7 Agosto 2014

TRE SGUARDI PER CRESCERE NELLA SPERANZA

https://www.youtube.com/watch?v=UhoBbEX9XEg

Video basato sulla lettera pastorale “Cristo nostra speranza” di mons. Andrea Bruno Mazzocato, arcivescovo di Udine. (p.10,8 Tre sguardi per crescere nella speranza).

Tre sguardi per crescere nella speranza

8. Ci avviamo, allora, a percorrere quello che ho chiamato “il cammino della speranza” che ha come meta e continuo punto di riferimento “Cristo, nostra speranza”.
Mi limiterò ad indicare tre aspetti di questo cammino, cosciente che tanti altri potrebbero essere inseriti. Ognuno potrà completare da sé le mie riflessioni e si creerà un costruttivo dialogo sulla speranza.
Questi aspetti li chiamerei più precisamente: “tre sguardi per crescere nella speranza”.
Mi sono stati indicati dai sacerdoti e laici con cui mi sono confrontato. Li ritrovo, poi, presenti nella mia esperienza; specialmente nella preghiera del mattino, momento indispensabile di ricarica di speranza.

Per essere una Chiesa che crede in “Cristo, nostra Speranza”, e lo testimonia in modo convincente, è importante:

a. guardare, con gli occhi di Gesù, la realtà in cui ci troviamo a vivere e ad agire per riconoscere le luci di speranza, per ascoltare le attese di speranza e per smascherare le speranze illusorie;

b. guardare il Volto di Gesù, nostra speranza. Le contraddizioni della realtà in cui viviamo ci spingono a guardare verso Colui che è la nostra Speranza cercando nella sua Parola la luce che orienti le nostre scelte;

c. essere segni di speranza agli occhi del mondo. Tante persone guardano verso il vescovo, i sacerdoti, i diaconi, le/i consacrate/i, le famiglie e le comunità cristiane per vedere nella loro vita i segni della speranza che confermano la nostra fede in Gesù Cristo. Questi segni convincono chi è lontano ad accostarsi alla Chiesa e alla fede e, contemporaneamente, rafforzano la speranza nei cristiani e nelle comunità che li mostrano.

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 1000) iscrivetevi al mio canale youtube “piaipier”:  http://www.youtube.com/user/piaipier

a cura di http://www.mondocrea.it