Sito creato da un privato (persona fisica) a solo scopo amatoriale, con esclusione di attività professionale e senza scopo di lucro.
Il sito è stato affidato a Maria e benedetto dal parroco.

scrivimi

MONDOCREA: finalità (10.000 visite giornaliere circa)


Per chi desiderasse iscriversi al mio canale YouTube (piaipier):
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

Oggi ci sono 2 visioni antropologiche importantissime:

1) L’uomo è creato da Dio a sua immagine e somiglianza. Ha un’anima immortale ed è amato individualmente dal Creatore. Per questo gli si deve dignità, rispetto, libertà, garanzia dei fondamentali diritti inalienabili della persona.

2) L’uomo viene dal caso, ha solo la dimensione orizzontale, è un agglomerato di atomi e cellule e finirà nel nulla dopo la sua morte perché non ha un’anima immortale. Proviamo immaginare le conseguenze di questa visione antropologica… Lo stiamo già vedendo sotto i nostri occhi.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Il tipo di visione antropologica di ognuno di noi é molto importante, molto di piú di ció che comunemente pensiamo. In pratica chi è l’uomo per noi?

Se togliamo all’uomo la dimensione trascendentale, cioé non riconosciamo che ha realmente un’anima immortale destinata a glorificare Dio in eterno, allora decade il senso sacrale della sua dignitá e tutto é possibile.

Questo fatto lo stiamo constatando anche oggi, attorno a noi, lo vediamo nei soprusi, nella privazione della libertá, nei diritti individuali e collettivi calpestati, nello scambiare i mezzi con i fini ecc.

Ogni uomo è fatto ad immagine e somiglianza di Dio, per questo è degno di profondo rispetto.

Risvegliamoci dal sonno interiore e liberiamoci dai condizionamenti di ogni tipo, soprattutto quelli mediatici… Non è mai troppo tardi

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 5000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

L’umanità al giorno d’oggi ha opportunità comunicative enormi, come mai è successo nel passato.
Pensiamoci bene: ognuno di noi, tramite i social ed altre forme di comunicazione on-line può potenzialmente dialogare con tutta l’umanità. È davvero un’occasione unica.

Eppure, secondo alcuni sondaggi, buona parte del traffico digitale è dominato dalla pornografia, dalle diverse forme di futilità, dalle fake news e da coloro che vogliono aumentare il loro potere con l’inganno ecc.

Combattere chi diffonde queste cose non serve a nulla se non ad esasperarle.

Utilizziamo internet, invece, per comunicare i valori positivi dell’esistenza mettendo in primo piano la dignità della persona.

Ognuno di noi può davvero fare la sua parte: bombardare la rete di cose positive senza stancarci…

Nel mio piccolo contribuisco anch’io con il blog mondocrea ed il canale Youtube “Universo Interiore piaipier” mettendo a disposizione dei miei 40.000 iscritti più di 4000 video dal contenuto culturale, filosofico e spirituale.

Il contagio positivo spesso fa miracoli…

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

Per sconfiggere la paura di non essere giudicati degni del Paradiso e di sprofondare all’inferno bisogna credere fermamente che Dio ama ciascuno di noi in modo del tutto particolare e che desidera più di noi la nostra salvezza eterna. Egli non lascerà niente di intentato, pur rispettando la nostra libertà e dignità.

Non gode della rovina dell’uomo perché è infinitamente misericordioso.

Come può permettere che una sua creatura, fatta a sua immagine e somiglianza, per la quale suo Figlio ha terribilmente sofferto, possa perire per l’eternità? Si sa che ognuno di noi è debole e di vita breve, ma destinato alla gloria eterna.

Chi può realmente glorificarlo e lodarlo agli inferi? Se veramente dovesse esserci qualcuno all’Inferno, costui lo ha coscientemente voluto, non accettando la salvezza offerta gratuitamente da Gesù Cristo.

Nessuno si danna senza volerlo, come sostengono molti mistici e la stessa Scrittura. Chi si danna, pur consapevole delle numerose opportunità, ha rifiutato coscientemente la grazie, ben sapendo a cosa sarebbe andato incontro. Se crediamo nel Dio misericordioso e ci abbandoniamo fiduciosi in Lui, anche se la nostra povera anima dovesse essere piena di macchie e cicatrici, ritornerà a risplendere della gloria a cui è stata destinata, perché Dio Onnipotente ha la facoltà di trasformare anche le pietre in cuore di carne.

