Sito creato da un privato (persona fisica) a solo scopo amatoriale, con esclusione di attività professionale e senza scopo di lucro.
Il sito è stato affidato a Maria e benedetto dal parroco.

scrivimi

MONDOCREA: finalità (10.000 visite giornaliere circa)


Per chi desiderasse iscriversi al mio canale YouTube (piaipier):
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

«Chi accoglie un bambino, accoglie il Padre» (p. Ermes Ronchi)

Proporre il bambino come modello di fede è far entrare nella religione l’inedito.
Cosa sperimenta un bambino? La tenerezza degli abbracci, l’emozione delle corse, il vento sul viso… Non sa di filosofia né di leggi. Ma conosce come nessuno la fiducia, e si affida.
Un bambino non basta a se stesso, e riceve tutto restituendo così poco; improduttivo eppure in pace davanti al futuro, sicuro non di sé, ma dei genitori; forte non della propria forza, ma di quella con cui lo sollevano le braccia del padre. Un bambino porta festa nel quotidiano! Lui sa aprire la bocca in un sorriso quando ancora non ha smesso di asciugarsi le lacrime.
Nessuno ama la vita più appassionatamente di un bambino.
Averlo come riferimento, per il cammino del credente, significa entrare in un mondo grande appena quanto lo spazio del grido con cui egli chiama la madre. Ma “se non diventerete come loro”, se non ritroverete lo stupore di essere figli piccolini che sanno piangere imparando a ridere, non entrerete mai nel Regno, perché non sapete cos’è la gioia!
Parole mai dette prima, scandalo per i giudei, follia per i greci, ma parole finalmente liberate come uccelli, come angeli sui confini infiniti dell’anima e del tempo. Solo i bambini danno ordini al futuro.
«Chi accoglie un bambino, accoglie il Padre». Mi commuove l’ottimismo di Dio: non tanto l’uomo è sua immagine, ma lo è il bambino, l’eterno che si abbrevia nel frammento. Per Gesù, Dio è il padre buono che scorge il figlio da lontano e gli si butta al collo, è il pastore che trova la pecorella e se la pone sulle spalle.

 

Grazie alla preziosa ed importante collaborazoine di Fabio L. e della sua famiglia

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

La noia esistenziale, molto comune, penetra nelle profondità dell’anima e genera un malefico disincanto per tutto quello che vediamo o facciamo.

I motivi sono molteplici e spesso facciamo fatica ad individuarli, perché essa fa apparire inutile anche le cose che prima ammiravamo o eravamo intenzionati a realizzare.

In questo caso è necessario armarsi di molta pazienza e continuare, almeno per un po’, a darsi da fare per quello che avremmo voluto fare, anche se per noi risulta pesante.

Comunque è molto utile stimolare l’auto-consapevolezza, osservando in profondità il perché la mente prova questo tipo di noia. Inizialmente è molto faticoso, ma se ci abbandoniamo senza giudicarci, semplicemente osservando come funziona davvero la nostra mente, probabilmente riusciremmo a superare quei momenti.

Chi fortunatamente è credente, comunque, ha il vantaggio di poter invocare lo Spirito Santo, il quale, se davvero abbiamo fede, interviene sempre. Non ci abbandona e ci fa comprendere che quei momenti possono far crescere la nostra anima per vie misteriose che solo lui conosce.

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 4000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG… a cura di https://www.mondocrea.it

 

 

 

Molti pensano che “godere la vita” e credere nel cristianesimo mettendo in pratica i consigli evangelici non possono conciliarsi. Ma cosa intendiamo per “godimento”?

Se per molti significa ignorare le regole etiche e morali della stessa religione per “godere” illimitatamente dei piaceri della vita terrena, allora non si sono chiesti quali sono le reali conseguenze etiche e morali di un simile modo di pensare, sia per il singolo che per la collettività.

Se ognuno può fare ciò che vuole, anche a discapito degli altri (ma anche di se stesso), nella convinzione che Dio non esiste, e quindi non esiste nemmeno l’anima immortale (per cui con la morte piombiamo tutti nel nulla), allora dobbiamo trarne delle conseguenze logiche in vista di un’implosione sociale.

