Sito creato da un privato (persona fisica) a solo scopo amatoriale, con esclusione di attività professionale e senza scopo di lucro.
Il sito è stato affidato a Maria e benedetto dal parroco.

scrivimi

MONDOCREA: finalità (10.000 visite giornaliere circa)


Per chi desiderasse iscriversi al mio canale YouTube (piaipier):
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

La Sacra Scrittura narra che il profeta Giona avvertì i perversi abitanti di Ninive che la città sarebbe stata distrutta entro 40 giorni. Essi si convertirono e la città rimase intatta.

Oggi noi abbiamo molto più di Giona!

Maria Santissima, la Regina della Pace, dal 1981 appare quasi tutti i giorni in Bosnia-Erzegovina (Medjugorje) a sei veggenti (allora adolescenti).

Posso garantire che ci sono seri motivi di credibilità (cominciai ad andare là quasi all’inizio, negli anni ’80, poi per sette volte). Sono sicuro che i veggenti (allora adolescenti) non mentono per diversi motivi che sarebbe lungo spiegare in questo contesto…

La Regina della Pace, tra le varie esortazioni materne alla conversione tramite i messaggi dati ai veggenti, sta avvertendo che tra non molto ci saranno grossi eventi straordinari davanti a noi e ci raccomanda di pregare molto e di credere fermamente nel suo Figlio Gesù. Insiste nel ribadire che abbiamo un’anima immortale destinata all’Eternità.

Loro stessi mi hanno raccontato di persona che la Regina della Pace ha persino portato fisicamente alcuni veggenti a vedere il Paradiso, il Purgatorio e l’Inferno per testimoniare al mondo le realtà escatologiche in cui crede la Chiesa.

Molti, purtroppo vanno all’Inferno perché non hanno voluto credere nel perdono e perché non c’è nessuno che preghi per loro. Moltissimi vanno  al Purgatorio e pochi vanno direttamente in Paradiso. In un messaggio la Madonna disse che chi si pente sinceramente dei propri peccati, si confessa e poi frequenta l’Eucaristia, se dovesse morire, andrebbe direttamente in Paradiso.

Anche negli ultimi messaggi chiede insistentemente di pregare per la conversione…

Quelli di Ninive si convertirono subito alla predicazione di Giona…e noi? Da quasi quarant’anni la Regina della Pace ci sta avvertendo e quanti di noi siamo realmente convertiti?

 

Ecco il film-documentario storico alla cui elaborazione presi parte con riprese personali negli anni ’80:

Il più importante film-documentario storico su Medjugorje degli anni ’80, capolavoro diretto dal regista Marcello De Stefano.

Per la completa trattazione delle apparizioni della Madonna a Medjugorje – ogni giorno da anni – ci si è avvalsi anche di varie riprese di pellegrini.

Le riprese fondamentali sono state effettuate da Francesco Zillio e Pier Angelo Piai (il sottoscritto).

Interventi di p, Jozo, René Laurentin, il vescovo P. Zanic, padre Tomislav Vladic, i veggenti di Medjugorje (intervistati ancora ragazzi), padre Gianni Sgreva, padre Slavko, dott. Luigi Farina, dott.Luca Poli, dott.Luigi Frigerio.

 

Il film-documentario è suddiviso in 3 parti

PARTE PRIMA : il vescovo di Mosar e i veggenti: chiarificazioni necessarie

PARTE SECONDA: I VEGGENTI E LA SCIENZA: PSICOLOGIA, PSICHIATRIA FONDAMENTALMENTE

PARTE TERZA: I VEGGENTI E LA SCIENZA: NEUROFISIOLOGIA, NEUROLOGIA FONDAMENTALMENTE

 

 

Per gli altri altri 3 filmati completi:

https://www.youtube.com/watch?time_co…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Santa Giacinta Marto, veggente di Fatima, ora che tu sei beata in Paradiso, dopo aver sofferto molto alla tua giovanissima età, aiutaci ad essere anche noi generosi verso il Signore ed  il prossimo come lo eri tu! 

