Sito creato da un privato (persona fisica) a solo scopo amatoriale, con esclusione di attività professionale e senza scopo di lucro.
Il sito è stato affidato a Maria e benedetto dal parroco.

scrivimi

MONDOCREA: finalità (10.000 visite giornaliere circa)


Per chi desiderasse iscriversi al mio canale YouTube (piaipier):
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

INVITO ALLA CONVERSIONE PER COLORO CHE ABUSANO DEL LORO POTERE CAUSANDO COSCIENTEMENTE IMMANI SOFFERENZE AI PIÚ DEBOLI

Coloro che credono di detenere il potere senza tener conto della giustizia divina, pensano di ottenere tutto con il denaro calpestando la dignità e i diritti dei piú deboli.

Ignorano che se il Signore decidesse di togliere loro qualsiasi cosa, compresa la vita terrena, lo potrebbe fare in ogni momento.

Costoro dovranno rispondere a Dio per tutte le angherie, i soprusi, le umiliazioni, le discriminazioni e le diverse ingiustizie perpetrate ai danni dei piú deboli. Renderanno conto di tutto, anche delle piú piccole meschinerie.

Si convertano in tempo e riparino al piú presto prima che sia troppo tardi: il Signore é misericordioso ma anche giusto : pagheranno sino all’ultimo spicciolo

(Una voce dal deserto)

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

 

 

I veri cristiani seguono l’esempio di Gesù Cristo.

Non si lasciano condizionare dal consumismo esasperato: considerano il denaro utile ma non è una priorità assoluta.

Non desiderano dominare sugli altri per fini egoistici: sanno bene che ogni persona è figlio di Dio ed ai suoi occhi ha una grande dignità.

Non vogliono calpestare i più elementari diritti dei più deboli e poveri, perché sono consapevoli che Dio li predilige.

Non si lasciano trascinare dalle passioni della carne, perché il loro maestro viveva una vita sobria.

Non si comportano da ipocriti per paura e viltà: Gesù smascherava ed ammoniva pubblicamente gli ipocriti.

Ripudiano l’odio, la calunnia e la doppiezza.

Smascherano le menzogne che stanno diffondendosi anche tra i media moderni, perché amano la Verità.

Un “atto d’amore” significativo è anche quello di informarsi correttamente e con discernimento su tutto ciò che può nuocere al corpo ed all’anima…

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Oggi ci sono 2 visioni antropologiche importantissime:

1) L’uomo è creato da Dio a sua immagine e somiglianza. Ha un’anima immortale ed è amato individualmente dal Creatore. Per questo gli si deve dignità, rispetto, libertà, garanzia dei fondamentali diritti inalienabili della persona.

2) L’uomo viene dal caso, ha solo la dimensione orizzontale, è un agglomerato di atomi e cellule e finirà nel nulla dopo la sua morte perché non ha un’anima immortale. Proviamo immaginare le conseguenze di questa visione antropologica… Lo stiamo già vedendo sotto i nostri occhi.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Il tipo di visione antropologica di ognuno di noi é molto importante, molto di piú di ció che comunemente pensiamo. In pratica chi è l’uomo per noi?

Se togliamo all’uomo la dimensione trascendentale, cioé non riconosciamo che ha realmente un’anima immortale destinata a glorificare Dio in eterno, allora decade il senso sacrale della sua dignitá e tutto é possibile.

Questo fatto lo stiamo constatando anche oggi, attorno a noi, lo vediamo nei soprusi, nella privazione della libertá, nei diritti individuali e collettivi calpestati, nello scambiare i mezzi con i fini ecc.

Ogni uomo è fatto ad immagine e somiglianza di Dio, per questo è degno di profondo rispetto.

Risvegliamoci dal sonno interiore e liberiamoci dai condizionamenti di ogni tipo, soprattutto quelli mediatici… Non è mai troppo tardi

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

NON LASCIAMOCI PORTARE VIA LA LIBERTÀ. DIO È ONNIPOTENZA D’AMORE ED INTERVERRÀ!

La Regina della Pace aveva esortato in un recente messaggio di pregare anche per la libertà. Aveva ragione: essa è in grave pericolo per tutta l’umanità. La stanno erodendo molte forme di potere economico, politico e sociale.

Ogni persona ha il diritto ed il dovere di custodire la libertà personale e quella degli altri anche se il suo campo d’azione è molto limitato rispetto ai poteri forti della società.

Sappiamo che ogni forma di libertà parte dalla dimensione interiore della persona, cioè dall’anima, la quale deve cercare di essere libera dai condizionamenti e dai pregiudizi. Allora si arriva alla consapevolezza della libertà integrale di cui tutti noi abbiamo diritto come Figli di Dio, creati a sua immagine e somiglianza.

Ci sono anche dei mezzi umani che lo Spirito suggerisce ad ognuno di noi, se vogliamo, come diffondere con la parola ed attraverso l’esempio personale il Vangelo, il quale riporta le parole ed i gesti di libertà del Signore Gesù Cristo, l’uomo-Dio più libero del mondo.

