30 Novembre 2013

PROIETTATI IN ALTRE DIMENSIONI


Si
vive tra ossimori: gran parte degli uomini di questo mondo si scoprono pieni di
vuoto, soddisfacentemente insoddisfatti, deludentemente illusi, virtualmente
reali, serenamente angosciati, luminosamente oscuri, religiosamente atei,
egoisticamente socievoli, altruisticamente narcisisti, enormemente piccoli,
microscopicamente giganteschi, genialmente mediocri, stupidamente intelligenti,
profondamente superficiali.

Insomma, un delirante equilibrio tra
l’impenetrabile microcosmo ed il vertiginoso Macrocosmo.

Questo ci sta indicare che siamo proiettati in altre
dimensioni…