3 ottobre 2001

CANTAUTORI DELLE EDIZIONI PAOLINE

La testimonianza, i problemi del nostro tempo, la ricerca di valori, l’amore, la speranza, la pace sono i grandi temi della canzone d’Autore dei Cantautori delle Paoline Audiovisivi.

PAOLO AURICCHIO – Cantautore.

Don Paolo Auricchio è un giovane sacerdote Partenopeo, impegnato nella pastorale giovanile, il suo ministero lo ha svolto finora in parrocchia, in uno dei quartieri più problematici di Napoli. Inoltre ha prestato la sua collaborazione come animatore spirituale in un carcere minorile. Da alcuni mesi è stato nominato Rettore del Seminario di Pozzuoli.
Auricchio, musicalmente è cresciuto alla scuola della seconda generazione di Cantautori italiani, come De Gregori, Venditti, Bennato. Di questi ripercorre gli spunti compositivi, filtrandoli con i contenuti della sua esperienza di fede e del proprio cammino vocazionale.

A chi gli chiede come nascono le sue canzoni, don Paolo risponde che sono frutto dell’esperienza ministeriale tra i giovani; nascono, cioè, dal bisogno di esprimere le sue riflessioni in musica riguardo alle problematiche giovanili. E’ come un gridare più forte le ansie e le speranze dei giovani che incontra nei suoi Concerti o nel quotidiano impegno di animazione nei vari ambiti.

Alcuni dei titoli finora pubblicati da questo giovane Cantautore: Amici di Gesù, Dio per Amico Solidarietàè una parola, Cammina con noi Maria, la Tua buona stella, Liberi, ci rivelano il suo impegno di evangelizzatore testimone dell’amore e dell’amicizia di Gesù anche tra i meno fortunati.
Di fronte al pubblico che ascolta le sue canzoni, Don Paolo dice giustamente di provare una grande responsabilità, proprio perché si tratta di trasmettere Cristo e il suo messaggio di amore con strumenti e in contesti diversi.
“LIBERI”, l’ultimo Album pubblicato qualche mese fa dalle Paoline, ci presenta un Cantautore più maturo musicalmente, e sempre più convinto della sua scelta vocazionale.

Per contattare don Paolo: Cell. 0333/59.70.429

FABIO BAGGIO

Sacerdote della Congregazione dei Missionari di San Carlo (scalabriniani), svolge attualmente la sua attività in America Latina, dove è viceparroco nella parrocchia di Nuestra Seniora de los Emigrantes, Direttore del “Departamento de Migraciones” dell”’Arzobisbado de Buenos Aires” , ricercatore del CEMLA (Centro Estudios Migratorios Latinoamericano) e professore alla Facoltà di Scienze Sociali della Universidad del Salvador di Buenos Aires.

Come Autore e compositore ha già pubblicato per le Paoline opere di teatro musicale e opere per la liturgia.
* Celebriamo Cristo – Cristo è risorto – Ero forestiero – Una storia d’amore – Un’altra storia
d’amore – Alleluia è risorto – Gloria all’Emanuele -Come il buon Samaritano.

Indirizzo: Parroquia Nuestra Seniora de los Emigrantes
312 – 1158 NECOCHEA
BUENOS AIRES (Argentina)
E-mail: deptomi@tutopia.com
e-mail; deptomi@geocities.com


ROBERTO BIGNOLI

Cantautore d’ispirazione cristiana, nato a Novara 44 anni fa, è sposato e padre di due bambine. Bignoli, la cui esperienza passa attraverso la sofferenza, dovuta alla malattia e alla povertà, conosce anche il dramma della droga e del carcere.
L’incontro con la fede durante un viaggio al Santuario della Madonna a Medjugori, ha cambiato la sua vita e la sua musica.
L’incontro con la Regina della pace segna il momento decisivo di svolta della sua vita e della sua arte. Dal dolore alla rigenerazione spirituale.
Dopo una ricca esperienza artistica maturata nel mondo dello spettacolo, il suo passato di impegno politico rivoluzionario e la sua sete di successo, trovano nella fede la ragione a spendersi per gli altri.