Fa’ che comprendiamo che qualsiasi nostro più piccolo sacrificio offerto al Signore con amore ha un grande valore ai suoi occhi.

Aiutaci, come facevi tu, a meditare sull’eternità dell’inferno per poter anche noi pregare con vero amore per tutti affinché non si dannino.

Santa Giacinta Marto, proteggici sempre anche durante la nostra vita terrena. Intercedi per noi, per i nostri cari, per gli amici, per i conoscenti e per tutta l’umanità, affinché aumenti la nostra fede, la nostra speranza e la carità e assistici durante la nostra ultima ora, insieme a Gesù, Giuseppe e Maria a  tutti gli angeli ed ai altri santi.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

a cura di https://www.mondocrea.it

 

Signore, donaci la consapevolezza delle terribili sofferenze di coloro che morendo vanno all’inferno per colpa loro.

Ho letto ciò che hanno scritto a tale proposito, su tuo ordine, Santa Teresa d’Avila e suor Faustina Kowalska ed ho ascoltato la testimonianza dei santi Pastorelli veggenti di Fatima e dei veggenti di Medjugorje.

Ti prego insistentemente per tutti i peccatori ed i non credenti offrendoti la mia esistenza con tutti i sacrifici e le preghiere della giornata. Fà che nessuno dei miei cari, dei miei amici, conoscenti o nemici precipitino nell’inferno dopo la loro morte terrena. Preservaci tutti dal fuoco dell’Inferno!

Aiutaci a convertirci davvero al tuo cuore Misericordioso chiedendoti sincero perdono delle colpe commesse!
Signore in quel posto maledetto i dannati non potranno più vedere il tuo volto, proveranno un fuoco interiore inestinguibile, ti bestemmieranno per sempre in compagnia di Satana e dei suoi seguaci, malediranno l’esistenza, saranno tormentati interiormente giorno e notte per non aver creduto in Te e tormentati esteriormente con i sensi con cui hanno peccato.

Non avranno alcun riposo per tutta l’eternità! Per tutta l’Eternità.. senza alcuna speranza, nella disperazione più nera.
È davvero terribile!

Ti supplico, fa’ che si convertano di vero cuore in modo che possano corrispondere al tuo Eterno Amore e godere la gioia eterna dei Beati in Cielo!

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipierChi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

 

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Se qualcuno scoprisse cosa c’è realmente dopo la morte, innazittutto si pentirebbe dei suoi errori, proverebbe un profondo dispiacere per avere offeso Dio, se stesso ed il prossimo ed andrebbe subito a confessarsi con buoni propositi.

Poi frequenterebbe ogni giorno l’Eucaristia per ricevere Gesù in corpo, sangue, anima e divinità durante la Santa Comunione.

Pregherebbe in continuazione per la salvezza della propria anima, per quella dei suoi cari ed amici e conoscenti.

Pregherebbe per tutta l’umanità. Ringrazierebbe Dio per il dono dell’esistenza, del Battesimo, dell’Eucaristia e per tutti gli altri doni di cui non se ne accorgeva prima.

Tratterebbe i suoi famigliari con amore e rispetto.

Cercherebbe di consolare e di aiutare chi si trova in difficoltà. Si affiderebbe continuamente ai Cuori Misericordiosi di Gesù e Maria.

Aiuterebbe la propria Parrocchia in base alle sue capacità e carismi.

Offrirebbe le sue preghiere e le sue sofferenze per tutti i peccatori e gli atei incalliti.

Invocherebbe l’aiuto dell’angelo custode e dei Santi.

Cercherebbe di soddisfare le indulgenze parziali e plenarie.

Chiederebbe allo Spirito Santo l’aumento della fede e dell’amore per sè e per gli altri, giorno dopo giorno. Infine implorerebbe il Signore di affrettare la sua venuta, rispettando però la volontà di Dio.

l’Escatologia cristiana nella quale uno fa benissimo a credere è quella che si deduce dal Vangelo, dalla vita dei Santi e dai grandi Teologi e ministri della Chiesa.