L’inferno è la morte di ogni speranza, è il completo indurimento interiore, è la totale chiusura alla grazia. Non disperiamo: anche se ci dovessimo ritenere i più indegni, qualora la nostra ultima speranza fosse riposta solo alla sua misericordia divina, Egli ci salverà in virtù della passione e morte di Gesù Cristo.

Ci ha fatto altri grandissimi doni: la Chiesa e i suoi sacramenti, ottimi e sicuri mezzi per ottenere la salvezza.

II metodo più sicuro per ricevere la sua misericordia è pregarlo: la preghiera ci aiuta a desiderarlo, a metterlo al primo posto e ad amarlo. Dio non respinge chi lo ama.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

(Gesù a suor Maria della Trinità, Colloquio interiore n.159)

Questi orrori della guerra son ben poca cosa in paragone della perdita delle anime. Bisogna ringraziare Dio se per mezzo di essi le anime ricevono la loro salvezza.

Non si voleva più pensare alla vita eterna, non si voleva che il piacere di questa vita peritura. Il Dono di Dio non era profanato dappertutto?

Cosa è più tragico: vedere i diritti dell’uomo, i suoi magnifici privilegi, la sua dignità profanati come lo sono durante la guerra; o vedere i diritti di Dio, la sua Parola, il suo Pensiero, il suo Spirito, la Santità di Dio venuta sui vostri altari, profanati come lo erano durante la pace?

(Gesù a suor Maria della Trinità, Colloquio interiore n.159)

 

 

È vero che Dio si rivela anche nell’armonia del Cosmo, ma siccome Dio è AMORE si occupa anche di ognuno di noi personalmente.

“Non voglio la morte del peccatore, ma che si converta e viva” – dice la Sacra Scrittura.

Per questo Dio è follemente innamorato di ognuno di noi e si interessa delle nostre azioni, anche quella che consideriamo la più insignificante, ma soprattutto gioisce immensamente quando corrispondiamo al suo Amore amando il prossimo e ringraziandoLo per tutto, compreso l’immenso dono della nostra esistenza.

A molti sembra che Dio non intervenga nella loro vita terrena, ma si dimenticano che “in Lui respiriamo e ci muoviamo” e continuiamo ad esistere grazie al suo continuo sostegno. Essendo Amore Onnipotente, potrebbe chiamarci nel momento che Lui vuole, ma sempre per il nostro bene.

Siccome, nel suo infinito amore, ci ha donato il libero arbitrio per essere a sua Immagine e Somiglianza, Egli interviene misteriosamente nella nostra vita terrena, anche se non riconosciamo i segni che ci dona continuamente negli eventi e nel nostro mondo interiore, affinché il nostro cuore sia orientato verso il bene.

Dio ci ama infinitamente perché siamo suoi figli, unici ed irripetibili: “Si dimentica forse una donna del suo bambino,
così da non commuoversi per il figlio delle sue viscere? Anche se queste donne si dimenticassero, io invece non ti dimenticherò mai. (Isaia 15)

Dovremmo essere tutti consapevoli che si esiste per Amore grazie all’opera creatrice del Padre, a quella redentrice del Figlio e a quella amorosa dello Spirito Santo che ci vuole condurre alla pienezza della Verità per diventare veri figli di Dio, a sua immagine e somiglianza. In questo modo si vive interiormente sereni ed in modo dignitoso…

Ciò che diventeremo non riusciamo nemmeno ad immaginare, ma è necessario avere fede.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

 

 

Il Covid19 è un virus subdolo ed è giusto e doveroso prendere le corrette precauzioni.
Ma c’è un virus ancora più subdolo: quello dell’indifferenza verso le realtà trascendentali che si è diffuso tra molti uomini di questa società globalizzata, dove pare che il denaro ed il potere siano la priorità assoluta da raggiungere calpestando i valori universali, la Verità e la dignità di ogni persona, dal suo concepimento sino alla morte.
Anche questo virus va combattuto seriamente perché molto pericoloso in quanto rovina gravemente anche le anime immortali..

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

 

 

 

 

La Regina della Pace disse in un messaggio:“Pregate e chiedete l’aiuto e la protezione dei santi affinché anche voi possiate bramare il cielo e le realtà celesti.“(25 maggio 2020)

La Chiesa fa molto bene ad alimentare e conservare fedelmente il culto dei santi.

I Santi e le Sante sono uomini e donne speciali che vengono additati come esempio per tutti.

Ognuno di noi può diventare santo se si lascia guidare fedelmente dall’azione dello Spirito.

Per questo l’esempio dei santi ci sprona a vivere umilmente fidandoci di Dio e della sua infinita Misericordia.