Nella fede Roberto trova la dimensione giusta della vita. Oggi canta con pace armonia e amore ciò che l’incontro con Dio gli ha donato e testimonia gratuitamente la bellezza della vita.
Menestrello della speranza, il canto è per lui un mezzo per testimoniare la fede e i valori fondamentali della vita. “Cantare è il modo di esprimermi. Le mie canzoni nascono come mezzo per aiutare il prossimo ad avvicinarsi a Dio. Ognuno di noi deve rispondere alla sua chiamata offrendo le proprie capacità affinché possano essere utili agli altri. I giovani sentono molto la musica, occorre andare incontro a loro, cercando di capire i problemi e aiutarli a trovare il senso della vita, donando loro una vera amicizia e parlare anche di Dio”. Le mie canzoni nascono anche pensando a loro.

Fedele a un genere Folk-elettrico, dedica spesso i suoi concerti ai meno fortunati nella vita. Un impegno che ha come confini il mondo. I suoi incontri musicali spaziano dall’Europa all’America Latina, agli Stati uniti, ecc.
Con le Paoline ha pubblicato: Terra di Pace (compilation), Tempo di Pace

Moltissimo ha pubblicato con altri Editori. L’ultimo CD “Ho Bisogno di Te”
pubblicato recentemente.
Per contattare Roberto Bignoli: tel. 02/48.19.43.61 – Cell. 339/62.33.785

Roberto Bignoli
TEMPO DI PACE
Paoline Audiovisivi, Roma
Compact Disc PCD 022 £. 24.500
Musicassetta PMC 1405 £. 17.000

Nelle canzoni di Roberto Bignoli c’è la testimonianza di tutta la sua vita.
Cantastorie della speranza, “Tempo di Pace” è un lavoro ricco di musicalità e di tematiche forti: pace, dialogo, fratellanza, dove c’è tutta la voglia di raccontarsi e raccontare i percorsi di una ricerca interiore del Cristo, fonte di infinita pace, ed insieme i drammi sociali che sconvolgono la terra da combattere solo con l’amore vero.

Una proposta di canzoni impegnate nate dal vissuto, un invito pressante a vivere profondamente il messaggio evangelico, ad abbracciare con forza la fede in Dio Provvidenza per conseguire finalmente la pace tanto attesa: pace tra gli uomini e pace nel cuore di ogni uomo e donna di questo mondo. Tra i brani che compongono la raccolta: “Concerto a Sarajevo”, dedicato ai bambini vittime delle guerre.

DON GIOSY CENTO

Cantautore
Don Giosy Cento è nato a Ischia di Castro (VT). E’ stato per vari anni parroco a Grotte di Castro, coniugando gli impegni pastorali della sua parrocchia e le molte richieste di incontri musicali con i giovani di tante città d’Italia e dell’estero. Attualmente è incaricato della Pastorale Giovanile della sua Diocesi e continua a evangelizzare attraverso la musica con i numerosi concerti in Italia e all’estero.
Don Giosy ha iniziato il “ministero della canzone” negli anni Settanta, mettendo a servizio della comunicazione il suo carisma, con un linguaggio moderno che sa parlare di Dio in maniera concreta e attualizzata.

Le sue canzoni traggono ispirazione dal quotidiano; dentro ogni sua canzone c’è una storia, un’emozione.
Il suo pubblico privilegiato sono i giovani, ai quali si sente molto vicino. Della loro esperienza si fa carico ne racconta i problemi, i turbamenti, i sogni e le attese.
In 25 anni di attività musicale ha tenuto oltre mille concerti, incontrando migliaia di giovani e diventando per molti l’amico, il confidente, il consigliere.

Ha composto oltre 500 canzoni utilizzate nella catechesi, nella liturgia e nelle attività di animazione giovanile.
Giosy è il prete dalle mille idee. Ha “inventato” i Cantautori di Dio e l’associazione Il Mio Dio canta Giovane. Ha creato il meeting che si tiene ogni anno a Pompei e che vede radunati oltre 10.000 giovani. Ha lanciato l’idea della canzone cristiana a Sanremo e ha portato i Cantautori cristiani all’Ariston, realizzando una rassegna di gran qualità e prestigio.
Dal 1970 pubblica i suoi album con le Paoline Audiovisivi di Roma.

