uomini sono scomparsi dal punto di vista terreno.

Gesù è presente nell’Eucaristia e in ognuno di noi, dove trova accoglienza. E ci ascolta sempre, ci dona protezione ed i mezzi per ottenere la salvezza eterna.

Basta solo che umilmente gli chiediamo perdono degli errori e delle fragilità e che ci abbandoniamo pieni di fiducia a Lui, perché è quello che si aspetta da ciascuno di noi.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

 

 

Il Vangelo a cura di Ermes Ronchi    Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo – Anno C – 2019

Le porte del cielo spalancate per noi

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 23,35-43

In quel tempo, [dopo che ebbero crocifisso Gesù,] il popolo stava a vedere; i capi invece deridevano Gesù dicendo: «Ha salvato altri! Salvi se stesso, se è lui il Cristo di Dio, l’eletto».

Anche i soldati lo deridevano, gli si accostavano per porgergli dell’aceto e dicevano: «Se tu sei il re dei Giudei, salva te stesso». Sopra di lui c’era anche una scritta: «Costui è il re dei Giudei».

Uno dei malfattori appesi alla croce lo insultava: «Non sei tu il Cristo? Salva te stesso e noi!». L’altro invece lo rimproverava dicendo: «Non hai alcun timore di Dio, tu che sei condannato alla stessa pena? Noi, giustamente, perché riceviamo quello che abbiamo meritato per le nostre azioni; egli invece non ha fatto nulla di male».

E disse: «Gesù, ricordati di me quando entrerai nel tuo regno». Gli rispose: «In verità io ti dico: oggi con me sarai nel paradiso».

Commento di Padre Ermes Ronchi

Sta morendo, posto in alto, nudo nel vento, e lo deridono tutti: guardatelo, il re! I più scandalizzati sono i devoti osservanti: ma quale Dio è il tuo, un Dio sconfitto che ti lascia finire così? Si scandalizzano i soldati, gli uomini forti: se sei il re, usa la forza! E per bocca di uno dei crocifissi, con una prepotenza aggressiva, ritorna anche la sfida del diavolo nel deserto: se tu sei il figlio di Dio… (Lc 4,3). La tentazione che il malfattore introduce è ancora più potente: se sei il Cristo, salva te stesso e noi. È la sfida, alta e definitiva, su quale Messia essere; ancora più insidiosa, ora che si aggiungono sconfitta, vergogna, strazio.

Fino all’ultimo Gesù deve scegliere quale volto di Dio incarnare: quello di un messia di potere secondo le attese di Israele, o quello di un re che sta in mezzo ai suoi come colui che serve (Lc 22,26); se il messia dei miracoli e della onnipotenza, o quello della tenerezza mite e indomita.

C’è un secondo crocifisso però, un assassino “misericordioso”, che prova un moto compassione per il compagno di pena, e vorrebbe difenderlo in quella bolgia, pur nella sua impotenza di inchiodato alla morte, e vorrebbe proteggerlo: non vedi che anche lui è nella stessa nostra pena? Una grande definizione di Dio: Dio è dentro il nostro patire, Dio è crocifisso in tutti gli infiniti crocifissi della storia, Dio che naviga in questo fiume di lacrime. Che entra nella morte perché là entra ogni suo figlio. Che mostra come il primo dovere di chi ama è di essere insieme con l’amato. Lui non ha fatto nulla di male. Che bella definizione di Gesù, nitida semplice perfetta: niente di male, per nessuno, mai, solo bene, esclusivamente bene.

E Gesù lo conferma fino alla fine, perdona i crocifissori, si preoccupa non di sé ma di chi gli muore accanto e che prima si era preoccupato di lui, instaurando tra i patiboli, sull’orlo della morte, un momento sublime di comunione.

E il ladro misericordioso capisce e si aggrappa alla misericordia: ricordati di me quando sarai nel tuo regno. Gesù non solo si ricorderà, ma lo porterà via con sé, se lo caricherà sulle spalle, come fa il pastore con la pecora perduta e ritrovata, perché sia più leggero l’ultimo tratto di strada verso casa. Oggi sarai con me in paradiso: la salvezza è un regalo, non un merito.

E se il primo che entra in paradiso è quest’uomo dalla vita sbagliata, che però sa aggrapparsi al crocifisso amore, allora le porte del cielo resteranno spalancate per sempre per tutti quelli che riconoscono Gesù come loro compagno d’amore e di pena, qualunque sia il loro passato: è questa la Buona Notizia di Gesù Cristo.

(Letture: 2 Samuele 5,1-3; Salmo 121, Colossesi 1,12-20; Luca 23,35-43)

https://www.avvenire.it/rubriche/pagine/le-portedel-cielo-spalancateper-noi

 

 

 

Dio conosce in profondità la nostra persona perché l’ha creata Lui e la sta continuamente sostenendo.

Noi abbiamo la libertà di scegliere e Dio sa sempre quello che stiamo facendo, ma non lo impedisce perché rispetta la nostra libertà, altrimenti non saremmo simili a Lui (il quale è Libertà-Amore).