Come i santi sono esseri “divinizzati”, anche noi dovremmo cercare di lasciarci divinizzare dall’opera dello Spirito Santo in noi. Essi possono intercedere per noi, quindi sono così aperti all’amore che anche nell’altra dimensione non smettono di amarci e ci seguono più di quello che pensiamo.

Ogni santo é un particolare riflesso dell’Amore divino ed il loro culto ci aiuta a comprendere la grande dignità di ogni uomo creato ad immagine e somiglianza di Dio.

Ecco perché la Chiesa fa bene a stimolare in noi la devozione per loro: Essi ci additano il nostro particolare destino di Figli di Dio

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

Oggi il virus più pericoloso è la nuova visione distorta e relativistica dell’uomo. Anche se gran parte delle Costituzioni di ogni paese ribadiscono i diritti fondamentali della persona nella società, a livello pratico si elaborano paradossalmente molte leggi contro la sua libertà e la sua dignità.

Se sostanzialmente si considera l’uomo solo una specie animale più evoluta, prima o dopo verranno a mancare i principi fondamentali che giustificano la grande dignità di ogni persona, finendo con il prevalere solo degli elementi utilitaristici, per cui un uomo vale proporzionalmente alla sua capacità di produrre. In modo molto subdolo, allora, si emarginano coloro che vengono considerati dei parassiti: ammalati, anziani, ecc.

Così si giustificano sempre di più gli aborti, l’eutanasia e persino i metodi di eliminazione di massa di coloro che vengono considerati “parassiti” per la società utilitaristica…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

L’immensità dell’Universo è quasi nulla se paragonata all’immensa dignità di ogni uomo.

Infatti:

Ogni uomo è potenzialmente cosciente di ogni elemento cosmico, mentre gli elementi cosmici quali gli astri, le galassie, i pianeti, i buchi neri ecc. non sono coscienti dell’esistenza degli altri e dell’uomo.

Ogni uomo è dotato di anima immortale, ciò che non hanno gli astri e le galassie…

Ogni uomo è figlio di Dio perché è simile a Dio ed è destinato per l’eternità ad essere a sua immagine e somiglianza. I corpi celesti di questa dimensione spazio-temporale sono invece destinati a dissolversi, avendo terminato la loro funzione al servizio dell’uomo terreno…

L’immensa dignità dell’uomo è dimostrata dal fatto che Dio stesso si è incarnato uomo in Gesù Cristo, per mezzo del quale tutte le cose sono state fatte ed in Lui sussistono…

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

Tutta la Sacra Scrittura è ispirata da Dio e contiene delle verità di fondo che sono ancora da scoprire, nonostante il testo sia stato scritto alcune migliaia di anni fa.

Adamo è il “CULMINE” della Creazione ed era destinato alla beatitudine eterna.
Ma Dio, essendo fonte di ogni libertà, non gli ha tolto il libero arbitrio perché Adamo è stato creato “a sua immagine e somiglianza”.

Adamo ed Eva, anche se tentati dal serpente maligno, hanno liberamente trasgredito il comando divino di non mangiare il frutto dell’albero della conoscenza del bene e del male, perché, per orgoglio, volevano essere come Dio.
In questo modo si sono macchiati del peccato originale trasmettendolo a tutte le generazioni, fuorché a Gesù Cristo, nuovo Adamo, e a Maria nuova Eva (quindi Nuova Umanità).

Nel piano amoroso di Dio, però, la disobbedienza di Adamo ed Eva ha consentito l’Incarnazione, per cui Dio si è fatto uomo in Gesù Cristo per riscattarci e restituire la dignità umana a tutti coloro che credono nella sua Risurrezione

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

Tutto esiste e si muove anche se noi non dovessimo esistere. Paradossalmente, però, senza di noi non esisterebbe nulla. Può il nulla percepire l’esistente?

Chiedo solo un po’ di consapevolezza, non pretendo di avere ragione perché non mi interessa.

Ripeto: può il “nulla” recepire qualcosa? Quindi, se tu che ora mi leggi o mi ascolti non esistessi, non potresti sapere che io sto scrivendo o parlando, perché il nulla non ha alcuna coscienza o consapevolezza. Non ha nemmeno consapevolezza che esiste il mondo terreno e quello spirituale.

Quindi, per il “nulla” non esisterebbe alcuna esistenza e nemmeno l’essere e la dimensione trascendente, e nemmeno Dio.

Ció significa una cosa molto bella ed incredibile: ciascuno di noi é un Centro dell’Universo perché può contenere nella sua coscienza Tutto. Comprendiamo, ora, perché Dio ci tiene così tanto ad ognuno di noi?