Ed è anche quello che dice la Regina della Pace nelle varie apparizioni.

Nell’Aldilà, subito dopo la morte ci attendono il giudizio personale e le realtà escatologiche (Paradiso, Purgatorio o Inferno).

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

Tutti sanno che Dio è Misericordioso, ma Egli ci viene incontro concretamente se noi ci pentiamo della nostra vita di peccato, ci confessiamo e cerchiamo di confidare in Lui.

Purtroppo ci sono molti che pensano all’infinita Misericordia di Dio, ma perseverano nei loro peccati mortali, non vogliono convertirsi e muoiono impenitenti sprofondando nell’inferno, nell’esistenza del quale nemmeno credono.

Anche se di dovesse ricascare nel peccato mortale, l’importante è riprendersi, pentirsi e convertirsi: Dio ama chi lo cerca con cuore puro e sincero.

Ma non è giusto abusare della sua Misericordia rimanendo consapevoli di trovarci nel peccato mortale senza pentirci affatto.

È necessario cercare di cambiare vita obbedendo ai Comandamenti di Dio e pentirsi seriamente quando si sbaglia strada. È così che si ottiene la sua infinita Misericordia.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

Chi ha ostinatamente rifiutato di credere nell’esistenza di Dio, nel momento in cui muore si troverà davanti alla Verità così luminosa che non riuscirà a fissarla per un solo momento.

Vedrà la sua anima così come essa è, anche se non ha mai voluto credere nella sua esistenza e nella sua immortalità.

In un istante saranno presenti nella sua lucida coscienza tutti i momenti della sua vita terrena e vedrà chiaramente tutte le occasioni che ha avuto per credere in Dio: segni naturali, eventi, esempi, comunicazioni, insegnamenti ecc.

Proverà un senso di amarezza così forte per aver combattuto contro la Verità, che non riuscirà a sopportare se stesso. Vedrà anche quante anime ha rovinato col suo ateismo, e questo gli procurerà uno dei dolori più forti.

Ma se non si era pentito nell’ultimo momento della sua vita, non potrà essere assimilato all’Amore divino nel quale ostinatamente non ha creduto.

Infatti nell’aldilà non c’è il tempo cronologico come pensiamo, ma tutto avviene nell’istante divino. Non potrà più pentirsi perché, vivendo nelle tenebre, è lui stesso tenebra e non sopporta la luce della Verità, per cui sprofonda in un abisso di disperazione odiando se stesso, gli altri e Dio. È proprio questo tremendo odio il fuoco interiore che brucia in eterno senza mai estinguersi.

Messaggio della Regina della Pace (Medjugorje, 25 luglio 1982)
Oggi molti vanno all’inferno. Dio permette che i suoi figli soffrano nell’inferno perché hanno commesso colpe gravissime e imperdonabili. Coloro che vanno all’inferno non hanno più possibilità di conoscere una sorte migliore.

Le anime dei dannati non si pentono e continuano a rifiutare Dio. E lo maledicono ancor più di quanto non facessero prima, quando erano sulla terra. Diventano parte dell’inferno e non vogliono essere liberate da quel luogo.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier
Se sei iscritto, qualora lo desiderassi, fai parte della “CONFRATERNITA della COMUNIONE DEI SANTI” beneficiando delle preghiere di tutti i membri.

Per informazioni: https://www.mondocrea.it

 

 

 

Anche gli angeli sono stati creati con un particolare “libero arbitrio”.

Essendo di natura superiore a quella dell’uomo, sono dotati di maggior intelligenza e capacità di discernimento, per questo le loro scelte sono eterne ed immutabili: la loro responsabilità è proporzionale alla loro natura.

