25 Dicembre 2006

Le ricchezze di Gesù

          
Gesù è “ricco”, ma noi lo vediamo nascere nella povertà perché non abbiamo gli occhi per vedere la sua ricchezza.
Perché Gesù è “ricco”rdquo;? Perché è il Figlio di Dio, la Seconda Persona
della SS. Trinità, Colui mediante il quale tutte le cose sono state
create, Colui a cui è stato dato ogni potere nei Cieli e sulla terra.

Quando pensiamo a Gesù nato in una stalla il nostro sguardo si sofferma sulle cose più umili.
Osserviamo che gli manca questo, quello, ecc.

Ma Lui è già sovrabbondante di ogni grazia, ha già tutte le ricchezze di questo mondo perchè è staccato da esse.
E’ venuto per aprirci gli occhi e a rivelarci le nostre ricchezze. Non
riconosciamo la nostra ricchezza interiore perché la nostra mente è
intasata da desideri materiali, da condizionamenti, da passioni, da
superficialità.

Gesù rivelandosi ci aiuta a rivelarci. Ci aiuta a scoprire chi
realmente siamo e quale destino glorioso ci aspetta fin d’ora se siamo
innestati nel divino.

Pier Angelo Piai