Egli, facendoci esistere coscientemente, é presente tutto in noi: veramente questo mistero ci fa capire che incredibile dignità ha ogni essere umano!

 

 

 

 

Chi si rende conto di apparire insignificante agli occhi degli altri, non se ne faccia un problema: é la cecitá interiore di chi si crede superiore a privare di significato gran parte dell’umanità che lo circonda e che disprezza.

In ognuno di noi c’é il precipitato dell’intero universo, perché siamo fatti ad immagine e somiglianza di Dio.

Possono toglierci quello che abbiamo, la reputazione, la salute, gli averi e persino la vita.

Però nessuno può toglierci la dignità di persone: l’essenziale é ben custodito nell’intimo della nostra anima, Tempio dello Spirito Santo.

E non é poco…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

IN EUROPA MANCANO TANTISSIMI SACERDOTI…

 

 

O giovane, hai mai pensato di farti sacerdote? Non cacciare dalla tua mente questa idea, non scartarla subito, perché potrebbe essere lo Spirito Santo che ti chiama.

Chiedigli che ti illumini e frequenta un bravo e santo Sacerdote che ti possa aiutare a capire se realmente sei chiamato.

Sarebbe un vero peccato che tu rifiutassi questa grande occasione per aiutare le anime del mondo a salvarsi. Come avrai notato c’è una grande penuria di sacerdoti, soprattutto in Europa.

Non pensare che il Sacerdozio sia qualcosa di antiquato: Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi e domani, come disse San Paolo.

Se veramente hai la vocazione al sacerdozio e non vuoi rifletterci, sei responsabile davanti a Dio ed all’umanità…

Il Sacerdote ha una dignità unica, che è stata messa molto bene in evidenza dal Santo Curato d’Ars che Dio aveva colmato di carismi per il suo zelo e la sua grande umiltà.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

 

 

 

San Tommaso d’Aquino, notissimo dottore della Chiesa, sostiene che Dio permette la tentazione per far conoscere all’uomo tentato:

la sua fragilità;

la santificazione che in lui si è operata;

la sua altissima dignità, che desta l’invidia di un angelo;

(rivolto al tentatore) quanto sia grande la virtù di Cristo, che egli non può superare.

 

Inoltre, Dio permette la tentazione:

per reprimere la superbia;

per rendere più forte la virtù con l’esercizio e con l’esperienza;

per provocare lo sviluppo delle virtù;

per rendere l’uomo più pronto a compiere il bene.

 

Il diavolo tenta sempre per nuocere, anche se ha bisogno di tentare per conoscere le tendenze negative dell’uomo…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2700) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Il Vangelo a cura di Ermes Ronchi

XXV domenica – tempo ordinario – Anno A
24 settembre 2017

L’economia del Signore: amare in «perdita»

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all’alba per prendere a giornata lavoratori per la sua vigna. Si accordò con loro per un denaro al giorno e li mandò nella sua vigna. Uscito poi verso le nove del mattino, ne vide altri che stavano in piazza, disoccupati, e disse loro: “Andate anche voi nella vigna; quello che è giusto ve lo darò”. Ed essi andarono. Uscì di nuovo verso mezzogiorno e verso le tre, e fece altrettanto. Uscito ancora verso le cinque, ne vide altri che se ne stavano lì e disse loro: “Perché ve ne state qui tutto il giorno senza far niente?”. Gli risposero: “Perché nessuno ci ha presi a giornata”. Ed egli disse loro: “Andate anche voi nella vigna”. […]»

 

Il Vangelo è pieno di vigne e di viti, come il Cantico dei cantici. La vigna è, tra tutti, il campo più amato, in cui il contadino investe più lavoro e più passione, gioia e fatica, sudore e poesia. Vigna di Dio e suoi operai siamo noi, profezia di grappoli colmi di sole.

Un padrone esce all’alba in cerca di lavoratori, e lo farà per ben cinque volte, fino quasi al tramonto, pressato da un motivo che non è il lavoro, tantomeno la sua incapacità di calcolare le braccia necessarie. C’è dell’altro: Perché ve ne state qui tutto il giorno senza fare niente? Il padrone si interessa e si prende cura di quegli uomini, più ancora che della sua vigna. Qui seduti, senza far niente: il lavoro è la dignità dell’uomo. Un Signore che si leva contro la cultura dello scarto!