Per quanto riguarda il futuro, Egli è l’Alfa e l’Omega, il Principio di tutte le cose, per cui il tempo della nostra vita terrestre ai suoi occhi è un lampo: solo nell’aldilà dei redenti comprenderemo meglio la Misericordia divina, la quale ci soccorre quando glielo domandiamo con l’intenzione seria di volerci convertire a Lui, ed anche quando percorriamo strade sbagliate: in questo caso Egli ci dona sempre dei lumi che dovremmo captare grazie alla nostra coscienza ed al libero arbitrio.

Questo libero arbitrio è talmente importante agli occhi di Dio che Egli non vuole imporci la sua volontà e ci lascia liberi di accogliere l’Amore o rifiutarlo…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

 

 

 

Il commento di p. Ermes Ronchi al Vangelo della domenica pubblicato su Avvenire

XXIV Dom. T.O. anno C – 19

Dio, Padre che perdona. A noi spetta il primo passo

Vangelo Luca 15,1-32

(…) Disse ancora: «Un uomo aveva due figli. Il più giovane dei due disse al padre: “Padre, dammi la parte di patrimonio che mi spetta”. Ed egli divise tra loro le sue sostanze. Pochi giorni dopo, il figlio più giovane, raccolte tutte le sue cose, partì per un paese lontano e là sperperò il suo patrimonio vivendo in modo dissoluto. Quando ebbe speso tutto, sopraggiunse in quel paese una grande carestia ed egli cominciò a trovarsi nel bisogno (…).

Nessuna pagina al mondo raggiunge come questa l’essenziale del nostro vivere con Dio, con noi stessi, con gli altri. Un padre aveva due figli. Se ne va, un giorno, il giovane, in cerca di se stesso, in cerca di felicità, la cerca nelle cose che il denaro procura, ma le cose tutte hanno un fondo e il fondo delle cose è vuoto. Il libero principe diventa servo, a disputarsi l’amaro delle ghiande con i porci. Allora ritorna in sé, dice il racconto, chiamato da un sogno di pane (la casa di mio padre profuma di pane…) e si mette in cammino.
Non torna per amore, torna per fame. Non torna per pentimento, ma per paura della morte. Ma a Dio non importa il motivo per cui ci mettiamo in viaggio. È sufficiente che compiamo un primo passo. L’uomo cammina, Dio corre. L’uomo si avvia, Dio è già arrivato.
Infatti: il padre, vistolo di lontano, gli corse incontro…
E lo perdona prima ancora che apra bocca. Il tempo della misericordia è l’anticipo. Si era preparato delle scuse, il ragazzo, ma il Padre perdona non con un decreto, ma con un abbraccio; non sono più tuo figlio, dice il ragazzo, e il padre lo interrompe perché vuole salvarlo proprio dal suo cuore di servo e restituirgli un cuore di figlio. Il padre è stanco di avere per casa dei servi invece che figli veri.
Il peccato dell’uomo è uno: sentirsi schiavo anziché figlio di Dio.
Il padre non domanda: dove sei stato, cosa hai fatto, da dove vieni? Chiede invece: dove sei diretto? Vuoi che ci andiamo insieme? Il territorio di Dio è il futuro.
I gesti che il padre compie sono insieme materni, paterni e regali (R. Virgili): materno è il suo perdersi a guardare la strada; paterno è il suo correre incontro da lontano; regali sono l’anello e la tunica e la grande festa.
Ciò che vuole è riconquistarsi i figli, anche nell’ultima scena, quando esce a pregare il figlio maggiore, che torna dai campi, vede la festa e non vi entra, sente la musica e non sorride. Un uomo nel cui cuore non c’era mai festa, perché si concepiva come un dipendente: «Io ho sempre ubbidito, io ho sempre detto di sì e a me neanche un capretto !» ; ubbidiente e infelice perché il cuore è assente, non ama ciò che fa, alle prese con l’infelicità che deriva da un cuore di servo e non di figlio, quando invece «il segreto di una vita riuscita è amare ciò che fai, e fare ciò che ami» (Dostoevskij).
Il padre della parabola invece è immagine di un Dio scandalosamente buono, che preferisce la felicità dei suoi figli alla loro fedeltà, che non è giusto, è di più, esclusivamente amore.
Allora Dio è così? Così eccessivo, così tanto, così esagerato? Sì, il Dio in cui crediamo è così. Immensa rivelazione per cui Gesù darà la sua vita.

(Letture: Esodo 32,7-11.13-14; Salmo 50; 1 Lettera a Timoteo 1,12-17; Luca 15,1-32)

https://www.avvenire.it/rubriche/pagine/dio-padreche-perdonaa-noi-spetta-il-primo-passo

 

 

Coloro che hanno come priorità esistenziale l’accumulo dei beni terreni, ricordino spesso che non sanno a che ora il Signore verrà a prenderli. Allora dovranno lasciare tutto, perché nell’aldilà non porteranno nemmeno le scarpe.