Essendo dotati di uno speciale libero arbitrio, come ho già detto, nel momento in cui sono stati creati avevano la possibilità di scegliere se stare dalla parte di Dio o no.

La Sacra Scrittura parla dell’invidia del diavolo, quindi la Tradizione mette in evidenza che il loro gravissimo peccato è stato l’orgoglio che ha causato l’invidia per Dio stesso.

In pratica hanno invidiato Dio perché consapevoli di essere solo sue creature. Avrebbero voluto essere Dio stesso. (Ciò si evince anche dallo stesso nome dell’Arcangelo che è a capo degli angeli buoni: Michele = chi è come Dio?).

Questo peccato d’orgoglio li ha fatti precipitare nelle tenebre dell’inferno dove odiano Dio e chi lo serve, cioè l’uomo che è destinato alla somiglianza divina nel Regno dei Cieli.

I demoni non possono più amare Dio perché avevano già fatto la loro scelta decisiva nel momento in cui sono stati creati.

Del resto anche l’uomo che muore nel peccato mortale senza pentirsi precipita all’inferno: dall’aldilà non si può più ritornare indietro perché si è fuori dalla nostra dimensione spazio-temporale…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Vi sono alcuni che trovano inutile darsi da fare per il prossimo… Pensano che non val la pena affaticarsi lavorando per gli altri. Vivono di espedienti ed imbrogliano cercando di non essere scoperti.

Qualcuno, dalla mente perversa, pensa che eliminando gli altri risparmi loro la pena dell’esistenza.

Ci sono molti che pensano che siamo il frutto del caso e che Dio non esista. Concludono che questa vita non ha alcun senso e dopo la morte tutto finisce nel nulla come prima della nascita.

E così alcuni di questi pongono fine alla loro stessa esistenza priva di significato.

Praticamente una vita terrena del genere anticiperebbe l’inferno.

Pensare di poter vivere facendo a meno di Dio, dei suoi Comandamenti e della sua Rivelazione, è un’illusione che rende la vita più difficile.

Mentre questo tipo di persona vede tutto inutile e privo di senso, persino l’amore, il vero credente ha la possibilità di dare senso a tutto ciò che esiste e spera sempre in una nuova vita immortale.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

Una delle peggiori pene dei dannati è la perdita di Dio.

Quando erano nella dimensione terrena i dannati avrebbero avuto infinite occasioni per corrispondere all’amore di Dio.

Spesso ridicolizzavano e disprezzavano i futuri redenti perché per loro erano solo dei bigotti ignoranti in quanto credevano essi ai preti, si confessavano e frequentavano l’Eucaristia e cercavano di seguire i Comandamenti di Dio.

All’inferno i dannati sanno bene che Dio esiste, anche se prima non credevano. Sanno bene che il Figlio Gesù Cristo ha patito ed è morto anche per loro. Ma non lo hanno accolto e lo hanno ignorato disinteressandosi dei Sacramenti, rotolandosi nel fango dei vizi senza pentirsi, ignorando il prossimo bisognoso.

Questa consapevolezza accende ancora di più l’odio verso se stessi, verso gli altri e verso Dio stesso che non possono più amare perché non hanno la sua luce, ma vivono nelle tenebre della morte eterna…

 

 

 

 

Solo chi ha la luce interiore può apprezzare la vita nella sua interezza. Chi é torbido nella mente e nell’anima, invece, limita la sua visuale solo a ciò che possa soddisfare la sua brama di potere e ricchezza esteriore, ma interiormente é troppo povero per captare l’essenziale della nostra esistenza.

L’inferno può essere già anticipato su questa terra.

Gesú é la luce del mondo. Alla sua Luce vediamo la luce, chi ama comprende l’amore, ma chi vive nelle tenebre non sa quale é la vera Luce e brancola nel buio.

Ecco perché i dannati non possono vedere la luce divina del Paradiso: sono morti rifiutandola, pertanto non riescono a captarla perché hanno limitato al massimo la loro percezione sino all’ultimo e la loro natura di dannati è completamente contraria a quella della luce divina.