Per contattare Don Giosy Cento – Cell. 0338/58.80.710 – Tel. 0761/42.57.63

Opere di Giosy pubblicate dalle Paoline, in ordine di pubblicazione:
UNA LUCE TRA LE MANI 19770
GUARDA LAGGIU’ L’ORIZZONTE 1979
TU HAI INVENTATO L’AMORE 1980
NATALE E’ NATALE 1980
VAI RAGAZZO VAI GABBIANO 1982
CONVEGNO A BETLEMME 1982
LE STELLE NON SI SPENGONO 1983
ATTENDI IN LINEA TI PASSO DIO 1983
PREOCCUPAZIONE IN CIELO E PACE1984
E’ IL GIORNO DEL SIGNORE 1985
EMMANUELE E’ IL RISORTO (L’) 1985
GIOVANE AMICO 1986
PRENDI LA SPERANZA E CAMMINA1986
IO SONO UN NOMADE 1987
MADRE BUONA 1988
VIVENTI 1988
UNA VITA FIRMATA 1990
DIO DELLA GENTE 1990
GIOCA NELLA SQUADRA DI DIO 1991
E’ NATO IL RE POVERO 1991
RICEVI QUESTO ANELLO 1992
RAGAZZI DEL VILLAGGIO GLOBALE 1992
PRENDIMI PER MANO DIO MIO 1993
NON UCCIDETELO E’ INNOCENTE 1993
UNA VERGINE PER MADRE 1994
EUCARISTIA SUL MONDO 1996
DIO DI FRONTIERA 1999
Don Giosy ha pubblicato anche alcune opere con altre Editrici.

CRISTINA DAMONTE

Cantautrice
Cristina Damonte, nata a Diano Marina circa trentacinque anni fa, è una suora, appartiene all’Istituto delle Figlie di San Paolo, meglio conosciute come “Paoline” perché sono le suore che gestiscono la casa editrice Paoline. Sr. Cristina è inserita nel settore musicale.

E’ una cantautrice compone testi, musiche e canta. Gira l’Italia facendo Concerti. Il suo pubblico privilegiato è quello giovanile, ma in realtà piace molto anche agli adulti.
Quando senti cantare Cristina, d’istinto ti chiedi: da dove viene questa voce così splendida e possente, da non poter fare ameno di sentirti travolto da una corrente di entusiasmo?
E sì, perché Cristina non è una che si impone per la sua apparenza. Anzi, forse è proprio la semplicità che colpisce in lei, il suo “defilarsi” quasi per timore di adombrare con la sua presenza, il messaggio che porta. La grinta, la forza si sprigionano quando canta perché sa che quelle parole sono sue solo nella veste esterna. Il messaggio che contengono viene da “altrove”. Viene dalla sua esperienza di rapporto col Cristo e con l’umanità spesso sofferente, ma sempre amata da Dio.

I temi prediletti da Cristina sono quelli che coglie sul volto e nello sguardo dei numerosi giovani che incontra nei suoi più di cento Concerti all’anno che la portano in giro per l’Italia: vita, libertà, amore, speranza, senso pieno del vivere

“il senso della vita” è il titolo di un suo Album, il penultimo, l’ultimo è uscito da qualche mese. ” SAPERTI VICINO”; di cui il protagonista è Dio, il Dio del Vangelo, delle Beatitudini, delle Parabole, ma anche e soprattutto il Dio della Gente, dell’umanità tutta intera, senza confini, senza separazioni di razza, di ceto sociale, di religione

Dei giovani condivide problemi e ansie, speranze e paure, perché come loro guardando il futuro si chiede: come sarà? Ma dentro di sé, Cristina ha già trovato la risposta e per questo può cantare:

“Il tuo futuro è Dio”, e, non avere paura di volare “Jonathan”, lasciati andare, fidati, sei fatto per volare alto, verso il cielo limpido, verso la libertà, spinto dal vento dell’amore di un Dio che non tradisce mai, appunto, che ti è sempre vicino.
Cristina Damonte ha pubblicato con le Paoline: Ti ho incontrato, Il Senso della Vita, Saperti Vicino.

Per contattare Sr. Cristina Damonte: Tel. 06/54.95.61 – fax 54.956.501
Cell. 347/29.18.841 / E-mail c.damonte@paoline.it


D. MIMMO IERVOLINO

Don Mimmo Iervolino, Cantautore, ha 34 anni, è sacerdote dal ’94. Vocazione adulta, arrivato alla fede verso i 20 anni, attraverso un cammino serio è impegnativo, seguendo il suo bisogno di “assoluto” che lo spingeva ad andare sempre oltre “Ho frequentato l’Istituto Tecnico e non avevo la benché minima idea di che significasse avere fede. Poi mi è venuta “sete”, una sete di verità
E da qui la scelta di entrare in Seminario. Affidandomi incondizionatamente a Dio ho colmato il vuoto che avevo dentro”.