Coloro che pensano che la vita va vissuta tra bagordi e piaceri della carne, quando morranno nell’ora stabilita dal Signore dovranno rendergli conto del dono del tempo che hanno sprecato inutilmente…

Coloro che puntano prioritariamente al successo personale ed al potere a tutti i costi, dovranno, nell’incognita dell’ora della loro morte, essere giudicati dal Signore anche per tutti coloro che hanno calpestato e sfruttato per raggiungere l’obiettivo e ben presto verranno anche dimenticati dal mondo.

Coloro che coscientemente si disinteressano completamente e volontariamente del Signore e del prossimo, quando, nell’ora del grande trapasso, si troveranno davanti al Giudice Divino, non verranno da Lui riconosciuti e sprofonderanno negli abissi infernali.

Tutti, però, abbiamo la possibilità di convertirci in ogni momento perché la Misericordia di Dio non ha limiti…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Non angosciarti troppo per la tua estrema fragilità che ti induce spesso al peccato.

Il Signore ti conosce in profondità, molto più di quello che tu pensi, e permette questa tua fragilità affinché tu non venga sopraffatto dall’orgoglio.

Pentiti sempre sinceramente, confessati spesso ma proponi di non voler ricadere nelle varie occasioni di peccato.

Comunque non disperare mai della tua salvezza eterna perché il Signore è giusto ma anche infinitamente misericordioso: Egli si commuove nel vedere il tuo cuore affranto. Egli sa che non vorresti mai offenderlo per odio contro di Lui e capisce la tua fragilità.

A San Paolo che si lamentava della sua “spina nella carne” disse: “Ti basta la mia grazia; la forza infatti si manifesta nella debolezza (“Cor. 12,9)

Al Signore piace un cuore umile, anche se fragile, ma detesta i superbi.

Sii fiducioso ed il piano di Dio su di te si realizzerà: getterà alle sue spalle tutti i tuoi peccati, asciugherà le tue lacrime di pentimento e ti abbraccerà con gioia per l’Eternità.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

Ci rendiamo conto della qualità di questa umanitá, piena di violenze e di ipocrisie, dove domina chi ha più potere economico ed istituzionale?

Persino i passeri scappano di fronte ad ogni persona che incontrano.

Questa non é ancora la vera umanitá.

Quella vera sarà consapevole della dignità di ogni uomo e della grandezza del suo Creatore.

Quando regneranno la giustizia, la misericordia, la bontà d’animo e la compassione, allora nemmeno i passeri scapperanno impauriti alla vista dell’uomo.

Ma il cammino é ancora molto arduo e pieno di battaglie perse. Ma verrà il giorno della giustizia e della pace e l’umanità si rinnoverà completamente..

 

 

 

In questa dimensione terrena siamo spesso distratti da tentazioni di ogni tipo, le quali cercano di offuscare lo sguardo interiore e se diventiamo accondiscendenti appesantiscono l’anima, spesso senza accorgecene.

Uno sguardo puro è distaccato: è cioè libero di apprezzare ed ammirare tutto il creato senza brama di possesso. Così sarà lo sguardo dei redenti in Cristo.

Essi vedranno la nuova Creazione con uno sguardo rigenerato dal sangue dell’Agnello: in un certo senso possederanno il Regno dei Cieli perché non desidereranno altro che amare tutto e tutti in Dio e solo da Lui saranno profondamente e gioiosamente appagati.

I redenti osserveranno tutto con profondo distacco e di meraviglia in meraviglia contempleranno la Gloria di Dio che per ora noi mortali non siamo in grado di comprendere.

Per ottenere questa purezza dello sguardo, però, dobbiamo già allenarci su questa terra invocando l’Infinita Misericordia di Dio e purificandoci dai nostri peccati, soprattutto attraverso i sacramenti della Riconciliazione e dell’Eucaristia.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Nell’aldilà i redenti non ricorderanno più i peccati allo stesso modo con cui noi terrestri ricordiamo i nostri.

I redenti saranno eternamente in adorazione della Misericordia divina ed esprimeranno una continua gratitudine verso il Padre, che grazie al sacrificio del Figlio Gesù ed al loro pentimento, ha rimesso loro ogni colpa, anche la più grave.

Saranno pienamente consapevoli che senza la grazia di Dio avrebbero meritato l’inferno, ed invece si trovano nel seno Trinitario a rendere continuamente lode e gloria a Colui che li ha salvati per Amore, anche per l’intercessione ed i meriti dei santi e della Vergine Maria Santissima.

Il ricordo dei peccati commessi sulla terra, quindi, non sarà un motivo di tristezza per i redenti, come per noi quaggiù. Sarà invece motivo di profonda gioia, consapevoli che Dio ha completamente cancellato le loro colpe e, purificati dal sangue dell’Agnello, li immerge continuamente nel suo infinito amore.

