18 Marzo 2016

IL MIO CUORE IN FRIULI

 

L’ASPETTO FORMALE DELLA
POESIA SUL FRIULI DI PIER ANGELO PIAI

 

friuliveneziagiulia picture

 (dimensioni libretto: 12 x 19 – numero pagine 60)

Niente come l’arte è indicatrice della verità dei tempi.

L’arte è una spinta dall’interno, non è un fatto mentale: la spinta dall’interno guida alla forma che diamo, non si
programma prima.

 Gli endecasillabi grammaticali in quartine a rime alternate di Piai relativi al Friuli non sono parte di un discorso accademico, ma costituiscono un recupero dei valori che oggi sono purtroppo spesso traditi. Piai ha riscoperto la realtà locale ed ha avuto l’esigenza di esprimere le cose che prima esistevano solo come conoscenza, ma non come fatto emotivo. La sua è stata una necessità espressiva perché voleva richiamare un’epoca e l’ha richiamata benissimo attraverso l’endecasillabo di quel tipo.

In esso c’è un richiamo dell’antico, non è un linguaggio che viene riconsegnato inamovibile come per l’arte bizantina.

È un’espressione che garantisce la verità poetica, perché non è accademica. Lì c’è l’autenticità. Se fosse stato il lavoro di un colto o di un esperto, sarebbe stato progettato cerebralmente prima, ma la vera poesia è spontaneità espressa in qualsiasi modo, anche oltre i canoni classici.

 Dott. Marcello De Stefano

 

“Il Friuli è un piccolo compendio dell’universo, alpestre piano e lagunoso in sessanta miglia da tramontana a mezzodì”(Ippolito Nievo)

Dedico come segno di gratitudine alcuni componimenti a Udine (dove sono nato e vissuto per 27 anni), Cividale (dove vivo da trent’anni), Grado (che frequento dall’infanzia), Castelmonte (come assiduo pellegrino), Miramare (da sempre affascinato), Buttrio (dove ho trascorso parte della mia adolescenza) Gorizia (che visito spesso), Corno di Rosazzo, Cormons, Campoformido e Manzano (località che frequento sin da bambino), Gemona del Friuli, Aquileia, Premariacco e Rocca Bernarda, Moimacco, San Pietro al Natisone, Malborghetto:

 

“A UDINE ANTICA” :

http://www.mondocrea.it/itstories/story$data=stories&num=280

(con video-lettura dell’attore Gianni Nistri)

“A CIVIDALE DEL FRIULI, PATRIMONIO DELL’UMANITÀ”

http://www.mondocrea.it/itstories/story$num=279&sec=5

“A GRADO ANTICA

http://www.mondocrea.it/itstories/story$data=stories&num=285

AL SANTUARIO DI CASTELMONTE
http://www.mondocrea.it/itstories/story$data=stories&num=291

A MIRAMARE DI TRIESTE
http://www.mondocrea.it/itstories/story$data=stories&num=293

A GORIZIA
http://www.mondocrea.it/itstories/story$num=295&sec=5

A BUTTRIO E VILLA TOPPO FLORIO
http://www.mondocrea.it/itstories/story$data=stories&num=296

A CAMPOFORMIDO
http://www.mondocrea.it/itstories/story$data=stories&num=311

A CORNO DI ROSAZZO
http://www.mondocrea.it/itstories/story$data=stories&num=312

A Cormòns antica
http://www.mondocrea.it/itstories/story$data=stories&num=314

A MANZANO
http://www.mondocrea.it/itstories/story$data=stories&num=315

A GEMONA DEL FRIULI
http://www.mondocrea.it/itstories/story$num=316&sec=5

AD AQUILEIA ANTICA
http://www.mondocrea.it/itstories/story$data=stories&num=317

A PREMARIACCO E ROCCA BERNARDA
http://www.mondocrea.it/itstories/story$data=stories&num=318

A MOIMACCO
http://www.mondocrea.it/itstories/story$data=stories&num=319

A SAN PIETRO AL NATISONE
http://www.mondocrea.it/itstories/story$data=stories&num=320

A MALBORGHETTO
http://www.mondocrea.it/itstories/story$num=321&sec=5

Pier Angelo Piai

 

COMMENTI VARI

24 maggio 2015

 

Egregio signore, ho letto con attenzione e crescente interesse le sue poesie e credo non vi sia commento più sincero che l’aver ritenuto di pubblicare senza indugio, fra i poeti moderni (categoria Poesie di Pier Angelo Piai) le sue belle opere.

