Parole che Gesù ha rivolto a Santa Faustina Kowalska:

“Porgo agli uomini il recipiente, col quale debbono venire ad attingere le grazie alla sorgente della Misericordia. Il recipiente è quest’immagine con la scritta: Gesù, confido in te”

“Perché ogni anima esalti la mia bontà, desidero fiducia dalle mie creature. Esorta le anime ad una grande fiducia nella mia insondabile misericordia. L’anima debole, peccatrice, non abbia timore di accostarsi a me, ed anche se avesse più peccati di quanti granelli di sabbia ci sono sulla terra, tutto sprofonderà nell’abisso della mia Misericordia.”