3 Febbraio 2014

LA BESTEMMIA CONTRO LO SPIRITO SANTO


http://www.youtube.com/watch?v=pmaeoTE98eY

“In verità io vi dico: tutto sarà perdonato ai figli degli uomini, i peccati e anche tutte le bestemmie che diranno; ma chi avrà bestemmiato contro lo Spirito Santo non sarà perdonato in eterno: è reo di colpa eterna».( Mc 3,22-30)

Il peccato contro lo Spirito Santo non potrà mai essere perdonato:
In che cosa consiste?

1)  Rifiuto della sua azione in noi.

Lo Spirito Santo agisce in ogni coscienza continuamente attraverso eventi che noi dovremmo saper interpretare per migliorare la nostra vita ed elevarci verso la luce. Chi gli oppone resistenza indurisce il suo cuore, ed allora il maligno prende possesso di lui attraverso l’orgoglio che lo rende cieco.

2) Rifiuto del suo perdono

Chi è orgoglioso alimenta la sua cecità, si rifiuta di cambiare vita e si ostina  a non chiedere al Signore il perdono dei suoi peccati.
L’altra dimensione a cui siamo destinati è eterna, ma non potremo più usufruire del tempo e dello spazio per pentirci perché l’istante coincide con l’eternità ed ognuno di noi è colto nell’istante finale della sua vita terrena. Il rifiuto del perdono rimarrà un rifiuto eterno, per cui l’ostinato non potrà più ravvedersi e la sua pena più grave consisterà nella consapevolezza di essere un eterno bestemmiatore contro lo Spirito Santo.

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 800) iscrivetevi al mio canale youtube “piaipier”:  http://www.youtube.com/user/piaipier

a cura di http://www.mondocrea.it