Anche alla musica, don Mimmo, è arrivato non proprio giovanissimo, anche se fin da ragazzino ha rallegrato le feste di famiglia e fra amici, con la sua magnifica voce. Ma non aveva mai pensato di fare il cantante di “mestiere”. Con il dono della fede e della vocazione sacerdotale è arrivato anche il desiderio di mettere a disposizione di Dio tutti i talenti naturali, tra cui la voce. Il suo intento è quello di “creare un posto per Dio nella musica contemporanea”. Una musica per la nuova evangelizzazione.

Don Mimmo si propone con grinta ed entusiasmo nei suoi numerosi ed apprezzati concerti in tutta Italia.Una voce bellissima, un cantante accurato, in grado di offrirsi al pubblico in maniera convincente. La sua produzione è all’altezza della migliore musica contemporanea.
Ha cantato davanti al Papa nell’incontro dei giovani a Parigi. Ha ricevuto vari riconoscimenti in diverse città d’Italia, tra cui nel ’97 all’ ANKON FESTIVAL di Ancona, è stato premiato come migliore interprete e migliore testo della manifestazione.

Don Mimmo ha a suo attivo due audio cassette “Innamorarmi di te”, realizzata come ricordo della sua consacrazione sacerdotale; “Fatti per essere”, che nacque in seguito alla canzone “Uno per essere Uno”, scelta da Chiara Lubic come inno del Congresso Internazionale del Movimento dei Focolarini “Parrocchie Nuove”. Altre incisioni sono presenti in altre “Compilation”.
“BUONENUOVE”, il suo primo album pubblicato dalle Paoline Audiovisivi.
Don Mimmo ha partecipato, assieme ad altri artisti, al 1° meeting della Canzone Religiosa d’Autore che si è svolto a Sanremo nei giorni 26-27 novembre ’99 in preparazione all’anno Giubilare. Una tappa importante dell’itinerario dei Giovani verso il Giubileo 2000.
Ha partecipato a vari concorsi de “La Canzone Napoletana” celebrati a Napoli.
Ha fontato l’Associazione “BUONENUOVE”.

Per contattare don Mimmo Iervolino: Tel. 081/884.12.19 cell. 338/91.96.190

Mimmo Iervolino
BUONE NUOVE
Paoline Audiovisivi, Roma
Compact Disc PCD 057 £. 24.500
Musicassetta PMC 1483 £. 17.000

Quest’opera di don Mimmo Iervolino raccoglie quattordici canzoni, in cui le sonorità, la ricerca melodica, l’interpretazione appassionata e una fede sincera si fondono per dare vita a una produzione musicale originale.
Nei testi, scritti con linguaggio attuale e poetico, si affrontano diverse tematiche, per ritrovare quei valori spesso messi in crisi dalla nostra società, rafforzare sentimenti, recuperare temi tradizionali alla luce di una nuova spiritualità.
Un modo per tentare di cogliere e far cogliere l’Assoluto attraverso frammenti di vita, di arte, di bellezza.

MARCELLO MARROCCHI:

il coraggio di cantare cristiano
Marcello Marrocchi, un Autore ormai affermato nel campo musicale, ha scritto canzoni per famosi interpreti italiani, da Patty Pravo a Morandi, da Ranieri (per il quale ha scritto “Perdere l’amore” vincitrice del festival di Sanremo ’89), a Minghi (per il quale ha scritto e musicato “Un Uomo Venuto da Lontano”, che Minghi ha cantato davanti a Giovanni Paolo II).

La scelta di proporsi come Cantautore cristiano è nata dall’esigenza di essere testimone in prima persona, comunicando la propria fede attraverso un repertorio che privilegia temi d’attualità e afferma con forza i valori di libertà, vita, amore, giustizia. Don Tonino Bello, usando le parole di una poesia di Turoldo, ha detto che Marrocchi maneggia la musica e le parole come uno “scabro sasso”, e parla della vita quotidiana illuminandola con la luce della fede.
Ha pubblicato con le Paoline Audiovisivi:
– Caino chi è – Noi siamo Amore – Terra di Pace – Capitano ferma la Nave – Se Esiste Dio.