 

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Chi ha la disgrazia di finire all’inferno era consapevole che il suo rifiuto verso Dio e, quindi, verso l’Amore, lo avrebbe condotto lontano dalla Salvezza.. Siccome nell’Aldilá non c’é più la dimensione spazio-temporale, la decisione finale di resistere fermamente alla conversione, comporta il non ritorno perché ognuno rimane nello stato in cui si trova al momento della morte.

I dannati non desiderano assolutamente stare vicino a Dio perché lo hanno rifiutato drasticamente ed il Signore, il quale rispetta il libero arbitrio, non può costringerli ad amarlo, perché si ama veramente solo se si é liberi.

Del resto anche qui sulla terra ci capita di non corrispondere all’amore e nessuno può costringere l’altro ad amarlo realmente, perché l’amore respira là libertà. Il rifiuto dei dannati avviene nell’istante, per cui, essendo l’istante “eternità”, non possono più convertirsi….e non vogliono nemmeno farlo…

La coscienza dei dannati non é più rivolta al pentimento, ma al rimorso negativo, perché essi stessi non vogliono esistere in Dio che avevano rifiutato consapevolmente fino all’ultimo istante… essi provano odio verso Dio, gli altri e se stessi…ma nell’Istante eterno.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

http://www.youtube.com/user/piaipier

a cura di https://www.mondocrea.it

 

Se i peccatori pensassero all’eternità, al terribile sempre!… si convertirebbero immediatamente. Non è necessario provar l’esistenza dell’inferno. Nostro Signore stesso ne parla, narrando la storia del ricco malvagio che chiamava “Lazzaro ! Lazzaro”

Si sa benissimo che l’inferno c’è, ma si vive come se non ci fosse, e per poche monete si vende l’anima. Vi sono, purtroppo, persone che perdono la fede, e non si persuadono dell’esistenza dell’inferno, se non quando vi entrano.

L’inferno scaturisce dalla bontà divina. I dannati diranno “Oh se almeno Dio non ci avesse tanto amati !… soffriremmo meno, l’inferno sarebbe sopportabile !… Ma qual dolore ! essere stati così tanto amati”.

Se un dannato potesse dire una volta sola “Mio Dio, vi amo!” per lui non ci sarebbe più inferno; ma ahimè quella povera anima ha perduta la facoltà che le era stata data, la facoltà d’amare, perchè non ne fece uso. Il suo cuore è disseccato, come il grasso che vien tratto dal torchio; per quest’anima non più felicità, non più pace, perchè non c’è più amore.

Non è Dio che ci condanna, siamo noi con i nostri peccati. I dannati non accusano Dio; accusano se stessi e dicono: “Ho perduto Dio, l’anima ed il Cielo per colpa mia”.

I dannati saranno avvolti dall’ira divina, come i pesci nell’acqua. Pensare che si è dannati! Condannati da Dio ! Questo fa tremare!… Maledetti da Dio! E perchè? Perchè gli uomini s’espongono alla divina maledizione? Per una bestemmia, per un cattivo pensiero, per due minuti di piacere… Due minuti di piacere! Perdere Dio, l’anima, il Paradiso, per sempre!…

Si vedrà salire al Cielo in anima e corpo quel padre, quella madre, quella sorella, quel vicino, che condividevano la nostra vita, ma che noi non abbiamo imitati; e noi precipiteremo a bruciare nell’inferno, in anima e corpo. I demoni si scaglieranno contro di noi. Tutti i demoni, di cui avremo seguiti i consigli, ci tormenteranno…

Il dannato dirà a se stesso: “Ho perduto Dio, l’anima, il Paradiso per mia colpa, per mia colpa, per mia grandissima colpa!”…. E sollevandosi dalla vampa tosto vi ricadrà… ma sempre sentirà il bisogno di sollevarsi, perchè creato per Iddio, il più grande, il più sublime degli esseri, l’Altissimo… come un uccello in una stanza vola fino al soffitto e tosto ricade… La giustizia di Dio è il soffitto che rigetta i dannati.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

In questo video espongo in sintesi alcune considerazione su ciò che ci attende dopo la morte terrena, basandomi sulle Sacre Scritture, sulla Tradizione cristiana, sul Catechismo e su alcune rivelazioni private, comprese quelle approvate dalla Chiesa.

