Non cerco ragioni: ne faccio a meno; è un modo di rendere gloria a Dio.

Dio ha bisogno soltanto di gloria. Se la nostra vita non gli rende gloria è inutile.

E non esiste modo più autentico di rendergli gloria di quello di non ricercare ostinatamente le ragioni.

L’unica, assoluta ragione è Lui Paradosso, è Lui assurdo.

La nostra scelta, pertanto, è rischiosa per tutta la vita se la vita è per la sua gloria.

(p. Albino Candido, Diario, 24.01.1984)