Marcello Marrocchi

SE ESITE DIO
“Un Uomo venuto da lontano”
Paoline Audiovisivi – Roma

Compact Disc PCD 043 £. 24.500
Musicassetta PMC 1463 £. 17.000

Questo album riunisce le più belle canzoni di Marcello Marrocchi e il brano da lui dedicato a Giovanni Paolo II “Un Uomo venuto da Lontano”, cantato davanti al Papa da Amedeo Minghi in occasione del suo ventennale di pontificato.
Marrocchi è uno degli Autori-compositori più prolifici della musica leggera italiana. Vanta una lunga carriera di successi tra cui: “Chitarra suona più piano”, “Andiamo a mietere il grano”, “Perdere l’amore”, che ha vinto il festival di Sanremo con Massimo Ranieri.

Con “Un Uomo venuto da lontano”, l’Autore ha tradotto in versi e in musica la vita di Papa Wojtyla, creando momenti di grandissima emozione.
Questa compilatione propone un repertorio valido sia dal punto di vista artistico che da quello contenutistico. Le tematiche sono sempre attuali. Lo stile è tutto personale, carico di ironia e di amara riflessione su un mondo che esclude Dio dalle sue prospettiva. Il manifesto di un laico cristiano che nella fede in Dio ha trovato certezza, verità e la strada giusta per le scelte della vita.
Paoline, Ufficio Stampa Audiovisivi, via Antonino Pio, 75 – 00145 – Roma
Tel. 06/54.95.65.05 – fax 06/54.95.65.01 –
E- mail: uffstampaudiov@paoline.it


MARIO MIGLIARESE: Cantautore

Mario Migliarese, sacerdote della diocesi di Crotone.
Da circa vent’anni annuncia il Vangelo di Cristo anche attraverso la musica e il canto. Mario Migliarese è un vero cantautore della vita e dell’uomo.
La sua vocazione è nata da un’esperienza della tenerezza di Dio, dalla quale scaturisce la convinzione che l’amore che viene dall’alto è il solo che può dare compimento e significato alla storia di tutti e di ognuno.

Nella sua opera, “L’UNIVERSO DEL CUORE”, sono tracciati frammenti di vita e stati d’animo che danno voce alla richiesta interiore di luce e all’annuncio sereno di una felicità possibile; felicità che, come egli dice, “è percepita già nella decisione di salpare nell’orizzonte della fede, verso quelle sponde interiori che danno pienezza al cuore”.
L’Album è un incoraggiamento a riscoprire l’universo interiore come fonte da cui attingere energia, pace, gioia e forza per uscire dalla propria solitudine e incontrare gli altri. È uno stimolo a continuare a meravigliarsi di come, aprendo gli occhi del cuore, cambi e trovi pienezza la propria vita. È un percorrere le strade della ricerca di sé e della libertà, sapendo che al fondo di essa c’è uno sguardo amorevole che l’accoglie e l’accompagna e che diventerà il proprio modo di guardarsi, al di là di ogni pregiudizio.
Per contattare Mario Migliarese: cellul.328 6819249


MARINA VALMAGGI

Cantautrice, musicologa
Artista di grande talento, Marina Valmaggi, sposata, madre di 4 figli, vive a Riccione (FO).
Al pubblico italiano è nota sia per i suoi numerosi Concerti e le sue Canzoni Spirituali, sia per la partecipazione a varie trasmissioni radiofoniche e televisive, tra cui la prima edizione del concorso RAI-TV “Un’isola da trovare”, arrivata finalista.
È stata finalista anche nella rassegna mondiale di musica religiosa del 1983.

Durante l’Anno Giubilare del 2000 ha cantato davanti al Papa Giovanni Paolo II, in occasione del Giubileo delle famiglie.
Nel 1987 ha scritto un romanzo “IL Passeggero”, pubblicato dall’Editrice Jaca Book,, che ha avuto un notevole successo.
I canti di Marina Valmaggi sono conosciuti e apprezzati anche all’estero per la loro carica umana e spirituale. Un canto che porta il segno di una personale esperienza, che proviene dal contatto attento e profondo con espressività e tradizioni diverse, senza perdere mai il filo di un discorso artistico su quanto vi è di più decisivo nella vicenda umana: la tensione della creatura verso il suo destino, il rapporto con il proprio ideale. L’Autrice stessa ha fatto, di questo rapporto e di questa tensione, l’asse portante della propria esistenza.