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Le anime dei defunti potrebbero trovarsi in una delle tre dimensioni: paradiso, purgatorio o Inferno. Premetto che nulla accade se Dio non lo permette.

Coloro che sono all’inferno odiano Dio, il prossimo e se stessi, per cui potrebbero interessarsi vagamente di noi solo per l’aspetto malefico relativo alle nostre ombre o potrebbero provare invidia per la possibilità che abbiamo di salvarci.

Le anime del Purgatorio sono già sicure del fatto che vivranno nella pienezza con il Signore ed attualmente soffrono per non poterlo ancora vedere faccia a faccia. Ma se Dio lo permette potrebbero anche conoscere alcuni nostri comportamenti, come ad esempio se preghiamo ed offriamo sacrifici per loro.

Le anime del Paradiso vivono la beatitudine eterna in Dio, pertanto essendo più simili a Lui il loro sguardo diventa sempre più divino. Esse, come Dio, provano misericordia verso di noi ed intercedono se noi glielo chiediamo fervorosamente nella preghiera.

Il Signore potrebbe permettere a loro anche di conoscere le nostre fragilità: esse, però, non giudicano come pensiamo, ma continuano ad intercedere affinché riusciamo a sconfiggere le tenebre per salire verso la luce.

Pertanto è giusto chiedere l’aiuto dei santi e dei defunti del purgatorio e del paradiso.

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA (con disegni di Perla Paik) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

MARCELLO TOMADINI  il pittore fotografo dei lager   https://www.edizionisegno.it/libro.as…

DIARIO DI UN PELLEGRINO CARNICO https://www.edizionisegno.it/libro.as

GESÙ CHIEDE TOTALE FIDUCIA IN LUI (nel “Colloquio interiore” di suor Maria della Trinità) https://www.edizionisegno.it/libro.as…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

In virtù del dogma cattolico della Comunione dei santi tutti possono pregare per gli altri e tutti possono ricevere benefici dalle preghiere altrui. Quindi, quando preghiamo per le persone, il Signore, il quale è Amore Onnipotente, può intervenire a loro favore quando ritiene opportuno, e le preghiere recitate con fede e devozione non andranno mai disperse.

Nel caso di persone defunte noi possiamo pregare per le loro anime e se sono al Purgatorio le aiutiamo a salire verso la luce.

Quando però sappiamo che una persona defunta non si è comportata cristianamente in vita, è possibile pregare per la sua salvezza in modo retroattivo?

Un sacerdote mi ha risposto che Dio tenta tutti i modi per salvarci, ma non può limitare la nostra libertà di scelta. Pertanto coloro che si trovano all’inferno non possono essere più salvati e la nostra preghiera, anche retroattiva, andrà a beneficio di qualcun altro…

 

È POSSIBILE LA PREGHIERA DAGLI “EFFETTI PREGRESSI”?

 

Luca, che è cattolico, è afflitto da una pesante pena interiore: suo padre Anselmo è vissuto nei vizi, nell’adulterio e nell’alcol. Bestemmiava sempre. Non frequentava la chiesa ed è morto senza confessarsi e apparentemente senza pentimento.

Addolorato, Luca, si chiede sempre: Dove sarà ora l’anima di mio padre? E se fosse all’inferno? Il dolore di Luca sta nel dubbio sulla salvezza di suo padre ma questo non gli impedisce di pregare per la sua anima qualora fosse nel Purgatorio.