Vedranno chiaramente che in Dio non potranno più peccare e gioiranno in modo ineffabile anche per questo.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

Solo le cose spirituali ci donano la gioia interiore. Dio non ci ama perché siamo buoni, ma per farci diventare buoni. La consapevolezza della propria fragilità ci aiuta a confidare solo nel Signore, il quale effonde la sua Misericordia e la sua tenerezza su tutte le creature della terra.

Nessuno potrà darci la vera serenità interiore. È inutile cercare avidamente il potere terreno, i piaceri della carne e le varie soddisfazioni materiali e mentali.

Solo le cose spirituali ci indicano il vero scopo di tutto ciò che esiste e ci donano la speranza della Vita Eterna.

Gesù è davvero tutto in questa vita, non dobbiamo desiderare altro che compiere il suo volere ed amarlo costantemente, anche quando ci sentiamo sballottati dai venti della tempesta: Egli è sempre con noi, se lo invochiamo con fede e fiducia.

Solo le cose spirituali ci donano la gioia interiore.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

Signore, ogni atomo dell’Universo è da Te perfettamente conosciuto.

Come è conosciuta ogni mia più piccola cellula del corpo.

Sei Tu che hai creato ogni cosa che esiste ed il tuo Amore Onnipotente può ricreare sempre tutto ciò che vuole dal nulla.

Sei Tu che sostieni la mia esistenza.

Tu conosci ogni mio più remoto pensiero e prima che io pronunci una sola parola Tu già lo sapevi sin dall’Eternità.

A Te, o Amore Onnisciente, nulla sfugge e tutto ciò che succede è da Te permesso per un disegno d’Amore misterioso.

Non ti sfugge un solo mio gesto, uno solo dei miei pensieri.

Conosci perfettamente ogni uomo sin dal suo concepimento.

Più medito sulle tue opere e più mi stupisco per il tuo incredibile Amore onnipotente.

Ma ciò che più mi meraviglia è la tua infinita Misericordia ed infinita Umiltà.

Che Tu sia adorato da ogni essere vivente dell’Universo!

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

Gran parte delle nostre paure sono ingiustificate.

Ci fidiamo o no del Signore, nostro Padre Creatore, Amore Onnipotente ed Onnisciente?

Siamo convinti che proveniamo da Lui e che Egli ci sorregge in ogni istante della nostra vita, giacché in Lui ci muoviamo e respiriamo?

Crediamo che Egli è infinitamente Misericordioso e che cancella le nostre colpe appena gli chiediamo perdono sinceramente con il proposito di non commetterle più?

Speriamo davvero nel suo abbraccio finale, proprio perché Egli è il nostro Padre che ci ama moltissimo nel suo Figlio Gesù e che ci attende?

Siamo consapevoli che lo Spirito Santo ci assiste sempre, che agisce come vuole e che può anche annientare le nostre paure, compresa quella della morte?

Chi crede nella continua amorevole presenza del Signore non teme alcun male perché sa che nulla succede senza che Lui lo permetta.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

O Padre Celeste, mio Signore e mio Dio, Amore perfettissimo, Onnipotente ed Onnisciente. Tu sai tutto di me. Nulla ti sfugge. Conosci ogni mio atomo ed ogni mio più recondito pensiero, perché mi hai creato Tu e sei Tu che sorreggi la mia esistenza con Amore ed infinita Misericordia.

Vedi quanto sono difettoso e fragile. Tu vedi quanto limitato è il mio Amore per te ed il prossimo. Ti offro tutte le mie miserie perché so che Tu le bruci nell’oceano della tua divina Misericordia.

Anche se ci hai raccomandato tramite tuo Figlio Gesù di essere perfetti come il Padre Celeste, Tu non cerchi in noi la perfezione assoluta, ma la buona volontà per compiacerti.

In virtù della passione e morte del tuo diletto Figlio Gesù Cristo e per i meriti di Maria Vergine e di tutti i Santi, accogli questa mia particolare offerta: prendi tutte le mie miserie ed infondi in me lo Spirito d’Amore.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Se al termine della giornata, riflettendo in atteggiamento di preghiera, qualcuno si sentisse profondamente deluso di se stesso, ringrazi il Signore per questa Sua luce che penetra l’anima e che gli permette di osservarsi come é in realtá.

Però non si scoraggi troppo: prenda coscienza che il Signore lo conosce infinitamente meglio di quanto non pensi e che non é pronto a giudicarlo per condannarlo: a Lui basta un atto di fiducia nella sua infinita Misericordia.

Gli apra il cuore ferito, getti su di Lui gli affanni ed i sensi di colpa ed attenda serenamente.

Prima o poi la grazia di Dio si fará sentire in modo tangibile e comprenderá quanto é da Lui amato, perché é una sua creatura, anche se molto fragile.

