2 Agosto 2014

GESÙ MERITA DI ESSERE AMATO (S.Alfonso M.d.Liguori)

Testo tratto dall’opera “Pratica di amar Gesù Cristo” (1768) di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori.

Quanto merita Gesù Cristo di esser amato da noi per l’amore che ci ha dimostrato nella sua Passione  

Tutta la santità e la perfezione di un’anima consiste nell’amare Gesù Cristo nostro Dio, nostro sommo bene e nostro Salvatore. Chi ama me, disse Gesù stesso, sarà amato dall’eterno mio Padre (Io. XVI, 27).

«Alcuni, dice S. Francesco di Sales, mettono la perfezione nell’austerità della vita, altri nell’orazione, altri nella frequenza dei sacramenti, altri nell’elemosina; ma s’ingannano: la perfezione sta nell’amar Dio di tutto cuore». Scrisse l’Apostolo: Al di sopra di tutto abbiate la carità che è il vincolo di perfezione (Coloss. III, 14).

La carità è quella che unisce e conserva tutte le virtù che rendon l’uomo perfetto. Quindi dicea S. Agostino: ama Dio e fa quel che vuoi; perché ad un’anima che ama Dio, lo stesso amore insegna a non fare mai cosa che gli dispiaccia, ed a far tutto ciò che gli gradisce.

Forse Iddio non si merita tutto il nostro amore? Egli ci ha amati sin dall’eternità: Ti ho amato di amore eterno (Ger. XXXI, 3).

Uomo, dice il Signore, mira ch’io sono stato il primo ad amarti. Tu non eri ancora al mondo, e neppure il mondo c’era, ed io già ti amavo. Da che sono Dio, io t’amo: da che ho amato me, ho amato ancora te.