Luca, comunque, pensa tra sè che la sua insistente orazione possa avere anche “effetti pregressi”, per cui questa sua fervente preghiera potrebbe essere efficace anche per la linea temporale del passato di suo padre Anselmo, quando egli era ancora in vita.

Luca, insomma, spera che anche all’ultimo momento suo padre possa avere avuto un barlume di Luce che abbia potuto far scaturire in lui un sincero pentimento utile alla salvezza eterna della sua anima, beneficiando delle sue preghiere anche attuali.

 

 

È possibile che Luca venga esaudito? La nostra logica terrena tende a valutare tutto in un contesto spazio-temporale, per cui il passato è passato e non può più essere modificato da chi vive nel presente attuale.

In effetti la nostra logica ci dice che anche se ora dovessimo pregare affinchè i gravi peccato del passato contro l’umanità non fossero mai stati consumati, essi sono ormai storicamente avvenuti e quindi sembra inutile la preghiera.

Riflettendo bene sulle Sacre Scritture, però, sappiamo che Gesù, incarnandosi e patendo per tutti gli uomini di ogni tempo e spazio, ha pregato ed offerto la sua vita anche per loro.

Questo perché si è storicamente incarnato in un determinato tempo e spazio, ma il riverbero della sua offerta al Padre si ripercuote in tutta l’umanità dall’inizio alla fine proiettandosi nella dimensione trascendente del Risorto.

Il credo cattolico afferma che dopo la Risurrezione Gesù “scese agli inferi” per condurre con sé in Cielo i giusti vissuti precedentemente alla sua comparsa storica.

Quindi il suo valore salvifico non è limitato nel tempo e nello spazio contingenti.

Gesù ha anche pregato e si è offerto vittima per gli uomini del passato, del presente storico e del futuro. Per Tutti. La sua, quindi è stata in qualche modo una preghiera ed un’offerta dagli effetti anche pregressi.

Quando noi preghiamo ed offriamo sacrifici lo facciamo in unione con Gesù che ha patito, è morto e risorto. Questa unione arreca i suoi frutti perché è avallata dalla dichiarazione di Cristo stesso: qualunque cosa chiederete nel mio nome io ve la concederò.

Quando preghiamo in unione con Lui, possiamo pregare per tutti coloro che ci hanno preceduto, e che hanno quindi già percorso la dimensione spazio-temporale in modo che vengano proiettati in quella trascendente?

Non possiamo pensare che sicuramente una tale persona si sia dannata definitivamente se noi oggi preghiamo per lei: la nostra preghiera è stata raccolta insieme a quelle di Gesù ed il Padre ha fatto in modo che questa persona in qualche modo abbia visto la luce, almeno all’ultimo istante di vita?

È utile allora pregare per la salvezza eterna di tutte le persone che ci hanno preceduto, fossero Caino, Giuda, Nerone, Napoleone o Hitler?

In Gesù Cristo possiamo dire : “quello che è stato è stato” per cui non possiamo fare più niente per coloro che ci hanno preceduto?

Si è soliti pensare che se uno è dannato rimane dannato in eterno, per cui è inutile pregare per le anime dell’inferno. Noi, però, non sappiamo se qualcuno è davvero all’inferno.

Ma noi, pregando attualmente in unione con Gesù Cristo, collaboriamo alla salvezza delle persone che ci hanno preceduto?

Anche se per loro fosse stato l’ultimo istante della vita, avrebbero potuto ricevere un barlume di grazia utile per la loro conversione grazie anche alla nostra preghiera attuale ed ai nostri sacrifici uniti con quelli di Gesù Cristo?

 

(Sarei grato se qualche teologo rispondesse a queste domande)

 

 

 

 

Se Maria non avesse detto “fiat” all’angelo, l’umanità sarebbe ben diversa. Dio si è servito di un’umilissima donna di Nazareth per incarnarsi e così salvare l’umanità dal peccato aprendoci le porte del Paradiso.