Anzi, é proprio la fragilità ad attirare l’attenzione del Creatore che non vede l’ora di abbracciare la sua creatura ferita per risanarla…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Nella nostra vita quotidiana noi spesso ci comportiamo come se Dio non si interessasse a noi. Anzi, a volte alcuni pensano di essere troppo insignificanti ai suoi occhi per diversi motivi accompagnati da continui sensi di colpa.

Ma ci dimentichiamo che tutti noi siamo sue amatissime creature. Se ci lasciassimo illuminare dallo Spirito Santo, prenderemmo coscienza che Dio ci guarda con infinita tenerezza, che ci segue sempre, che conosce in profondità ogni nostro più piccolo problema ed ogni forma di fragilità.

Egli é pronto a perdonarci appena gli rivolgiamo lo sguardo, ad esaudirci ad ogni richiesta di aiuto, ad abbracciarci dopo ogni nostra caduta. In un certo senso anche Lui ci contempla, perché sa che nella nostra immensa miseria noi cerchiamo la Luce e questo lo commuove teneramente e partecipa con noi nella lotta verso la libertà interiore.

Chi prende consapevolezza di questo, abbandona le paure e si lascia abbbracciare dal Padre che lo cerca sempre con infinito Amore…ed in questo esperimenta giá un anticipo di Paradiso….

 

(Una voce dal deserto)

 

 

 

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

 

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

Nell’Aldilà la nostra identità di redenti sarà più autentica perché vivremo completamente immersi nell’Amore di Dio. Saremo quindi “divinizzati” perché Figli di Dio in Cristo, ma senza perdere la nostra identità, anzi sarà molto più percepibile di quanto pensiamo.

Il nostro “centro autocosciente” coinciderà con quello divino.

Nella vita terrena il corpo in qualche modo poteva nascondere la nostra interiorità ed indurre gli altri a giudicarci superficialmente. In Paradiso tutto sarà molto più trasparente: l’anima prevarrà sul corpo personale che riassumeremo con la Risurrezione finale.

Vivendo immersi in Dio, avremo uno sguardo d’amore anche verso gli ex-nemici, simile a quello divino perché vedremo chiaramente le lotte ed i travagli che hanno subìto nella vita terrena per superare se stessi con l’aiuto di Dio..

Ecco perché ritroveremo anche coloro che ci hanno fatto del male e che poi si sono pentiti. Li ameremo glorificando la Misericordia di Dio e non proveremo alcun astio od odio verso gli altri perché nella Comunione dei Santi circola l’amore divino ed ognuno risplenderà con una luce particolare.

 

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

GESÙ A SANTA FAUSTINA KOWALSKA  (Diario, 1 agosto 1937)

 

“Oggi conduciMi le anime che sono nel carcere del purgatorio ed immergile nell’abisso della Mia Misericordia.

I torrenti del Mio Sangue attenuino la loro arsura.

Tutte queste anime sono molto amate da Me; ora stanno dando soddisfazione alla Mia giustizia; è in tuo potere recar loro sollievo.

Prendi dal tesoro della Mia Chiesa tutte le indulgenze ed offrile per loro…

Oh, se conoscessi i loro tormenti, offriresti continuamente per loro l’elemosina dello spirito e pagheresti i debiti che essi hanno nei confronti della mia giustizia!”.

 

PREGHIERA DI SANTA FAUSTINA KOWALSKA PER LE ANIME DEL PURGATORIO

 

Misericordiosissimo Gesù, che hai detto che vuoi Misericordia, ecco io conduco alla dimora del Tuo pietosissimo Cuore le anime del purgatorio, anime che a Te sono molto care e le quali tuttavia debbono soddisfare la Tua giustizia.

I torrenti del Sangue e dell’Acqua che sono scaturiti dal Tuo Cuore spengano il fuoco del purgatorio, in modo che anche là venga glorificata la potenza della Tua Misericordia.

Dall’arsura tremenda del fuoco del purgatorio, s’innalza un lamento alla Tua Misericordia e ricevono conforto, sollievo e refrigerio nel torrente formato dal Sangue e dall’Acqua.

Eterno Padre, guarda con occhi di Misericordia alle anime che soffrono nel purgatorio, e che sono racchiuse nel pietosissimo Cuore di Gesù.

Ti supplico per la dolorosa Passione del Figlio Tuo Gesù e per tutta l’amarezza da cui fu inondata la Sua santissima anima, mostra la Tua

Misericordia alle anime che sono sotto lo sguardo della Tua giustizia, non guardare a loro se non attraverso le Piaghe del Tuo amatissimo Figlio Gesù, poiché noi crediamo che la Tua bontà e la Tua Misericordia sono senza limiti.

 

 

Il Purgatorio è uno stato di transizione dell’anima che non ha ancora affinato i sensi spirituali alla visione divina.

Nella dimensione terrena non possiamo vedere il sole ad occhio nudo perché la sua luce acceca.