L’esperienza ci dice che credere nel Vangelo rafforza la motivazione esistenziale, anzi condisce il pensiero e l’azione dando un significato alla vita stessa.

Questo è il vero “godimento” che aiuta la serenità interiore. Credere nell’esistenza del Dio Padre Creatore, del Figlio Salvatore e dello Spirito rigeneratore è davvero una marcia qualitativamente superiore al nichilismo, perché quest’ultimo conduce facilmente alla demotivazione esistenziale.

In sintesi non bisogna confondere i termini “godere” o “piacere” con il termine “gioire” derivante dalla serenità interiore, la quale è il vero “godimento” che ti fa assaporare la vita in modo sobrio ed essenziale.

E chi è profondamente sereno ha più probabilità di saper amare la natura, il prossimo e Dio stesso.

Non è una cosa da poco…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

LA SANTA MESSA NON È UN OPTIONAL per un cristiano

Ricordiamoci che il Terzo Comandamento raccomanda di SANTIFICARE LE FESTE. Il modo più importante per un cristiano è quello di partecipare alla Santa Messa Festiva ogni Domenica ed alle feste raccomandate.

Non possiamo definirci credenti, ma non praticanti, perché saremmo in contraddizione.

La Santa Messa non è un optional: per un credente è un dovere, se si è in salute o se non si è impediti da impegni molto importanti. Con essa noi rendiamo il giusto culto al Signore, Creatore del Cielo e della terra, lo ringraziamo gli chiediamo perdono delle nostre mancanze.

Riceviamo il suo corpo, il suo sangue e la sua Divinità: Egli si offre totalmente a ciascuno di noi per riempirci di immense grazie, che nemmeno immaginiamo. Chiediamo al Signore il dono della fede, in modo da renderci conto dei benefici di una sola Santa Messa che frequentiamo. Non trascuriamo per negligenza questo immenso dono che Dio ci elargisce.

Un giorno dovremo rispondere anche di questo, quando sarà il nostro giudizio finale. Chiediamo al Signore anche l’entusiasmo e la gioia di incontrarlo e riceverlo durante la Santa Messa. In questo modo lo glorifichiamo.

 

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: https://www.youtube.com/channel/UCEvG…

 

 

 

 

 

Signore, ti ringrazio per l’età che hai permesso che io raggiungessi. Non tutti la raggiungono e molti li hai presi giovanissimi.

Mano a mano che passa il tempo gioisco perché mi sento sempre più vicino al giorno del grande trapasso, in cui potrò vederti faccia a faccia e stare con te definitivamente per tutta l’eternità.

Mi pento dei miei peccati e spero nella tua infinita misericordia. Vorrei servirti continuamente, anche se mi sento sempre più fragile: sei davvero Tu il mio sostegno e con te attendo senza paura la tua venuta.

Non ricordare i peccati della mia giovinezza e donami la capacità di amare tutti ed aiutami a perdonare di cuore coloro che mi hanno offeso o fatto del male.

Ti prego anche per coloro che ho offeso o scandalizzato con il mio comportamento, affinché ricevano grazie di conversione.

Ti offro i disagi della mia età, sia i dolori fisici che i vari malesseri.

Con Te mi sento bene e sono contento quando cerco di compiere con il tuo aiuto la tua volontà.

Ti prego per i famigliari, i parenti, gli amici, il prossimo ed i nemici.

Ti prego con il cuore per tutta l’umanità affinché conosca in profondità quale è la Verità, cioè Tu stesso Gesù Cristo, vero Dio e vero uomo, che hai donato le tue sofferenze e la tua vita per salvarci.

Canterò per sempre le tue meraviglie e adorerò la tua infinita Misericordia…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri).

Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

Il credente è convinto che tutto sia stato creato dal Dio e che nulla succede se Egli non lo permette.
La pandemia CONVID19 che sta imperversando in quasi tutto il mondo, allora è permessa da Dio. Così come sono permesse tutte le altre situazioni spiacevoli e dolorose personali e collettive. Se riteniamo che questa sia una prova per ciascuno di noi e per tutti, allora dovremmo chiederci il perché, in quanto sappiamo che tutto concorre al bene di coloro che amano Dio.

