8 agosto 2009

BEPPINO LODOLO

CANTO DI AUGURI PER TUTTI GLI AMICI ED ESTIMATORI

Carissimi fratelli friulani e amici italiani nel mondo.
Quest’anno festeggio 40 anni di attività artistica e culturale in gran parte dedicata a voi con 520 concerti fatti in Canada, Stati Uniti, Venezuela, Brasile, Argentina, Uruguay, Sud Africa, Australia, Europa.

Ora grazie ai grandi mezzi comunicazione, sul vostro computer potete vedervi e sentire le mie canzoni nuove  e classiche che ho scelto e scritto per voi.
Un modo sincero, cordiale e amichevole per dirvi grazie per avermi voluto per tanti anni tra voi.

Aprite il vostro computer su http://www.friulicrea.it, troverete mie notizie e poi su You Tube subito  sulla Home Page “Beppino Lodolo – una voce amica per gli italiani nel mondo”.
Dalla terrazza di casa mia vi mando i miei saluti con tre canzoni e presento una mia allieva, la splendida Zuleika che sto preparando per mandarla nel mondo nei vostri club per una serie di concerti.

Così come ho già fatto con il bravissimo cantautore Miani e l’attrice Bettina Cargnato – tre artisti friulani di altissimo valore internazionale.

Su http://www.videotelecarnia.it sentirete e vedrete le canzoni che ho preparato per voi in occasione del Santo Natale.
Per chi desidera avere le mie musiche e le basi musicali può contattarmi via telefax 0039/432-281273 oppure su e-mail beppinolodolo@libero.it.

Auguri sinceri di cuore di un lieto Natale di pace e amore: è questo il messaggio divino che nasce a Betlemme per l’umanità.

Un abbraccio – ciao da Beppino Lodolo.

ALCUNI CENNI BIOGRAFICI

Ai connazionali all’estero Beppino Lodolo porta non solo una voce
doro ed esibizioni altamente professionali. Porta soprattutto il gusto
e l’anima della terra friulana, un patrimonio artistico e folcloristico
di inestimabile valore umano. Sono i sentimenti ed i valori di un
popolo che Lodolo interpreta nel canto, sviluppando quell’arte popolare
che esprime l’immagine più autentica del friulano: onesto, laborioso,
attaccato alla sua terra, legato alle tradizioni, profondamente
religioso. E nelle canzoni, nelle villotte di Beppino Lodolo i friulani
di tutto il mondo si riconoscono.

Scrive di lui Natale Zaccuri:

In
Friuli e in Regione è show-man per antonomasia; fuori dai confini della
Piccola Patria e all’estero -soprattutto tra le Comunità nostrane ivi
residenti – la sua popolarità è pari a quella dei grandi divi dello
schermo. Dovunque egli vada ad attenderlo è l’affetto e l’applauso
caldo e sincero del pubblico, lieto di salutare un menestrello bravo e
inossidabile dalla disarmante semplicità ma anche l’esempio tipico
dell’uomo innamorato del proprio lavoro. Artista dotato di una voce
calda e ricca di tonalità, “padrone” sulla scena grazie anche alla
lunga esperienza acquisita sui palcoscenici dei maggiori teatri del
mondo e in tante trasmissioni radiotelevisive di reti europee ed
americane, Lodolo, nonostante I’incedere del tempo – continua ad essere
messaggero del bel canto italiano e il suo nome compreso in cartellone
assieme a idolatrati big del mondo delle sette note.

Autore di testi
di largo successo (sia in lingua , italiana e sia friulana) incisi
dalle più note Case discografiche nazionali, spesso animatore anche di
spettacoli a favore della terza Età e Gruppi con problematiche umane e
sociali, egli fonde alIa grande sensibilità che lo contraddistingue la
globalità dei brani eseguiti; una godibilità che riporta alla gioiosa
solidarietà del bel canto all’italiana.

Ecco un video sul Natale in cui Beppino canta “Caro Gesù”:
http://www.youtube.com/watch?v=bV9t7txl5m4