18 Luglio 2017

OSSERVARE IN PROFONDITÀ I VIZI PER NEUTRALIZZARLI

 

 

Certi vizi annebbiano la mente e l’anima.
Come si combattono? Se si dà loro troppo importanza essi premono ed incalzano sempre di più e si continuerà ad essere loro schiavi. Si tratta di affrontarli da un altro punto di vista e l’osservazione interiore è di grande aiuto. Quando sopraggiunge il loro richiamo insistentemente, osserviamo in profondità come reagisce la nostra mente, ma senza lasciarci prendere dall’ansia. Probabilmente scopriremmo qualcosa della loro genesi, ma si tratta di neutralizzarli sin dall’inizio.

Se, ad esempio, uno desidera eliminare il deleterio vizio del fumo è saggio cercare di capire il perché ha bisogno della sigaretta: probabilmente essa scandisce il tempo e pare abbia un effetto rilassante od eccitante.

Ma si tratta di prendere coscienza a 360 gradi se valga la pena o no mantenere questo vizio. Non tutti riescono a smettere di colpo a causa della forte dipendenza che si è venuta a creare.

Ed allora chi fuma potrebbe procedere cercando di prendere consapevolezza di quello che succede nel proprio organismo ad ogni tiro: si immette nell’organismo sostanze nocive che entrano nei polmoni e circolano nel sangue con il rischio di compromettere a lungo andare la funzionalità di alcuni organi importanti. Nessuno si sognerebbe di respirare a fondo ciò che esce da un tubo di scappamento. Il fumo di sigaretta non è molto diverso.

Un frequente esercizio di respirazione corretta potrebbe essere d’aiuto se si prende coscienza dell’aria che entra ed esce attraverso la bocca sino ai polmoni.

Un simile procedimento serve anche per neutralizzare altri vizi. L’importante che non abbandoniamo l’osservazione interiore per capire in profondità come funziona la nostra mente.

 

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (quasi 2000) iscrivetevi al mio canale youtube “piaipier”: http://www.youtube.com/user/piaipier

a cura di

http://www.mondocrea.it