4 Luglio 2015

L’INDIVIDUO E LA MASSA

In ogni persona vediamo solo ciò che superficialmente appare e che lei vuol far vedere. Possiamo intuire qualcosa di lei dal suo modo di fare e presentarsi, ma sappiamo benissimo che indossa più maschere.

Una volta tolta una ne appaiono altre che nascondono ulteriori maschere, quasi all’infinito. Nessuno riesce a capire se stesso fino in fondo, figuriamoci se può realmente capire in profondità gli altri.

Ecco perché gran parte degli uomini sono massificati: per mimetizzarsi, per non entrare in se stessi in profondità, perché il vuoto fa paura.

Non è l’aggregazione degli uomini che genera la saggezza di vita.

La massa, invece, spesso fa il contrario, perché gli individui in essa sono più influenzabili e non esercitano la ragione con ponderatezza, equilibrio e profondità. La storia ci insegna che i veri saggi hanno saputo dissociarsi dalla massa e che ricercavano la solitudine per poter poi testimoniare la Verità.

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 1200) iscrivetevi al mio canale youtube “piaipier”:  http://www.youtube.com/user/piaipier

a cura di http://www.mondocrea.it