1) Forse sinora ho pensato troppo poco a Dio e questa situazione mi spinge ad invocare il suo aiuto?

2) Probabilmente tendo a trascurare la famiglia e l’isolamento coatto mi sprona a riscoprire di più i miei famigliari?

3) Ho fondato la mia esistenza su troppe sicurezze economiche senza pensare che la vera Provvidenza è Dio stesso?

4) Ho sottovalutato il valore della Santa Messa ed ora la sua mancanza mi aiuta a darle il suo giusto valore? E così anche per la Santa Confessione: ora che non ho la possibilità di praticarla, sento la sua necessità? Oppure ho anche abusato di essa reiterando gli stessi peccati?

5) Ho ringraziato troppo poco Dio per tutto ciò ho potuto godere sinora? Questa è l’occasione per riscoprire la gratitudine nei suoi confronti.

6) Ho dato troppa importanza al successo, al prestigio ed alla scalata sociale? Questo periodo dovrebbe aiutarmi a ridimensionarmi per cercare innanzitutto il Regno dei Cieli, il resto, se crediamo ci verrà dato in sovrappiù.

Ma ci sono moltissime altre riflessioni che ognuno di noi potrebbe fare..

Quello che importa è credere che il Padre Celeste è Amore..

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 3000 iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Se sei iscritto, qualora lo desiderassi, fai parte della “CONFRATERNITA della COMUNIONE DEI SANTI” beneficiando delle preghiere di tutti i membri.

 

 

Il vero credente confida continuamente nel Signore, per il quale soffre o gioisce del Creato.

Gesù stesso esorta ognuno a portare la propria croce, la quale diventa “leggera” se confida in Lui.

Se però uno sceglie di vivere da ateo, pur essendo credente, difficilmente potrà vivere in pienezza, anche se riesce a godere momentaneamente dei piaceri trasgressivi della vita terrena: alla fine troverà sempre un fondo di insoddisfazione.

Personalmente, comunque, penso che siano pochi i veri atei, convinti al 100% che esistiamo per caso e che finiremo nel nulla, senza alcun dubbio.

Mi chiedo, però, se nelle grosse difficoltà della vita riescono a trovare un vero conforto non credendo nell’esistenza del Dio Padre Onnipotente ed amorevole a cui rivolgersi…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2800) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

Chi desidera può diventare membro della confraternita “COMUNIONE DEI SANTI” (può così ricevere e dare solidarietà nella preghiera tra i membri). Basta iscriversi al canale “UNIVERSO INTERIORE piaipier”:

 

 

 

 

 

Ogni mistico ha una sua personalità e possiede particolari carismi che deve mettere a disposizione del prossimo secondo la volontà di Dio.

Tutti i credenti possono essere “mistici” in base alle proprie caratteristiche ed alla propria specifica sensibilità, a secondo dei doni ricevuti da Dio.

Quando Gesù dice “Il Regno dei Cieli è in mezzo a voi”, intendeva assicurare la sua presenza in tutti coloro che credono in Lui e non lo rifiutano.

Questo Regno contiene già in anticipo alcune prerogative che si potranno godere nella loro pienezza nell’Aldilà.

Per questo anche ogni carisma speciale è una forma di anticipo dell’Aldilà…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

PRIMA DI ANDARE A DORMIRE:

Il compulsivo torna piú volte a controllare se ha chiuso bene il gas.

Il bipolare non può fare a meno della sua dose di benzodiazepina nella fase down.

Il paranoico si accerta bene che la porta blindata della sua casa sia correttamente chiusa.

L’ossessivo controlla se la parete dietro il letto é priva di ragni.

L’ipocondriaco si misura più volte la pressione arteriosa.

Il semplice credente fa un breve esame di coscienza, si raccomanda a Dio, all’angelo custode ed ai santi, poi si addormenta subito…

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube
“UNIVERSO INTERIORE piaipier”:
http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Ci sono alcuni che sembrano convinti che noi siamo il frutto di un caso, che l’anima non è immortale e che prima o poi svaniremo nel nulla.