Analogamente, se l’occhio interiore di un’anima non è pronto, non può sopportare la purezza dello sguardo divino. Dio è Amore e per poterlo vedere “faccia a faccia” bisogna diventare “amore”, cioè essere simili a Lui. Il purgatorio non è altro che la consumazione dei residui terreni costituiti dall’amor proprio e dai vari attaccamenti materiali che offuscano lo sguardo che deve affrontare la purezza divina.

Per questo il Purgatorio è paragonato ad un fuoco interiore: è il forte desiderio di salire alle alte vette divine. Una volta purificata, l’anima potrà entrare in pienezza nella gloria di Dio e contemplare la sua Misericordia in eterno.

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Il Vangelo a cura di Ermes Ronchi

III Domenica di Quaresima – Anno C – Marzo 2019

Quell’invito a cambiare rotta su ogni fronte

Vangelo – Luca 13,1-9

In quello stesso tempo si presentarono alcuni a riferirgli circa quei Galilei, il cui sangue Pilato aveva mescolato con quello dei loro sacrifici. Prendendo la parola, Gesù rispose: «Credete che quei Galilei fossero più peccatori di tutti i Galilei, per aver subito tale sorte? No, vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo. O quei diciotto, sopra i quali rovinò la torre di Sìloe e li uccise, credete che fossero più colpevoli di tutti gli abitanti di Gerusalemme? No, vi dico, ma se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo».

Commento di p. Ermes

Che colpa avevano i diciotto morti sotto il crollo della torre di Siloe? E quelli colpiti da un terremoto, da un atto di terrorismo, da una malattia sono forse castigati da Dio? La risposta di Gesù è netta: non è Dio che fa cadere torri o aerei, non è la mano di Dio che architetta sventure. Ricordiamo l’episodio del “cieco nato”: chi ha peccato, lui o i suoi genitori, perché nascesse così? Gesù allontana subito, immediatamente, questa visione: né lui, né i suoi genitori. Non è il peccato il perno della storia, l’asse attorno al quale ruota il mondo. Dio non spreca la sua eternità e potenza in castighi, lotta con noi contro ogni male, lui è mano viva che fa ripartire la vita. Infatti aggiunge: Se non vi convertirete, perirete tutti. Conversione è l’inversione di rotta della nave che, se continua così, va diritta sugli scogli.

Non serve fare la conta dei buoni e dei cattivi, bisogna riconoscere che è tutto un mondo che deve cambiare direzione: nelle relazioni, nella politica, nella economia, nella ecologia. Mai come oggi sentiamo attuale questo appello accorato di Gesù. Mai come oggi capiamo che tutto nel Creato è in stretta connessione: se ci sono milioni di poveri senza dignità né istruzione, sarà tutto il mondo ad essere deprivato del loro contributo; se la natura è avvelenata, muore anche l’umanità; l’estinzione di una specie equivale a una mutilazione di tutti.

Convertitevi alla parola compimento della legge: ” tu amerai”. Amatevi, altrimenti vi distruggerete. Il Vangelo è tutto qui. Alla gravità di queste parole fa da contrappunto la fiducia della piccola parabola del fico sterile: il padrone si è stancato, pretende frutti, farà tagliare l’albero. Invece il contadino sapiente, con il cuore nel futuro, dice: “ancora un anno di cure e gusteremo il frutto”. Ancora un anno, ancora sole, pioggia e cure perché quest’albero, che sono io, è buono e darà frutto.

Dio contadino, chino su di me, ortolano fiducioso di questo piccolo orto in cui ha seminato così tanto per tirar su così poco. Eppure continua a inviare germi vitali, sole, pioggia, fiducia. Lui crede in me prima ancora che io dica sì. Il suo scopo è lavorare per far fiorire la vita: il frutto dell’estate prossima vale più di tre anni di sterilità. E allora avvia processi, inizia percorsi, ci consegna un anticipo di fiducia. E non puoi sapere di quanta esposizione al sole di Dio avrà bisogno una creatura per giungere all’armonia e alla fioritura della sua vita. Perciò abbi fiducia, sii indulgente verso tutti, e anche verso te stesso. La primavera non si lascia sgomentare, né la Pasqua si arrende. La fiducia è una vela che sospinge la storia. E, vedrai, ciò che tarda verrà.

(Letture: Esodo 3,1-8a.13-15; Salmo 102; 1Corinzi 10,1-6. 10-12; Luca 13,1-9)

Commento al Vangelo domenica 24 marzo 2019 – Ermes Ronchi – Quell’invito a cambiare rotta su ogni fronte

https://www.avvenire.it/rubriche/pagine/quell-invitoa-cambiarerotta-su-ogni-fronte

 

 

Dio è Amore, per cui chi vive in Lui con impegno diventa Amore.

I beati che lodano Dio in Paradiso, hanno lo sguardo puro e non nutrono alcun rancore, disprezzo od odio per gli altri. Tutti i salvati ammirano ed amano gli altri in Dio. Per cui è impossibile rimanere in Paradiso se si ha qualche screzio contro qualcuno per i torti subiti durante la vita terrena.

