11 Febbraio 2015

PERCHÈ LA MADONNA NON APARE A TUTTI?

In un video da me postato sulle apparizioni ricevo:

“Maria.. Mi spieghi perchè fai solo un miracolo ogni DUE MILIONI di pellegrini? Se fai così poi le persone intelligenti sentono puzza di imbroglio….? Ave Maria.. Mi spieghi perchè fai solo un miracolo ogni DUE MILIONI di pellegrini?  Perchè non appari a tutti, dato che tutti siamo figli tuoi?  Sù, non è ncessario parlare per interposta persona. Uno intelligente potrebbe pensare che la veggente è un’imbrogliona! Ho detto; “uno intelligente”. Poi se sono tutti pecoroni, allora il discorso cambia..? Rispondi…”

UNA MIA CONSIDERAZIONE

Le persone intelligenti prendono coscienza che la vita stessa è un miracolo. Il fatto che ci  muoviamo, respiriamo, pensiamo, ragioniamo, progettiamo e costruiamo non è così “ordinario” come si crede.

Quando riflettiamo sul fatto che l’Universo intero materiale è composto da un numero sterminato di atomi organizzati in modo così straordinario ci dovrebbe lasciare profondamente stupiti in ogni momento, ma spesso noi viviamo la quotidianità nella noia perché diamo tutto per scontato.

Il fatto che la Madonna appaia a pochi è un evento straordinario che ci richiama proprio questo punto: guardate che esiste una dimensione trascendentale, oltre a quello che vedete superficialmente! Il fine di voi tutti uomini è quello della progressiva “divinizzazione” che si raggiunge nella fede, nella speranza e nell’amore in Gesù Cristo.

C’è scritto: “il giusto vivrò di fede” (Ab 2, 4)

Durante l’esistenza terrena ci sono anche troppe cose per chi è predisposto a credere nella dimensione trascendente, ma ce ne sono troppo poche per chi chiude la mente ed il suo cuore…
La fede consiste proprio nel credere in quello che non si vede immediatamente, ma è anche un presupposto per la nostra libertà.

Per Dio essa è molto importante perché siamo fatti a sua immagine e somiglianza, soprattutto nella libertà. Se tutti vedessimo immediatamente le cose soprannaturali, non saremmo più nella dimensione terrena che è fatta di crescita, graduale evoluzione, cammino verso la libertà. Dio, in qualche modo, si “nasconde” per lasciarci liberi di scegliere, se vogliamo essere suoi figli.

Il fatto che la Trascendenza si manifesta a pochi, rientra in un suo piano misterioso ed è un incoraggiamento per tutti gli altri a proseguire sulla via della salvezza, crescendo nella fede.

Comunque Dio non ci lascia senza i segni della sua benevola ed amorosa presenza. Spetta a noi individuarli attraverso quell’intelligenza che solo lo Spirito Santo ci dona se crediamo.

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 1100) iscrivetevi al mio canale youtube “piaipier”:  http://www.youtube.com/user/piaipier

a cura di http://www.mondocrea.it