Immaginiamo che quest’idea diventi dominante e che praticamente quasi tutta l’umanità l’abbracci.

Ci potrebbero essere diverse reazioni, in base al tipo di persona.

Molti di questi forse potrebbero condividere il ragionamento di Ivan, uno dei tre fratelli Karamazov: “se Dio non c’è, allora tutto mi è lecito”.

Altri, come sta già succedendo, comincerebbero a farsi alcune domande:

Per quale motivo dovrei darmi da fare per il mio prossimo?

Perché devo affaticarmi lavorando? Non sarebbe più semplice vivere di espedienti imbrogliando gli altri senza essere scoperto?

Non potrei risparmiare agli altri la pena e l’inutilità di esistere provocando la loro fine ed anche la mia?

Praticamente la vita terrena diventerebbe un vero inferno.

Pensare di poter vivere meglio facendo a meno di Dio, dei suoi Comandamenti e della sua Rivelazione, è un’illusione, anche perché sono proprio gli altri a rendere la vita più difficile.

Il credente spera sempre in una nuova vita ed ha la possibilità di dare senso a tutto ciò che esiste, mentre l’ateo convinto vede tutto inutile e privo di senso…

 

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

 

 

Vi sono alcuni che trovano inutile darsi da fare per il prossimo… Pensano che non val la pena affaticarsi lavorando per gli altri. Vivono di espedienti ed imbrogliano cercando di non essere scoperti.

Qualcuno, dalla mente perversa, pensa che eliminando gli altri risparmi loro la pena dell’esistenza.

Ci sono molti che pensano che siamo il frutto del caso e che Dio non esista. Concludono che questa vita non ha alcun senso e dopo la morte tutto finisce nel nulla come prima della nascita.

E così alcuni di questi pongono fine alla loro stessa esistenza priva di significato.

Praticamente una vita terrena del genere anticiperebbe l’inferno.

Pensare di poter vivere facendo a meno di Dio, dei suoi Comandamenti e della sua Rivelazione, è un’illusione che rende la vita più difficile.

Mentre questo tipo di persona vede tutto inutile e privo di senso, persino l’amore, il vero credente ha la possibilità di dare senso a tutto ciò che esiste e spera sempre in una nuova vita immortale.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 2900) iscrivetevi al mio canale youtube “UNIVERSO INTERIORE piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

1 Giugno 2016

Messaggio della Madonna di Medjugorje

 

fileDBicn_doc picture
verso etern.DOC

I 10 SEGRETI DI MEDJUGORJE (di Padre Livio Fanzaga):

fileDBicn_mp3 picture
segretimedjugorje.MP3

VIDEO RELATIVI AI MESSAGGI DELLA MADONNA DI MEDJUGORJE

PLAYLIST RELATIVA A MEDJUGORJE (MESSAGGI E COMMENTI IN VIDEO)
https://www.youtube.com/playlist?list=PL_I8V9Z5YmOY_O1E9krjhlTo3O_k-L-6y

LE APPARIZIONI DELLA MADONNA A PORZUS – Nuova versione

6 luglio 2005

Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO

5 Gennaio 2010

REPORT SUL 21° SECOLO

Attraverso un
fantascientifico viaggio nel tempo, l’autore del libro, Pier Angelo
Piai, desidera sensibilizzare il lettore a prendere coscienza del
nostro comune modo di pensare ed agire, noi del 21° secolo che ci
vantiamo di essere progrediti. In che cosa consiste, allora, la vera
evoluzione della specie umana?
Quando l’uomo potrà diventare davvero integrale?
Report
cerca di dare alcune risposte ai moltissimi interrogativi che emergono
in queste pagine scritte attraverso riflessioni e  considerazioni
sociologiche, antropologiche e filosofiche.

6 Luglio 2005

6 luglio 2005 Il Catechismo della Chiesa Cattolica in mp3

IL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA IN AUDIO
Catechesi e omelie di padre Lino Pedron