Nell’aldilà si vedrà chiaramente il pentimento sincero di ogni persona ed il desiderio di cambiar vita che aveva durante la vita terrena e ammireremo in essa ciò che Dio ha operato per la sua conversione del cuore.

Capiremo meglio quanta misericordia abbiamo ricevuto dal Signore, per poi poterla riversare sugli altri.

Per questo già in questa dimensione terrena dovremmo perdonare di cuore al prossimo che ci ha fatto dei torti: ognuno ha la possibilità di convertirsi, anche all’ultimo momento.

Nell’aldilà l’armonia perfetta dei salvati richiede l’amore reciproco nel Signore e nessuna ombra potrà inquinarli.

 

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Dio è Amore, per cui chi vive in Lui con impegno diventa Amore. I beati che lodano Dio in Paradiso, hanno lo sguardo puro e non nutrono alcun rancore, disprezzo od odio per gli altri.

Tutti i salvati ammirano ed amano gli altri in Dio. Per cui è impossibile rimanere in Paradiso se si ha qualche screzio contro qualcuno per i torti subiti durante la vita terrena.

Nell’aldilà si vedrà chiaramente il pentimento sincero di ogni persona ed il desiderio di cambiar vita che aveva durante la vita terrena e ammireremo in essa ciò che Dio ha operato per la sua conversione del cuore.

Capiremo meglio quanta misericordia abbiamo ricevuto dal Signore, per poi poterla riversare sugli altri.

Per questo già in questa dimensione terrena dovremmo perdonare di cuore al prossimo che ci ha fatto dei torti: ognuno ha la possibilità di convertirsi, anche all’ultimo momento.

Nell’aldilà l’armonia perfetta dei salvati richiede l’amore reciproco nel Signore e nessuna ombra potrà inquinarli.

 

 

Gesù confidava a Santa Faustina Kowalska che l’attributo più importante di Dio è la sua Misericordia.

Nell’aldilà comprenderemo in profondità perché. Però, se ci si lasciamo guidare dallo Spirito Santo, già ora possiamo intuire quanto sia stata importante la divina Misericordia nella nostra vita terrena personale.

Innanzittutto comprenderemo con gratitudine la grandezza infinita del dono dell’esistenza: prima non eravamo nulla, facendoci nascere Egli ci ha voluti esistenti per l’eternità.

Poi capiremo quanto Egli sia stato misericordioso per tutti i pericoli dai quali ci ha protetti: catastrofi cosmiche e planetarie, incidenti, malattie, disgrazie, disagi di ogni tipo.

Comprenderemo meglio che la divina Misericordia si è manifestata anche per i numerosissimi doni che abbiamo ricevuto e di cui ce ne siamo accorti ben poco.

Vedremo chiaramente come la sua infinita Misericordia si è manifestata tangibilmente nel suo perdono: il Signore, donandoci il libero arbitrio, ci ha lasciato trasgredire i suoi comandamenti senza abbandonarci, ma perdonandoci ogni volta che glielo abbiamo chiesto nel sincero pentimento.

Inoltre, nella sua grande Misericordia e Bontà, capiremo che Egli ci ha elargito tantissime grazie anche a favore del prossimo. Ma ancora più stupefacente sarà il fatto che comprenderemo in profondità che quando noi eravamo indifferenti verso di Lui, Egli si era sempre interessato direttamente di ognuno di noi, standoci accanto anche se non ne eravamo consapevoli.

Proveremo eterno stupore quando ci sarà molto più chiaro che tutte le sofferenze, le menomazioni, le malattie ed ogni forma di disagio che abbiamo patito costituiranno il grado di gloria che Egli ci ha voluto donare.

Contempleremo davvero l’infinita Misericordia di Dio e lo loderemo per tutta l’eternità

 

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Quando dormiamo é come se vivessimo un’altra dimensione spesso paradossale rispetto allo stato di veglia. Dimensione che ci appare assurda, ma che viviamo realmente nella nostra mente.

Non ci rendiamo conto che durante il sonno non abbiamo le stesse facoltà mentali di quando eravamo svegli, per cui siamo alla mercé degli eventi di ogni tipo, per cui dovremmo sempre affidarci al Signore per essere protetti.

Ma se siamo consapevoli che dormire é un piccolo allenamento per prepararci al sonno finale, allora ci raccomandiamo alla Misericordia divina e chiediamo all’angelo custode che vigili su di noi..

 

 

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

È una cosa naturale e spontanea temere la morte, ma ci si può esercitare anche a superare quella tremenda paura. Innanzittutto è giusto riflettere a fondo su cosa essa è realmente.

È un distacco. Tutta la vita, dalla nostra nascita, è un continuo distacco.

Ci si distacca dalla dimensione corporea precedente, nel senso che il nostro corpo non è più esattamente quello di qualche istante fa: il sangue scorre, nutre nuove cellule e porta via quelle morte, le quali sono in gran numero.

Ogni sette anni non abbiamo neanche una cellula precedente.

