6 ottobre 2011

COME DISSIPARE LE NOSTRE OMBRE

Se percepisci in te dell’orgoglio pensa che sei un atomo quasi invisibile di fronte all’immenso Universo.

Se avverti della vanità osserva quanti attorno sono migliori di te.

Se fremi di invidia medita quante cose il Signore ti ha dato e che altri non hanno.

Se esageri nel bere pensa alla serenità di chi è sobrio

Se sei schiavo del sesso pensa allo scheletro che c’é in ogni corpo.

Se ti lasci andare dall’ira pensa all’evoluzione personale e a quanti hanno avuto pazienza nell’aiutarti ad essere quello che sei ora.

Se ti senti molto egoista pensa che c’è più gioia nel dare che nel ricevere.

Se avverti in te troppa pigrizia pensa a quanti si svegliano presto per procurarti ciò di cui necessiti.

Se  ti sentii razzista pensa a quanto è piccolo il pianeta su cui viviamo.

Se sei predisposto al furto pensa alla fatica che gran parte dell’umanità fa per sopravvivere.

Se ti senti apatico ed indifferente verso gli altri, pensa a tutto l’affetto che hai avuto durante la tua vita.

Se calunni facilmente, pensa a quanti hanno parlato bene di te.

Pier Angelo Piai