18 dicembre 2003

Premio Oscar della musica cristiana italiana

E’ NATO IL PREMIO OSCAR DELLA MUSICA CRISTIANA ITALIANA

Sarà assegnato lunedì 22 dicembre 2003, alle ore 21, a Roma, nel Christmas Village, presso il Galoppatoio di Villa Borghese

E’ nato il Golden Graal. Si potrebbe definire come una specie di “Grammy”, di “Premio Oscar” italiano per gli artisti di musica cristiana e per altre personalità (scrittori, giornalisti, operatori del sociale) che hanno particolarmente promosso e valorizzato il messaggio dell’evangelizzazione attraverso la musica.
Il Golden Graal vuole rappresentare un riconoscimento per tutte quelle persone che hanno fatto della loro arte uno strumento in favore del Vangelo e della solidarietà. Sono tanti, infatti, i cantautori cristiani italiani impegnati nel sociale, che portano la loro musica nelle carceri, negli ospedali, nelle case-famiglia e in qualunque altro posto in cui ci sia bisogno di offrire un sorriso e un messaggio di speranza.

Il Golden Graal, nella sua prima edizione, sarà assegnato a persone che si sono particolarmente contraddistinte nei seguenti campi: musica, saggistica, informazione e televisione.
Oltre ad essere un premio, ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per sviluppare ancora di più iniziative di solidarietà e di impegno sociale.

I primi Golden Graal saranno assegnati a Roma, lunedì 22 dicembre 2003, alle ore 21, nel corso di una serata intitolata “Kristianamente Musika”, all’interno del “Christmas Village”, presso il Galoppatoio di Villa Borghese.

L’incontro è organizzato dalla Prime Time Promotions, in collaborazione con il sito Internet dei Papaboys e dall’agenzia di musica cristiana Informusic (www.informusic.it ).
I premi saranno assegnati con il patrocinio dell’Ente dello Spettacolo, presieduto da Andrea Piersanti. La serata sarà condotta da Daniele Venturi e Mariarita Viaggi .

I premiati saranno alcuni tra i più autorevoli rappresentanti della musica cristiana italiana.
Suor Cristina Damonte , cantautrice paolina, protagonista di un’intensa animazione musicale e pastorale tra i giovani attraverso i suoi numerosi concerti in tutta Italia.

Don Giosy Cento , un nome storico nell’evoluzione della “Christian Music”, che festeggia quest’anno i suoi venticinque anni di attività artistica. Roberto Bignoli , esponente di spicco della musica cristiana internazionale, già vincitore di due premi “Unity Awards” negli Stati Uniti. E’ noto per successi indimenticabili come “Concerto a Sarajevo” e “Ballata per Maria”, sigla ufficiale di Radio Maria.
Don Matteo Zambuto, presidente dell’associazione “Il Mio Dio Cantagiovane” e promotore di numerose iniziative per valorizzare i nuovi artisti cristiani. Sarà premiato insieme al complesso Laetizia Domini.

Don Mimmo Iervolino
, soprannominato “il prete – dance”, con il suo album “Jesus on line” ha dato vita ad una particolarissima fusione tra melodia, ritmi da discoteca e messaggi di speranza.
Il Gruppo Albatros , composto da giovani della diocesi di Civitacastellana (VT), di Paesi ed esperienze ecclesiali diverse, che hanno in comune l’amore per la musica.

Aurelio Pitino , autore, compositore e vocalist, “soul singer” in una costante ricerca, attraverso le radici della musica gospel e blues, di fusione melodica e messaggio cristiano.

Tra gli artisti premiati ci sono anche Michele Paulicelli , autore del famosissimo “Forza Venite Gente” e di un recente musical dedicato a Madre Teresa di Calcutta, Marcello Marrocchi, affermato autore di grandi successi per numerosi cantanti (fra questi “Un Uomo Venuto da Lontano”, che Amedeo Minghi ha cantato davanti a Giovanni Paolo II), e il Gruppo Gen Rosso , nato dal movimento dei Focolari, da anni attivo sulla scena internazionale.
Oltre a questi autorevoli esponenti del mondo musicale, saranno premiate anche altre personalità che hanno particolarmente valorizzato il messaggio dell’evangelizzazione attraverso la musica, nei campi della saggistica, dell’informazione e della televisione.

Per la saggistica, riceverà il premio Golden Graal lo scrittore Carlo Climati , autore dei libri I giovani e l’esoterismo e “Il popolo della notte” (edizioni Paoline), tradotti in più lingue in varie parti del mondo. Attraverso le sue pubblicazioni e il suo sito ha particolarmente promosso l’ideale di un uso positivo della musica e dei mezzi di comunicazione.

Per l’informazione, saranno premiati i giornalisti Giuseppe De Carli, vaticanista del Tg1, che in televisione ha seguito i viaggi del Papa e i principali eventi della Chiesa, e Paolo Picone, Direttore dell’Agenzia Agenews, che produce “on line” Age Chiesa ( www.agechiesa.it ).
Sempre per l’informazione, il premio sarà assegnato alla rivista “30 Giorni nella Chiesa e nel Mondo”, diretta dal Senatore Giulio Andreotti, e all’Agenzia Fides della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli.
Infine, per la televisione, due trasmissioni sono state insignite del Golden Graal: “A Sua immagine” di Rai Uno, condotta da

Lorena Bianchetti , e “Cristianità”, condotta da Suor Miryam Castelli , su Rai International.

Per informazioni:
Direzione artistica – Paola Monaci
Press – Benedetta Cavicchia
Tel. +39 06.39737155
E-mail: press@papaboys.it
Per prenotazioni: Tel. +39 06.62282737


I M C
Guarda il sito aggiornato
http://www.informusic.it
347 8109407
e-mail : christianmusic@fastwebnet.it