E così la nostra mente: in base alle esperienze noi non ragioniamo più esattamente come prima, anche se non ce ne accorgiamo. Quindi ci distacchiamo anche con lo stato di coscienza.

Quando piombiamo nel sonno ci si distacca dalla realtà quotidiana e si vive sognando come in un’altra dimensione. Ci distacchiamo anche dal tempo: l’istante precedente è già passato, è morto, vive solo nei nostri ricordi.

La morte che temiamo tanto non è altro che l’ultimo distacco da questa dimensione.

Se si ha fede e fiducia nella Misericordia divina noi entreremo nella pienezza prestabilita in Gesù Cristo, dove, con Lui ed in Lui, saremo immortali ed incorruttibili, a somiglianza di Dio.

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

 

Signore, tu sai tutto e vedi infinitamente meglio di me la mia vita fallimentare.

Ti faccio spesso molte promesse per osservare la tua legge diligentemente, ma poi non riesco a mantenerle a causa della mia fragilità.

Aiutami a non perdermi nello scoramento, fa’ che ogni volta che sono avvolto dalle tenebre del peccato io abbia la forza di riprendere il mio cammino verso la salvezza.

Tu permetti le nostre fragilità affinché impariamo a confidare sempre in te, Amore misericordioso che sei sempre pronto a rimetterci sulla tua via per ottenere la vera vita nella Verità.

Che io non dubiti mai della tua infinita Misericordia, ma una volta ottenuto il tuo perdono, insegnami ad amare Te ed il prossimo.

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

 

Se oggi fosse il nostro ultimo giorno di vita terrena come ci comporteremmo?

Nessuno sa il momento esatto in cui verrà preso dal Signore. In genere siamo abituati a proiettare in avanti i nostri progetti, pensando di avere una vita più lunga, come se fossimo quasi sicuri di poterli attuare.

Ma nella realtà non è così. Tanti muoiono all’improvviso in diversi modi. Cosa avevano progettato? In un momento tutto ciò che è terreno è svanito e si sono ritrovati al cospetto del Creatore per essere giudicati degni o indegni del Paradiso.

Non dobbiamo pensare che noi umani abbiamo il potere di prolungare la nostra vita terrena.

Solo il Signore ha questo potere. Egli ci ha creati e stabilisce il tempo della nostra vita terrena, senza comunicarci la vera durata.

Per questo dobbiamo tenerci sempre pronti, attenti a non cadere nel peccato, cercare di fare del bene, invocare la sua Misericordia e ringraziarlo sempre dalla mattina alla sera, perché ogni istante è una grazia che ci dona l’opportunità di meritare il Paradiso.

 

 

Noi non ce ne rendiamo conto, ma in ogni istante della nostra vita siamo sorretti dal Signore, il quale conosce tutto di noi, luci ed ombre.

Siamo sue creature ed ogni più piccolo elemento che compone il nostro corpo proviene da Lui ed è mantenuto esistente da Lui, perché noi non siamo in grado nemmeno di far crescere un capello del nostro capo con la nostra sola volontà.

Quando decidiamo di muoverci, Egli già lo sapeva prima.

Ogni nostro pensiero Egli lo conosce dall’Eternità.

La nostra anima immortale è continuamente sorretta dalla sua divina Misericordia.

Eppure ci lascia liberi di agire come pensiamo perché se liberamente scegliamo il Bene lo glorifichiamo e diventiamo più simili a Lui in quanto Lui è la Bontà assoluta.

 

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

1 Giugno 2016

Messaggio della Madonna di Medjugorje

 

fileDBicn_doc picture
verso etern.DOC

I 10 SEGRETI DI MEDJUGORJE (di Padre Livio Fanzaga):

fileDBicn_mp3 picture
segretimedjugorje.MP3

VIDEO RELATIVI AI MESSAGGI DELLA MADONNA DI MEDJUGORJE

PLAYLIST RELATIVA A MEDJUGORJE (MESSAGGI E COMMENTI IN VIDEO)
https://www.youtube.com/playlist?list=PL_I8V9Z5YmOY_O1E9krjhlTo3O_k-L-6y

LE APPARIZIONI DELLA MADONNA A PORZUS – Nuova versione

6 luglio 2005

Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO

5 Gennaio 2010

REPORT SUL 21° SECOLO

Attraverso un
fantascientifico viaggio nel tempo, l’autore del libro, Pier Angelo
Piai, desidera sensibilizzare il lettore a prendere coscienza del
nostro comune modo di pensare ed agire, noi del 21° secolo che ci
vantiamo di essere progrediti. In che cosa consiste, allora, la vera
evoluzione della specie umana?
Quando l’uomo potrà diventare davvero integrale?
Report
cerca di dare alcune risposte ai moltissimi interrogativi che emergono
in queste pagine scritte attraverso riflessioni e  considerazioni
sociologiche, antropologiche e filosofiche.

6 Luglio 2005

6 luglio 2005 Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO
Catechesi e omelie di padre Lino Pedron