Domani sera, 7 giugno 2003, vigilia della solennità di Pentecoste, alle ore 20.30 nel santuario della B. V. delle Grazie in Udine, si terrà la veglia in preparazione alla solennità di Pentecoste.

La celebrazione -ritmata dai simboli tipici della festa: il fuoco, la luce, la Parola e l’acqua- coinvolgerà i presenti in una lunga riglòessione preghiera a più tappe. tra gli autori dei testi di meditazione vengono proposti: Bruno Forte, Pavel Evdokimov, Carlo M. Martini, René Voillaume, Madeleine Delbrel.

Le preghiere e le salmodie sono tratte da: la liturgia ortodossa e mozarabica; Luigi Guglielmoni; Caterina da Siena, John Wesley, Giovanni M. Vannucci, David Maria Turoldo, Charles de Foucauld, S. Francesco, Romano, Guardini e altri autori sacri.

La veglia avrà inizio all’altare della Vergine -dimora privilegiata dello Spirito- e terminerà presso il pozzo del chiostro -simbolo di Cristo sorgente dell’acqua viva- con la consegna di un messaggio-invito da meditare e concretizzare per tutto l’anno.