Sito creato da un privato (persona fisica) a solo scopo amatoriale, con esclusione di attività professionale e senza scopo di lucro.
Il sito è stato affidato a Maria e benedetto dal parroco.

scrivimi

MONDOCREA: finalità (10.000 visite giornaliere circa)


Per chi desiderasse iscriversi al mio canale YouTube (piaipier):
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

I numerosi sostenitori della teoria della “realtà simulata”, cioè quella che afferma che tutto ciò che percepiamo e noi stessi, siamo il risultato di una complicatissima simulazione da parte di un demiurgo digitale dotato di una super-intelligenza inimmaginabile, dovrebbero riflettere molto sull’utilizzo del termine stesso “simulazione”.

In genere si simula qualcosa che è già esistente in sé e si presuppone che lo stesso simulatore viva in una realtà “originale”, ma ha il potere di creare una dimensione che è solo “digitale”, termine questo utilizzato da noi in senso metaforico.

Perché questa teoria ha preso piede soprattutto dopo la diffusione del film Matrix?

Innanzittutto appare piuttosto suggestiva e forse in più di qualche fragile mente che la prende in considerazione seriamente tende a soddisfare il proprio segreto delirio di onnipotenza, per cui avviene interiormente un fantastico processo di identificazione con il simulatore.

Dal punto di vista filosofico questa teoria non lascia molto spazio al contradditorio. Non è dimostrabile la sua consistenza, ma nemmeno il contrario. La logica che la sottende presuppone il principio di causa-effetto, ma è debole di fronte alla ragione fondante. Certamente la nostra dimensione esistenziale evidenzia limiti pressoché infiniti, ma anche infinite possibilità all’interno dei suoi confini.

Ma in sostanza, perché c’è la necessità di indagare chi realmente siamo ricorrendo a queste strane elucubrazioni che, alla fine, pongono ulteriori interrogativi ancora più complessi? Uno di questi: e se il demiurgo simulatore fosse anche lui una simulazione da parte di un altro super-simulatore molto più intelligente di Lui? Non si finirebbe più..

E allora perché non accettare che tutto ciò che esiste proviene da un unico Creatore, principio Assoluto e fondante tutti i principi che elaboriamo mentalmente?

La simulazione digitale, in fondo, è un insieme dinamico di impulsi organizzati dall’operatore con un mezzo a lui preesistente. L’Universo, invece, è energia organizzata dal “Primo Motore” Assoluto, il quale crea dal nulla ogni cosa materiale e spirituale. Perché porre degli intermediari simulatori che complicano ancora di più il ragionamento umano?

Ogni persona di buona volontà è Tempio dello Spirito Santo e membra del corpo di Cristo, unico mediatore tra Dio e gli uomini, perché è tramite Lui che tutto è stato creato ed in Lui sussiste. Il cristianesimo l’aveva intuito da millenni.

(Una voce dal deserto)

 

 

 

 

 

 

Ogni sacerdote è mediatore tra Dio e gli uomini. Un compito ben diverso dall’altra figura che, seppur simile, “non è la stessa”: quella di “intermediari”.

L’intermediario, infatti, fa il suo lavoro e prende la paga, lui mai perde. Al contrario il mediatore perde se stesso per unire le parti, dà la vita, se stesso, il prezzo è quello: la propria vita, paga con la propria vita, la propria stanchezza, il proprio lavoro, tante cose, ma – in questo caso il parroco – per unire il gregge, per unire la gente, per portarla a Gesù. La logica di Gesù come mediatore è la logica di annientare se stesso.

San Paolo sostiene: “Annientò se stesso, svuotò se stesso’ ma per fare questa unione, fino alla morte, morte di croce”. Quella è la logica: svuotarsi, annientarsi. Oggi ci sono cristiani insoddisfatti – tanti – che non riescono a capire cosa il Signore ci ha insegnato, non riescono a capire il nocciolo proprio della rivelazione del Vangelo. Soprattutto ci sono preti “insoddisfatti” che “fanno tanto male” e vivono male, frustrati, in cerca sempre di nuovi progetti. “Il loro cuore è lontano dalla logica di Gesù e per questo si lamentano o vivono tristi. Invece la logica di Gesù dovrebbe dare “piena soddisfazione” a un sacerdote. Se autentico, egli deve comportarsi come “mediatore molto vicino al suo popolo”.

Dunque non come “un funzionario” che fa il suo lavoro ma poi ne prende un altro, che “non sa cosa significhi sporcarsi le mani”. Il sacerdote che cambia da mediatore a intermediario non è felice, è triste, per questo elemosina la felicità nel farsi vedere, nel far sentire l’autorità. È come quei farisei al tempo di Gesù a cui “piaceva loro passeggiare per le piazze” per farsi ricoprire di onori.

Ma, come già ammoniva il Messia, per rendersi importanti, i sacerdoti intermediari prendono il cammino della rigidità: tante volte, staccati dalla gente, non sanno che cos’è il dolore umano. Questi perdono quello che avevano imparato a casa loro, col lavoro del papà, della mamma, del nonno, della nonna, dei fratelli…

Perdono queste cose. Sono rigidi, quei rigidi che caricano sui fedeli tante cose che loro non portano, come diceva Gesù agli intermediari del suo tempo.

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2300) iscrivetevi al mio canale youtube “piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

1 Giugno 2016

Messaggio della Madonna di Medjugorje

 

fileDBicn_doc picture
verso etern.DOC

I 10 SEGRETI DI MEDJUGORJE (di Padre Livio Fanzaga):

fileDBicn_mp3 picture
segretimedjugorje.MP3

VIDEO RELATIVI AI MESSAGGI DELLA MADONNA DI MEDJUGORJE

PLAYLIST RELATIVA A MEDJUGORJE (MESSAGGI E COMMENTI IN VIDEO)
https://www.youtube.com/playlist?list=PL_I8V9Z5YmOY_O1E9krjhlTo3O_k-L-6y

LE APPARIZIONI DELLA MADONNA A PORZUS – Nuova versione

6 luglio 2005

Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO

5 Gennaio 2010

REPORT SUL 21° SECOLO

Attraverso un
fantascientifico viaggio nel tempo, l’autore del libro, Pier Angelo
Piai, desidera sensibilizzare il lettore a prendere coscienza del
nostro comune modo di pensare ed agire, noi del 21° secolo che ci
vantiamo di essere progrediti. In che cosa consiste, allora, la vera
evoluzione della specie umana?
Quando l’uomo potrà diventare davvero integrale?
Report
cerca di dare alcune risposte ai moltissimi interrogativi che emergono
in queste pagine scritte attraverso riflessioni e  considerazioni
sociologiche, antropologiche e filosofiche.

6 Luglio 2005

6 luglio 2005 Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO
Catechesi e omelie di padre Lino Pedron