Il lavoro di Marina è iscritto in quest’orizzonte, a partire dalla sua tesi di laurea in Musicologia, sulla “Storia della musica sacra dell’Europa Orientale”; è stato il primo passo dell’itinerario che l’ha portata ad esplorare il mondo poetico del dissenso (e a tradurre e musicare testi, tra gli altri, di Y. Daniel e A. Galic’); ad incontrare e a rilanciare in Italia con suggestive interpretazioni, il frutto di un impegno artistico di Autori Latinoamericani come Violetta Parra, Victor Jara, Chico Buarque de Hollanda, e che è sfociato in numerose pubblicazioni discografiche.
Tutto ciò senza mai negare un primo e tenace amore per in canto liturgico nella sua tradizione colta, come in quella popolare.

Un crogiolo di interessi musicali, ricondotto ad unità in un canto che mette sapientemente a frutto quell’universo di sonorità e di poetiche, e che vive della fusione della fede e dell’armonia.
L’esecuzione dei canti di Marina è molto spesso affidata alla bellissima voce della sorella Guya, con la quale forma un duo molto affiatato, affermatosi in numerosi concerti e manifestazioni.
Con le Paoline Audiovisivi ha pubblicato:Dimmi dolce Maria – Incontro con Gesù – Insieme per more – Noi Siamo Amore – Salmi per la preghiera 1/2/3 – Giorni –
Per contattare Marina Valmaggi: Cellulare 328/24.19.500

Marina Valmaggi

GIORNI
Paoline Audiovisivi, Roma
Compact Disc PCD 023 £. 24.500
Musicassetta PMC 1406 £. 17.000

GIORNI è una raccolta di brani che in sintesi traccia il percorso umano e artistico dell’Autrice, caratterizzato da una ricerca e uno studio continui, fatto di molteplici esperienze e interessi.
Marina Valmaggi, ha cercato sempre nuove forme espressive per rinnovare la canzone d’Autore di carattere spirituale; ha esplorato generi e tendenze musicali diverse, in particolare la musica latinoamericana, senza abbandonare la sua predilezione per la tradizione, sia colta che popolare, del canto liturgico.

Le canzoni di questa raccolta, che si avvalgono per la realizzazione, della collaborazione di musi- cisti come Enrico Intra, Piero Pintucci, Vincenzo Bocciero, sono frutto della fusione di tutte queste suggestioni con i temi dell’Autrice: Il lavoro, l’amore, i figli, la preghiera, i problemi, la lotta quotidiana con se stessi per trovare il rapporto con il Mistero; il tutto attraversato dal filo di una presenza più grande.
La poesia racchiusa in ogni cosa, la preghiera fatta propria nelle parole dei Salmi, la Valmaggi si racconta così nella vita di tutti i giorni con una naturalezza mai facile né superficiale, con una sensibilità tutta femminile e un realismo mai greve: un contributo significativo e originale nel panorama della canzone cristiana d’Autore.

DON MATTEO ZAMBUTO: Cantautore

È Presidente Nazionale dell’Associazione Il Mio Dio canta Giovane, che riunisce i Cantautori di ispirazione cristiana. Don Matteo si presenta così:
” Sono nato a S. Angelo Muxaro (Ag) nel 1958; da 18 anni sono Sacerdote, faccio parte della diocesi di Pavia.
La voglia di trasmettere messaggi per i giovani è nata all’età di 14 anni, quando ho cominciato a stendere i primi testi e a musicarli. Per parecchi anni ho studiato chitarra classica e pianoforte.

Ho sempre creduto nella forza della musica e penso che sia una strada da percorrere se vogliamo incontrare, parlare, comunicare con i giovani.
Canto e scrivo canzoni per hobby, per passione, per missione. Ho lavorato per i GREST regionali, proponendo le mie composizioni ai bambini e ai ragazzi della Lombardia.
Da 12 anni mi dedico agli adolescenti e ai giovani.

