TANTA GENTE NON SA PERCHÈ ESISTE E PERCHÈ VIVE: HA LA MENTE ANESTETIZZATA E SI RIFIUTA DI PENSARE

  Chi mantiene ristretto il campo del suo dinamismo mentale per pigrizia o per viltá, fa male a se stesso ed agli altri. Contribuisce a creare discriminazioni e divisioni pericolose. Abitua la propria mente a navigare nel mare dei luoghi comuni. Si lascia...

DIETRO LA NORMALITÀ TROVIAMO LA STRAORDINARIETÀ (per prepararci all’aldilà)

      Viviamo questa dimensione terrena come se tutto fosse “normale”, perché in un certo senso “rimuoviamo” ciò che realmente caratterizza la nostra esistenza quotidiana: la straordinarietà. È per questo che ci aggrappiamo alle abitudini ed ai luoghi...