L’occasione mi ha consentito anche di vedere con nuovo interesse ciò che non avevo visto durante una mia vecchia visita ad Udine e per questo ho ritenuto di corredare le sue poesie con immagini

tratte dal web… Complimenti ed auguri vivissimi.

Renato Forlani

http://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-pier-angelopiai/ index.html

 

10 maggio 2015

Grazie per l’invio e complimenti per le sue prove letterarie.

Inoltro la sua mail alle colleghe catalogatrici perché si possa accedere ai due testi anche attraverso il catalogo on line.

Cordiali saluti

Romano Vecchiet

Dirigente del Servizio Integrato Musei e Biblioteche

Bibliotecario. Professione disciplinata dalla Legge n. 4/2013;

iscritto all’Elenco degli Associati AIB, delibera n. E/2014/1654

 

24 maggio 2015

 

Caro Pier Angelo, mi complimento per i tre poemetti che in modo immediato ed efficace possono essere un contributo alla memoria di un popolo in tempi di memoria labile. A presto e, oggi festa di Pentecoste, affido Lei e Sua moglie allo Spirito Santo.

+ Andrea Bruno (Arcivescovo della diocesi di Udine)

 

31 maggio 2015

Il Sestante Ass-Culturale (su Miramare):

Complimenti, davvero molto bella!

 

3 giugno 2015

Egregio Signor Piai,

grazie infinite per la splendida e commovente poesia che ha voluto dedicare a Gorizia. Mi complimento con Lei per le difficoltà metriche

che ha saputo abilmente affrontare e per i tanti richiami alla storia locale che ha inserito nel testo.

RingraziandoLa ancora per le Sue belle parole e augurandoLe tante importanti soddisfazioni, Le porgo i miei più cordiali saluti.

IL SINDACO DI GORIZIA

Ettore Romoli

 

giugno 2015

 

Preg.mo sig.

Pier Angelo Piai

La ringrazio per aver inviato i tre poemetti dedicati a Grado, Udine e Cividale che denotano il suo amore per le città e i luoghi descritti e la sua conoscenza delle vicende storiche e delle peculiarità che le caratterizzano. È certamente singolare e interessante aver scelto la forma poetica e le quartine composte in maniera impeccabile riescono a riassumere puntualmente secoli di storia.

Nel complimentarmi per l’intensa attività editoriale invio cordiali saluti.

Assessore all’Istruzione e alla Cultura di Grado

Elisa Polo

 

4 giugno 2015

Egregio Sig. Piai,

La ringrazio molto della poesia che mi ha inviato.

Ovviamente non mi può fare che un gran piacere e, appena possibile la farò leggere anche al Sindaco.

Cordiali saluti

Arianna Floreanini, Assessore alla cultura di Buttrio

 

9 giugno 2015

La ringrazio per aver condiviso i ricordi e le emozioni che Buttrio e la Villa di Toppo Florio suscitano ancora in Lei.

Dallo scorso anno oltre agli alunni delle scuole medie anche altri bambini, partecipando a visite didattiche organizzate, possono apprezzare e conoscere la bellezza del parco e del comprensorio della villa.

Cordiali saluti

Emanuela Ros, Assessore all’Istruzione e Formazione al Comune di Buttrio

 

16 giugno 2015

 

SUL POEMETTO “A MIRAMARE”

Grazie, molto bello!

IL SINDACO DI TRIESTE

Roberto Cosolini

Se volete essere aggiornati sui nuovi video che realizzo (più di 1800) iscrivetevi al mio canale youtube “piaipier”:

http://www.youtube.com/user/piaipier

a cura di  http://www.mondocrea.it