14 Aprile 2011

I SETTE DONI DELLO SPIRITO SANTO

Senza il Signore non possiamo fare nulla. È per questo che Gesù ci ha donato lo Spirito Santo, Terza Persona della Santissima Trinità, il quale è Signore e dà la vita, procede dal Padre e dal Figlio e con il Padre ed il Figlio è adorato e glorificato.

Lo Spirito Santo interviene con i suoi doni, come aveva già profetato Isaia.

Se, nonostante i tuoi sforzi, Dio ti sembra troppo lontano chiedi allo Spirito Santo il dono della SAPIENZA: attraverso di essa potrai cominciare a condividere la stessa vita di Dio per conoscerlo meglio e gustarla. Essa ti farà esperimentare la gioia delle realtà soprannaturali attraverso la contemplazione del mistero di Dio trinitario.

Se le verità che ti propone la fede cristiana sono troppo oscure, chiedi allo Spirito Santo il dono dell’INTELLETTO: comprenderai meglio il senso delle Sacre Scritture e come agisce Dio nella tua vita. Conoscendo la Verità sarai interiormente più libero, intuirai i segreti della Creazione e la tua lode scaturirà dal cuore nel constatare la grandezza di Dio.

Se non sai cosa fare della tua vita chiedi allo Spirito Santo il dono del CONSIGLIO ed Egli ti farà conoscere la sua volontà in ogni occasione. Ricorda che Gesù è venuto per fare la volontà del Padre ed anche noi, suoi discepoli abbiamo lo stesso dovere. Per conoscere la sua volontà, però, devi vivere in un continuo stato di preghiera: Egli ti illuminerà.

Se ti senti fragile chiedi allo Spirito Santo il dono della FORTEZZA ed allora riuscirai a superare le tentazioni che nella nostra vita terrena sono inevitabili.
Questo dono ti aiuterà ad essere più fedele al Signore, a non scoraggiarti e dopo le cadute riprendi il tuo cammino nella convinzione che Dio è infinitamente misericordioso e guarda le tue buone intenzioni. Così potrai acquisire più serenità e gioia interiore.

Se avverti che spesso la tua fede vacilla, chiedi allo Spirito Santo il dono della SCIENZA per vedere le cose come le vede Dio. Allora potrai vedere il Creato e tutte le creature con occhi diversi, convinto della presenza costante di Dio in ogni cosa ed evento. Il dono della Scienza ti aiuta a vedere Gesù nel prossimo e riuscirai ad essere più solidale con chi soffre.

Se ti senti interiormente arido chiedi allo Spirito Santo il dono della PIETÀ.
Con essa capirai quanta tenerezza Dio prova per tutti noi suoi figli. È con essa che entri più in intimità con il Padre, ad imitazione di Gesù Cristo. Egli trasformerà il tuo cuore di pietra in cuore di carne e la preghiera sgorgherà spontanea dal tuo cuore…

Se ti senti superficiale e duro di cuore chiedi al Signore il TIMORE DI DIO per riconoscere la sua grandezza, la sua santità e la sua maestà. Allora comincerai a provare dispiacere nell’offendere Colui che ti ha donato l’Esistenza e ti vuole continuamente salvare dall’egoismo e dall’orgoglio.
Vedrai che la tua vita sarà più coerente e cercherai di compiere il bene per glorificare Dio, che merita rispetto ed adorazione sincera.

Pier Angelo Piai