29 Luglio 2016

IL TEMPO SCORRE


Video basato su un brano del Diario di un pellegrino carnico(p.269) di p. Albino Candido.

“Il tempo è così, ti scorre sulle spalle, sull’anima.
Ti incide le sue ore con punta acuminata, di diamante. Sì. Perché è tempo che a Dio appartiene, è un suo podere che ho da coltivare, da mettere a frutto.

E i frutti come posso calcolarli? Con quale peso? Su quale bilancia? La bilancia è la mia fede che ora si riduce a ettogrammo, a grammo, a pulviscolo, a soffio.

Dio mio abbi pietà di me e non dimenticare questa polvere che pure ti hai soffiato nel tuo mondo infinito e insondabile, profondo.

Il tuo occhio soltanto, il tuo cuore raccoglie l’armonia di questo Tuo infinito
mondo che al mio piccolo occhio appare sempre mistero sconvolto, opaco,confuso,scompigliato, sconvolgente e angoscioso, mostruoso.

Grazie del Tuo raggio di sole che rende visibile il pulviscolo del mio essere così che riconosco di essere.”

(commento personale)


IL MONDO
COME “MISTERO MOSTRUOSO”

 

p. Albino
è stato davvero un grande monaco ed un amico sincero.

In questa
sua descrizione mi ritrovo in pieno.

Finalmente una persona davvero intelligente,
sempre alla ricerca della Verità, anche quella più scomoda e molto spirituale.

Un vero poeta che sapeva dire le cose come le percepiva comunicandole con vera
maestria.


Parlando
del mondo infinito creato da Dio p. Albino non esita a definirlo “mistero sconvolto, opaco, confuso,
scompigliato, sconvolgente e angoscioso, mostruoso”. Sì, ha avuto il
coraggio di definirlo anche “mostruoso” e lo capisco perché il nostro modo di
vedere non abbraccia il Tutto come quello di Dio, ma una parte piccolissima.


Se non lo
riferiamo al Creatore ciò che percepiamo non è così scontato come uno sguardo
superficiale potrebbe credere.

Che cos’è
un mostro?


Un mostro è – in senso
molto ampio – un essere vivente reale o
immaginario a cui sono attribuite una o più
caratteristiche straordinarie, per le quali si discosta enormemente rispetto ad
altri considerati nella norma, “ordinari”. Il termine mostro ha in genere una connotazione
negativa. (Wikipedia)



Ciò che è “mostruoso” non è ordinario, normale. Lo sguardo del
monaco filosofo trova mostruoso il mistero dell’esistenza perché è diverso dal
solito, percepisce che c’è molto che gli sfugge continuamente e di cui non
riesce a farsene una ragione logica.


Sono misteri mostruosi le percezioni, la
complessissima struttura corporea e cosmica, gli eventi più assurdi, la vita,
il dolore, la morte, l’esistenza stessa a cui pare sfugga sempre il fine


Ma ciò non inquieta eccessivamente p. Albino perché è convinto
dell’esistenza benevola del Creatore, il quale sa molto bene il fine di tutte
le cose e di ogni esistenza.

ALCUNI LIBRI DI PIER ANGELO PIAI

GUARIRE LA MENTE PER GUARIRE IL CORPO:
 http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1486#disqus_thread

LA SPIRALE DELLA VITA (riedizione) :  
 http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1487

L’ANIMA ESISTE ED È IMMORTALE ed. Segno
http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1412

LA FORZA DELLA FRAGILITÀ  ed.Segno (In questo mio libro troverete preghiere per molti stati d’animo e situazioni personali)
http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1323.

VERSO L’ETERNITÀ (commenti su 4 anni di messaggi della Regina della Pace)
http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1322

LA STIMMATIZZATA DI UDINE (Storia autentica di Raffaella Lionetti, dotata di speciali carismi)
http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1392

FIAMMA D’AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA
http://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1451

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 1600) iscrivetevi al mio canale youtube “piaipier”:  http://www.youtube.com/user/piaipier

a cura di http://www.mondocrea.it