Se ci sentiamo oppressi e privati dei nostri diritti fondamentali, preghiamo con fiducia e la Regina della Pace intercederà, lo vedremo con i nostri occhi…

 

Se ci sentiamo oppressi e privati dei nostri diritti fondamentali, preghiamo con fiducia e la Regina della Pace intercederà, lo vedremo con i nostri occhi…

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

 

 

Il Vangelo a cura di Ermes Ronchi

Il sogno di Dio è che nessuno sia solo, senza sicurezza

XXVII Dom. – T.O. – Anno B 2018

Vangelo – Marco 10, 2-16

In quel tempo, alcuni farisei si avvicinarono e, per metterlo alla prova, domandavano a Gesù se è lecito a un marito ripudiare la propria moglie. Ma egli rispose loro: «Che cosa vi ha ordinato Mosè?». Dissero: «Mosè ha permesso di scrivere un atto di ripudio e di ripudiarla». Gesù disse loro: «Per la durezza del vostro cuore egli scrisse per voi questa norma. Ma dall’inizio della creazione [Dio] li fece maschio e femmina; per questo l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due diventeranno una carne sola. Così non sono più due, ma una sola carne. Dunque l’uomo non divida quello che Dio ha congiunto». A casa, i discepoli lo interrogavano di nuovo su questo argomento. E disse loro: «Chi ripudia la propria moglie e ne sposa un’altra, commette adulterio verso di lei; e se lei, ripudiato il marito, ne sposa un altro, commette adulterio» (…).

Alcuni farisei si avvicinarono a Gesù per metterlo alla prova: «è lecito a un marito ripudiare la moglie?». Chiaro che sì, è pacifico, non solo la tradizione religiosa, ma la stessa Parola di Dio lo legittimava.

Gesù invece prende le distanze dalla legge biblica: «per la durezza del vostro cuore Mosè scrisse per voi questa norma». Gesù afferma una cosa enorme: non tutta la legge, che noi diciamo di Dio, ha origine divina, talvolta essa è il riflesso di un cuore duro. Qualcosa vale più della lettera scritta.

Simone Weil lo dice in modo luminoso: «Mettere la legge prima della persona è l’essenza della bestemmia». E per questo Gesù, infedele alla lettera per essere fedele allo spirito, ci «insegna ad usare la nostra libertà per custodire il fuoco e non per adorare la cenere!» (G. Mahler). La Bibbia non è un feticcio, vuole intelligenza e cuore.

Gesù non intende redigere altre norme, piantare nuovi paletti. Non vuole regolamentare meglio la vita, ma ispirarla, accenderla, rinnovarla. E allora ci prende per mano e ci accompagna dentro il sogno di Dio, sogno sorgivo, originario, a guardare la vita non dal punto di vista degli uomini, ma del Dio della creazione. Dio non legifera, crea: «dall’inizio della creazione li fece maschio e femmina, per questo l’uomo lascerà il padre e la madre, si unirà a sua moglie e i due diventeranno una carne sola». Il sogno di Dio è che nessuno sia solo, nessuno senza sicurezza, più che di padre, senza tenerezza, più che di madre. Gesù ci porta a respirare l’aria degli inizi: l’uomo non separi quello che Dio ha congiunto. Il nome di Dio è dal principio “colui-che-congiunge”, la sua opera è creare comunione.

La risposta di Gesù provoca la reazione non dei farisei, ma dei discepoli che trovano incomprensibile questo linguaggio e lo interrogano di nuovo sullo stesso argomento. «Chi ripudia la propria moglie e ne sposa un’altra, commette adulterio verso di lei». Gesù risponde con un’altra presa di distanza dalla legislazione giudaica: «E se lei, ripudiato il marito, ne sposa un altro, commette adulterio».

Nella legge non c’era parità di diritti; alla donna, la parte più debole, non era riconosciuta la possibilità di ripudiare il marito. E Gesù, come al suo solito, si schiera dalla parte dei più deboli, e innalza la donna a uguale dignità, senza distinzioni di genere. Perché l’adulterio sta nel cuore, e il cuore è uguale per tutti. Il peccato vero più che nel trasgredire una norma, consiste nel trasgredire il sogno di Dio. Se non ti impegni a fondo, se non ricuci e ricongiungi, se il tuo amore è duro e aggressivo invece che dolce e umile, tu stai ripudiando il sogno di Dio, sei già adultero nel cuore.

(Letture: Genesi 2,18-24; Salmo 127; Ebrei 2, 9-11; Marco 10, 2-16)

https://www.avvenire.it/rubriche/pagine/il-sogno-di-dio-e-che-nessuno-sia-solo-senza-sicurezza

Commento al Vangelo domenica 7 ottobre 2018 – p.Ermes – Il sogno di Dio è che nessuno sia solo, senza sicurezza

1 Giugno 2016

Messaggio della Madonna di Medjugorje

 

fileDBicn_doc picture
verso etern.DOC

I 10 SEGRETI DI MEDJUGORJE (di Padre Livio Fanzaga):

fileDBicn_mp3 picture
segretimedjugorje.MP3

VIDEO RELATIVI AI MESSAGGI DELLA MADONNA DI MEDJUGORJE

PLAYLIST RELATIVA A MEDJUGORJE (MESSAGGI E COMMENTI IN VIDEO)
https://www.youtube.com/playlist?list=PL_I8V9Z5YmOY_O1E9krjhlTo3O_k-L-6y

LE APPARIZIONI DELLA MADONNA A PORZUS – Nuova versione

6 luglio 2005

Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO

5 Gennaio 2010

REPORT SUL 21° SECOLO

Attraverso un
fantascientifico viaggio nel tempo, l’autore del libro, Pier Angelo
Piai, desidera sensibilizzare il lettore a prendere coscienza del
nostro comune modo di pensare ed agire, noi del 21° secolo che ci
vantiamo di essere progrediti. In che cosa consiste, allora, la vera
evoluzione della specie umana?
Quando l’uomo potrà diventare davvero integrale?
Report
cerca di dare alcune risposte ai moltissimi interrogativi che emergono
in queste pagine scritte attraverso riflessioni e  considerazioni
sociologiche, antropologiche e filosofiche.

6 Luglio 2005

6 luglio 2005 Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO
Catechesi e omelie di padre Lino Pedron