La prima pubblicazione “Infinita Tenerezza”, edizione Rugginenti, risale a circa undici anni fa, dopo un Concerto tenuto al Santuario del Divino Amore in Roma (dove ero stato invitato dai gruppi missionari di tutte le diocesi italiane).
Da alcuni anni, ho iniziato a collaborare con le Paline con le quali ho già pubblicati 7 opere, di cui due appena uscite: Donna Gloriosa e Gloria all’Emmanuele.
Ogni anno vengo invitato da gruppi giovanili, da comunità parrocchiali, da organizzazioni nazionali. Ho cantato a Sondrio, Milano, Voghera, Roma, Agrigento, Molfetta, Napoli, Cremona, Bergamo e in tante altre città e centri italiani, con alcune esperienza all’Estero.
Nella mia proposta musicale cerco di trasmettere l’amore per la vita e per i valori.

Nel ’94 sono stato invitato da Giancarlo Magalli alla trasmissione “fatti vostri” di RAI 2, per via del nomignolo “don Fiorello” che alcuni quotidiani italiani (tra cui La Repubblica, Il Giorno, Il Corriere ecc.) mi avevano “appioppato”.
Ho partecipato a spettacoli musicali e ho promosso numerose iniziative di carattere culturale.
Da dieci anni organizzo un Concorso Musicale “Canta la Vita” che ha lo scopo di promuovere giovani cantautori pavesi.
Da oltre tre anni collaboro attivamente nell’organizzazione “Canta la Vita” nazionale promosso dal “Movimento per la Vita” italiano.

Ho partecipato a UNO MATTINA, alla Trasmissione di COSTANZO, e ad alcune trasmissioni della TV Svizzera, per via del mio impegno nel campo della solidarietà attraverso il Calcio (gioco con la Squadra di calcio dei Sacerdoti “All Star Clero” e con la Squadra della Solidarietà di Pavia, insieme al Sindaco, al Prefetto, e ad altre personalità della nostra Città).
Nella primavera del 2000 la TV Nipponica ha trasmesso la mia vita di Sacerdote e di Cantautore; in Giappone stavano cercando personaggi europei interessanti e significativi e tra gli atri (il terzo italiano!) ci sono anch’io.
Don Matteo Zambuto vive a Pavia; pastoralmente opera in una Parrocchia e nella Pastorale
Giovanile diocesana.
Con le Paoline Audiovisivi ha pubblicato:

Ø E’ tempo di andare – Insieme per amore – Io scelgo la vita – Maria speranza nostra –
Ø La Notte finirà – Donna Gloriosa – Gloria all’Emmanuele.
Per contattare don Matteo: Tel. 0382/34.056-Cellulare 335/67.57.237
E-mail mzambut@tin.it / Sito Internet:www.donmatteo.it


Matteo Zambuto
La NOTTE FINIRÀ
Paoline Audiovisivi, Roma
Musicassetta PMC 1443 £. 17.000
Spartito/copione PSC 1309 £. 12.000

Originale spettacolo musicale per i giovani, ambientato in un inquietante futuro tecnologico dove i valori umani vengono sostituiti dai miti della produzione e dell’efficienza.
Con intelligenza e umorismo, senza mai cadere nella retorica, e grazie a un’ottima costruzione teatrale, l’opera di Matteo Zambuto ci mette davanti i rischi di una società che punta sull’avere più che sull’essere, che sottomette l’uomo a un sistema e determina la formazione di una società egoistica e paradossale.
L’Autore, suggerisce però l’atteggiamento da adottare per evitare questi rischi e vivere la vita con atteggiamento positivo.
Sei canzoni, musicalmente accattivanti, arricchiscono lo spettacolo e ne commentano alcuni momenti significativi.
Una proposta intelligente e ironica per i gruppi teatrali giovanili, per far divertire e insieme far pensare.


I m C
Paola Maschio
Viale Papiniano 31
20123 Milano-Italia
Tel.02/48194361
Fax 02/48006139
Cell.347/8109407
Cell.339/6233785

e-mail:ChristianMusic@iol.it
mariastella@iol.it
paola.maschio@iol.it
http://imc.retecattolica.org
WEB:http://digilander.iol.it/mariachiara/index.html

JESUS – Forum di discussione “Musica Cristiana”
http://www.profeta.it/jesus/forumdisplay.php?fid=6

Vi invitiamo a partecipare!!!!


ImC
Tel.02/48194361
Cell.347 81 09 407
http://www.informusic.it
E-mail: christianmusic@fastwebnet.it