 

E poi, il cuore della parabola: il momento della paga. Primo gesto contromano: cominciare dagli ultimi, che hanno lavorato un’ora soltanto. Secondo gesto contro logica: pagare un’ora soltanto di lavoro quanto una giornata di dodici ore.
Mi commuove il Dio presentato da Gesù: un Dio che con quel denaro, che giunge insperato e benedetto a quattro quinti dei lavoratori, vuole dare ad ognuno quello che è necessario a mantenere la famiglia quel giorno, il pane quotidiano.
Il nostro Dio è differente, non è un padrone che fa di conto e dà a ciascuno il suo, ma un signore che dà a ciascuno il meglio, che estende a tutti il miglior dei contratti. Un Dio la cui prima legge è che l’uomo viva. Non è ingiusto verso i primi, è generoso verso gli ultimi. Dio non paga, dona.
È il Dio della bontà senza perché, che trasgredisce tutte le regole dell’economia, che sa ancora saziarci di sorprese, che ama in perdita. Anzi la nostra più bella speranza è un Dio che non sa far di conto: per lui i due spiccioli della vedova valgono più delle ricche offerte dei ricchi; per quelli come lui c’è più gioia nel dare che nel ricevere.

 

E crea una vertigine dentro il nostro modo mercantile di concepire la vita: mette l’uomo prima del mercato, il mio bisogno prima dei miei meriti.
Quale vantaggio c’è, allora, a essere operai della prima ora? Solo un supplemento di fatica? Il vantaggio è quello di aver dato di più alla vita, di aver fatto fruttificare di più la terra, di aver reso più bella la vigna del mondo.

 

Ti dispiace che io sia buono? No, Signore, non mi dispiace che Tu sia buono, perché sono io l’ultimo bracciante. Non mi dispiace, perché so che verrai a cercarmi ancora, anche quando si sarà fatto molto tardi.
Io non ho bisogno di una paga, ma di grandi vigne da coltivare, grandi campi da seminare, e della promessa che una goccia di luce è nascosta anche nel cuore vivo del mio ultimo minuto.

(Letture: Isaia 55,6-9; Salmo 144; Filippesi 1,20-24.27; Matteo 20,1-16)

https://www.avvenire.it/rubriche/pagine/l-economia-del-signore-amare-in-perdita?utm_content=bufferb1cf7&utm_medium=social&utm_source=facebook.com&utm_campaign=buffer

https://buff.ly/2xzItqT

 

“Andate anche voi nella vigna” (Matteo 20,1-16)

L’economia del Signore: amare in «perdita»
Il nostro Dio è differente, non è un padrone che fa di conto e dà a ciascuno il suo,
ma un signore che dà a ciascuno il meglio,
che estende a tutti il miglior dei contratti.
Un Dio la cui prima legge è che l’uomo viva.
Non è ingiusto verso i primi, è generoso verso gli ultimi.
Dio non paga, dona.
È il Dio della bontà senza perché,
che trasgredisce tutte le regole dell’economia,
che sa ancora saziarci di sorprese, che ama in perdita.
Anzi la nostra più bella speranza è un Dio che non sa far di conto:
per lui i due spiccioli della vedova valgono più delle ricche offerte dei ricchi;
per quelli come lui c’è più gioia nel dare che nel ricevere.

(Ermes Ronchi – XXV Dom. T. O. – Anno A )

1 Giugno 2016

Messaggio della Madonna di Medjugorje

 

fileDBicn_doc picture
verso etern.DOC

I 10 SEGRETI DI MEDJUGORJE (di Padre Livio Fanzaga):

fileDBicn_mp3 picture
segretimedjugorje.MP3

VIDEO RELATIVI AI MESSAGGI DELLA MADONNA DI MEDJUGORJE

PLAYLIST RELATIVA A MEDJUGORJE (MESSAGGI E COMMENTI IN VIDEO)
https://www.youtube.com/playlist?list=PL_I8V9Z5YmOY_O1E9krjhlTo3O_k-L-6y

LE APPARIZIONI DELLA MADONNA A PORZUS – Nuova versione

6 luglio 2005

Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO

5 Gennaio 2010

REPORT SUL 21° SECOLO

Attraverso un
fantascientifico viaggio nel tempo, l’autore del libro, Pier Angelo
Piai, desidera sensibilizzare il lettore a prendere coscienza del
nostro comune modo di pensare ed agire, noi del 21° secolo che ci
vantiamo di essere progrediti. In che cosa consiste, allora, la vera
evoluzione della specie umana?
Quando l’uomo potrà diventare davvero integrale?
Report
cerca di dare alcune risposte ai moltissimi interrogativi che emergono
in queste pagine scritte attraverso riflessioni e  considerazioni
sociologiche, antropologiche e filosofiche.

6 Luglio 2005

6 luglio 2005 Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO
Catechesi e omelie di padre Lino Pedron