Eva aveva peccato di presunzione e superbia, Maria, la nuova Eva, ha esercitato la virtù dell’umiltà ed è stata disponibile nella fede a cooperare al piano salvifico con vero amore.

Dio non le ha risparmiato la sofferenza che ha dovuto affrontare come corredentrice, ma ora Ella è a tutti gli effetti Regina perché, insieme a suo Figlio Gesù, regna nei cuori degli uomini che ama come veri suoi figli.

Non dovremmo essere indifferenti o scettici nei suoi confronti per il fatto che ancora oggi Ella appare migliaia di volte nella nostra dimensione terrena avvertendo l’umanità dei pericoli a cui sta andando incontro, soprattutto quello della perdita della fede che rischia di far precipitare all’inferno chi è ostinatamente resistente alla grazia della conversione.

Maria ama immensamente ogni suo figlio e fa di tutto per aiutarlo a salvarsi, pur rispettando la sua libertà.

 

disegni di Perla Paik

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO: http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :    http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali) http://www.edizionisegno.it/libro.asp….

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi) http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

CONCETTA BERTOLI – La donna che vide la terza guerra mondiale http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

IL RESPIRO DELL’ANIMA INNAMORATA http://www.edizionisegno.it/libro.asp…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 2000) iscrivetevi al mio canale youtube “piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

All’inferno nessuno loda Dio, perché là i dannati lo odiano e lo bestemmiano visceralmente. Il Signore non può impedire loro di odiarlo perché la libertà di coscienza è importantissima per ogni persona creata ad immagine e somiglianza di Dio.

Dio non vuole assolutamente che nessuno vada all’inferno. Perché dovrebbe compiacersi di condannare chi lo odierà per tutta l’eternità? Dio è Amore e farà di tutto perché ogni persona sulla terra si salvi, ma non può nulla contro la sua libertà di scelta.

Una volta effettuato il trapasso nell’altra dimensione ogni anima durante il giudizio personale è pienamente consapevole se amare od odiare Dio ed il suo stato non si esaurirà più, perché immortale.
Dio desidera ardentemente che ogni sua creatura viva per sempre nella sua vera pace.

 

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

 

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO:
http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1486#disqus_thread

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :
http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1487

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno
http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1412

“LA FORZA DELLA FRAGILITÀ” ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali)
http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1323.

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace)
http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1322

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi)
http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1392

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA
http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1451

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 2000) iscrivetevi al mio canale youtube “piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

a cura di

 

https://www.mondocrea.it

1 Giugno 2016

Messaggio della Madonna di Medjugorje

 

fileDBicn_doc picture
verso etern.DOC

I 10 SEGRETI DI MEDJUGORJE (di Padre Livio Fanzaga):

fileDBicn_mp3 picture
segretimedjugorje.MP3

VIDEO RELATIVI AI MESSAGGI DELLA MADONNA DI MEDJUGORJE

PLAYLIST RELATIVA A MEDJUGORJE (MESSAGGI E COMMENTI IN VIDEO)
https://www.youtube.com/playlist?list=PL_I8V9Z5YmOY_O1E9krjhlTo3O_k-L-6y

LE APPARIZIONI DELLA MADONNA A PORZUS – Nuova versione

6 luglio 2005

Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO

5 Gennaio 2010

REPORT SUL 21° SECOLO

Attraverso un
fantascientifico viaggio nel tempo, l’autore del libro, Pier Angelo
Piai, desidera sensibilizzare il lettore a prendere coscienza del
nostro comune modo di pensare ed agire, noi del 21° secolo che ci
vantiamo di essere progrediti. In che cosa consiste, allora, la vera
evoluzione della specie umana?
Quando l’uomo potrà diventare davvero integrale?
Report
cerca di dare alcune risposte ai moltissimi interrogativi che emergono
in queste pagine scritte attraverso riflessioni e  considerazioni
sociologiche, antropologiche e filosofiche.

6 Luglio 2005

6 luglio 2005 Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO
Catechesi e omelie di padre Lino Pedron