17 Marzo 2016

QUALE DIO?

Dire che Dio è “energia” è molto riduttivo, proprio perché Egli è Colui che tutto muove ed è la causa di ogni forma di energia, anche la più pura.

Egli, essendo la pura Trascendenza è sempre “oltre” a quello che la mente umana immagina, secondo la teologia apofatica. Non possiamo nemmeno dire che è “qualcosa” (quid) di inafferrabile. Egli è e basta. Egli è e fa esistere e divenire.

“Dio si conosce meglio nell’ignoranza” diceva Sant’Agostino e aggiungeva: “Se lo comprendi allora non è Dio”

Gran parte dei guai che affliggono oggi l’umanità consiste nel fatto che ci sono molti uomini che si dichiarano “religiosi” e che pretendono di dare una definizione umana di Dio: conseguentemente essi operano in base a quello che pensano siano i suoi desideri proiettando su di Lui i propri, contrariamente al “Dio Amore” dei cristiani. Gesù non ha dato alcuna definizione teologica di Dio, ma ha solo detto di chiamarlo “Padre”.

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 1400) iscrivetevi al mio canale youtube “piaipier”:  http://www.youtube.com/user/piaipier

a cura di http://www.mondocrea.it