22 Maggio 2001

Vita

Lasceremo il mondo tanto sciocco e tanto malvagio quanto lo abbiamo trovato, facendovi arrivo.
(Voltaire)

L’uomo attivo, l’uomo vivo,è simile a un recipiente che ingrandisce mentre lo si colma sì

Vivere significa avere continuamente ostacoli davanti, non significa tanto superarli quanto invece sentirli, averli; il superarli tocca a Lui, e Lui sa benissimo che a Lui tocca perché noi siamo quello che siamo cioé…strumenti non avvezzi. In questa libertà l’anima si libera, si sente liberata dalla preoccupazione e dalle tensioni del riuscire.(P.Albino Candido) che non sarà mai pieno (M.Eckhart)

Amore è interesse attivo per la vita e la crescita di ciò che amiamo (E.Fromm)

Vive veramente chi è utile all’umanità e sa usare se stesso; mentre coloro che stanno appartati e nell’inerzia, fanno della loro casa una tomba. Sulla soglia, al posto del nome, si potrebbe scrivere, come un’epigrafe sul marmo: sono già morti prima di morire.(Seneca)

I giorni migliori fuggono, non c’è dubbio: questo viaggio della vita, ininterrotto e veloce, che noi facciamo sempre con lo stesso passo da svegli e nel sonno, a chi è sempre affacendato si manifesta solo al suo termine.(Seneca)

E’ la cosa più facile del mondo possedere questa vita e questa gioia: devi soltanto credere e amare; eppure c’è gente che consuma la propria vita in immani fatiche, difficoltà e sacrifici per ottenere cose che rendono la vera vita impossibile. (T.Merton)